Jump to content
Melius Club
filograno

Technics SLQ3

Recommended Posts

filograno

Buongiorno a tutti,

Ho un giradischi Technics sl-q3 perfetto e mi sta venendo la voglia di cambiare braccio per migliorarne le prestazioni.

L'idea nasce dal fatto che un giradischi dopotutto é composto da un piatto che deve girare alla velocitá stabilita e da un trasduttore che converte i solchi di un supporto in segnale elettrico.

Volendo migliorare questo secondo aspetto, vi chiedo, ha un senso? Ancorprima, é possibile? I bracci moderni sono compatibili?

Attualmente c'é il braccio originale con una testina Stanton 881S, quella col pennellino davanti per intenderci.

Grazie in anticipo per i contributi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

Tutto volendo si può fare ma cambiare il raccio al tuo gira non mi pare idea saggia. Ci sono gira che hanno la basetta intercambiabile, il che rende il lavoro facile q quelli che la hanno fisa. Dovresti forare la base a misura verificare che il peso del braccio non squilibri la base e ti troveresti a spendere forse di più che per un gira usato ma già dotato di braccio migliore. Forse può suggerire qualcosa @poeta_m1 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Velvet

Non ha senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
filograno

grazie per le risposte...

certo se ci sono lavori complicati da fare direi di no.... é che sto comprando vinili da 70€ ognuno e mi chiedo se abbia senso anche questo...

Nessuna azienda ha fatto bracci moderni con attacchi vintage? Forse avrebbero un bel mercato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@filograno non si tratta di bracci moderni con attacco vintage, l'attacco alla basetta può essere lo stesso ma ogni braccio ha una sua geometria e il foro sul gira va realizzato a distanza oporrtuna dal centro. Sul mio vecchio thorns 125 che ha la basetta uibtercambuabile posso fare realizzare basette diverse adarre ai principali in commercio. Ma un braccio non viene se hai fortuna meno di 300 euro, una basetta pre forata quasi 100, 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bambulotto
9 minuti fa, filograno ha scritto:

é che sto comprando vinili da 70€ ognuno e mi chiedo se abbia senso anche questo

Nessun senso...IMHO ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@filograno un braccio nuovo non costa meno di 500 po' ci devi aggiungere il lavoro e chissà come viene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
filograno

@AL78 Diciamo nuovo per ora, ma la domanda sorge spontanea: quali sono i giradischi per poter apprezzare vinili 200g 45rpm della analog production Quality records pressing ... tanto per fare un esempio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
AL78

@filograno  non saprei e se posso essere sincero tutte quelle sfilze di cifre e defizioni mi sembrano messe li per far abboccare.Secondo me lo dico senza superbia hai un po' di casino in testa tra bracci da sostiuire e giradischi da 1500 euro e dischi 45rpm(?) dischi da 70 euro...ma il resto della catena(ampli casse) cos'è?ma poi quale sarebbe il giradischi nuovo da 1500 euro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
20 minuti fa, filograno ha scritto:

é che sto comprando vinili da 70€ ognuno e mi chiedo se abbia senso anche questo

purtroppo i vinili ben incisi e stampati da case audiophile hanno un costo spropositato e comunque costano di più di case rinomate che stampano comunque bene, dipende da artista, titolo ecc.ecc.

Il Technics che possiedi è un buon giradischi e non è difficile da rivendere ma fossi in te investirei anche sul giradischi se gli acquisti in software viaggia su quelle cifre che hai indicato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
filograno

@AL78 Certo hai ragione, sto rinnovando l'impianto dopo molti anni e stavo fuori da questo mondo per cui mi sto documentando sui nuovi apparecchi. Cambieró praticamente tutto e senza spendere fortune vorrei prendere oggetti funzionali. Vorrei fare l'esperienza valvolare ( i vecchi pezzi sono Marantz PM 710DC e casse Infinity reference 50) ... ma non vorrei andare OT. Sto cominciando dalle sorgenti, ho giá preso un DAC Bluesound node 2i. 

Ovvio che sono un po confuso come dici... ma per questo vi scrivo... 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
AL78

@filograno  e allora se devi cambiare tutto inizia dall'amplificatore e le casse magari.Poi questa sezione è vintage quindi sul nuovo avrai poco da chiedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@filograno come ho scritto in sezione musica ho ascoltato un vinile da edico datato preso su un mercatino, 33 giri, vinile leggero, non ha nulla da invidiare alle attuale realizzazioni 180 200 gr edizione limitata. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
filograno

@AL78 noto un po di ruviditá nei tuoi interventi. Il mio post é in pieno regime vintage, tu mi hai chiesto il resto della catena e io ti ho risposto.

 @BEST-GROOVE grazie mille; mi pare di capire che devo abbandonare l'idea di rinnovare il technics ... mi faró consigliare un giradischi in altra sezione

@cactus_atomo grazie... quindi si tratta piú o meno di escamotages commerciali?

Share this post


Link to post
Share on other sites
AL78

@filograno  no nessuna ruvidità,mi parli di giradischi nuovo ti dicevo che qui è vintage quindi meglio andare in riproduzione audio,per il resto buona prosecuzione

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@filograno non necessariamente oggi le tirature sono più basse un certo rialzo dei prezzi è inevitabile. Però troppe edizioni limitate direte ai collezionisti

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
17 minuti fa, filograno ha scritto:

mi faró consigliare un giradischi in altra sezione


se lo vuoi nuovo di zecca chiedi in riproduzione audio altrimenti se usato o vintage puoi farlo qui...ricorda che il tuo Technics è un buon prodotto, se sei abituato con un trazione diretta ti troverai male con un gira a cinghia; sul nuovo propenderei per il nuovo SL 1200...in quel caso con il tempo e se non mi sbaglio (so per certo che per il vecchio 1200 sono usciti tali e tanti di quei accessori) lo puoi up gradare con bracci diversi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
filograno

@BEST-GROOVE si, proprio perché é un buon prodotto speravo di poterlo resuscitare, ma mi avete ampiamente risposto. O me lo tengo cosí o lo cambio da quanto ho capito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
5 minuti fa, filograno ha scritto:

O me lo tengo cosí o lo cambio da quanto ho capito.


esattamente, se volevi cambiare braccio avresti dovuto avere della Technics quelli venduti senza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
filograno

@BEST-GROOVE 🙂 l'ho comprato esattamente 40 anni fa ed é ancora come nuovo. Non ricordo se allora ci fossero senza braccio, poi probabilmente l'attacco sarebbe cambiato nel tempo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
15 minuti fa, filograno ha scritto:

Non ricordo se allora ci fossero senza braccio,


40 anni fa...quindi nel 1980; attorno a quell'anno o poco prima ne erano stati prodotti diversi  l'SL 110 SL 120  SL 150 poi MK2...in arrivo sempre in quell'anno o subito dopo c'erano  l'SL 1015  SL 1025 ma decisamente più costosi.


 

15 minuti fa, filograno ha scritto:

ed é ancora come nuovo.


bravo cosi si fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    303123
    Total Topics
    6770883
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy