Jump to content
Melius Club
Cep63

Ma5200...quali diffusori ci abbinereste?

Recommended Posts

salva57d
11 ore fa, zagor333 ha scritto:

però questo problema esiste, e si manifesta con i cambi di temperatura.

Anche io ho le Electa Amator prima serie, sono della fine anni '90...mi hai messo una pulce nell'orecchio...in pratica che problema dovrebbe dare il ferro fluido dell'Esotar ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
zagor333
12 ore fa, salva57d ha scritto:

dare il ferro fluido dell'Esotar

Con il tempo perde le caratteristiche iniziali e in funzione della temperatura può variare la sua risposta in frequenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
MMB

@Cep63 io, per l’ampli che hai, la musica che ascolti, e la posizione dei diffusori non avrei dubbi: harbeth ps3! ad oggi il miglior diffusore che abbia sentito su jazz, acustica e camera. se poi pigli le 40th annyversary!!! io ti consiglio vivamente un ascolto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
GG65

@Cep63 I tuoi spazi sono limitati ho avuto anche io lo stesso problema,tutti i diffusori che ho avuto prima delle Klipsch davano problemi di bassi rimbombanti, le Heresy III e le Forte III invece sono molto più tolleranti al posizionamento, l ho sperimentato personalmente, se hai un budget limitato ti consiglio di cercare le Heresy III usate, l ho scritto da qualche altra parte e lo ripeto, la differenza con torri e torrette che ho avuto  è imbarazzante, le Klipsch ti fanno sentire come se fossi davanti ad un esecuzione live, mia personale esperienza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@MMB grazie per il suggerimento, mi sembrano un po' piccoline …..reggono bene con ampli da 100 watts?

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@GG65 ciao e grazie, in effetti sono tra i modelli che sto cercando di contattare di più chi le vende usate…...ma al momento nessuno valuta permute…..se vendo le mie per contanti quasi sicuramente mi orienterò su Forte o Heresy III usate…..

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
GG65

@Cep63 Certo che reggono ma con 100W hai un volume considerevole,la sensibilità è di 99db

Share this post


Link to post
Share on other sites
MMB

@Cep63 certo, 100w vanno benissimo. anche 200! mi potresti dire le dimensioni della stanza?

se la stanza non è grande un diffusore troppo grande ritengo sia controproducente. hai ragione le harbeth sono piccolissime, e credo che molti in questo forum non saranno d'accordo con me. tuttavia io sto cercando di cambiare diffusori da un annetto ed ogni volta che ne ascolto uno poi chiedo di ascoltare le PS3 come termine di paragone. continuano ad essere le mie preferite. ovviamente hanno un limite sul basso ma su musica da camera e jazz secondo me non è un problema. chiaro che la 5 di Mahler la senti meglio su un altro diffusore, però dovresti avere anche la stanza adatta, e un' amplificazione che faccia lavorare i diffusori di conseguenza.

la domanda sorge spontanea: perché non me le compero? lo avrei già fatto ovviamente ma essendo dei diffusori poco stabili (richiedono stand piccoli e alti dunque con baricentro molto alto) ora come ora non posso perché ho una bimba piccola, ma prima o poi le prenderò a prescendere da tutto.

il mio è solo un suggerimento. poi magari ti fanno schifo. ma potresti trovare la risposta perfetta al tuo ambiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@MMB grazie mille...ma le Monitor 30/1 sempre Harberth? Sembrano un po' più grandine e hanno il reflex anteriore...come suonerebbero in un ambiente come il mio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MMB

@Cep63 forse lo hai scritto sopra, ma non so come sia il tuo ambiente. diciamo che per me, mia umilissima opinione, fino a 20mq le PS3 sono top! le 30.1 non le ho sentite. dovrebbero suonare un filo più freddine. 

PS. il bello delle PS3 è proprio quello di NON avere il reflex.

Non farti tradire dalle dimensioni ... io, ovviamente mia personalissima opinione, tra le Focal Kanta 2 e le PS3 non avrei avuto dubbi. Personalmente le ho preferite anche alle C7 ... sempre mia umilissima opinione. 

sono gusti, bisogna provare ... ma sicuramente bisogna mettere i diffusori giusti nell'ambiente giusto ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

Quindi, mi pare di intuire che col mio ambiente e con il mac5200 i diffusori più consigliati siano quelli da stands, giusto?

evitare il diffusore da pavimento...ma anche quelli a due vie con reflex anteriore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MMB

@Cep63 no. sono solo gusti personali. per quanto riguarda il tuo ambiente potresti darne una descrizione esatta?

io ti ho suggerito una prova da fare, poi solo tu puoi sapere cosa ti piace...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@MMB il mio ambiente di ascolto e' ricavato in 1/4 di sggiorno di circa 40 mq...quindi ascolto ravvicinato intorno ai due metri...i diffusori distano circa 1,80 tra loro...e a circa 20/25 cm dalla parete di fondo .  parete laterale solo,da un lato...circa 30cm.

grazie. Per i consigli ricevuti non mi riferivo solo al tuo ma in generale...quasi tutti propensi a piccoli e medi diffusori...da stands.

non sarebbe un problema anzi...a me non dispiacciono affatto i diffusori da stands, 

grazie. Saluti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MMB

@Cep63 allora dai una chance alle PS3 (si trova abbastanza nell'usato) ... o le 40th anniversary (queste le trovi meno) ...

l'ideale sarebbero gli stand Tontrager!

secondo me se le provi ti convinci! dei BBC monitor sono i migliori!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@MMB grazie, terro' in considerazione questi modelli Harberth ...tra l'altro Dolfi Hifi e' rivenditore autorizzato per Firenze...quando sara' passato questo periodo "anomalo" un buono ascolto mi sembra la cosa migliore da fare...

intanto se ci sono altri suggerimenti...scrivete pure.

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

Cosa importante...siccome (a parte questo periodo...) i miei principali ascolti si concentrano in orari di "riposo condominiale" vorrei un diffusore che si faccia apprezzare gia' a volume basso...senza perdere troppo il basso e tutti gli altri parametri...

comunque anche durante le ore del giorno...la manopola del volume non supera mai il quarto...

grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
codex
Il 23/3/2020 Alle 06:23, Cep63 ha scritto:

le pareti di fondo e laterali distano non più di20/25 cm e che il punto di ascolto e' sotto i due metri...

Ti trovi nella situazione tipica del diffusore monitor.
Per mia esperienza personale ti suggerisco di provare le Jbl 4319: poca spesa, tanta resa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannisegala

@MMB . Le P3 sono buonissimi  mini diffusori  Forse è più corretto dire così. Migliori  è una parola che non amo molto.  Ci sono altri marchi come le Falcon , come le Graham  , come le Spendor che costuiscono  mini di qualità estrema per quel riguarda le mitiche 3/5 e derivati. Poi ci sono un sacco di mini , come le Elac ,le Proac,   le Fostex , le Trenner e Friedl, ,le Totem , le Vienna,  Sonus  Faber, Opera,    e tantissimi altri marchi che sono eccezionali anche in piccoli spazi. Da non scartare  anche diffusori da pavimento a sospensione pneumatica . Alcuni  si trovano anche a  prezzi accessibili  nell'usato come ad esempio un modello molto valido di Opera  di qualche anno fa .Il nostro amico   ha un sacco di opportunità. Se vuole ascoltare a basso volume e sentire  un suono pieno allora gli potrei consigliare le Proac 1 SC.  Diffusori straordinari . Unico problema è che dovrebbe staccarle dal fondo  un po' più di 25 centimetri. Le Harbeth , che ho a casa mia,  sono stupende ma  per sentire abbastanza  bene le basse frequenze, chiaramente nei limiti del possibile visto il wooferino che hanno,   si  dovrebbe alzare il volume piuttosto in alto. Ideale sarebbe poter provare nel suo ambiente.   Ciao,  a presto.

gianni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
granosalis

Prenderei in considerazione un diffusore da stand, solo nel caso in cui volessi realmente minimizzare l'interazione del diffsuore con l'ambiente circostante, ritenendolo (l'ambiente) scadente sotto il profilo acustico.  Come mini andrei su Kef o Dynaudio.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
MMB

@giannisegala Gianni,

sono pienamente d'accordo con te. Mi sono espresso male. Anche perché, di fatto, non ho ascoltato tutti gli altri BBC monitor in commercio (credo la licenza sia stata concessa a 11 o 12 case).

Quello che dici è assolutamente corretto. Nei miei post precedenti infatti consigliavo un ascolto "esplorativo" ...

in ogni caso grazie per aver chiarito la cosa

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannisegala

@MMB Ciao Marco, grazie a te per  il tuo intervento . 

gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

Grazie a tutti per il vostro contributo...dipendesse da me li proverei tutti questi modelli che mi avete suggerito...ma dovro' sceglierne uno...in questi giorni di trattative per provare a scambiare le mie Tuscanini...purtroppo non mi e' capitato nessuno dei modelli da voi elencati...pero' ho scoperto anch nuove realta' ...meno conosciute o forse solamente meno "chiaccherate" ...come Usher, Audes , Heco...ma apparentemente interessanti...

continuate a dire la vostra...io prendo nota volentieri...poi appena mi sara' possibile vedro' di ascoltare più modelli possibili...

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannisegala

@granosalis Non sono completamente  d'accordo .Chi va sui minidiffusori  a volte lo fa x scelta  personale, a prescindere  dall'ambiente  . Io ad esempio, posso dire di  avere  dei limiti   nei miei ascolti , forse dettati dai miei gusti musicali  orientati quasi esclusivamente   verso la musica acustica. Per questo le basse frequenze   non le amo molto. Preferisco  un suono dettagliato e preciso senza troppi bassi che inquinerebbero ciò che amo di più. Dynaudio, che da una vita fa diffusori straordinari , non li vedrei bene a 15 o 20 centimetri dalla parete di fondo , a parte un vecchio modello da stand a sospensione pneumatica da anni fuori catalogo. Anche le buonissime Focus 110 ,  diffusori fuori catalogo dal woofer piuttosto piccolo, per avere un buon risultato  devono essere posizionate a circa un metro dal fondo altrimenti  il basso diventerebbe invadente nonostante il wooferino piccolo picchiano duro. . Le Kef , ad esempio le LS50,  le vedrei  invece molto bene .  Diffusori da pavimento da essere posizionati così vicini alla parete di fondo  non te li consiglierei   . Bisogna andare su modelli a cassa chiusa senza reflex posteriore. Ci sono  vari modelli anche  da pavimento con questa caratteristica.

Ciao , a presto.

gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannisegala

@Cep63 Anni fa ascoltai una piccola Usher. Non ricordo il modello ma l' ho scritto  su un quaderno  che sicuramente ho da qualche parte. Rimasi molto impressionato  dal risultato. Piccole ma dal suono grande. Picchiavano duro anche in basso e non poco.  Se ascolti a basso volume, o comunque non molto alto, allora potresti provare un modello come quello o simile a quello  che ascoltai. Se però inizi a girare la manopola del tuo amplificatore in senso orario allora ,a 20 centimetri dal fondo,  anche un mini diffusore potrebbe crearti dei seri problemi. Forse, se devi x forza appiccicarle  a quel modo alla parete  di fondo  ti converrebbe provare dei diffusori ,  magari anche a torre, ma a sospensione pneumatica. In questo caso andresti sul sicuro senza rischiare nulla. Tra l'altro i bassi delle casse a sospensione pneumatica sono molto naturali.

Ciao , tienici informati.

gianni  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@giannisegala infatti in passato ho avuto casse da pavimento a due vie con reflex anteriore che non mi hanno dato problemi...per sempio le Uscher mini dance one sono da pavimento ma secondo me  non dovrebbero crearmi problemi di ambiente...e' anche vero che data la mia vicinanza di ascolto un mini diffusore forse  renderebbe meglio anche a bassi volumi come ascolto io...

quando ho avuto modelli da pavimento...mi hanno sempre dato l'impressione di non sfruttarli penamente...forse e' solo una mia impressione...

che indecisione!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannisegala

@Cep63 Più che diffusori con reflex anteriore dovresti cercare diffusori senza reflex ,Questo è il mio consiglio. A MIlano anni fa ascoltai un modello da pavimento  di Opera. Mi sembra le Opera Seconda ma non sono sicuro. Attaccammo i diffusori al fondo del locale e il risultato fu straordinario .  I bassi c'erano tutti . Anche a  volumi alti nessun   rigonfiamento  e nessun rimbombo. Ciao a presto.

gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

Ieri mi hanno proposto un modello da stands con reflex anteriore molto interessante...Audes Excellence 1...usa componenti di prima qualita' e non e' proprio mini...anzi direi quasi midi...qualcuno le hai mai ascoltate? E' il modello più piccolo della serie top della ditta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

@giannisegala le ho gia' avute le opera II a sospensione automatica...proprio prima delle attuali Tuscanini...bel diffusore...pero' vorrei provare qualche modello mai avuto...e purtroppo non esistono molti modelli attuali senza reflex...

Share this post


Link to post
Share on other sites
granosalis

@giannisegala Ciao Gianni, certo potrebbe essere che così vicine le Dynaudio possano tirare fuori una gamma bassa importante. A me proprio quella loro caratteristica non dispiace, ma bisogna certamente tenerne conto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannisegala

@granosalis Ciao ,   bisognerebbe conoscere  che musica ascolta il nostro amico .Ha scritto che ascolta a volumi condominiali, quindi , forse ,  due belle Dynaudio...

Buona notte, ci sentiamo.

gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    300998
    Total Topics
    6687772
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy