Jump to content
Melius Club
luigi61

Gold Note DS-10 streamer DAC

Recommended Posts

luigi61

Vorrei segnalare che, diversamente da quanto riportato sul sito e sulla pubblicità, il prodotto in oggetto non è ancora certificato Roon Ready.

Viene visto come end point da Roon e risulta funzionante ma non è possibile, ad esempio, riprodurre i files DSD nativi che vengono convertiti da DSD a PCM (per me un requisito di fondamentale importanza).

Non mi sembra una cosa seria declamare requisiti che poi non sono rispettati dal prodotto. 

Ho comperato questo oggetto perché mi sembrava completo ed in linea con le mie esigenze. Ho dato fiducia a questa azienda italiana con un acquisto economicamente impegnativo, ma sono rimasto abbastanza deluso.

Mi sono accorto fin da subito di questa limitazione, prontamente segnalata via e-mail alla casa produttrice, che mi ha rassicurato sul fatto che la certificazione era in corso.

A distanza di alcuni mesi dall'acquisto e dopo il terzo aggiornamento firmware (arrivato alla versione 1.48) non ha ancora ottenuto la certificazione e Roon Labs sul suo forum non rilascia informazioni in proposito, rimandando il compito al cliente di informarsi dalla casa produttrice.

Ci tenevo a segnalare questa cosa ad altri potenziali clienti perché non abbiano la mia stessa delusione.

P.S. non mi sono espresso sul suono (peraltro di buona qualità, per fortuna), non è questo l'oggetto del mio intervento, ma alle funzionalità non rispettate.

IMG_0728.jpeg

IMG_0727.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Wolf65

@luigi61 in effetti suo sito Roon l'unico Gold Note presente certificato Roon Ready é  l'IS 1000, tu prima dell' acquisto non hai verificato sul loro sito che il Ds-10 non ci fosse?

https://roonlabs.com/partners/goldnote

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi61

No, non ho verificato, così come non ho verificato quando ho acquistato l’Auralic Aries o i SoTM, entrambi certificati come dichiarato dai produttori stessi e perfettamente adempenti a quanto promesso nelle specifiche.

Se il player del Gold Note fosse a livello del Lighting DS dell’Auralic (per fare un esempio che conosco bene), sarei meno infastidito dalla cosa. Purtroppo l’esperienza d’uso non è neppure paragonabile e a me interessa la perfetta funzionalità con Roon, di cui ho l’abbonamento a vita e che ho scelto come player di riferimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lormar

In effetti Goldnote dice le stesse cose per DS10 e IS1000. Quest’ultimo è il prodotto che sto usando e non mi ha dato problemi particolari con Roon, di cui però non sfrutto sicuramente tutte le potenzialità, ad esempio quelle citate da Luigi61. Per curiosità a me non compare nessuna annotazione sulla certificazione. È perché IS1000 è certificato o non compare perché io cerco l’informazione nel posto sbagliato? Avrei un’altra curiosità, ma temo che Luigi non sia dell’umore giusto...come suona il DS10? Io sono contento del mio, ma mi piacerebbe avere un’impressione da chi è più esperto e competente di me anche se i prodotti non è detto siano paragonabili.

BB5FDEA1-985C-433F-A8A3-042655679EA9.jpeg

2F5743B0-8D46-4A35-8261-2E2E78741B6D.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Wolf65

@lormar se non fosse certificato nella schermata Roon Ready ti apparirebbe la stessa segnalazione "Non certificato" quindi direi che per il tuo non ci sono problemi anche perché é  l'unico certificato che viene indicato sul loro sito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lormar

Bene, grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zidios

Salve a tutti, 

mi intrometto per chiedervi dei consigli sul Gold Note Is 1000.

Ci ho messo sopra gli occhi da un po', ma dove vivo io è impossibile ascoltarlo. Finché non riaprono le "frontiere" diventa improponibile. Sto pensando di sostituire il mio Hegel Rost e fare un upgrade. Le ipotesi sono rimanere in casa Hegel col 190  o addirittura il 390 se arrivo ad un prezzo accettabile o, cosa che mi piace di più, spendere in Italia e comprare l'IS1000. Cosa mi consigliate? il suono Hegel mi piace, ma come è il Gold note? rispetto a Hegel? Ha un sacco di plus, phono, roon ready, due possibili processori per il dac interno ed è italiano. Le poche recensioni che ho letto ne parlano benissimo. Andrebbe, per ora, con le Kef LS50 in vista di un upgrade anche di quelle, più  avanti... Dimenticavo, ascolto praticamente quasi solo musica liquida di cui ho circa 8tb di materiale e in prevalenza classica, jazz e voci.

Grazie

Federico

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi61
13 ore fa, lormar ha scritto:

Avrei un’altra curiosità, ma temo che Luigi non sia dell’umore giusto...come suona il DS10?

Suona abbastanza bene ma non mi sentirei di consigliarlo ad un amico per un rapporto qualità/prezzo, secondo me, non equilibrato.

Basta considerare che con 2500 Euro si più comperare un Auralic Aries e un buon dac (cè l’imbarazzo della scelta) e fare un sistema decisamente più prestazionale e sicuramente Roon Ready.

La forza del DS-10 è l’integrazione in un unico device di molte funzionalità ma, a mio avviso, non eccelle in niente.

La timbrica é buona ma la scena è piuttosto costretta, sopratutto in altezza, rispetto al mio riferimento.

Inoltre trovo che i filtri disponibili intervengano in modo pesante all’ascolto e, in assenza di documentazione sulla natura del loro intervento, creino solo confusione e non servano a niente.

Io lo ascolto sempre in posizione off ovvero senza intervento dei filtri digitali.

Anche l’uscita cuffia, per chi fosse interessato, non raggiunge il livello qualitativo dei molti amplificatorini portatili dedicati che possiedo.
In ultimo, l’applicazione proprietaria è molto molto lontana dall’esperienza d’uso offerta da altri streamer, tipo Auralic ed Aurender.

Io speravo di poterlo usare con Roon in tutte le sue potenzialità, mi sono fidato, ma purtroppo è andata così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lormar

@Zidios La mia sarà forse una risposta lunga e sicuramente non chiara. Non sono bravissimo ad analizzare gli elementi che formano un giudizio sulla qualità del suono e quindi dovrai accontentarti di impressioni generali. Ascolto l’IS1000 (comprato ex demo a un prezzo molto molto favorevole e successivamente upgradato per quanto riguarda il DAC) con delle Kudos S10 o delle KEF LS3/5a RC. Uso Roon e un Linn Sondek come fonti. Da me, senza nessuna correzione ambientale , Roon ha funzionato senza intoppi. Uno dei motivi per cui ero passato a IS1000 era la possibilità di usarlo e quindi comprendo il disappunto di Luigi.  L’impianto da cui provengo era una catena NAIM fatta da 72+HiCap, 180 e ND5XS ( più un CD+HiCap). Ho cambiato non perché fossi insoddisfatto del suono,  ma perché stufo di scatole e scatolette che ingombravano la vista (infatti ho comunque tenuto gli altri apparecchi in un’altra stanza). Rispetto a prima il suono miè sembrato diventato un minimo più “lento”, ma la caratteristica che per me conta di più, ossia la mancanza di fatica di ascolto, si è mantenuta. Sento anche io molto classica, jazz e voci. A volumi non sostenuti causa vicini. Recentemente ho riprovato l’ascolto in campo ravvicinato con le 3/5a. Per qualche motivo (credo tutti quelli sbagliati), ma con le 3/5a è una maniera di ascoltare che con l’altro impianto mi ha sempre affascinato ed emozionato. Con l’IS1000 ho riprovato la stessa emozione.  A giorni proverò l’assistenza della Goldnote perché qualche minuto fa si è sfilato un cavo e ho fatto il botto... Che è anche il motivo per cui non posso fare neanche il tentativo di ascoltare a confronto NAIM e IS1000 e riferirti  e per cui mi sento meno imbarazzato per queste righe confuse...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zidios

@lormar Grazie per le tue righe.

Ho chiesto ad un negozio che tratta Hegel Kef e Dynaudio di provare a farselo mandare in ascolto. Speriamo.

Per ora le prove che ho fatto con dac e streamer dac (Cxn v2 per esempio) hanno mostrato una netta "supremazia" dell'Hegel, per quanto riguarda me e i miei gusti. Diciamo che il Rost fa molto bene il suo lavoro e in quella fascia di prezzo era un "affare", un allrounder completo e dalle più che buone prestazioni. Ora è partito il trip dell'upgrade, in due stadi, ampli e poi diffusori, e qui c'è da star male. Ho sentito le Contour 20, le 40 anniversary (mi sembra si chiamino così), devo sentire le focus xd 20 (monitor amplificati) e le kef r3. Vediamo che succede. Se avete consigli anche sui diffusori ben vengano. Le elettroniche saranno Hegel o Gold Note (se riesco a sentirlo), il player sono ancora un po' indeciso tra Jriver, Audirvana e Roon. 

Grazie a tutti

Federico

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303123
    Total Topics
    6770878
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy