Jump to content
Melius Club
melos62

Better call Saul

Recommended Posts

melos62

Avendo amato la serie Breaking bad,  mi fiondai sullo spinoff  dedicato all'avvocato Saul Goodman, personaggio ambiguo di contorno, una figura caricaturale se non leggermente grottesca. Stessi produttori, aspettative alte: delusione iniziale. La prima stagionr resta interessante come sceneggiatura e fotografia , ma l'inevitabile confronto con La Serie è impietoso.  Poi , più si va avanti nelle puntate e nelle stagioni, più il personaggio prende tornitura, più si approfondisce il suo carattere che non è assolutamente banale. L'ultima stagione, uscita da non molto, mi sta piacendo davvero molto.

Vorrei condividere delle impressioni con chi ha fatto lo stesso percorso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana

Lo reputo un capolavoro quasi al pari di Breaking Bad.

Share this post


Link to post
Share on other sites
zalter

Resta leggermente inferiore al capostipite,a mai uno spin off ha avuto la qualità di BCS, segno che il personaggio aveva la dignità di un suo racconto individuale , odenkirk è un vero istrione, un clown triste con 7n grottesco sorriso dipinto sul grugno.

L'ultima stagione è quella che ho apprezzato di più, forse é l'innesto continuativo di altri personaggi  della serie madre a donare nuova forza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

@samana sono arrivato a pensare che sia la mia seconda serie preferita dopo BB. Con differenze notevoli. Provo a spiegarmi. BB crea - attraverso la perfetta alchimia tra plot, location, sceneggiatura, fotografia innovativa,  attori capaci e casting curatissimo- un mondo a sé, dove tutto può accadere e anche le cose più incredibili e al limite del verosimile sembrano tutto sommato naturali. Una specie di enfatizzazione di tutto: colori, luci, spazio naturale,  caratteri, bene e male, dove se devi smagnetizzare il disco rigido di un computer lo fai a distanza con un tir di elettromagneti, e nella logica dei personaggi,  ed alla fine anche nella tua di spettatore, non sembra fuori luogo. Tutto in scala più che reale. Better call Saul invece è giocata in modo minimalista,  sull'introspezione dei personaggi principali e secondari, con luci basse, privilegiando le ambientazioni interne a quelle solarizzate esterne di bb, con un timbro melanconico ma speziato in modo suo e unico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

@zalter Mike è un mito, sto pensando di farmi mettere un suo poster in studio, giusto per suggerire cautela ai miei interlocutori 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Una foto sulle parcelle agevola l'incasso

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

Esattamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana

@melos62 La cosa che trovo piu’ interessante in BB sono i dialoghi fra Pinkman ed il sig. White.

Amore e odio, come un rapporto fra un padre premuroso ad ogni costo ed un figlio ribelle.

Per me da antonomasia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

@samana si  anche la sceneggiatura è molto curata, se ci fai caso è ripetuta in vari modi una binomia: padre/figlio, bene/male, dove però il bene è venato di male e viceversa, in uno yin e yang ripetuto e cangiante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana

@melos62 Concordo.

La verita’ e’ che colui che ha ideato la storia ha avuto l’ispirazione, ne’ piu’ ne’ meno. Non trovi segni di cedimento, periodi di stanca o qualsivoglia debolezza o ripetitività. Tutto perfetto dall’inizio alla fine, un tour de force.

Invece ho trovato il film una forzatura.

Ma capisco che e’ arduo capire quando fermarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62
1 minuto fa, samana ha scritto:

Invece ho trovato il film una forzatura.

Concordo,  lo avevo addirittura dimenticato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

BB come ripeto da da anni non è una serie tv...E' LA serie tv! Fine

E io non l'ho scoperta oggi, ma quando in Italia ancora non era arrivata è il martedì pom mi collegavo su pi******ng e non facevo altro che premere F5 per aggiornare la pagina sapendo che a breve avrebbero messo la nuova puntata coi sottotitoli.

Di BB potremmo parlare giorni...

BCS è una serie favolosa, attori bravissimi, in questa stagione ho apprezzato da morire il personaggio di Kim, eccezzionale!

Serie davvero degna di andare a braccetto con BB

55 minuti fa, samana ha scritto:

Invece ho trovato il film una forzatura.

Film inutile davvero, peccato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Floki80

Verissimo, il film è stata una delusione, addirittura si vociferava che Walter non fosse morto e sarebbe riapparso nel film🙈 meno male che non hanno fatto quello sbaglio!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

@Floki80 avrei potuto sfondare la TV a calci

Share this post


Link to post
Share on other sites
piergiorgio

ho iniziato la visione subito dopo BB, ma sono resistito 3 o 4 puntate, poi l'ho abbandonato; del resto non sono tanto portato per le serie tv, a parte BB ho visto solo Chernobyl (2 volte) e the terror. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07
1 ora fa, piergiorgio ha scritto:

the terror.

The Terror la I° stagione, perché la seconda è peggio del Valium

Share this post


Link to post
Share on other sites
Floki80

The sinner mai vista? La prima stagione è molto carina 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
mla
21 ore fa, argonath07 ha scritto:

The Terror la I° stagione, perché la seconda è peggio del Valium

Stessa impressione, iniziata la 2a con belle aspettative, ma ottima solo per chi soffre di insonnia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
raf_04

Confermo tutti i giudizi positivi espressi finora su Better Call Saul.

Secondo me è una delle migliori serie in circolazione, non a caso prodotta dalle stesse menti di BB.

L'aspetto affascinante è la mutevolezza dei personaggi, una parte "oscura" dentro ciascuno di essi, una maturazione che, a mio parere, è l'elemento chiave per mantenere alto l'interesse nelle serie TV in tutta la sua durata (cosa più unica che rara).

Nel corso delle stagioni c'è stata una fase di grande introspezione (il rapporto tra Jimmy e il fratello, le speranze, i tentativi di riconciliazione, il tradimento): momento che ha me è piaciuto molto ma in cui, oggettivamente, la lentezza delle vicende narrate avrebbe potuto scoraggiare molta gente, soprattutto coloro che si aspettano più azione.

Eppure non è stata mai noiosa ma, anzi, interessante ed ammirevole proprio nella capacità di analisi delle situazioni e dei contesti in cui, forse, ciascuno di noi si è trovato, nel corso della propria vita (i rapporti famigliari, il capo "squalo", le tentazioni, ecc..).

Come ha detto giustamente qualcuno, non c'è mai una netta distinzione tra bene e male, a parte alcuni personaggi votati alla malvagità per natura (ad es. i Salamanca).

L'ultima stagione poi, mi è piaciuta davvero tanto: la storia è intrigante, ben sviluppata, con alcune scene capolavoro (il viaggio di Jimmy e Mike nel deserto rappresenta uno dei momenti più memorabili tra tutte le serie che ho visto).

Anche il conflitto interiore di Kim è molto, molto interessante: fondamentalmente ripugna determinati atteggiamenti di Jimmy, ma alla fine riuscirà a cambiare Jimmy o sarà quest'ultimo a cambiare lei?

Il tutto è raccontato con estrema maestria, con un'eleganza ed una capacità di approfondire i personaggi che ci porta ad appassionarci a ciascuno di essi, persino i più cattivi (penso a Gus o a Lalo, ritratti di grande fascino e assoluta maestria).

Insomma, uno spin-off che batte il 90% (e forse anche di più) delle serie TV in circolazione, a mio modesto parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62
1 ora fa, raf_04 ha scritto:

nche il conflitto interiore di Kim è molto, molto interessante: fondamentalmente ripugna determinati atteggiamenti di Jimmy, ma alla fine riuscirà a cambiare Jimmy o sarà quest'ultimo a cambiare lei?

SPOILER.

E' un ingrediente fondamentale della serie: il contrasto (Yin e Yang anche qui) tra l'integrità efficiente di Kim e la cialtroneria altrettanto efficiente di Jimmy. Lei ne è attratta, forse un po' l'istinto materno o da crocerossina, e più volte è costretta a infrangere il suo rigido codice morale e professionale per soccorrerlo. Fino al punto di sposarlo, per potersi sottrarre alla testimonianza contro di lui in caso di problemi. Iniseme sono una micidiale  coppia di avvocati, una macchina ibrida da guerra che sa giocare nelle regole e fuori delle regole.

Alla fine, Kim lascia il lavoro alla Mesa Verde, ben pagato e superprestigioso, per potersi occupare pro bono dei casi d'ufficio difficili, rifiutati da tutti gli altri legali. Una specie di espiazione preventiva per quello che dovrà fare per l'amato Jim... Grandiosa ironia. Bravi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
Il 27/4/2020 Alle 09:15, mla ha scritto:

Stessa impressione, iniziata la 2a con belle aspettative, ma ottima solo per chi soffre di insonnia.

La prima parte è così, ma nella seconda parte diventa molto più intrigante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
antonew

Better Call Saul l'adoro.

La genialità di Breaking Bad è difficilmente replicabile (sembra il Pulp fiction

delle serie).

Ma se ci riflettete non è troppo differente, gli incastri narrativi 

sono egualmente eclettici.

C'è solo più maturità, mestiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
J-Kay

BCS è stupenda! E poi è bellissimo vedere quasi tutti i personaggi di BB entrare in scena un po' alla volta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
mla
Il 28/4/2020 Alle 18:01, MCnerone ha scritto:

La prima parte è così, ma nella seconda parte diventa molto più intrigante.

Non stento a crederlo, ma quando ti sei impegnato senza comunque riuscirvi, sai che non c'è più nulla da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
25 minuti fa, mla ha scritto:

sai che non c'è più nulla da fare.

peccato perché nella seconda parte succedono tantissime cose e c’è un finale, poi c’è me un altro ed un altro ancora, gli ultimi episodi ti tengono incollato allo schermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
etnatom

Sapete come si chiama la banca da cui Walter White preleva i 7000 dollari con in quali comprerà il Camper?

bank-on-this-reference.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
mla

Mesa Verde? 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
etnatom
Il ‎02‎/‎05‎/‎2020 Alle 17:11, mla ha scritto:

Mesa Verde? 😂

Bravo!  questo regista è un genio..

Share this post


Link to post
Share on other sites
pinkflo2

Ho preso a vederlo al quarto episodio S01 è rassicurante e chiara la mano e l'intelletto del BB. Rispetto alla Casa di Papel mi rendo conto che la visione è meno emotiva e più razionale, quasi più fredda. Andiamo avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luca_R

Vado controcorrente, BB apprezzata veramente tanto, livello di trama, montaggio e fotografia senza rivali.

BCS ho retto la prima stagione, forse un po' della seconda, ma poi ho mollato.

Altra cosa, altro livello. Non posso dire brutta, ma la parentela con BB mi ha bloccato, per come la vedo io quasi parassita. Bloccata visione per rispetto a BB.

Fosse stata slegata l'avrei probabilmente vista.

IMO ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303408
    Total Topics
    6775075
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy