Jump to content
Melius Club
mom

salute benessere A proposito del Coronavirus

Recommended Posts

criMan

non capisco i dati americani.

guardate il dato "total recovered" ...

1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluenote
6 minuti fa, mom ha scritto:

Ancora una volta si ripete l'eterno conflitto Nord/Sud... 

Stavolta spero che la sfaticataggine di noi sudisti faccia impigrire pure il virus.

In Messico pare funzionare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Robbie

L'esplosione da loro è molto più recente della nostra, è normale che siano ancora pochi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluenote
10 minuti fa, mom ha scritto:

che sia la volta buona in cui ci sentiremo tutti solo italiani?    ☺️

Solo quando vinciamo i mondiali di calcio accade.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
15 minuti fa, mom ha scritto:

Ancora una volta si ripete l'eterno conflitto Nord/Sud... che sia la volta buona in cui ci sentiremo tutti solo italiani?    ☺️

Non si tratta di nord e sud, ma di baiocchi

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
52 minuti fa, gibraltar ha scritto:

ho visto Accardo suonare il violino a tre metri

Io Aurelio Fierro cantare a 2 metri, va bene lo stesso? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
40 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Francia e Spagna sono con noi

È ora che il vino prevalga sulla birra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
12 minuti fa, appecundria ha scritto:
53 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Francia e Spagna sono con noi

È ora che il vino prevalga sulla birra.

Ci siamo alzati noi, o abbassati loro?

e due parole sullo straordinario stato dell'Unione, non le mettiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
tomminno

Sono venuto a conoscenza di 2 storie tristemente simili una al momento finita in TI, l'altra ancora solo a livello di febbre e tosse. In entrambi i casi 10 giorni di febbre con il medico di base che, negando la presenza dei sintomi del covid, consiglia terapia antibiotica e solo se non passa allora via con il tampone.

Ma com'è che di questi tempi non si prescriva prima il tampone e poi se negativo l'antibiotico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo
1 ora fa, criMan ha scritto:

USA , sempre i primi.

IU-ES-EI!! IU-ES-EI!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
armanesh

Dopo un attacco durissimo alle lentezze dell'Europa, ai tatticismi, in un momento nel quale servono risposte veloci al coronavirus e alle sue conseguenze, soprattutto dal punto di vista economico, al Consiglio Europeo si sarebbe raggiunto un accordo. Si è infatti concluso dopo circa sei ore il vertice dei leader Ue in teleconferenza sulle misure per affrontare l'emergenza Coronavirus. A Bruxelles, dopo che Italia e Spagna avevano bocciato la bozza iniziale, i 27 hanno raggiunto un accordo. Il documento, che non cita il Mes, prevede che la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, dovranno presentare proposte di lungo periodo da concordare con le altre istituzioni. Il tutto entro due settimane (e non 10 giorni, come chiedevano Italia e Spagna).

Il Consiglio "prende atto dei progressi compiuti dall'Eurogruppo" e "in questa fase" invita i ministri delle Finanze della zona euro "a presentare proposte entro due settimane", si legge nelle conclusioni. Il documento non menziona il Mes o altri strumenti. Inoltre, è scritto nel documento, "queste proposte dovrebbero tener conto della natura senza precedenti dello shock covid-19 che colpisce tutti i Paesi.
https://www.repubblica.it/economia/2020/03/26/news/conte_alla_ue_se_aiuti_gli_saranno_come_in_passato_facciamo_da_soli_-252410637/?ref=RHPPTP-BH-I252410466-C12-P2-S1.12-T1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover
Il 21/3/2020 Alle 21:29, Jazzlover ha scritto:

Con questa progressione, fra una settimana gli USA ci avranno raggiunto

Hanno impiegato 5 giorni...😷

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 ore fa, criMan ha scritto:

Gli italiani residenti in Svezia che si sono messi autonomamente in quarantena vengono derisi dagli svedesi con frasi ai limiti del razzismo. Tipo "noi non siamo come voi, non ci accadrà nulla"

Auguri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
15 minuti fa, armanesh ha scritto:

al Consiglio Europeo si sarebbe raggiunto un accordo. Si è infatti concluso dopo circa sei ore il vertice dei leader Ue in teleconferenza sulle misure per affrontare l'emergenza Coronavirus. A Bruxelles, dopo che Italia e Spagna avevano bocciato la bozza iniziale, i 27 hanno raggiunto un accordo. Il documento, che non cita il Mes, prevede che la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, dovranno presentare proposte di lungo periodo da concordare con le altre istituzioni. Il tutto entro due settimane (e non 10 giorni, come chiedevano Italia e Spagna).

Mi pare la traduzione in politichese di "non c'è nessun accordo, vediamo se fra 15 gg entrambe le parti cedono qualcosa e si riesce ad avvicinarsi,  ..altrimenti ognun per se e Dio per tutti".

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
3 ore fa, mozarteum ha scritto:

E chi le sente mo’

Noi, tutti i giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
Adesso, lufranz ha scritto:

Auguri

Ma non troppi..., a volte verrebbe da augurare ad ognuno di questi fenomeni di trovarsi qualche bel virus nel piatto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
Adesso, maverick ha scritto:

a volte verrebbe da augurare ad ognuno di questi fenomeni di trovarsi qualche bel virus nel piatto...

E' terrificante l'arroganza e la sicumera di alcuni di fronte a qualcosa di spaventoso che nessuno può controllare.

Invece di cagarsi in mano e cercare un riparo, fanno il pic-nic davanti alla tromba d'aria che sta arrivando.

Mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites
armanesh
2 minuti fa, maverick ha scritto:

entrambe le parti cedono qualcosa

 Credo, spero, che alla fine si arriverà proprio ad una forma di accomodamento. Dal nostro punto di vista si spera che non sia al ribasso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 ore fa, mozarteum ha scritto:

la tomba di questa Europa non e’ lontana e ce ne ricorderemo quando sara’ il momento. 

Sarebbe ora. Coronavirus e dittatura mitteleuropea insieme è troppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
8 minuti fa, armanesh ha scritto:

Credo, spero, che alla fine si arriverà proprio ad una forma di accomodamento. Dal nostro punto di vista si spera che non sia al ribasso.

Il fatto è che nessuno sa, di fatto, cosa succederebbe se Italia e Spagna "facessero da soli " (cosa vuol dire? Andarsene all'Ue?,): credo molto dipenderebbe dalla Francia...

A voce i transalpini sembravano sposare la linea "latina", ...ma dei francesi io mi fido poco, anzi niente.

E se anche i francesi si sfilano ...e restano solo Italia e Spagna,  ...ci sarà da piangere, ..per tutti.

L'unica speranza è la consapevolezza (che hanno anche crucchi e orsi polari) che se Italia e Spagna saltano  ... il terremoto rovina anche chi si sente un po' sicuro (per quanto?).

È il gioco a chi tira la corda di più

Share this post


Link to post
Share on other sites
Coltr@ne
2 ore fa, criMan ha scritto:

non capisco i dati americani.

guardate il dato "total recovered" ...

Anche quello dei morti sale troppo velocemente, tutti a casa e poi li contano?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

Pena finio de potaciar sul foglio excel:

Doubling time vittime passato da 4 a 6 giorni,

Dal giorno 21 pare raggiunto un "plateau" a una media di 690 morti/giorno (media delle variazioni morti giormalieri D vs. D-1 = 5,66

Speriamo che i numeri nelle regioni del sud si mantengano piccoli altrimenti il "plateau" diventerà  solo uno step. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Berico

Anche gli svedesi parlano 🤣 loro insulsaggine, ma dimmi te se noi italiani dobbiamo andare in Europa a trattare con 27 paesi, ma chi so sti 27 paesi? che pagliacciata questa Europa...

2 ore fa, maverick ha scritto:

È il gioco a chi tira la corda di più

Non é un gioco, é guerra, l’Europa con queste modalità esiste per non fare guerre tradizionali tra stati stati, dato che storicamente non siamo mai andati d’accordo usando un eufemismo , sostituendole con guerre economiche che fanno altri tipi di morti, é chiaro che con questo trand tra 30 anni diventeremo tutti tedeschi... penso che sia chiaro a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
3 ore fa, armanesh ha scritto:

Il Consiglio "prende atto dei progressi compiuti dall'Eurogruppo" e "in questa fase" invita i ministri delle Finanze della zona euro "a presentare proposte entro due settimane", si legge nelle conclusioni. Il documento non menziona il Mes o altri strumenti. Inoltre, è scritto nel documento, "queste proposte dovrebbero tener conto della natura senza precedenti dello shock covid-19 che colpisce tutti i Paesi.
https://www.repubblica.it/economia/2020/03/26/news/conte_alla_ue_se_aiuti_gli_saranno_come_in_passato_facciamo_da_soli_-252410637/?ref=RHPPTP-BH-I252410466-C12-P2-S1.12-T1

L'altra questione 'bollente' riguarda il Mes, Meccanismo europeo di stabilità, in particolare le condizioni in base alle quali concederebbe una linea di credito rafforzata per facilitare i Paesi sui mercati. La critica dell'Italia e di altri Stati (più o meno gli stessi che hanno firmato la lettera sul Coronabond) è che non può valere la stessa "condizionalità" prevista per crisi finanziarie classiche (tipo Grecia) essendo quella del coronavirus del tutto differente per natura. La condizionalità del Mes prevede la definizione di un programma di consolidamento e una supervisione stretta delle politiche economiche e finanziarie nazionali. L'Eurogruppo non è riuscito a trovare il consenso generale, i capi di Stato e di governo cercano di trovare una via di uscita per poi delegare i ministri del Tesoro a definire gli aspetti tecnici. Ma per ora un'intesa non c'è.”

È certamente vero che la crisi attuale non ha precedenti e che non ha nulla in comune con le crisi precedenti, quindi è più che giusto che i finanziamenti non siano vincolati ad un controllo della Commissione Europea che abbia una visione “punitiva” nei confronti dei Paesi “richiedenti aiuto” e dei suoi conti pubblici come ci si aspettava invece nei casi degli anni precedenti, vedi Grecia nel 2012, ma è altrettanto vero che mi sembra che ogni volta che si parla in Europa di cessioni di sovranità tutti si irrigidiscono perché hanno paura di cedere potere politico, ma la critica che più spesso viene rivolta all’Europa è proprio che non diventa mai un’unione politica, fermandosi sempre al libero scambio delle merci ed alle norme condivise, almeno in parte condivise, sulle produzioni.

La mia impressione è che questo preciso momento storico potrebbe essere l’occasione adatta per fare quel piccolo grande passo necessario per arrivare ad una maggiore integrazione della diversi economie europee, per far diventare questa unione sempre di più un’unione politica invece di limitarsi a considerare i meri aspetti economici, ma è altrettanto vero che nessuno vuole spingersi a rinunciare a nulla, si chiede ma non si da nulla in cambio, politicamente intendo, prima o poi se vorremmo diventare una cosa solo con gli altri paesi europei per essere realmente un'unione politica dovremmo accattare il fatto che le nostre politica di spesa e gestione della cosa pubblica dovranno convergere con quelle più virtuose dei paesi del Nord Europa, quelle stesso politiche che oggi permetteranno alla Germania di affrontare questa crisi principalmente con le sue forze, la forza di quei conti in ordine che per i tedeschi è stato sempre un chiodo fisso e che oggi anche noi possiamo vedere perché lo era, forse dovremmo farne tesoro considerando che dalla Germania sotto questo punto di vista qualcosa da imparare lo avremmo, pensiamo ance solo al fatto che la nostra sanità ha affrontato questa crisi con 5000 posti letto di Terapia intensiva vs i 28000 disponibile nella sanità tedesca e loro sono sotto molti aspetti più vicini ad una socialdemocrazia di quanto non lo si sia noi.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
piergiorgio
4 hours ago, maurodg65 said:

La mia impressione è che questo preciso momento storico potrebbe essere l’occasione adatta per fare quel piccolo grande passo necessario per arrivare ad una maggiore integrazione della diversi economie europee, per far diventare questa unione sempre di più un’unione politica invece di limitarsi a considerare i meri aspetti economici,

la mia invece è che una volta finita la buriana virus (si spera presto), finiti di piangere i morti e leccarsi le ferite fino a guarire, ci si siederà attorno ad un tavolo e, vista l'esperienza (per molti pessima) vissuta in questi quasi 30 anni, si tenti di ripartire da quel poco di buono che si può salvare non si ripetendo tutti gli errori sin qui fatti e creando una nuova unione 2.0 con tutti gli stati membri.

purtroppo per noi se abbiamo questa gente qui che ci deve rappresentare siamo fottuti in partenza; potrebbero inventarsi un altro tampone positivo per zingaretti, già questo ha sortito effetti positivi togliendocelo dalle palle per i canonici 15 giorni

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
11 ore fa, keres ha scritto:

però salveremo le palle

Errore. Si atrofizzerebbero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
4 minuti fa, piergiorgio ha scritto:

vissuta in questi quasi 30 anni,

Cosa è successo in questi 30 anni? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276

@mozarteum Io ho allenato la 'Monica nazionale' quando aveva 25 anni.

Può valere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
piergiorgio
9 minutes ago, maurodg65 said:

Cosa è successo in questi 30 anni? 

l'unione europea, ti pare poco ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
2 minuti fa, piergiorgio ha scritto:

l'unione europea, ti pare poco ? 

Adesso pure la UE? 
Eliminazioni dei confini e libero scambio delle merci che problemi ci avrebbero creato? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    301288
    Total Topics
    6698794
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy