Jump to content
Melius Club
Walkiria

Cavo interno diffusori

Recommended Posts

Walkiria

Ha senso curare i pochi cm di cavo dentro i diffusori o un comune cavo di rame da pochi € non crea differenze?

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71

Ha senso

Già che hai fatto 30 fai 31

Non lesinare pochi euro a fronte di un lavoro imponente

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

Su ebay delle volte si trovano spezzoni lunghi usati, rimanenze di magazzino, ecc.

L'unica accortezza è di cercare cavi sufficientemente flessibili.

Io ad esempio ho ricablato internamente dei diffusori con 2 spezzoni da 2,5 metri ciascuno di audioquest type 4 usati, prezzo 60 euro.

Nel tuo caso credo servirebbero almeno 10-12 metri totali tra frontali e centrale, ma con un po' di pazienza si trovano anche quelli. 

Per la mia opinione upgrade immediato e ben tangibile rispetto alle piattine montate di serie, senza se e senza ma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71

@Walkiria chiedi a franco, usa praticamente sempre quel tipo di cavo per cablare.

le sezioni in base all' altoparlante da pilotare

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
1 ora fa, camaro71 ha scritto:

franco, usa praticamente sempre quel tipo di cavo per cablare

Che tipo di cavo? Thanks.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cuizzo1

Forse avrebbe un senso il contrario per avere una certa continuità. E cioè usare un cavo di potenza identico a quello usato per cablare i diffusori.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249

avrebbe una sua coerenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dufay
23 ore fa, camaro71 ha scritto:

buranide 

http://www.audiogears.it/product.php~idx~~~1039~~AGS260~.html

questo che nella sezione da 2,5 mmq ho cablato anche alcune ciabatte.

ci sono molte sezioni diverse per ogni esigenza

È di rame argentato 6n isolato con teflon. Costa il giusto e va bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SHAR_BO

@dufay 

un riferimento per l'acquisto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
carlottina

@SHAR_BO è nel post stesso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@dufayCiao

E sono dei buonissimi cavi per autocostruirsi di tutto, segnale,per i diffusori e alimentazione,secondo me sono della Acrolink,per cui non gli ultimi arrivati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@leosam sicuto che siano certificati per l'alimentazione? un cavo di alimentazione può sempre essere usato per segnale e potenza, ma il contrario n è sempre vero

Share this post


Link to post
Share on other sites
silvanik
1 ora fa, cactus_atomo ha scritto:

 sicuto che siano certificati per l'alimentazione? un cavo di alimentazione può sempre essere usato per segnale e potenza, ma il contrario n è sempre vero

Giusta osservazione, però è sufficiente guardare la classe di isolamento dichiarata per stare tranquilli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
leosam

@cactus_atomo @silvanik ciao

Sono dati per 600V,per cui dovrebbero andar bene per l'alimentazione.Anche su Audiogears lo consigliano per l'uso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SHAR_BO
52 minuti fa, leosam ha scritto:

Sono dati per 600V,per cui dovrebbero andar bene per l'alimentazione.

Per l'alimentazione in bassa tensione, non certo per quella alla tensione di rete che richiede isolamenti da 1500 V, secondo norma.

Poi a casa propria ognuno può fare quello che gli pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Walkiria
Il 10/3/2020 Alle 07:54, camaro71 ha scritto:

chiedi a franco, usa praticamente sempre quel tipo di cavo per cablare.

le sezioni in base all' altoparlante da pilotare


Arrivati 👍

5107AC4C-BE68-4795-95CA-9897AC686982.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71

@Walkiria molto bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    301080
    Total Topics
    6691009
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy