Jump to content
Melius Club

Deadlord79

Domanda su rega planar 3

Recommended Posts

gian62xx

disco non centrato (banale, vedi il braccio che va a zig zag) o difetto del sottopiatto dove acchiappa la cinghietta (lo vedo assai remoto)

la mia copia di "the wall" ha questo difetto, il buco non e' al centro e si sente. lo si sentiva col gira di plastica all'epoca ma oggi, quando lo metto, su lo devo sistemare per bene ... avendogli allargato il buco 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aless

@gian62xx allora credo che sia il mat che ha il buco non centrato. In effetti il braccio va a zig zag... Rimetto il tappetino in feltro e rifaccio il test. Grazie per il consiglio 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele_g

forse sbaglio, ma non credo che il buco del mat abbia influenza in questo senso: se il mat fosse decentrato (ma il disco avesse il foro esattamente in asse), suppongo che vedresti il disco non perfettamente sovrapposto al mat ma con rotazione regolare attorno al proprio centro.

insomma: il movimento del disco dovrebbe dipendere dalla posizione del suo centro geometrico rispetto al perno, non da quello che sta sotto.

sempre se ho ben compreso il tuo post

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele_g

@Aless scusa, vedo che hai preso l'Achromat della Funk Firm: hai inserito spessori alla base del braccio per compensare il mat più alto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aless

@daniele_g ho il mat da 3mm che è adatto per il Rega. Se avessi preso quello da 5 avrei dovuto lavorare sulla VTA. 
 

51 minuti fa, daniele_g ha scritto:

insomma: il movimento del disco dovrebbe dipendere dalla posizione del suo centro geometrico rispetto al perno, non da quello che sta sotto.

La tua affermazione è corretta. Ma il difetto lo fa con tutti i dischi. Provo comunque a sostituire il mat per vedere se cambia qualcosa e ti faccio sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gian62xx
1 ora fa, Aless ha scritto:

Ma il difetto lo fa con tutti i dischi.

guarda se il pirulo centratore del disco giri perfettamente su se stesso. metti in moto senza disco e osserva con attenzione. il "mat" non centra  nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

@Aless secondo me non è precisissimo nella rotazione. Non ho la psu ma a volte qualche fluttuazione la percepisco. Però pensavo con la psu andasse a posto. . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

@Superciuk sul p3 andrebbe fatto il peso a 0 grammi con il contrappeso con la molla a 0, cioè con il braccio a mezz'aria. Poi fare il peso corretto usando la molla graduata presente al lato base braccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

@Aless Scusate non avevo visto il video.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk
1 ora fa, cri ha scritto:

sul p3 andrebbe fatto il peso a 0 grammi con il contrappeso con la molla a 0, cioè con il braccio a mezz'aria. Poi fare il peso corretto usando la molla graduata presente al lato base braccio

Questa è l'operazione classica. Ma se si fa come dico io, suona meglio.

Aloha

Mattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

@Superciuk allora proverò👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele_g

@Superciuk su qualunque rega ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk
17 ore fa, daniele_g ha scritto:

su qualunque rega ?

Sui bracci rega con regolazione peso a molla.

Aloha 

Mattia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aless
Il 12/2/2020 Alle 17:54, Aless ha scritto:

allora credo che sia il mat che ha il buco non centrato. In effetti il braccio va a zig zag... Rimetto il tappetino in feltro e rifaccio il test.

Ho risolto il problema: il buco di Achromat era piuttosto stretto e per questo motivo non aderiva perfettamente al piatto in vetro; l'ho allargato e rifatto il test che è migliorato sensibilmente.

Mi sono accorto di un altra cosa (mannaggia l'età... la vista...) lo stilo non è perfettamente in asse, devia da una parte. Che sia stata la signora delle pulizie?

Allego una foto (non perfettamente a fuoco).

Pensate che sia un problema che possa incidere sulla prestazione della testina?

IMG_1744.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
antonew

povere signore delle pulizie , d'ogni impianto chissà perché  

toccherebbero sempre e solo le puntine.

Diciamo che o hai sbilanciato qualcosa con gli 

accessori o è l'antiskating .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aless

@antonew l'antiskating è a posto. Credi che la deviazione dello stilo possa influire negativamente sulla qualità della lettura? Per giunta ristilare non conviene costa quasi quanto comprare una testina nuova...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
4 ore fa, Aless ha scritto:

Pensate che sia un problema che possa incidere sulla prestazione della testina?

Se è storto si... Ma la foto non è in asse 

Purtroppo con le testine rega capita un po' troppo spesso che non siano a posto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
zen old

Oggi ho acquistato la cinghia bianca, ma sul mio P3 mi sta dando qualche fastidio

All'inizio si sente un breve ma netto fruscio come se ci fosse qualcosa che la blocchi alla partenza, poi ogni 2 o 3 giri, la cinghia si abbassa, per poi ritornare al suo posto, ma è un continuo andirivieni

Ho dovuto rimettere quella standard, per non avere complicazioni

Non vorrei che fosse il mio giradischi ad avere qualche problema, Voi che dite

Grazie

P.S.: sto rodando il mio nuovo supernait 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
8 minuti fa, zen old ha scritto:

Voi che dite

Che è strano 

Falla girare un po' e se continua a dare problemi fattela cambiare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
zen old

Scusate l'ignoranza, ma come riconosco il braccio rega sul mio planar 3

Dovrebbe essere o un rb 250 o un rb 300, per me sembrano uguali

grazie per la collaborazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

Il 300 ha la molla di regolazione 

Ma di che anno è il giradischi? 

Sul 3 solitamente c'è  300

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

@zen old se non sbaglio il 250 possiede la regolazione peso lettura solo tramite contrappeso, il 300 ha la molla per la regolazione fine

@Cano scusa ho risposto insieme a te

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannifocus

Mettete la basetta o i piedoni della 
quadraspire sotto i Rega. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
zen old

io ho preferito mettere il rega sulla mensola della project, mentre la basetta della quadrispire è sotto il lettore CD, no so se sia il caso di metterne un'altra sotto il supernait, visto che ho le casse sullo stesso piano 

Share this post


Link to post
Share on other sites
zen old

@Cano per la cinghia bianca,  il mio rivenditore dice che è un problema della puleggia che si è scollata dal motore. Dovrei sfilarla con delicatezza metterci una goccia di attack e poi ... sperare che vada bene, lui ne è sicurissimo, mah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@zen old e lo fa solo con la cinghia bianca? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nerodavola62
1 ora fa, zen old ha scritto:

lui ne è sicurissimo,

mmmmmh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aless
Il 13/2/2020 Alle 23:03, Cano ha scritto:

Se è storto si... Ma la foto non è in asse 

Un buon motivo per iniziare a pensare di passare alla Exact...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    299793
    Total Topics
    6635614
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy