Jump to content
Melius Club
indifd

Ascolto chez Dufay - mid Audiotechnology e altro

Recommended Posts

indifd

Raramente apro nuovi argomenti, ma dopo la mia seconda visita a casa Dufay (Franco Gnani - Tresigallo) penso che potrebbe interessare anche ad altri potenziali lettori del forum le motivazioni e le informazioni che ho "portato a casa" dopo un pomeriggio di ascolti.

La mia prima visita molto utile per me era stata motivata dall'ascolto della realizzazione che aveva fatto con componenti che mi interessavano e mi interessano molto:

- tweeter Dynaudio Esotar 330

- midrange Dynaudio M560

-  midwoofer Seas Exotic

- sub a "tromba" gestiti da crossover digitale e finale dedicato

Facendo ricerche sul forum troverete descrizioni e commenti su quel sistema di diffusori per chi fosse interessato.

Poi Giangastone che conosce abbastanza bene cosa preferisco in termini di trasduttori e di resa audio complessiva mi ha avvertito che Dufay stava allestendo un sistema con i midrange Audiotechnology a memoria la versione da 5' (potrei sbagliarmi) e ho deciso che era interessante ascoltare dal vivo un sistema con quei trasduttori, dopo aver preso accordi ho passato alcune ore chez Dufay ad ascoltare la sua nuova creazione che aveva una parte in comune con il primo sistema da me ascoltato,  con una coppia di mid Audiotechnolgy e tweeter Scan Speak come principali differenze.

Dufay è stato molto ospitale, abbiamo ascoltato alcuni miei CD e altri suoi di diversa impostazione.

Per me è stato utilissimo questo ascolto per le seguenti ragioni:

- ho potuto finalmente ascoltare dei potenziali mid di mio interesse, li ho ascoltati in una configurazione che per la parte delle 2 vie più basse era in gran parte simile se non uguale a quella che avevo ascoltato durante la mia prima visita

- ho potuto valutare con i miei stra-personalissimi e molto discutibili criteri (mi piace di più - mi piace meno 😁) anche la resa del tweeter Scan Speak utilizzato, di resa veramente buona, ma non fra i miei preferiti

- ho potuto avere un benchmark ascoltando i miei CD con i miei attuali diffusori, molto, ma molto interessante anche perché dei miei attuali diffusori ho anche dei dati quantitativi di una prova passata su audioreview in passato, molto istruttiva per me l'enorme differenza tra ascolti di musica classica (Geminiani - Vivaldi e altro by Dufay) e un mio CD dei Blur (Think Tank traccie 2 e 13)

- ringrazio poi pubblicamente Dufay perché a un certo punto ha fatto di sua iniziativa alcune modifiche sul suo sistema a brano costante ripetuto che sarebbero state perfette anche come casi didattici per un corso di "ascolto dei diffusori - comprendere il funzionamento" ovvero:

a) ha staccato la sua cella che lavorava sui tweeter per permettermi di conoscere meglio le caratteristiche "native" di quel tweeter, come sempre il caso reale (ascolto) è stato 1.000 volte più efficace di ogni possibile descrizione a parole

b) poi sempre di sua iniziativa ha configurato in modo "strano" i diffusori staccando tutte le vie tranne i tweeter, sempre con il medesimo brano in ripetizione, anche in questo caso è stato un perfetto esempio per me che non ho mai smanettato sui dei diffusori per iniziare a comprendere la pendenza di taglio del crossover ascoltata dal lato tweeter, naturalmente per completare il mio percorso di apprendimento su quel tema dovrei poter ascoltare a diffusori/trasduttori/frequenze costanti come cambia la resa con tagli aventi pendenze differenti

Poi si potrebbe anche discutere dei vantaggi (IMHO) di poter configurare dei diffusori in funzione del budget a disposizione ripartendolo tra:

1) trasduttori scelti ad hoc secondo i f******* personalissimi gusti del destinatario

2) costo del crossover passivo

3) costo del mobile e suo livello di forma/finitura

Solo un piccolo produttore (con le mie ridotte conoscenze NB) ha una politica avvicinabile alla flessibilità del prodotto artigianale: Vapor Audio

http://www.vaporsound.com/speakers/joule-black/ 

Per alcuni modelli ha la doppia versione white e black (black perfetti per me - white manco ….), ha diverse upgrade sui componenti dei crossover e altro con diverse finiture e relativi upgrade a pagamento ovvero permette di configurare un prodotto su misura del cliente

Sintesi: per me è stato veramente utilissimo l'ascolto chez Dufay, grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@indifd ciao,piacere leosam.

Come penso tu sappia, io ho i miei diffusori diy da Franco per realizzare i crossover,e ho i suddetti Audiotechnology c-quenze 15I 52 06 13 Sdkm come medi,per favore potresti entrare più nello specifico sugli ascolti fatti a Tresigallo,e soprattutto le tue opinioni e impressioni sulle qualità musicali in generale ?Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
indifd

Ciao Leosam,

come prima cosa: complimenti per il mobile che hai realizzato per i tuoi diffusori, non solo bello (molto IMHO), ma a sentire Dufay anche migliorativo a parità di trasduttori da altre precedenti realizzazioni per la resa audio (fattore più importante IMHO).

Sabato pomeriggio non ho ascoltato i tuoi diffusori, ma un'altra realizzazione di Franco che per motivi di rispetto della privacy non ho neppure chiesto di chi era, configurazione che aveva:

- doppio sub a tromba gestito da crossover digitale e relativo ampli

- doppio woofer Faital (da te ben conosciuti)

- doppio mid Audiotechnology da 5' se non ricordo male, Franco potrà specificare meglio

- singolo tweeter Scan Speak

I mid Audiotechnology mi sono piaciuti molto considerando un singolo trasduttore per quel range di frequenza anche se preferisco i mid a cupola che hanno un range più stretto di lavoro ideale mediamente, poi hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, costano meno del solito rene 😁 quando cerchi qualcosa di ottimo nel nostro settore

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@indifd  Ciao, attualmente che diffusori hai ??? Grazie 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
indifd

ESS AMT 330 versione a sospensione pneumatica, tutto tranne che perfetti, ma hanno il Great Heil che mi piace molto 😍

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina
48 minuti fa, indifd ha scritto:
49 minuti fa, indifd ha scritto:

- doppio sub a tromba gestito da crossover digitale e relativo ampli

- doppio woofer Faital (da te ben conosciuti)

Domanda... È un sistema a 4 vie? O a 3 con i woofer Faital pro caricati a tromba?

Nel caso sia un 4 vie che driver ha usato per il sub a tromba? 

Sempre che sia riferibile, non voglio sembrare invasivo o con velleità di copiatura

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@indifd 

grazie mille per i complimenti,le Vapor Perfect Storm black qualche anno fa' ebbi modo di ascoltarle negli Stati Uniti,e da allora mi innamorai degli Audiotechnology,in verità anche dei nastri Raal,per me stupendi,in verità' mi sono ispirato alla stessa Vapor per costruire i miei cabinet.

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@aldina ciao

Dovrebbe essere per un sistema home theatre ancora in fase di sviluppo,ma qui eventualmente la parola passa a Dufay.

Share this post


Link to post
Share on other sites
indifd
15 minutes ago, aldina said:

È un sistema a 4 vie? O a 3 con i woofer Faital pro caricati a tromba?

Nel caso sia un 4 vie che driver ha usato per il sub a tromba? 

In verità si trattava di un "sistema working progress" immagino utilizzato per la messa a punto del crossover in quanto:

- solo la parte alta con i 2 mid Audiotechnology + il tweeter Scan Speak erano i definitivi con il cabinet ad hoc

- per la parte bassa utilizzava un doppio woofer Faital identico al progetto definitivo, ma in cabinet diverso

- i due sub a tromba erano di Dufay e non facevano parte del package destinato al fruitore finale che si gestirà in autonomia la scelta del sub da abbinare alle 3 vie alte di cui sopra, per i sub a tromba ti posso solo dire che erano gestiti come nel diffusore di Dufay con crossover attivo digitale e finale dedicato in un range ristretto di frequenza 20-50 Hz se ricordo bene, ma potrei sbagliarmi, oltre non conosco

Share this post


Link to post
Share on other sites
indifd
18 minutes ago, leosam said:

complimenti

Veramente meritati, grazie anche al tuo contributo ho conosciuto la Vapor Audio, una delle poche "cose" interessanti per me in campo diffusori degli ultimi anni, ma a costi alti

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@indifd 😆👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay

Le casse ascoltate da Ferdinando sono queste. 

I woofer e il mobile sono quelli di Leosam che come già detto vanno alla grande. 

I woofer del sistema in realtà saranno due faital da 25 cm con un incrocio più alto coi medi. 

Il tweeter è il nuovissimo scan speak ellipticor che va molto bene e si può incrociare piuttosto in basso senza grandi problemi. 

IMG_20200206_171150.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay
2 ore fa, aldina ha scritto:
3 ore fa, indifd ha scritto:
3 ore fa, indifd ha scritto:

- doppio sub a tromba gestito da crossover digitale e relativo ampli

- doppio woofer Faital (da te ben conosciuti)

Mostra altro  
Mostra altro  

Domanda... È un sistema a 4 vie? O a 3 con i woofer Faital pro caricati a tromba?

Nel caso sia un 4 vie che driver ha usato per il sub a tromba? 

Sempre che sia riferibile, non voglio sembrare invasivo o con velleità di copiatura

4 vie. Il tre vie che si vede nella foto tutto passivo. Passa banda anche per i woofer poi doppio sub a tromba da 70 hz circa in giù con altoparlante precision device da 18 pollici ovviamente filtrato con crossover attivo digitale e amplificato a parte. 

Il sistema diciamo satellite è 94 dB con un minimo di impedenza sui 4 ohm in zona media (minimo limitato a poche frequenze). I woofer sono collegati in serie e i due mid in parallelo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
indifd

@dufay

Per fortuna sei arrivato tu a correggere le imprecisioni che ho scritto, ma sono andato a memoria e forse anche quella mia incomincia a essere "andata" 😂

Grazie dell'ospitalità

Ferdinando

Share this post


Link to post
Share on other sites
senek65

Cosa avete mangiato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Da profano,dove sono i sub a tromba?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay

Uno qua e uno in angolo dalla altra parte. Leggermente equalizzati in gamma bassissima perché questi arrivano a 30 hz a meno 3 dB naturalmente altri possono arrivare a 17...

IMG_20200103_180047.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
flamenko

@dufay ma questa roba la vendi o è solo per passione personale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Coltr@ne
7 ore fa, leosam ha scritto:

ho i suddetti Audiotechnology c-quenze 15I 52 06 13 Sdkm come medi,

Mi confermi che quello è la versione mid-basso e ne fa una specificatamente medio? C-Quenze 15 H 52 12 06 SDKM

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@Coltr@ne ciao.

I miei medi li presi da Audiotechnology parlando direttamente con Per Skaaning, che mi consigliò il modello con il magnete più grande,130mm. invece di 120,per cui la sigla iniziale diventa 15I 52 invece di 15H 52.La sigla finale SDKM indica la presenza del Kapton nel magnete (SDK) mentre la M indica proprio la versione midrange,il modello senza la M finale è quella da midwoofer.Comunque se si cerca nel loro sito si comprende meglio.I numeri centrali (12 06 oppure 06 13 ma anche altri ) indicano l'Overhang o l'Underhang, ossia le misure tra l'altezza del transferro e l'altezza dell'avvolgimento della bobina,che in Audiotechnology possono modificare a richiesta.Le sigle che si trovano nel loro sito sono quelle di "serie" diciamo così.Il modello midrange si distingue da quello normale per avere la sospensione e la membrana più rigide e dure, e con il magnete più potente acquista una maggiore velocità,tenuta e dettaglio.Per essere sicuro al 100% dovresti chiedere a Franco la sigla esatta per il tuo acquisto mirato,perché ormai si è fatto una bella esperienza con questi medi,e saprà indicarti per il meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
joe845

@dufay qua dove???

G

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay

Accanto alla cassa col cross sopra. È 300 litri esterni si dovrebbe vedere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay

Di kapton è il supporto della bobina mobile. Correggo Leosam. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina
15 ore fa, dufay ha scritto:

4 vie. Il tre vie che si vede nella foto tutto passivo. Passa banda anche per i woofer poi doppio sub a tromba da 70 hz circa in giù con altoparlante precision device da 18 pollici ovviamente filtrato con crossover attivo digitale e amplificato a parte. 

Il sistema diciamo satellite è 94 dB con un minimo di impedenza sui 4 ohm in zona media (minimo limitato a poche frequenze). I woofer sono collegati in serie e i due mid in parallelo. 

Grazie per la risposta Franco. Completa ed esaustiva. 

Un saluto.

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@dufay 👍👍😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay

Coi suoi woofer previsti va pure meglio e c'è pure il centrale... 

IMG_20200210_192313.jpg

IMG_20200213_103526.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    300834
    Total Topics
    6681036
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy