Jump to content
Melius Club

ipoci

Ruote/carrello per diffusori Wilson

Recommended Posts

ipoci

Ola DIYers!

Per vari motivi, sto elucubrando la pessima idea di montare su ruote le mie Wilson Sophia che + o - pesano 80Kg ... Mi vengono in mente un paio di opzioni:

1) levare le punte ed appoggiare la base del diffusore su un pannello con ruote (possibilmente anche bellino da vedere)

2) levare le punte ed avvitare delle ruote al posto delle stesse

.

Idee particolarmente interessanti o modelli di ruote adatti alle Wilson?

.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide

@ipoci Che tipi di pavimento hai? Parquet, cotto, ceramica, marmo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Parquet in iroko (abbastanza duro) dove stanno adesso e ceramica dove le vorrei spostare ... 

Diciamo che se non sono durissime è meglio, almeno per la zona parquet ... 

.

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Pensavo anche ad un "robo" tipo questo QUI ... ma credo sia meglio avere 4 ruote direttamente avvitate dove oggi ci sono le punte ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SHAR_BO
3 ore fa, ipoci ha scritto:

ma credo sia meglio avere 4 ruote direttamente avvitate dove oggi ci sono le punte

👍

nelle grosse ferramenta vendono delle ruote industriali pivottanti di tutti i tipi, anche di gomma abbastanza morbida.

Share this post


Link to post
Share on other sites
M.B.

@ipoci 

Ti occorrono delle "sfere portanti con perno filettato", adeguate al peso del carico da sostenere. Ne esistono modelli in grado di spostare carichi pesanti dell'ordine delle tonnellate...

Io, a suo tempo, scelsi un modello di questo produttore:

https://omnitrack.it/

P.S. Se i diffusori sono pesanti e permangono troppo tempo nella stessa posizione, prevedi una piccola depressione sul parquet nel punto di appoggio delle sfere. A me è capitato quando avevo le Snell Type B-Minor su parquet "Doussie Africa" (massello da 14mm NON prefinito) dopo un immobilizzo di 15gg (vacanze). Per il resto, funzionano come e forse meglio delle punte e spostano i diffusori con una facilità estrema.

91-diagram_3.png

91-hex-b.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

@M.B. questi mi sembrano molto interessanti considerando che le casse le sposto se va bene 2 volte al mese. Gli ho scritto una mail. Vediamo cosa ne cavo

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Ho scoperto che stanno qui vicino, mi hanno richiamato, gentilissimi ... ora recupero le informazioni del passo del filetto e vado ad ordinarle ... 

.

Grazie. Un cordiale saluto, Massimiliano 

Share this post


Link to post
Share on other sites
M.B.
3 ore fa, ipoci ha scritto:

considerando che le casse le sposto se va bene 2 volte al mese.

6 ore fa, M.B. ha scritto:

Se i diffusori sono pesanti e permangono troppo tempo nella stessa posizione, prevedi una piccola depressione sul parquet nel punto di appoggio delle sfere.

Ciao Massimiliano,

forse non sono stato molto chiaro nel mio post, per cui mi preme sottolineare una cosa importante onde evitare improperi alla mia persona...

Se un carico da 80 kg posto su sfere lo posizioni per molto tempo in un unico punto sul parquet, c'è la possibilità che il legno nel punto di appoggio si ammacchi un po'.  Meglio spostare i diffusori, anche di poco, spesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Tranquillo, nessun impropero!

Nel caso provo a recuperare qualche lamina sottile di materiale estremamente rigido, da posizionare sotto le sfere ... 

.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Sempre più complicato ... 

Smontando la punta ho scoperto che in realtà ha una vite lato punta ma lato diffusore ha un foro filettato che si va poi ad avvitare sulla vite fissa che spunta dalle casse ... 

Il problema è che questa vite ovviamente ha standard americano che dovrebbe essere:

.

diametro 3/4"

filettatura 3/8-16 UNC

.

Ho chiesto ad Omnitrack se hanno qualcosa di simile ma sono poco fiducioso. in alternativa dovrei far costruire delle piastre di adattamento, a cui montare poi le ruote.

Mi sta già passando la poesia

.

Un cordiale saluto, Massimiliano 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Come sospettavo, le Omnitrack hanno solo passo europeo o UK ... ed ovviamente le Wilson quello UNC

Devo solo trovare un artigiano dotato di tornio e filiera UNC che possa realizzarmi un dado prigioniero, per metà filettato passo EU e per l'altra metà passo UNC ... 

.

Che pazienza che ci vuole.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina

Avevo otto ruote industriali comprate negli States con passo 3/8" che avevo preso tre anni fa per muovere gli speaker. Poi sono passato a qualcosa di fisso. Devo cercarle in garage dai miei, spero che non abbiano fatto una brutta fine. Dammi due-tre giorni e ti faccio sapere magari potrebbero fare al caso tuo. Almeno da fare una prova. Peso max previsto era per carichi oltre 100 kg.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
Il 3/2/2020 Alle 23:18, ipoci ha scritto:

Pensavo anche ad un "robo" tipo questo QUI ...

secondo me è la cosa migliore...le casse restano intonse e se un giorno volessi venderle nessuno recriminerà nulla sul fatto che hai sforacchiato delle Wilson per metterci le ruote.

Share this post


Link to post
Share on other sites
M.B.

@ipoci 

Se farai una ricerca in rete, anche su siti come RSComponents et similia, vedrai che troverai anche sfere portanti con filettatura di tipo UNC.

La vedo la soluzione più pratica (sviti le punte e monti le sfere portanti) e audiofila possibile (non vari l'altezza dei diffusori e non interponi basette e rotelle gommose con effetti imprevedibili) per spostare i diffusori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD

Una cosa così non potrebbe andare bene? alla fine potrebbe essere una soluzione definitiva e poco invasiva. La cosa che cambia è l'altezza del diffusore che sarebbe un 8cm in più (calcolando una ruota da 6cm ed un pannello di mdf da 2). Con le wilson si può laccare tutto nello stesso colore e farlo diventare parte integrante. Il diffusore lo puoi fissare con le sue sedi filettate avvitando dei bulloni da sotto.1540811734_BaseDiffusore.thumb.jpg.eb1e837bc1795d72b5da68f8e1c46a56.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@AlfonsoD   l'idea è buona ma sarebbe auspicabile fosse possibile mettere dei freni alle ruote.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV
Il 7/2/2020 Alle 20:24, BEST-GROOVE ha scritto:

l'idea è buona ma sarebbe auspicabile fosse possibile mettere dei freni alle ruote.

Lasciando aperto il retro si potrebbero frenare le ultime 2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
2 ore fa, Gici HV ha scritto:

Lasciando aperto il retro si potrebbero frenare le ultime 2.

sarebbe una buona idea

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD
Il 7/2/2020 Alle 20:24, BEST-GROOVE ha scritto:

l'idea è buona ma sarebbe auspicabile fosse possibile mettere dei freni alle ruote.

Se non hai il pavimento in pendenza credo che si faccia abbastanza fatica a muoverle, anche con le ruote. Non so se sia indispensabile mettere dei freni.

Comunque una volta posizionate basta girare due ruote in un senso diverso, infilando un'astina da sotto, e vedi che per far partire il movimento ci vuole un bel po' di forza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
8 minuti fa, AlfonsoD ha scritto:

Se non hai il pavimento in pendenza credo che si faccia abbastanza fatica a muoverle,


sinceramente non pensavo a quello ma piuttosto alla movimentazione anche minima dei diffusori al gran completo quando funzionanti causa l'escursione dei woofers appellandomi a tutto quanto si è soliti mettere sotto i diffusori tipo punte, sistemi accoppianti o disaccoppianti ecc.ecc per rendere l'immagine quanto più granitica e immobile possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD
4 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

sinceramente non pensavo a quello ma piuttosto alla movimentazione anche minima dei diffusori al gran completo quando funzionanti causa l'escursione dei woofers appellandomi a tutto quanto si è soliti mettere sotto i diffusori tipo punte, sistemi accoppianti o disaccoppianti ecc.ecc per rendere l'immagine quanto più granitica e immobile possibile.

Non credo si tratti di un vero problema, piuttosto è suggestione quella che il diffusore parta sparato all'indietro (o in avanti) al primo colpo di basso.

Inoltre quello che la membrana emette è una vibrazione, quindi mette in moto l'aria con onde di che hanno un andamento alternato, non è un ventilatore che pompa l'aria sempre nella stessa direzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 minuto fa, AlfonsoD ha scritto:

Non credo si tratti di un vero problema, piuttosto è suggestione quella che il diffusore parta sparato all'indietro (o in avanti)

sarebbe il primo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD
Adesso, BEST-GROOVE ha scritto:

sarebbe il primo caso.

Dopo ritorno al futuro 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Le 802 Nautilus di un mio amico hanno le ruote di serie senza freni, mai viste muoversi...😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD
12 ore fa, Gici HV ha scritto:

Le 802 Nautilus di un mio amico hanno le ruote di serie senza freni, mai viste muoversi...

Allora ci ho preso!

...veramente a me quella storia del rinculo sembrava solo una presa per il...

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina

be' muoversi per la stanza è eccessivo ma minivibrazioni ad occhio nudo non rilevabili credo siano la norma. Immagino che GiciHV si riferisse alle basi italiane molto sbandierate su questo spazio. Però li uno studio indipendente di un laboratorio universitario c'era a dimostrarne il meccanismo di effetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlfonsoD
13 ore fa, aldina ha scritto:

Immagino che GiciHV si riferisse alle basi italiane molto sbandierate su questo spazio

Anche io, per questo ho parlato di rinculo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

@aldina no,le ruote le 802 le hanno di serie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    299858
    Total Topics
    6637939
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy