Jump to content
Melius Club
gingobiloba

Cuffia ammazza giganti chiusa

Recommended Posts

Jackhomo

Devono chiedere a te quali nomi dare? I proprietari di Superlux hanno acquistato anche AKG...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pliskin

@Corrado Saurin Ottima notizia, Amazon non si è fatta attendere troppo. :D 

No, purtroppo non ho avuto moto di provarle in bilanciato. Dai una cinquantina di ore di tempo alle AKG K371, per sciogliersi un minimo e poi raccontaci. ;) 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Continuano ascolti in mobilità

Veramente alla grande

Pensare che, più o meno, allo stesso prezzo presi delle Iem Kef m200, paragone improponibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jackhomo

@LUIGI64 le Kef non sono male, hanno una particolare indossabilità ed indossarli correttamente non è facile

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

@Jackhomo Vero

Il mio era un giudizio complessivo, soprattutto dal punto di vista della resa sonora

Share this post


Link to post
Share on other sites
Corrado Saurin
Il 19/5/2020 Alle 10:19, robertozappala ha scritto:

Come cuffia chiusa c'è una discussione sulla Akg 371, chi la possiede ne parla benissimo

Buona serata a tutti ! AKG K371 arrivate oggi. Mamma mia... possiedo le Grado SR125, gradevoli, per carità, capisco sia anche prettamente una questione di gusti, ma queste AKG suonano una meraviglia. Arrivate oggi. iPhone 8 Plus, DAC Fiio Q1M2, streaming Qobuz (Hi-Fi, quindi qualità CD): non sgarrano nulla; prediligo musica struimentale, dall'elettronica alla sinfonica, OST. In questo momento sto ascoltando Blank&Jones - Chilltronica No.6. Estasi ! Come consigliato un rodaggino di una 50ina d'ore non farà che migliorare le cose, enfatizzandone le qualità già di per se notevoli. Domanda ignorantella, facendole suonare nel rodaggio, il volume devo tenerlo a bada giusto ? Fascia di prezzo, rapporto qualità (anche costruttivamente non le trovo affatto male), prezzo, notevole. Non le trovo affaticanti, meglio delle Grado che, anche con l'adattatore 'comfort' da porre sotto l'archetto, dopo un po', si sentivano. Un grosso grazie a chi me le ha consigliate @Pliskin e a chi ne ha descritto pregi e difetti, parecchi utenti !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pliskin

@Corrado Saurin Sono molto felice ti abbiano rapito già al primo ascolto. Tra una cinquantina di ore e anche più, sentirai anche dei miglioramenti. ;) Per il rodaggio, diciamo che un volume medio andrà benone. Aspetta un pochino per i volumi esagerati. :D Queste AKG meritano. E la casa stessa merita un ritorno di immagine e numerico, per aver messo in vendita un prodotto di tale qualità, ad un costo irrisorio.

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bohemien

@Corrado Saurin puoi descrivere le differenze che noti tra grado e le akg? Grazie... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Ho visto la risp. in freq. della Grado...

Alti in evidenza (fastidiosi?), basso arretrato e sub-basso non pervenuto

Le Akg, dovrebbero avere un suono molto più completo ed equilibrato

Attendiamo feedback di Saurin

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bohemien

@LUIGI64 Lascia stare il grafico della risposta in frequenza 😀...Fatta salva la faccenda del gusto personale che sulle cuffie perviene alla sua massima intensità...le Grado sono molto musicali e per la loro linearità percepita vengono spesso usate per mixare

Share this post


Link to post
Share on other sites
EdoM

Ho ordinato anche io le 371. Mi dovrebbero arrivare la prima settimana di giugno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

@Bohemien Ecco, tanto per dire:

https://diyaudioheaven.wordpress.com/headphones/measurements/brands-g-n/sr125i/

Senza mezzi termini:

O.K…. do they really sound like this ?  Yes… they do, unfortunately. I know there is quite a following cult highly praising the Grado sound.
I can go along with this a bit with the PS series and the early Grados but not these ones.The driver matching isn’t that great but it isn’t audible to me. What is audible is the steep bass roll-off. Very similar to the AKG K400/K500 series. Bass doesn’t appear to be really ‘lacking’ but it sounds ‘thin’ and without any ‘body’. Very obvious on direct comparisons.
These headphones DO sound very ‘forward/open’ and appear to sound highly detailed and have good ‘clarity’. The forward/clear sound is partly to blame on the substantial 2kHz peak and raised treble. Also the seemingly hyper-detailed sound finds its origin in the elevated treble. The sharp peak(s) and combfilter effect usually indicate ‘rough’ or ‘grainy’ treble, where as much less peaky and not elevated treble usually indicates ‘smooth’ treble. While sometimes these kites won’t fly they do in this case.
The SR125i treble sounds a bit ‘coarse’ and ‘sharp’. Sibilant on some music and ‘piercing’. Together with the lack of ‘body’ and the flat upper-bass to mids it sounds anemic and thin.  Not particularly bad sounding as it also has some decent qualities to it but it lacks in certain areas that, to me, matter.

Ovviamente, per i possessori Grado, spero si sbagli  🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Corrado Saurin

@Bohemien Ciao Bohemien, allora: le Grado mi soddisfano, buon suono, molto lineare ma senza eccellere nè nei bassi, nè negli alti. Le trovo un pelo dispersive. Per i miei gusti personali, trovo molto più 'ampie' le AKG K371. Sarà anche sicuramente dovuta dal gusto personale in virtù della tipologia della musica ascoltata. La separazione strumentale, così come avviene sulle AKG, in tutta onestà non la trovo nelle grado, almeno nelle SR125. Non spesi quanto costano qui in Italia poichè le acquistati in Québec ad un pèrezzo di poco superiore a quello delle AKG attuale, per cui, nessun rimpianto. E' e rimane una buona cuffia, aperta, ma più scomoda dopo un po' di tempo indossata, e molto più 'piatta', sin troppo lineare. L'AKG, cuffia chiusa, la trovo, seppur più pesante, molto più comfortevole e più ariosa, più ampia. Bassi sempre 'educati' ma presenti, medi stupendi, forse un pelo sottotono negli alti, Non so quanto ciò possa dipendere dal rodaggio, ma, ad onor di cronaca, sono a circa una diecina d'ore d'utilizzo, scarse. Saprò dirvi più avanti e, perché no, con un buon cavo bilanciato. Mi scuso per il gergo non troppo tecnico, ho cercato di esprimere ciò che provo ascoltando queste cuffie. Giusto, infine, citare che le fonti d'ascolto per il confronto citato, sono esattamente le stesse: Straming Qobuz (HI-FI, quindi CD quality), iPhone 8 Plus, DAC Fiio Q1M2. Buona giornata.

Corrado.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Corrado Saurin
4 ore fa, LUIGI64 ha scritto:

Ho visto la risp. in freq. della Grado...

Alti in evidenza (fastidiosi?),

Bravo ! Ecco una cosa che mi ero scordato di citare; non m'intendo di curve di response frequency, ma sin troppo bene avverto questa peculiarità. Forse può andar bene nel vocale, forse, ma non nella musica da me ascoltata, al 80% elettrronica, chillout, ambient, simphonic (Philip Glass) e OST, Hans Zimmer in primis.

Saluti.

Corrado.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Corrado Saurin
2 ore fa, EdoM ha scritto:

Ho ordinato anche io le 371

Facci sapere cosa ne pensi ! La musica ascolata e le fonti d'ascolto HW e SW.

Grazie.

Corrado.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audiovideo

Scusate,una AKG 371 come si pone nei confronti di una Beyer TP51i ? Meglio o peggio,secondo voi ? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Ho una t51p...

La Beyer non è male, è un poco più raffinata nella parte alta e voci

Per me un pizzico troppo scura e cicciotta nel mediobasso.

Akg ha un buon sub-basso che manca alla Beyer, mi pare anche più dettagliata rispetto alla t51p

Complessivamente, senza apporto di Eq, preferisco la k371

Share this post


Link to post
Share on other sites
Corrado Saurin
6 ore fa, Bohemien ha scritto:

 grazie! Sei stato davvero efficace nella disamina... 

Di nulla, purtroppo non essndo troppo 'tecnico' mi esprimo a sensazioni ;O)

Buona serata, buona musica.

Corrado.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303409
    Total Topics
    6775076
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy