Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
nullo

politica ed economia La situazione si sta normalizzando

Recommended Posts

audio2

anche se credo a quelle immagini sono perplesso anche io, da me il traffico è tornato quasi uguale a prima, negozi pieni, poi però bisogna vedere

se acquistano. lo scorso fine settimana la colf ( che ha un tenore di vita più alto del mio, devo pensare a come farmi retrocedere parte della busta

paga ) è stata a jesolo con la famiglia, e ha detto che non hanno trovato posto in spiaggia, credo causa distanziamento obbligatorio . nullo se hai consigli

su dove mandarla in romagna, perché ha chiesto a me ma non conosco bene i luoghi a parte la sempreverde riccione. ah, è una colf di classe top, albergo a 5

stelle deluxe con piscina, con tutti i servizi possibili e immaginabili ( la richiesta è seria, lei + marito + figlia 18enne + altra figlia boh credo decenne ).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Io sulle deserte spiagge valdostane

Share this post


Link to post
Share on other sites
max56
15 minuti fa, nullo ha scritto:
15 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

aperto

Il che non significa nulla, ovunque è tutto aperto, si parla di baiocchi che girano o meno.

Yes !!!!

è per i quattro che ci sono al governo che è tornato tutto normale 😡

si è tornato tutto normale perché tasse , bollette e scadenze varie "a loro servono" , chissenefrega se tanta e tanta gente per tre mesi ( e chissà certi per quanti altri ) non ha visto un euro  ! quindi bisogna dire "tutto normale" , se qualcuno dice il contrario...magari son costretti a posticipare tutto😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
Adesso, Panurge ha scritto:

Io sulle deserte spiagge valdostane

La Thuile, Courmayeur, Champoluc non sono riuscito a trovare un buco che andasse da metà agosto a metà settembre. Insisto o al peggio ripiegherò per l'ennesima volta in Val Venosta sperando che non sia la stessa cosa.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Domenica ho passeggiato sulla spiaggia tra Porto Corsini e Marina Romea e considerando l'incertezza meteo gente ce n'era anche troppa. La domenica precedente a Cesenatico idem. Oggi pomeriggio sarò nei pressi della stazione di Bologna, se riesco faccio un paio di foto e le posto. Posso comunque confermare che in stazione c'è un bel via vai, e la foto non è certo delle parti più frequentate.

a Bologna i locali stanno cominciando a lavorare bene.

Proprio pochi minuti fa con un collega osservavamo che il traffico è tornato a livelli pre covid incredibilmente non stiamo trovando cassa integrazione nelle aziende.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Fondovalle sempre in tanti, basta salire un po'. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

Nella mia zona (Lucca/Pistoia) gente in giro e traffico come e più di prima...

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

io però come ho scritto prima temo che non spendano niente, stanno tutti gironzolando con l'auto per vedere il panorama, questo si.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nixie
22 minuti fa, v15 ha scritto:

Nella mia zona (Lucca/Pistoia) gente in giro e traffico come e più di prima...

Anche troppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
37 minuti fa, wow ha scritto:

paesello ti assicuro che è quasi normale

Certo, ma non fa media.

vedere Piazza di Spagna o fontana di Trevi e un'altra miriade di posti normalmente strapieni oggi stravuoti, da una dimensione economica al problema, su cui faccio fatica a sorvolare.

conoscendo poi molti dei numeri dietro a alcune di queste situazioni, la fatica cresce.

non amo la confusione, come i locali pieni, ma metto i mei desideri in secondo piano,

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
30 minuti fa, °Guru° ha scritto:

Domenica

Un altro che mangia quattro giorni al mese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
53 minutes ago, nullo said:

Situazione attività?

Negozi e affini?

A Torino e dintorni negozi aperti, centri commerciali aperti, quasi normale mi verrebbe da dire. Molta gente in giro.  

54 minutes ago, nullo said:

Non credo che avessero te come target.

Ho già dato e sotto tortura più di 35 anni fa :) ovviamente non hanno me come target.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 minuto fa, qzndq3 ha scritto:

negozi aperti,

Ovunque.

notizie sul fatturato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
35 minuti fa, wow ha scritto:

Ma l'idea di dover limitare e guastare un bel soggiorno con mascherine, distanze sociali, senza la possibilità di prendere i tradizionali pulmini che sferragliano per le isole per portarti nelle Chore e pericoli oggettivi di contagio, ci ha fatto passare la voglia.

Infatti credo che per il

mare siano le paventate penalizzazioni dovute alle distanze sociali il vero problema, come lo sono stare al tempo le “uscite mediatiche” sulle gabbie di plexiglas per rinchiudere i bagnanti con cui si voleva garantire il distanziamento sociale che hanno scoraggiato anche i più audaci frequentatori delle spiagge, la montagna ovviamente ne beneficerà.

Il problema delle città d’arte, Venezia, Firenze e Roma tra le altre si risolverà con il ritorno dei turisti stranieri, che sono poi quelli che mancano ancora all’appello e si risolverà in un paio di mesi, mentre per le spiagge che lavorano sui numeri la stagione è persa, fanno eccezione a quanto di legge le realtà come la Costiera Amalfitana che lavorano sulla qualità e su piccoli numeri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
3 minuti fa, nullo ha scritto:

Ovunque.

notizie sul fatturato?

Nullo, non è come se nulla fosse accaduto, credo che questo sia chiaro a tutti e che la consapevolezza non manchi, stiamo pian pianino ritornando ad una condizione di normalità, anche se ci arriveremo fra un po’ di tempo, un primo aiuto arriverà a luglio se ci faranno accantonare le mascherine e ridurre un po’ delle misure adottate che oggi sembrano divenute ridondanti, per alcuni come le attività della costiera romagnola le situazione sarà sicuramente più critica e la stagione sarà presumibilmente persa, purtroppo piaccia o meno toccherà farsene una ragione ma i romagnoli sono gente in gamba e si risolleveranno, altre realtà come la montagna invece beneficeranno della situazione come molti hanno già scritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo

@maurodg65 

non e che si possa discutere di queste cose con uno fuori dal mondo.

Positano, Capri, Sorrento, fanno faville.

manco un cane c'è.

fra due mesi saremo a posto perché torneranno gli stranieri a frotte.

sicuro.

proiezioni esatte basate sulle basi della lettura dei fondi del caffè.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

non ho capito però il senso della discussione. 

ovvero, chi afferma che siamo alla normalità o ci stiamo arrivando in fretta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
5 minuti fa, nullo ha scritto:

manco un cane c'è.

Qualche giorno fa ho postato un articolo de Il Sole 24 Ore che parlava di una Costiera Amalfitana che si avviava al tutto esaurito per l’estate, quella era la fonte per ciò che ho scritto.

Poi è ovvio e scontato che sarà più facile che a riempirsi sino località con ricettività limitata, quindi con numerica di turisti ridotta rispetto alla costiera romagnola che hai usato come esempio, la montagna poi fa storia a se ed è una realtà che da sempre ha ricettività limitata. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
21 minutes ago, nullo said:

notizie sul fatturato?

Ma cosa vuoi che ne sappia? Posso dirti che sabato e domenica i posteggi di Ikea, Cisalfa, Carrefour erano strapieni. Basta come indicatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
4 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

non ho capito però il senso della discussione. 

ovvero, chi afferma che siamo alla normalità o ci stiamo arrivando in fretta?

Si chiedono numeri a supporto.

Magari chiacchiere domenicali a parte e buontemponi pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
3 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

ovvero, chi afferma che siamo alla normalità o ci stiamo arrivando in fretta?

Nessuno, ci stiamo riavviando verso la normalità, ci arriveremo ma servita tempo e magari anche un po’ di positività, anche perché “martellarsi i cog****” e disperarsi non è che abbia poi tutta questa utilità. :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 minuto fa, qzndq3 ha scritto:

come indicatore

Direi scarsino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
21 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

ovvero, chi afferma che siamo alla normalità o ci stiamo arrivando in fretta?

Ma secondo te in un argomento aperto da @nullo si può discutere di normalità o sui tempi necessari ad arrivarci? No qui si discute di chi deve andare a Lourdes ed è talmente sfigato che trova chiuso, o che se vediamo la luce in fondo al tunnel è il treno.    

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
Adesso, maurodg65 ha scritto:

poi tutta questa utilità. :D

Che si ritrova invece in abbondanza in faccine cretine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
Adesso, nullo ha scritto:

Si chiedono numeri a supporto.

Io ho ripreso il

lavoro da un mese e mezzo e confrontandomi con colleghi e clienti ( settore privilegiato dalla mancata chiusura totale toccata a molti altri ) ho trovato una situazione migliore di quanto avevo temuto durante i due mesi di divano ed la sensazione di tutti è la voglia di ripartire e l’ottimismo per il prossimo autunno, ovviamente con delle eccezioni e gente che si lamenta come al

solito, ed in un mese e mezzo la situazione è lentamente migliorata, ovviamente non siamo al livello pre Covid-19 e ci vorrà ancora tempo, ma sinceramente temevo che sarebbe stato peggio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

io mi rendo conto che ho cambiato le mie abitudini e che ci vorrà tempo per tornare a prima (altre ondate permettendo). 

mangiavo fuori abbastanza spesso, giravo tanto e viaggiavo. 

adesso un po' la voglia passa, sia per le norme che comunque complicano le cose sia per abitudine... lo stesso lo vedo in molti amici, quelli che non sono impazziti in casa magari con bambini piccoli ;)

però da luglio si ricomincia a girare un po'

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
2 minuti fa, nullo ha scritto:

Che si ritrova invece in abbondanza in faccine cretine.

Fatti una risata e rilassati, la vita prosegue non si è esaurita con la pandemia, i problemi li conosciamo tutti e tutti li stiamo vivendo, ma serve anche essere positivi per affrontare la giornata lavorativa, ma anche la vita in realtà. ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
2 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

serve anche essere positivi

Hai pure la laurea in filosofia da strapazzo?

ma è proprio necessario dire dabbenaggini simili?

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
5 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

io mi rendo conto che ho cambiato le mie abitudini e che ci vorrà tempo per tornare a prima (altre ondate permettendo). 

mangiavo fuori abbastanza spesso, giravo tanto e viaggiavo. 
 

Sensazione piuttosto diffusa.

E riguarda pure l'intenzione di spesa, parlando in generale,

Share this post


Link to post
Share on other sites
otaner

Ambito edilizia residenziale Milano.

Per quanto posso limitatamente constatare la situazione sta tornando come precovid; quindi discreta.

Le agenzie immobiliare mi riferiscono che anche la richiesta di immobili è ripartita.

andamentoù.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    306596
    Total Topics
    6998313
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy