Jump to content
Melius Club

corrobor

Aiuto su scelta giradischi

Recommended Posts

corrobor

Ciao a tutti. E' giunto il momento di acquistare un giradischi. Ho un ampli Rotel A12 collegato alle Dynaudio Emit M20. Voglio regalarmi un piatto che mi riporti indietro nel tempo a quando ero bambino. Ho un sacco di vinili di mio padre che mi piacerebbe riascoltare e ricordare i tempi che furono... Veniamo al dubbio: ne prendo uno nuovo oppure un bel prodotto vintage? Sarei anche disposto a metterci le mani, credo di poterlo fare. Sul nuovo mi piacevano il Rega Planar 2 o il pro-ject debut carbon con la testina ortofon 2mred (oppure il modello espirit che forse in più ha solo il piatto in similvetro). Altrimenti un at-lp tipo il 5x però BOOH. Non so se visto il mio ampli&casse vale la pena di invesirci di più. Altrimenti sul "vintage" cosa potrei cercare? Anche da sistemare. Da bambino ricordo che si parlava bene dei Thorens, puo valere la pena trovare un TD160 o un TD320 (o altro) e magari restaurarlo? Altrimenti cos'altro? Solo una precisazione: non voglio un prodotto "da dj": ad esempio il tanto decantato SL1200 che sarà super top, esteticamente non mi dice davvero nulla.

Grazie a chi mi aiuterà nella scelta. Sarei orientato sul nuovo ma non mi dispiacerebbe affatto restaurare un ottimo prodotto vintage, purchè poi nel complesso non mi venga a costare troppo

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

bene arrivato in questi idi. Qusta e la sezione vintahe e temo che ti suggeriranno in gran parte macchine datate (che però forse sono quelle più in lenea cn le tue esigenze esttiche, se non ti piace il 1200 della technics non vedo cosme possa piaceti l'at)

Amdiamo con ordine. l'a12 ha un ingresso phono mm, questo semplifica la vita. Ma adesso le domande le faccio io 😁

a) budget ipotetico per gira + testina

b) che esperienza hai nel montaggio e nella messa in dima di una testina?

In genere ad un neofita del vinile suggerisco un prodotto nuvo, sicuramente a posto, testina premontata in fabrica, regolazioni da fare a casa ridotte al minimo, due anni di garnzia in caso di problemi. Però ti ci vuole anche n prodotto facile da usare e su cui sia semplice cambiare la tetina (il primo upgrde che normalemnte si fa). Per esperinza personale suggerisco di prendere un gira comleto di cappa parapolvere, ne ho visti troppi di gira danneggiati per i più strani incidenti di percorso (pulititrice che strappa via lo stilo di una koetsu black, signora che per spolverare cerca di sollevare il gira afferandolo dal braccio, ecc ecc) difficilmente un estraneo o un familiare si zzarda a sollevare l cappa, seinvece questa manca tutto è possibile.

I thorens che h citato sono ottimi, io andrei sulla seri 320 più recente e meno ricercata dai collezionisti.

Importante è anche sapere dve sitemerai il gira, i rega sono piuttot senibile alla bae di appoggio, i thorens molto meno

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele_g
11 minuti fa, corrobor ha scritto:

puo valere la pena trovare un TD160 o un TD320 (o altro) e magari restaurarlo?

allora, visto che parli di tornare "a quando ero bambino" (quindi non sei un nativo digitale, hai già esperienza diretta con questi oggetti) e dici di saperci mettere le mani all'occorrenza, la mia risposta è: sì, vale decisamente la pena.

un TD160, ma anche un TD166 e forse altri, lo trovi sui 300€ o anche meno, già in buone condizioni.

alternative nel vintage ce ne sono: Lenco L75, qualche Denon come il DP1200 (che ho), qualche Luxman, qualche Kenwood, Pioneer, probabilmente altri... dipende anche da qual è il budget.

sul nuovo, in quella fascia di prezzo, mi sentirei di consigliare l'AT-LP5 che citi anche tu, non so come siano i vari TEAC, Onlyo eccetera ma non se ne parla benissimo... ma, come vedo ti ha già detto anche Enrico, l'AT-LP5 non ha quell'estetica che cerchi -anzi, secondo me è proprio bruttino in generale, anche se come ripeto per me suona molto bene in rapporto al prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

Secondo me meglio stabilire un budget di acquisto da li si può sondare il terreno indicando prodotti dal miglior rapporto q/p per la tua disponibilità...poi se dopo l'acquisto serve fare una piccola manutenzione comunque necessaria acquistando macchine datate di 30 o 40 anni, si può sempre provvedere previo suggerimenti in tal senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    298578
    Total Topics
    6590714
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy