Jump to content
Melius Club
Belloriccofamoso

Mark Levinson ML-3

Recommended Posts

Velvet

Probabilmente il nostro amico e mio quasi conterraneo e' preda della "scimmia" che all'inizio si impossessa di tutti quelli che si appassionano a questo settore, quindi io capisco la frenesia e l'apparente incoerenza.

Si tratta solo di desiderio compulsivo, in fondo ci siamo passati tutti (le nostre case piene di aggeggi inutili e i nostri portafogli possono testimoniarlo, credo).

Detto cio', non mi soffermo sul prezzo del Levinson perche' non conosco le valutazioni che girano, ma che sia un finale mitico e' sicuro. Il prezzo a cui gli sono state proposte le AR10P e' ottimo, pero' se il fine e' quello di accoppiarle al finalone (questo non l'avevo capito) sono anch'io dell'idea che forse varrebbe la pena attendere qualche mese, rimpinguare il gruzzolo e orientarsi su qualcosa di più adeguato alla classe dell'ampli.

E non escluderei l'acquisto di diffusori nuovi, magari meno problematici delle gia' citate Infinity o Apogee, possibili fonti di rogne data l'eta' ormai vetusta e la complessità notevole. Ma molto dipende anche dall'ambiente di ascolto, come sappiamo. Se parliamo di un salone da 60Mq magari ci stanno anche le IRS, ma se poi il tutto va a finire nello studiolo da 4x3...

Share this post


Link to post
Share on other sites
jimbo

Ma non è in classe A...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@Velvet a quel prezzo e da venditore sicuro, quel finale è da prendere al volo, sono occasioni che capitano di rado. il tempo per costruirgli intorno un impianto adeguato può anche essere posticipato,. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
3 ore fa, Belloriccofamoso ha scritto:

non ero ancora stato da tal tecnico.


Tom?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
5 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

 a quel prezzo e da venditore sicuro

non si è ancora capito "a che prezzo" a parte quelli proposti da venditori on line. O.o

Share this post


Link to post
Share on other sites
ulmerino

2500

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

Non ci penserei più di 1 minuto...Da prendere senza se e senza ma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

Eccomi. Vero la scimmia mi ha preso. Ma ci sto pensando. Vero, occasione imperdibile ma i diffusori non sono uno scherzo. 

Gli ar sono buoni ma vecchiotti e la cosa mi sta formando dubbi...

Una vocina, per me ancor piu solida di quel tecnico (forse perche piu tecnico che commerciante) mi parla degli indian line molto bene, al di là del nome poco appariscente che potrebbero essere tranquillamente pilotati dal mio luxman m-150.

Il marc levinson resta una gola assoluta ma 2.5k restano comunque solidi soldi...

E addirittura penso a un pre...

Che scimmia confusa...

@Velvet si, tom

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

A proposito, per i comprensibili sospettosi, chi mi parla bene delle indiana line...

1) ripara hi&fi vintage valvole incluse

2) non vende

3) progetta diffusori e acquista in base a dati tecnici del componente, non marchio

Per me un solido tecnico... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
10 ore fa, Belloriccofamoso ha scritto:

si, tom

l'ho chiesto io veramente ma non importa :) 

certo è che partiresti alla grande con quel finalone, ma sappi che poi tutto deve allinearsi sul livello di quel finale per non avere anelli deboli nella catena che andrai a comporre e comunque come pre non c'è problema; son sicuro che ora o più avanti Tom disporrebbe di qualcosa di consono da abbinargli.
Indiana Line con il ML 3?  Noooo bisogna salire di livello ...su su su suuuu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 ora fa, Belloriccofamoso ha scritto:

progetta diffusori


si tratta del tecnico che accennavi l'altro giorno?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pimpinotto
5 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

Indiana Line con il ML 3?  Noooo bisogna salire di livello ...su su su suuuu.

Quel finalone, per rimanere in casa AR lo accoppierei alle 9 oppure alle LST o, per coerenza, alle Cello Amati che non sono altro che le AR LST riviste da Mark Levinson che, tra l'altro, nel periodo in cui le commercializzò, acquisì dalla Casa Madre (Acoustic Research o il gruppo che ne era proprietario) tutti i diritti sul progetto (produzione, rivisitazione, ecc)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

@BEST-GROOVE i tecnici sono due, hanno pareri tiepidamente diversi, ma condivisibili.

Uno e' un bravo coscenzioso tecnico ma pur sempre venditore

l'altro e' un tecnico puro che da giovane era il tecnico del primo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

comunque queste indiana, la serie di punta mica le trovo cosi' tralasciabili

leggete un po'

DATA

3-way, bass-reflex
30 ÷ 170 watt suggested amplifier
4 ÷ 8 ohm amplifier loading impedance
35 ÷ 22000 hertz response
92 dB (2.83 V / 1 m) sensitivity
2 x 180 mm woofer
140 mm midrange
26 mm dome tweeter
300/2800 hertz crossover
230 x 950 x 300 mm (including feet)
17.2 kg weight
• bi-wiring / bi-amping terminals
• decoupling feet

Diva-660-01-1200-1800.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

diciamo questo: mi son reso conto che non posso partire dalla mia condizione attuale e spararmi un finalone imperiale quando TUTTO il resto e' parecchio debole...
devo partire per lo meno da una situazione decente per poi elevarmi

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 ora fa, Belloriccofamoso ha scritto:

i tecnici sono due, hanno pareri tiepidamente diversi, ma condivisibili.

scrivimi in pvt che ti racconto due cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@Belloriccofamoso quel finale non è solo eccellente ma anche un pezzo di storia da collezione. Se pensi di continuare, prendilo. Poi piano piano gli dai partner adeguati. Non è che entra in sciopero se il test non è adeguato. È comunque uno stimolo ad esplorare il vintage top. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp

@Belloriccofamoso fossi in te, il ML3 lo prenderei al volo, certe occasioni non capitano tutti i giorni, poi pian piano ti metti a livello col resto dell'impianto, non sta scritto da nessuna parte che devi avere tutto subito, magari un pezzo per volta ti permette di sostenere la spesa e di scegliere con calma e ponderazione cosa mettergli a fianco, troppo cu*o e troppi soldi ci vorrebbero per mettere insieme un impianto di quel livello in un colpo solo... Se puoi farlo, comincia per ora a fare il passo che le tue gambe ti consentono...😁😁😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
stel1963

@Belloriccofamoso prendilo al volo. Ho avuto gli ml2 per qualche anno, e rimpiango tuttora dopo 30 anni quel suono, quella capacità di introspezione, quella dinamica... li avessi ancora...

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 ora fa, stel1963 ha scritto:

e rimpiango tuttora dopo 30 anni quel suono,


Chissà perché la maggior parte di appassionati a distanza di anni rimpiangono cose che hanno venduto, eppure casi così ce ne sono a iosa a far da lezione insegnando che, chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa cosa lascia ma non sa cosa trova! :D   eppure molti continuano a scottarsi per poi pentirsene a distanza di tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

accetto questi consigli e sono MOLTO tentato....

vi aggiorno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

...............

Share this post


Link to post
Share on other sites
stel1963

@andrino scusate, ma l’esperienza mi ha insegnato che un buon ampli fa suonare al meglio anche le cassette della frutta.  Delle indiana line o qualunque altra cassa non possono che esprimersi al meglio collegate ad un ml3.   L’equilibrio della catena non viene affatto compromesso da un elemento intermedio di classe enormemente superiore ma viene bensì migliorato.  Inevitabilemente.  E poi se ha voglia, può migliorare il resto negli anni avendo un elemento centrale fisso e che non metterà mai in discussione.   

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0072
28 minuti fa, andrino ha scritto:

Piuttosto se pensi che non ci vuoi/puoi fare nulla per te, se il prezzo è veramente conveniente e si vende facilmente, compralo e rivendilo.

@andrino oh, oh ... benone !!!

Dal consiglio spassionato ( inteso come promotore di passione e amore per il vintage .. ), al consiglio smaneggiato ( inteso come suggerimento per trarre dal compra/gonfia/vendi un lauto, mageggesco, guadagno ... ).

👏 O T T I M O !!! 👌

Evviva la passione, pura & sincera, sopratutto fatta col cuore ... 💰 💰 💰

Share this post


Link to post
Share on other sites
stel1963

ho fatto girare per anni casse infime con ampli di altissimo livello e mi hanno sempre soddisfatto molto ma molto ma molto di più che se pilotate da ampli “a livello” 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@andrino a quel prezzo penso che qualunque vintagista lo prenderebbe, poi diffusori di livello (qualitativo, non di prezzo) da abbinare, si trovano. L'unico limite che personalmente vedo sono le dimensioni, un po come i mono threshols in classe a, una lunghezza inusitata fuori standard che ne rende difficile la sistemazione se prima non si prendono le misure (col metro). 

Un diffusore di buon livello, penso ad un bw nautilus 8022, una infinity irs, ma anche una bw dm6, una ProAc response coe le 3,5, una imf da pavimento, tutti oggetti di gran livello che i trovano a prezzzi ragionevoli Poi potendo, una apogee scintilla, una beveridge, una thiel 3.5,  una snell di fascia alta, un elettrostatico a gamma intera (logan clz, stax)

Certo un ampli di quelle dimensioni non lo vedi se poi ci si vogliono mettere dei mini per esigenze di spazio disponibile probabilmente però se si prende quell'ampli l'idea poi di cercare dei partner all'altezza sicuramente viene, l'appetito vine mangiando

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

@andrino si si la mia idea e' quella di portare tutto a livelli buoni, ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

@tapesrc vuoi che ti offro una birra? tranquillo, si parla, si scherza, si ironizza.

Prendi la vita con più semplicità e leggerezza (non superficialità).

Cosi' ne potranno godere anche i tuoi vicini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

non riesco a "citare" un messaggio, non trovo nessun bottoncino a riguardo... come si fa?

@cactus_atomo prendo appunti...sappilo

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303409
    Total Topics
    6775078
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy