Jump to content
Melius Club
mom

salute benessere A proposito del Coronavirus

Recommended Posts

mom

No, questa volta Fabrizio non c’entra nulla. Il problema però non va sottovalutato ma neppure enfatizzato. Io penso che la notizia si stia diffondendo in ritardo e che il virus circoli già da alcuni mesi... ma io non sono un’esperta e lascio la parola a chi sicuramente ne sa più di me.

A proposito di lavarsi le mani con una certa frequenza, aggiungo che una mia amica medico raccomanda sempre di soffermarsi bene nel detergere gli spazi tra le dita dove pare si annidino più facilmente i pericoli di contagio anche per una semplice influenza.  :) 

https://www.medicalfacts.it/2020/01/21/coronavirus-cosa-sappiamo-cosa-possiamo-fare-cosa-dobbiamo-evitare/

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paranoid.Android

Il coronavrus non so cosa sia, il Cornavirus spero di non prenderlo mai.

In merito al Coronavirus valgono tutte le solite raccomandazioni in primis quelle introdotte dal grande Pasteur che salvò migliaia di persone dalla sepsi puerperale imponendo il lavaggio delle mani in soluzione di ipoclorito di sodio(il lavaggio corretto non è affatto banale e scontato), ed evitare i viaggi , non in Cina che sarebbe come dire evitare i viaggi nel mondo bensì nella zona del focolaio.

Temo comunque che sarà difficile il contenimento della epidemia e sono profondamente e fermamente convito che l umanità troverà la sua estinzione grazie ad un virus influenzale mutato senza attendere il flare solare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cinemascope

https://it.wikipedia.org/wiki/Quarantena

Venezia fu la prima ad emanare provvedimenti per arginare la diffusione della peste, nominando tre tutori della salute pubblica nei primi anni della Peste Nera , seguì poi Reggio Emilia nel 1374. Il primo lazzaretto fu fondato da Venezia nel 1403, su una piccola isola contigua alla città; nel 1467 Genova seguì..

...

www.visitvenezia.net/lisola-di-poveglia

Alla fine del Settecento, l’isola venne impiegata anche per funzioni sanitarie e per il controllo di uomini e merci. Furono ospitati in due occasioni (1793 e 1798) gli equipaggi degli ammalati di peste; l’isola fu utilizzata a stazione per la quarantena marittima nel corso del XIX secolo, fino al secondo dopoguerra.

...

repubbliche marinare-mercantili-globaliste...ma non fesse...

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
3 hours ago, Paranoid.Android said:

Cornavirus spero di non prenderlo mai

Basta non saperlo... :) 

3 hours ago, Paranoid.Android said:

sono profondamente e fermamente convito che l umanità troverà la sua estinzione grazie ad un virus influenzale mutato senza attendere il flare solare

Sei ottimista, io sono convinto che troverà autonomamente un modo per estinguersi prima che influenze esterne provvedano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
48 minuti fa, cinemascope ha scritto:

Il primo lazzaretto fu fondato da Venezia nel 1403

Ma no, dai, Venezia non esisteva nel 1403. Com'è possibile ?  È popolata, ancora nel 2020,  da organismi elementari che solo da poco possiedono il pollice opponibile, ma continuano ad esprimersi con suoni gutturali...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Mia figlia andrà (a questo punto 'forse') in Cina a luglio ed agosto. Ovviamente seguo l'evoluzione con un certo interesse e preoccupazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk

Si chiama così perché al microscopio ha come una corona intorno. Periodicamente si ripresenta nelle sue mutazioni quando riesce a passare da un animale all'uomo. Ultimo esempio la SARS. C'è sempre stato solo che una volta quello che accadeva dell'altra parte del mondo non ci interessava. Oggi in 24 ore è  qui da noi.

Aloha

Mattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick

alcuni amici erano in partenza per la Cina ed il Giappone domenica proprio domenica prossima, un viaggio di piacere di una decina di giorni.. ma hanno rinunciato: sinceramente non do loro torto...

Anche sentendo alcune persone più " addentro", .. ovviamente nessuno ha certezze, .. e la prudenza non è mai troppa, soprattutto dovendo peregrinare da un aeroporto all'altro ...

Un conto è l'assoluta necessità, .. un conto lo svago.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Camarillo Brillo

@Rimini Io dovrei passarci in aprile (destinazione Corea del nord 🤣): seguo con ancora più preoccupazione...(anche perché pare che da oggi l'amico Kim chiuda le frontiere)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

Io eviterei di andare nella città da dove è partito il virus per qualsiasi motivo. Non c'è una cura, si possono curare solo i sintomi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mom

Wuhan è isolata e in città sono fermi bus e metro.. Da domattina controlli anche a Fiumicino sulla temperatura corporea dei viaggiatori. Ovunque si stanno prendendo precauzioni. È evidente che il problema è molto più grande di quanto dichiarano i cinesi: secondo la Sanità inglese sono parecchie migliaia e i contagi interessano anche il Messico e le Filippine oltre agli Stati Uniti e asiatici. Vedremo se stanno esagerando oppure ci si deve preoccupare seriamente; intanto, non metaforicamente, è bene lavarsi le mani...  :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
3 ore fa, Rimini ha scritto:

in Cina

il casino con i cinesi e' che mentono e buttano sempre acqua su fuoco

oggi leggevo (fonte  pagina FB di Burioni, persona che di virus se ne intende) che i casi dichiarati dai cinesi sono 400 ma le stime fatte da non cinesi sono di 4000 persone.

vediamo nei prossimi giorni con che velocità si diffonde anche "extra China"

.

Sembra una tempesta perfetta

I cinesi hanno scoperto il piacere di viaggiare all'estero 

I cinesi che hanno quattrini per farlo sono decine di milioni

C'e' una lunga vacanza di 10gg

I voli da / verso europa , states e asia /pacifico sono stracolmi

I voli interni, i treni e i pullman pure anche.

Leggevo che per trasmettere il virus non sembra necessario avere contatti particolarmente intimi.

Che dire ...buon capodanno (cinese)

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
1 ora fa, Camarillo Brillo ha scritto:

anche perché pare che da oggi l'amico Kim chiuda le frontiere

corea del nord  con frontiere chiuse

detta così non sembra una grandissima novità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluesman74

Forse sarebbe meglio chiudere gli aeroporti ai voli provenienti dalla Cina e rimpatriare tutti i cinesi arrivati in Italia negli ultimi 30 giorni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966

L'inverno è proprio una stagione del belino!

Speriamo che il riscaldamento globale lo spazzi via (certi virus trovano negli ambienti chiusi, riscaldati ed affollati le condizioni che ne aumentano le probabilità di propagazione).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini
1 hour ago, stefanino said:

vediamo nei prossimi giorni con che velocità si diffonde anche "extra China"

La città in cui dovrebbe andare è a 500 km a nord di Wuhan, non così distante. Speriamo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Camarillo Brillo

@stefanino 

In effetti avrei potuto esprimermi meglio 😁.

Diciamo che sembra blocchino l'ingresso a tutti gli stranieri (che possono accedervi solo dalla Cina) e quindi a meno di rapide evoluzioni positive la mia 'gita' a Pyongyang è saltata. Peccato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan

Il problema come spesso accade con i cinesi e' capire quali sono i numeri reali.

Certo , il fatto che gia' si stia allargando a macchia d'olio (c'e' gia' un caso in america) , non depone a favore dell'ipotesi dei 400 contagiati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan
1 ora fa, bluesman74 ha scritto:

Forse sarebbe meglio chiudere gli aeroporti ai voli provenienti dalla Cina

impossibile , con tutti i milioni di euro in nero che devono viaggiare da Italia verso Cina e viceversa.

Proprio alcuni giorni fa e' stato fermato a Fiumicino un cinese che portava un borsone con 3 milioni di incassi in nero verso la cina.

Chi li ferma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
52 minuti fa, bluesman74 ha scritto:

Forse sarebbe meglio chiudere gli aeroporti ai voli provenienti dalla Cina

Sarebbe da fare ma non credo ci sia la possibilità reale di farlo o che sia veramente efficace a scongiurare un focolaio anche da noi.

.

intercetteresti una parte (in italia minoritaria, i voli diretti da/per cina sono una manciatina) dei viaggiatori che arrivano (o tornano) da Cina

molti arrivano via francoforte londra o anche parigi (potresti filtrare la) ma una carrettata arrivano anche da medio oriente russia corea...

.

Poi c'e' il problema enorme del traffico passeggeri tra Cina Giappone e Corea intendo le probabilita' che l'infezione si propaghi anche li. Oddio prudentemente giapponesi e coreani abituati a essere "intimi" (tokyo e seoul sono veri e propri carnai) usano la mascherina che riduce i rischi... ma non li elimina.

SE hai mai avuto occasione di essere a Aeroporto Pechino Capitale o Seoul o Tokyo ti rendi conto della quantità enorme di voli che vanno  evengono da Cina.

.

Sul rimpatrio andrebbe considerato che il virus non sa leggere i passaporti quindi vanno  "rispediti" anche coloro che sono stati in Cina negli ultimi 30gg.

Ulteriore complicazione

.

credo che la soluzione realisticamente implementabile purtroppo non vada molto oltre all'uso della mascherina (esempio obbligo a tutti i passeggeri di indossarla) e una selezione temperatura in arrivo sperando che in fase di incubazione il passeggero non sia gia' in grado di infettare (volerebbe e arriverebbe senza febbre et voilà sei ciulato).

.

effettivamente l'iper-mobilità delle persone si porta dietro dei rischi di contagio che credo siano stati considerati come lontani nel futuro. Mo il futuro  e' arrivato.e appena parte una febbre sconosciuta si tende a panicare.

Quando impareremo che sip ossono fare meeting per lavoro usando tecnologia vera invece che imitando gli uccelli ?

.

Rifacciamoci gli auguri di buon capodanno cinese. Mi sa che ne abbiamo bisogno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
55 minuti fa, Camarillo Brillo ha scritto:

la mia 'gita' a Pyongyang è saltata. Peccato...

ottimi i frutti di mare

li esportavano in buona parte della cina orientale (credo che oggi siano ancora sotto embargo,  ai cinesi che ciccio bello giochi con i petardi a lungo raggio non gli va mica tanto bene)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

Questo coronavirus come si rapporta con lo H1N1 per il quale andammo (come paese) nel panico nel 2010 ? È più o meno pericoloso ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966

Siamo positivi: cantiamoci su. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

a questo punto visto il pericolo rinuncio ad andare in Congo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paranoid.Android
5 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

rinuncio ad andare in Congo.

https://youtu.be/qrtlISTQrNU

Share this post


Link to post
Share on other sites
Schelefetris
8 ore fa, enzo966 ha scritto:

Siamo positivi:

parlando di virus non è un bell'augurio :D

seriamente, tocca vedere se è fattibile a breve un vaccino considerando che molti sopravvivono al virus non dovrebbe essere difficilissimo da produrre (parlo da semi-analfabeta)

Share this post


Link to post
Share on other sites
xalessio
9 ore fa, Camarillo Brillo ha scritto:

la mia 'gita' a Pyongyang è saltata. Peccato...

Fatti accompagnare da Razzi, lui ha carta bianca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Revenant

Con le allerte mondiali in tempo reale nessun virus può ottenere risultati significativi

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
3 ore fa, Revenant ha scritto:

Con le allerte mondiali in tempo reale nessun virus può ottenere risultati significativi

Con la velocità e il numero di essere umani che si muovono ogni giorno da un continente ad un altro,  a me fa invece molta paura, soprattutto se il paziente zero si trova in una nazione iper popolata come la Cina, che quotidianamente "esporta" nel mondo milioni di individui.

Non sarà magari il caso di questo virus, che ci si augura possa esser contenuto e debellato in breve, ma nel caso di virus estremamente aggressivo, hai voglia di allertare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Camarillo Brillo

@xalessio Ci avevo già pensato  😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303409
    Total Topics
    6775079
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy