Jump to content
Melius Club
gioangler

Luxman PD 151 ... e poi ci prendono per il naso!

Recommended Posts

gioangler

... un giradischi per audiofili esigenti ... un inno alle capacità meccaniche ...  

guardare per credere!

24B51E41-D996-4B46-8154-5807B28EDA93.jpeg

CD879213-60C1-4519-84E6-65EDFDFA70D0.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@tapesrc ma con "livelli di piacevolezza diversi..."😍

Per questo io sono per un bel trazione diretta e neanche troppo costoso...prendi (per es) questo Pioneer, ci metti una Ortofon Red e sei a posto ma era soltanto uno dei tanti esempi (tra l'altro si trova anche a molto meno...) https://hifi-scandinavia.dk/vare/pioneer-pl-600x-vintage-turntable-just-serviced/?lang=en

SALVO

Share this post


Link to post
Share on other sites
powerpeppe

be' sinceramente ci si rimane diciamo male...ad essere educati😁

è pur vero    che i costi di un gira stanno in altre zone e magari il braccio sarà di alto livello ed il piatto pesante e cosi via...

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

OK nuovo, allora facciamo Audio-Technica AT-LP120X completo di testina audiotecnica a 249 euro spedito:

SALVO.

Audio-Technica AT-LP120X.jpg

specifiche at.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249

Ma solo io lo trovo brutto oltre misura con i comandi sulla cornice frontale? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249
5 ore fa, powerpeppe ha scritto:

magari il braccio sarà di alto livello

Pare un Jelco SA 250. E per quanto sia pesante il piatto hai voglia ad arrivare a €4690! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mikefr

image.png.c09cdbfddafbdb4125ff28f12f0aa64b.png

Di esempi ce ne sono a bizzeffe di sole belle e buone....Non so se vi ricordate lo Jadis Orchestra,i più attempati sicuramente,macchina dal costo per allora importante (3.500.000 di lire),elettronicha interna proveniente da un Philips da 500.000 Lire......ne vogliamo parlare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@gioangler ma che cosa dovrebbe avere dentro un giradischi? Un motore, una scheda di controllo al massimo, non sarà il primo con il motorino del cicciobello

Share this post


Link to post
Share on other sites
tapesrc

@cactus_atomo si ma Enrico ... che il tutto, però, mi costi come un "cicciobello" acquistato al Toys Center e non come una Barbie n.1 del '59 battuta da christie's... 👐

Share this post


Link to post
Share on other sites
bear_1

 Bell'esempio di giradischi strapagati...i veri Luxman a suo tempo  erano ben altri. Personalmente quello con i comandi davanti lo trovo  una operazione estetica molto discutibile per non dire "brutta" .

Share this post


Link to post
Share on other sites
gioangler

@cactus_atomo dovrebbe avere meno ... costo, visto che si parla di una scatola di metallo pesante uscita da un processo industriale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@gioangler anhe l'occhio vuole la sua parte, la materia prima di un jeans di missoni e quella di un jeans anonimo è la stessa. Lo avessero infarcito di schede inutili non ci sarebbe stato tutto questo scandalo. Personalmente a quel prezzo sul nuovo prenderei altro, ma non perché dentro è vuoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
lukache

@magoturi l'audiotechnica lo ha appena preso un amico, bellissimo entry level

Share this post


Link to post
Share on other sites
gioangler

@cactus_atomo e NO !!! allora vuol dire che non sei ne un audiofilo esigente ... mi dispiace pensavo altro di te !

scherzi a parte !!! io invoco il rispetto del consumatore che per € 5.000 dovrebbe attendersi un alimentazione più curata ... un motore più longevo ... e altri aspetti che giustifichino un sorta di investimento ...

citando un gira che bene o male conoscono tutti LINN Sondek LP 12 ... quanto dovrebbe costare

Share this post


Link to post
Share on other sites
tapesrc

Vedo che ormai, qui vige il "non parlarmi ... non ti sento .. " beneeeeee, dovrebbe costarne 8000 di euro!!!!! ... 😤

mah, certi ragionamenti, ostinatamente "oltre & contro" sinceramente non li capisco !

Mi scuso con l'opener @gioangler, ma credo di non aver dato le giuste motivazioni ai miei precedenti interventi, tanto da decidermi ad eliminarli visto che, sembra, siano sempre in direzione opposta al pensiero comune degli intervenuti.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@gioangler appunto non lo prendo, quel luxman, anche se fosse pieno come un uovo di elettronico, è decisamente sovraprezzato, il braccio il motore tutto l'insieme. Io presumo che chi compra oggi un gira (ma anche qualunque oggetto ch costa quella cifra, anche non audio) sappia cosa gli serve e sappia valutare la qualità. Se non ho la ptente non compro una supercar solo perché ha una bella linea e delle ruote appariscenti. Purtroppo la cultura in qualunque settore merceologico non si improvvisa, stiamo prendo la capacità di valutare la qualità relae di quello che compriamo, ci affidiamo a bignam che ci dicono quali sono i parametri da prendere in considerazione. Erano altri tempi, ma per scegliere un diffusore ci misi insieme a mio fratello ben 5 anni (dovevamo far quadrare tante cose, le entrate misere di due studentelli, lo sazio rdotto a disposizioni, la compatibilità con i vincoli imposti dai genitori, il suono, ovviamente, la copatibilità con gli ampli che ci potevamo permettere), in 5 anni o poc meno abbiamo ascoltato di tutto, tannoy, ar, advent, altec, jbl, klipsch, bose, imf, ohm, bw, epicure goodmans celestion, ecc ecc ecc, poi ho ttrovato la quadra, tanto quadra che il diffusore scelto me lo sono tenuto per 25 anni. 

Sinceramente quel gira può restare sullo scaffale, ma non perché è vuoto, solo perché sono convinto di trovare di meglio senza spendere di più

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV
29 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

Se non ho la ptente non compro una supercar solo perché ha una bella linea e delle ruote appariscenti

Ho letto di gente che compra vinili senza avere un giradischi e si scarica il file dell'album...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@Gici HV si leggono tante cose,  ma se uno compra un gira per bellezze e non ha i vinili, va benissimo quel luxman, se lo ha scelto l'architetto ch gli ha arredato casa. Se corro in formula 1 mi interessano le prestazioni della macchina, se la macchina la uso per rimorchiare, le prestazioni motoristiche sono un incidente di percorso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

@cactus_atomo inutile scandalizzarsi perché la macchina è quasi vuota,la miniaturizzazione elettronica ha fatto passi da gigante in 40 anni,se guardiamo sotto al vestito di dac da nmila euro ci sarebbe da sorridere (a meno di esserne il proprietario).

Esteticamente non lo giudico,bisognerebbe vederlo dal vivo e i gusti, per fortuna, non sono tutti uguali. 

Come soprammobile il mio Denon DP1200 fa ancora la sua porca figura 😁 mai guardato come è fatto,so solo che in 40 anni ha avuto solo un problema con la corretta velocità, risolto con meno di 50 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@Gici HV infatti si favoleggia che nei bei tempi andati un costruttore in un pre mise alcune valvole in pià, collegate alla alimentazione ma scollegate dal ciruito audio vero e priprio, a beneficio degli amanti degli chassis affollati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mister66

Avendo l''integrato luxman  590 mi era balenata l'idea di abbinare proprio il pd151 che avrebbe sostiutito il 1200GR, ma poi ho preferito continuare in casa Technics con il 1200G che ora costa 4000 a listino, e mi soddisfa alla grande. forse ho fatto la scelta migliore.😁

Certo che vedere un giradischi da 4690 euro con dentro praticamente niente se non un bel case di alluminio ti girano...ma ormainon mi stupisce più nulla in questo hobby.

Il 1200G sembra avere qualcosina in più sotto allo chassis...

2FF96DB8-F990-4655-9E88-FF4F062B0997.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
bear_1

...mah ... secondo me è stata un operazione commerciale   fatta sul prestigioso marchio Luxman. Poi il giradischi va ascoltato, certo che il costo lascia perplessi visto il materiale impiegato nel suo interno. Personalmente a quel prezzo anch'io andrei sul Technics 1200 G.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fauntleroy
5 ore fa, mikefr ha scritto:

Di esempi ce ne sono a bizzeffe di sole belle e buone...Non so se vi ricordate lo Jadis Orchestra,i più attempati sicuramente,macchina dal costo per allora importante (3.500.000 di lire),elettronicha interna proveniente da un Philips da 500.000 Lire...ne vogliamo parlare?

Goldmund fece ben di peggio. 

Il suo lettore DVD da circa 10k euro era un Pioneer da 200 euro ricarrozzato. 

Anche il service manual era quello del Pioneer. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
scroodge

DCS Puccini UClock... 4800 euro

dCS Puccini UClock 4800 euro.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mister66

@scroodge 200 euro di materiale 😂😂😂😂😂😂... ma la flotta di ingegneri che ha progettato quella basetta sono di Marte!😂😂😂 
dimenticavo il cablaggio da elettricista da 20 euro alla bobina da 50 metri 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mister66
45 minuti fa, fauntleroy ha scritto:

oldmund fece ben di peggio. 

Il suo lettore DVD da circa 10k euro era un Pioneer da 200 euro ricarrozzato. 

Vuoi mettere avere sul mobile un Goldmund!!!!! Pioneer fa’ elettroniche consumer!  Purtroppo c’è ancora parte del nostro popolo che fa’ ingrassare questi ciarlatani!

Share this post


Link to post
Share on other sites
fauntleroy

@scroodge vedi, non è così scandaloso, è nell'ordine delle cose. 

In media, per oggetti di limitata distribuzione il prezzo di listino è di circa 8 volte il costo dei materiali. 

4800 euro significa che a loro costa 600 euro circa. 

Considerando che la scheda clock non la fanno loro (mi sembra) e la devono pagare, poi alimentazione e schedina uscite. 

Dove sono i restanti almeno 300 euro? 

Nel contenitore, alluminio tornito, che costa un botto. 

Mettici il nome esotico ed ecco i 4800 euro finali. 

Purtroppo la norma è questa... 

Il problema è far capire che molto spesso e specie con i nomi esotici si comprano bellissime scatole vuote. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
powerpeppe

@viale249 assolutamente si!

forse potevo sembrare volessi giustificare il prezzo con il peso ma non era intenzione visto le economie di produzione su media e larga scala

Share this post


Link to post
Share on other sites
machenry

Fiuuuu! Volevo fare esattamente come Mister66, prendere il Luxman per abbinarlo al 509x, poi alla fine ho ordinato il Technics 1200G, avendo sentito il piccolo 1500c che già suona molto bene: non avevo mai visto l'interno del 151, un po' una delusione! Comunque questo thread cade proprio al momento giusto😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303123
    Total Topics
    6770869
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy