Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
nuvola74

Registrazione con tape

Recommended Posts

nuvola74

Salve ragazzi,oggi un amico mi ha regalato una piastra cassette “sansui d-x301i”,non è che ne avessi bisogno ma fa sempre piacere averla li insieme alle altre elettroniche.mi sono cimentato a registrare su una cassetta vuota e il risultato direi che è ottimo.Ma vorrei sapere,quale è la posizione migliore sulla manopola del livello di registrazione della piastra?I led Rossi devono accendersi ogni tanto o si deve regolare il livello per non farli accendere?grazie.C’e anche una manopola per regolare i bassi durante la registrazione ma presumo sia da non alterarla giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@nuvola74 Il livello di registrazione dipende dal tipo di cassetta che utilizzi, le "normal" tendono a saturare prima quindi è meglio non passare i 0 db nei picchi in fase di registrazione, con le cromo puoi arrivare a +3 e le metal anche a +6 senza saturare. La manopola non sarà per i bassi ma per la regolazione del bias che è la corrente di polarizzazione del nastro e variandolo puoi aumentare o diminuire la presenza degli acuti nella registrazione (questo detto in due parole).

Share this post


Link to post
Share on other sites
nuvola74

@oscilloscopio ah infatti,facendo delle prove mi sono accorto che cambiavano gli acuti,diminuendo il biasimo se non sbaglio aumentavano gli acuti giusti?la posizione ottimale?grazie comunque 👍🏻

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@nuvola74 La posizione ottimale varia da tipo a tipo di cassetta, diciamo che quella ideale è quella che ti permette di ottenere una registrazione il più simile all'originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

Per la regolazione del bias, se riesci a crearti un flusso con un segnale tipo 10khz a 0db, puoi fare delle prove di registrazione fino a trovare la corrispondenza tra fonte e registrazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nuvola74

Ok grazie 😊 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@nuvola74 esistono dei cd test (anche scaricabili gratuitamente) con tutte le frequenze possibili ed immaginabili a livelli diversi di intensità. Alcune frequenze sono ottime per varie regolazioni, tra le quali il bias. Se la macchina è a tre testine, regolare il bias è un attimo,  basta fare in modo che registrazione e sorgente suonino il più “uguale” possibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiroshi976

@ediate @nuvola74 con software free, vedesi anche il difusso Audacity, è un attimo creare del flussi a qualsiasi frequenza e livello. Poi si masterizzano su cd...et voila'... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56
14 ore fa, ediate ha scritto:

esistono dei cd test (anche scaricabili gratuitamente) con tutte le frequenze possibili ed immaginabili a livelli diversi di intensità. Alcune frequenze sono ottime per varie regolazioni, tra le quali il bias.

Questa del cd test non la sapevo, sempre fatto "ad orecchio" comparando la musica con il tasto "monitor" del deck...

Io ho questo, in pratica come funziona?

download.jpeg-1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@rock56 mi sembra che le frequenze test per il bias siano 3KHz, 0dB e 10 KHz, credo sempre a 0 dB. Il massimo sarebbe avere l’oscilloscopio, ma non avendolo, si fa in modo che i due toni registrati sui meter siano entrambi a 0dB agendo, specie per la frequenza più alta, sulla manopola del bias. Credo che anche qui i massimi esperti Luca e Matteo possano ben dire la loro... @lufranz @Libra

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@rock56 mi sono confuso... la prima frequenza è 400Hz, la seconda 10 o 15 KHz... sempre a 0dB. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56
11 minuti fa, ediate ha scritto:

3KHz, 0dB e 10 KHz,

Ho guardato nel libretto del cd test: ho la frequenza a 3149Hz e 9999Hz entrambe a 0dB

Tracce 50 e 52

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@rock56 però forse per la prima mi sono sbagliato, deve essere più bassa (400 Hz) proprio per cercare di “pareggiare” la risposta il più possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56
1 minuto fa, ediate ha scritto:

bassa (400 Hz)

Sto guardando: 400Hz non ci sono...

Ho 315Hz 9999Hz e 15999Hz

Nel cd ho: 40Hz 100Hz 315Hz 1001Hz 3149Hz 6301Hz 9999Hz 15999Hz 17999Hz tutte a 0dB

(poi ci sono tutte le altre a -20dB e tutte le altre combinazioni: in tutto 99 tracce)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@rock56 315 va benissimo. Ah, ovviamente volume dell’ampli a 0, se no ti saltano i tweeter.

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56
6 minuti fa, ediate ha scritto:

, ovviamente volume dell’ampli a 0, se no ti saltano i tweeter.

Cavolo, non ci avevo pensato!🤦‍♂️

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56

Adesso quando farò una registrazione provo prima a regolare col cd test, poi sento se originale e registrato sono "in linea"👍🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

Ehm... non tentate di registrare a 0dB un segnale a 10 o 14KHz, ci riuscireste solo con un bobine a 19 cm/s minimo, o più probabilmente a 38 cm/s. Alla velocità di un cassette si arriva alla saturazione del nastro come se nulla fosse, con un nastro al ferro già a 7-8KHz inizia il calo.

La prova di risposta in frequenza / calibrazione bias si fa a -20dB, se si usa un nastro metal si può fare anche a -10.

Le macchine che hanno l'oscillatore interno di calibrazione e visualizzano la regolazione sui meter a 0dB in realtà registrano i toni a -20 e in modalità calibrazione modificano il fondo scala dei meter.

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56
1 ora fa, lufranz ha scritto:

La prova di risposta in frequenza / calibrazione bias si fa a -20dB

Grazie! Sul cd test ci sono le frequenze anche a -20dB (mi sono sempre  chiesto a cosa servivano,  quando faccio le prove audio uso sempre quelle a 0dB in play ) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@rock56 visto che l’intervento di un vero esperto ha rimesso le cose a posto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nuvola74

Madonna,,,,,non avrei mai immaginato prima d’ora che esistevano tutte queste regolazioni per registrare una cassetta 😂😂😂😂👍🏻👍🏻👍🏻,da ragazzo avevo un normalissimo compatto da quattro soldi e bastava solo premere rec e play 😁,infatti poi la cassetta che usciva fuori la sentivo in macchina e faceva pietà😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    304680
    Total Topics
    6818170
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy