Jump to content
Melius Club
spersanti276

Fermo dell'auto per coronavirus (#@*%)

Recommended Posts

lufranz
3 ore fa, centurione ha scritto:

oppure staccare i cavi o il cavo di massa 

In tutte le auto moderne questo comporta una serie di procedure al momento della riconnessione: riattivazione del computer di bordo, inizializzazione del servosterzo, dei sedili elettrici, etc... un gran casino, in sostanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tappodiferro
Il 23/3/2020 Alle 09:16, spersanti276 ha scritto:

Come vi comporterete in questa situazione che durerà dei mesi?

Ciao!

Se l'auto rimane ferma per più di 3-4 settimane io mi comporto così:

- la metto sotto carica con un mantenitore (una cinquantina di euro)

- dopo un mese, sposto manualmente di poco l'auto per evitare ovalizzazioni degli pneumatici.

- non accendo assolutamente, pena formazione condense.

- non sospendo l'assicurazione (se ti dovesse servire urgentemente?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione
2 ore fa, lufranz ha scritto:
6 ore fa, centurione ha scritto:

oppure staccare i cavi o il cavo di massa 

In tutte le auto moderne questo comporta una serie di procedure al momento della riconnessione: riattivazione del computer di bordo, inizializzazione del servosterzo, dei sedili elettrici, etc... un gran casino, in sostanza.

@lufranz

quando riattacco la 

batteria della macchina  devo solamente reimpostare i dati del cruscotto , il servosterzo si resetta in automatico. 

Comunque reimpostare i dati è semplice.

Grazie, non sapevo questo, mi devo tenere informato la mia macchina a 10 anni, fin che va bene la tengo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@lufranz mi  sono  appena informato. 

Ho chiamato un amico che si occupa di impianti elettrici per camion  "di ultima generazione" , mi ha detto a proposito che per risolvere il problema che dicevi, basterebbe collegare un piccola batteria  a 12 v  ai morsetti  " prima di scollegare quella della macchina" in modo da non perdere i dati, comunque per i camion di ultima generazione non sussiste il problema che dicevi prima, per le macchine non sa nemmeno lui. 

La piccola batteria supplementare servirebbe solo per mantenere i dati, per ciò basterebbe poco, diciamo anche una pila purché sia 12 v. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

Della macchina me nefrega meno di zero...L'importante è che la moto sia al calduccio, coperta, e con il mantenitore di carica della batteria 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
4 minuti fa, argonath07 ha scritto:

L'importante è che la moto sia al calduccio,

Eh eh, alla mia la batteria l'ho smontata e portata in casa, e ogni 3 settimane gli do un'ora di carica 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

@v15 Pensa che giusto una settimana prima che scoppiasse sto macello avevo cambiato pneumatici e proprio la batteria che mi stava lentamente abbandonando...Quando scendo in garage pare che me guardi e dica..."allora, quando mi porti a fare un giro?" 😥

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide

Ma in questo periodo è possibile portar l'auto a far la revisione biennale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
4 ore fa, centurione ha scritto:

La piccola batteria supplementare servirebbe solo per mantenere i dati, per ciò basterebbe poco, diciamo anche una pila purché sia 12 v. 

Sì è una possibilità. Consiglierei qualcosa di più di una pila, se devi lasciare la batteria scollegata per più di qualche ora. Una piccola batteria a 12V del tipo da impianti di allarme potrebbe andare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@argonath07 anche io usavo il mantenitore di carica per la moto e ancor adesso lo uso per la macchina, direi che sono utili. 

@v15  portavo  spesso a casa quella della moto, poi ho cambiato casa perche  mi son scocciato di smontare la batteria 😂

Scherzo, però ora  in qualche modo arrivo a collegare anche quella della macchina senza smontarla, traparentesi ho  appena cambiatao la batteria del auto, il carica batterie lo uso in extremis, cioè quasi mai. 

 @buranide prova a chiedere in officina, se ti rilasciano l'autocertificazione in merito , almeno penso che sia così, perché ogni due anni il meccanico mi manda una lettera  con riferimenti dati motorizzazione per  fare il collaudo del auto.. Non so prova 👍

@lufranz 

Per quel che serve va benissimo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@buranide se non ho capito male, anche le revisioni sono state prorogate di sei mesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost
18 ore fa, buranide ha scritto:

Ma in questo periodo è possibile portar l'auto a far la revisione biennale?

@buranide la Fiesta della signoralongari siamo riusciti in tempo a fare la revisione, ecambiata la ciambella del gas a fare il collaudo. La signoralongari va a riprendersi la Fiesta, passa a gase ...la Fiesta va male. Riporta in officina, la Fiesta va a tre cilindri, si è accesa la spia della sonda e hanno provato a cambiare vari pezzi . Insomma non riescono a capire . Poi il fatto che hanno il Pc della diagnosi a riparare...stiamo aspettando...

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

@lufranz ti riferisci a quella da 1,9 ampere o 7, 2?

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 ore fa, paolosances ha scritto:

ti riferisci a quella da 1,9 ampere o 7, 2?

Dipende da quanto la devi tenere senza la batteria "vera".

Se consideriamo un assorbimento di 30mA, con la batteria da 1.9Ah non è il caso di superare i due giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@lufranz @paolosances 

Non servono tanti ampere, per mantenere in memoria i dati basta poco, per  fare un esempio in questo caso si può paragonare al consumo energetico di una tv in stand by. 

Ovviamente una volta tolta la batterie originale della macchina  non bisogna tentare di fare l'avviamento o lasciare luci accese o le portiere aperte, in pratica la piccola batteria   sostitutiva " tampone ' serve solo per non perdere i dati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@lufranz@lufranz , ho trovato questo che spiega  come fare meglio di me 😎

 come sostituire una batteria, senza perdere i dati

Notare che utilizza una pila 12 V. 

https://youtu.be/9HREVVZAqNI

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71

Io ho collegato la batteria ad un mantenitore di carica elettronico c tek

L ho avviata ieri per la prima volta dopo 13 giorni

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@camaro71 il mio è un Ring resc 501 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
nickbyte

le mie le ho messe con il manutentore del Lidl (l'ultimo quello rosso da 5A ma anche gli altri erano buoni).

L'ho già testato varie volte e non rovina assolutamente la batteria neppure se collegato per mesi (ne ho una che tiene viva una batt usata di riserva) come invece mi è successo con qualche carica/manutentore di nota marca ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea1972

faccio presente lunedi 6 aprile torna disponibile il caricabatterie alla lidl. son 15 euro, niente, rispetto al rischio di rovinare la batteria, magari da poco cambiata, da 100-150 euro. fate un salto se potete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71

Io l ho pagato circa 80 Euro

E idoneo per batterie di auto, moto e anche per accumulatori al gel tipo le optima

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea1972

uguale al parkiside

Share this post


Link to post
Share on other sites
deeepbluesea

Due moto due auto, faccio ruotare due mantenitori di carica. Tutti i mezzi han più di 20 anni e quindi ho messo il pratico "pomello" con cui staccare il cavo della massa. Su quella più "tecnologica" si resettano  la centralina e l'orologio ma nulla di che...

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsettopeloso

Sapete se è possibile recarsi dal gommista per il cambio gomme invernali estive? La scadenza è il 15 aprile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

Secondo me ti conviene dare un colpo di telefono alla stazione dei carabinieri più vicina e informarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3

@orsettopeloso In realtà non è obbligatorio montare le coperture estive il 15 Aprile, termina l'obbligatorietà delle invernali o delle catene a bordo.

Le forze dell'ordine potrebbero risponderti che se le condizioni del battistrada sono rispondenti ai limiti di legge non è un intervento essenziale.

Credo sia qualificabile come intervento essenziale una gomma che sta perdendo pressione... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsettopeloso

@v15 @qzndq3 grazie per le risposte, credo che per ora lascio le gomme invernali, tanto la macchina la userei poco lo stesso, poi si vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    301080
    Total Topics
    6691008
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy