Jump to content
Melius Club

biologo

Audel Malika MK2 at Home (Recensione)

Recommended Posts

STEFANEL

@meridian Dario, de gustibus non disputandum est, ovvio, le mie considerazioni implicano una catena a monte conosciuta bene. Non ho detto che le harbeth non vanno bene, ho scritto sono discrete, ma al prezzo del nuovo sopravvalutate, ci sono vari diffusori che vanno meglio ma andremmo fuori tema.

Il punto e’ che partendo da un normale ambiente di ascolto e non una sala supertattata dedicata etc etc, ognuno di noi trova la coperta sempre corta, alle volte cortissima😊 

Mi permetto di osservare che reputo le Malika (ce ne saranno altri indubbiamente, ma non tanti di diffusori di quelle dimensioni) un esempio eccellente per suono e proporzioni che si accoppia facilmente all’ambiente di ascolto domestico di molti audiofili, con una notevole dotazione sia per i driver usati che per la particolare costruzione del cabinet. Non soffre di particolari problemi di posizionamento, non genera una gamma bassa invadente che sporca il resto, suona trasparente e con un pizzico di calore al punto da emozionare (che e’ poi quello che conta di piu’).

Mi fermo qui

saluti

Stefano

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

@STEFANEL  partendo possibilmente da una  " base" favorevole o quantomeno non sfavorevole ( forma dimensioni e rapporti dimensionali ) e senza particolari vincoli di posizionamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
STEFANEL

@extermination se ti riferisci alle Malika le ho sentite “cantare”  posizionate a 30 cm dalla parete di fondo in una stanza con rapporti dimensionali non proprio favorevoli, quasi quadrata

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
2 ore fa, STEFANEL ha scritto:

Mi permetto di osservare che reputo le Malika (ce ne saranno altri indubbiamente, ma non tanti di diffusori di quelle dimensioni) un esempio eccellente per suono e proporzioni che si accoppia facilmente all’ambiente di ascolto domestico di molti audiofili, con una notevole dotazione sia per i driver usati che per la particolare costruzione del cabinet. Non soffre di particolari problemi di posizionamento, non genera una gamma bassa invadente che sporca il resto

Mi permetto di risponderti, ma sempre per una semplice voglia di fare conversazione, che non è difficile avere una gamma bassa non invadente con un woofer da 14.5 cm . . . 

Le ho a 35 km. da casa, mi spiace confermare che non mi interessano al punto di fare ascolti super attenti e confronti, perché oltretutto, non mi piacciono esteticamente , e questa è un' altra pecca notevole per un diffusore, avere una sola finitura, ma siamo sempre nelle scelte personali, come giustamente hai scritto 

2 ore fa, STEFANEL ha scritto:

Dario, de gustibus non disputandum est

Quindi io mi sono fatto un' idea parziale delle Malika, ma ti dico che, come per centinaia di altri diffusori, non saranno mai la mia tazza di the, come pure rispetto il tuo giudizio sulle Harbeth, però ripeto, io le ho in casa da 3 anni circa, credo di poter dire che sono diffusori notevoli in rapporto al prezzo, io le ho prese usate, ovviamente . . . !!! 

2 ore fa, STEFANEL ha scritto:

al prezzo del nuovo sopravvalutate, ci sono vari diffusori che vanno meglio ma andremmo fuori tema.

Qui potremmo appunto parlarne per giorni sul valore di nuovo e usato, ci sono diffusori che vanno molto meglio non so, farei fatica a trovare casse da 4800 € la coppia che facciano tanto tanto meglio, come pure forse non è difficile fare meglio delle Malika a 6000 € circa . . . Sempre di gusti, accoppiamenti, inserimento in ambiente e preferenze personali si parla . . . !! Siamo d' accordo che si va un filo fuori tema, ma sempre di diffusori e di Malika si parla . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
STEFANEL

@meridian  “non è difficile avere una gamma bassa non invadente con un woofer da 14.5 cm”

lo trovo un pregio non da poco perche’ scendono abbastanza bene, 

Per il resto... discorso lungo e off topic, dietro la tastiera non e’ facile capirsi. 

By the way, neanche a me piace la finitura chiara, e mi spiace davvero non poterli prendere per questo non indifferente aspetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo

@STEFANEL Carissimo, e ti vuoi privare di un diffusore che a quanto dici mi sembra ti abbia colpito a fondo solo per la finitura? Mi sembra un vero peccato, pensaci bene ma molto bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo
2 ore fa, STEFANEL ha scritto:

 “non è difficile avere una gamma bassa non invadente con un woofer da 14.5 cm”

Non è solo questione di woofer, è il progetto unico del cabinet che genera una gamma bassa superlativa. Provate a sentire un violoncello su vinile con le Malika

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo

@meridian Ma scusami, le hai a 35 Km e non vai a sentirle? O forse temi in un tracollo delle tue convinzioni, non ci sarebbe nulla di male. Basterebbe vedere che tipo di filtro usano le Malika per capire che sono cavalli di razza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
1 minuto fa, biologo ha scritto:

Ma scusami, le hai a 35 Km e non vai a sentirle? O forse temi in un tracollo delle tue convinzioni, non ci sarebbe nulla di male

Tranquillo, non c' è bisogno di un ascolto per farmi tracollare, sono 30 anni che ascolto e provo diffusori, ne scrissi bene, delle piccole, allo scorso milano hi fidelity, quando molti ne parlavano così così, ma da qui a prenderle, se facessi così per tutto ciò che mi interessa o mi intriga, o ho fugacemente ascoltato, avrei in casa 80 coppie di casse !!! 

Diciamo che da me potrebbero non fare bene, ascolto in 12 mq, near field, quindi non alla distanza canonica, e a causa di ciò ho evitato alcuni diffusori che mi piacevano sulla carta e in ascolti in ambienti diversi, più grandi del mio. . . 

Detto ciò, sono convinto che sia un buon progetto, un suono sano e un diffusore che ha diversi punti a suo favore, ma non è per me e per le mie esigenze, non può essere per tutti . . . ! Goditele, che hai fatto un balzo avanti rispetto a Tannoy, mai riuscito ad apprezzarle fino in fondo, come molto altro in Hi Fi , buona musica !

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
STEFANEL


@biologo 

58 minuti fa, biologo ha scritto:
3 ore fa, STEFANEL ha scritto:

 “non è difficile avere una gamma bassa non invadente con un woofer da 14.5 cm”

Non è solo questione di woofer, è il progetto unico del cabinet che genera una gamma bassa superlativa. Provate a sentire un violoncello su vinile con le Malika

L’inciso non l’ho scritto io...conosco bene il progetto

Per la finitura e’ un problema estetico non superabile ahime’

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo
35 minuti fa, meridian ha scritto:

Goditele, che hai fatto un balzo avanti rispetto a Tannoy, mai riuscito ad apprezzarle fino in fondo

Su questo hai detto bene, un grande balzo in avanti che mi stà ampiamente ripagando della scelta fatta. In ogni caso se col tempo dovessi ripensarci opterei per una scelta made in Sicily in particolare penserei alle Magika.

Share this post


Link to post
Share on other sites
STEFANEL
41 minuti fa, meridian ha scritto:

Detto ciò, sono convinto che sia un buon progetto, un suono sano e un diffusore che ha diversi punti a suo favore, ma non è per me e per le mie esigenze,

A parte il fatto che a mio avviso conoscere  roba diversa e’ sempre utile, come fai a dire che non sono per te se non li hai mai ascoltate? Sono convinto che suonano bene anche in 12 mq

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo

@STEFANEL Meglio le Magika in 12mq, le ho appena fatte comprare a un mio caro amico felicissimo del nuovo acquisto, proprio al posto delle Harbeth.

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo
6 minuti fa, STEFANEL ha scritto:

Per la finitura e’ un problema estetico non superabile ahime’

Fai un grosso errore secondo me, che diffusori hai attualmente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo
51 minuti fa, meridian ha scritto:

Diciamo che da me potrebbero non fare bene, ascolto in 12 mq, near field, quindi non alla distanza canonica,

E' qui l'errore, in queste condizioni con Audel vai a nozze. Sono proprio le caratteristiche che questi diffusori preferiscono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
STEFANEL

@biologo Goldenear Triton 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
nexus6
17 minuti fa, biologo ha scritto:

Meglio le Magika in 12mq, le ho appena fatte comprare a un mio caro amico felicissimo del nuovo acquisto, proprio al posto delle Harbeth.

Guarda tu che caso fortuito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
nexus6
12 minuti fa, biologo ha scritto:

E' qui l'errore, in queste condizioni con Audel vai a nozze. Sono proprio le caratteristiche che questi diffusori preferiscono.

Redimilo ! 
Sono progettate proprio per i 12 mq secchi secchi !

Share this post


Link to post
Share on other sites
biologo

@STEFANEL Non conosco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

La finitura è un problema non da poco.

Se il limite è questo mi pare strano, visto che sono prodotti di produzione artigianale, non poter chiedere una finitura diversa, si tratta solo di vernice!!!

Io non prenderei mai un diffusore chiaro, seppure bello e con il suono ideale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
STEFANEL

@andrea7617 e’ quello che pensavo anche io, ma pare che non sia possibile avere una finitura diversa al momento

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@STEFANEL scelte commerciali...

Già l'estetica deve piacere, se manca anche il colore...non costano due soldi.

Comunque il produttore non penso sia uno sprovveduto e se ha scelto così avrà le sue ragioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Io le preferisco chiare,questione di gusti,sono moltissimi i diffusori bianchi,improponibili anni fa,erano solo neri o finiture lignee scure.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
10 ore fa, STEFANEL ha scritto:

Per la finitura e’ un problema estetico non superabile ahime’

Capisco, ma per me può rappresentare un grosso limite, ascoltiamo anche con gli occhi, purtroppo !!

10 ore fa, STEFANEL ha scritto:

conoscere  roba diversa e’ sempre utile, come fai a dire che non sono per te se non li hai mai ascoltate? Sono convinto che suonano bene anche in 12 mq

Le ho ascoltate, le piccole, sia in fiera che  presso il rivenditore, ma sono troppo in scala sulla parte bassa, per il resto nulla da eccepire, se bne alimentate, e da me non è malacico, dovrebbero dare ottimi risultati . . . Il problema è che sto cercando i diffusori perfetti peri l mio ambiente, ma non devono essere sotto dei minimi in quanto a parte bassa, già le mie wilson Benesch Discovery, pur andando molto bene, mi danno meno immanenza di ciò che vorrei, non è facile da spiegare, comunque chi le ascolterà credo non sarà deluso , in linea di massima . . . 

@biologo 

A proposito, tra poco più di un mese c' è il Mi hi fidelity, sapete se sarà ancora presente Audel ??  

saluti , Dario 

10 ore fa, biologo ha scritto:

E' qui l'errore, in queste condizioni con Audel vai a nozze. Sono proprio le caratteristiche che questi diffusori preferiscono.

Ciao, ma avevi scritto che il punto di ascolto deve stare a circa 2.5 metri o più, sbaglio ?? 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
1 ora fa, andrea7617 ha scritto:

La finitura è un problema non da poco.

Se il limite è questo mi pare strano, visto che sono prodotti di produzione artigianale, non poter chiedere una finitura diversa, si tratta solo di vernice!!!

Io non prenderei mai un diffusore chiaro, seppure bello e con il suono ideale.

Eccomi, ho chiesto ai tempi, ma siccome la costruzione  a strati nel tempo un poco si muove, di pochissimo ma essendo legno, deve respirare altrimenti il rischio è che con la verniciatura, a distanza di tempo, possano crearsi micro fessure e crepe, non sono previste finiture in verniciatura. 

Io sono orientato verso diffusori scuri, magari fiammati, con legno di pregio, ma tendenzialmente verso tonalità scure, il chiaro mi disturba, anche il bianco laccato non è il massimo ma lì ci può stare per alcuni modelli, e non sempre gradisco il nero, dipende molto dalla visione d' insieme che offre un diffusore, ho venduto le ProAc maple anche per questo motivo !!!

Quindi stante l' attuale produzione, sono out per me, ma questo non vuol dire che non le abbia apprezzate agli ascolti . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@meridian 

vabbè, io mi ero messo in casa le Magneplanar 1.6 che mi avevano rovinato l'estetica dell'ambiente.

Il loro suono a volte superbo non è bastato a farle rimanere a casa mia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
14 ore fa, meridian ha scritto:

mi spiace confermare che non mi interessano al punto di fare ascolti super attenti e confronti, perché oltretutto, non mi piacciono esteticamente

Senza polemica, giusto per capire, qual è il senso di discutere intorno ad una soluzione che non piace, non interessa e non si ha voglia di approfondire?

Opinioni lecite e sicuramente motivate, intendiamoci, però una volta che lo si è comunicato, ribadito, chiarito, spiegato... si può anche passare appresso favorendo la leggibilità del thread.

Se togliamo le doviziose spiegazioni di quelli che ci tengono a far sapere che a loro l'argomento non interessa, il thread si riduce di due terzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
56 minuti fa, appecundria ha scritto:

Se togliamo le doviziose spiegazioni di quelli che ci tengono a far sapere che a loro l'argomento non interessa, il thread si riduce di due terzi.

Si, vale però per tutte le discussioni aperte qui e altrove, io almeno le piccole le ho ascoltate in due situazioni e le ho trovate interessanti, non al punto di approfondire con le Malika ,e ho scritto perché . . .

Ci sono decine di discussioni con tante pagine senza nessun costrutto, vogliamo parlare per esempio della discussione sullo Swiss Phisics 6a ??? 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paranoid.Android
55 minuti fa, appecundria ha scritto:

il thread si riduce di due terzi.

Il thread invece si ridurrebbe del 100% se smettessero le lodi sperticate di un prodotto come tanti e pure brutto. 

Mi dispiace dirtelo ma sei pesantemente di parte.

A me che un prodotto sia made in sud o in nord non importa un fico secco non parliamo di cassate o arancine dove questo criterio ha senso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Statistiche Forum

    299793
    Total Topics
    6635626
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy