Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
satdui

Consiglio Cuffie mid level musica Jazz Fusion

Recommended Posts

satdui

Ciao a tutti,

dopo aver letto tanti post sul forum vorrei chiedere un consiglio.

Ho le seguenti cuffie:

DT990 (250ohm), DT770 (32ohm), HD599, Grado SR 80e, Sundara.

Amplificatore shiit asgard 3, DAP Ak120 (la prima versione) che uso anche come DAC fisso colleganto l' ascita all' asgard.

Ascolto prevalentemente musica Jazz (strumentale e cantato) e fusion.

Vorrei aggiungere alla mia collezione una cuffia adatta al genere musicale che ascolto e all' amplificatore che ho, che sia diciamo complementare come tipo di suono.

Ho pensato alla serie 6 di senhiser  HD600, HD650, HD660.

Sulla HD660 ho letto pero' anche diverse critiche come una cuffia troppo costosa per qello che offre (utenti del forum infatti hanno sentito la necessita' di equalizzare), per cui la scelta resta tra HD600 e HD650.

A complicare le cose leggo delle nuove versioni 2019 dove pare che nella HD600 cambi solo l' estetica mentre sulla HD650 sembra non sia più "velata" come la versione originale.

Con il mio setup di ascolto cosa mi suggerite? Inoltre meglio la versione originale o quella 2019?

La fascia di prezzo e' quella media, quindi sicuramente non oltre i 500 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

Per me la 650 enormemente meglio della 660

Poi su massdrop la 6xx costa pochissimo 

Seriusci a dargli un valvolare otl poi accoppiata sublime

La 660 per me nettamente inferiore 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jackhomo

Tra 600 e 650, molto meglio la 600, la 650 l'ho sempre trovata innaturale ed artificiosa. Mentre non conosco la 660

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@Jackhomo dove la hai sentita la 650 ?di che anno era ? Dal 2017 è cambiata molto...

Io ho la 600 e 6xx ... 660 ascoltata e bocciata subito 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jackhomo

@Johnny1982 sicuramente prima del 2017, se non vado errato inizio 2014, l'ho tenuta a casa per circa 2 mesi, prestata da un amico

Share this post


Link to post
Share on other sites
satdui

@Johnny1982 visto che le hai entrambe, preferisci la 650?

In cosa è cambiata dal 2017 (che sarebbe la nuova versione in vendita da thoman?)

In Cosa te la fa preferire alla 600?

Al momento ho amplificatore ss, si sposa bene con entrambe?

Magari in futuro non escludo otl.

Inoltre entrambe hanno un cavo di 3m per me troppo lungo, non ho il bilanciato, che cavo corto (1.2m max 1.5m) mi suggerite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@Jackhomo @satdui 

Ho la 6xx che è una 650 post 2017. A ss su per giù si equivalgono la 650 e 600... quando la attacchi ad un otl peró la 650 fa un salto enorme per me...

Tira fuori una musicalità eccezionale pari tranquillamente a cuffie di alto livello ...

Ha solo il difetto di non essere veloce come cuffia e su generi tipo metal , specie thrash non è adatta ... ma per tutto il resto della musica è superba.  

La precedente 650 dalla tante review lette rispetto alla post 2017 era più velata ... in pratica alla senny si sono ispirati a qualche mod che girava rendendola 'di fabbrica'

Per partire come otl anche il little dot mk2 ...

Un feliks echo invece già hai un prodotto semi definitivo. 500euro

Echo + 6xx sono 700 euro ... per me.la combo perfetta per il non metallaro.

Poi va be' con più budget l'estro armonico la fa volare ma inizia ad essere sproporzionato il costo dell'ampli rispetto alla cuffia .

Da un otl comunque la 650 è più dettagliata musicale e con un basso molto più pieno della 600.

Perde in velocità,  ma si avverte solo con musica molto veloce ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico

Ciao Johnny, e la 660s con un OTL l'hai provata? Sarei curioso di sapere le tue impressioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Lascia perdere, ampli con uscita alta non sono per la 660s, il mediobasso diventerebbe troppo abbondante

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico

Ah, ok, quindi 150 ohm per un OTL è da considerarsi bassa? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@n.enrico provata a SS con il V281 , con un otl di alta fascia, ed anche sull'Oppo ha2se ... delusione su ogni ampli rispetto a 600 e 6xx opinione condivisa sia da me che dal proprietario della 660 che era venuto a provare il V281 che avevo in vendita ...

risultato ... mi ha preso il V281 , ha ridato ad amazon la 660 e si è preso la lcd2c ...(da me aveva sentito la lcd2 rev 2)

semplicemente per me la 600 e 650/6xx costano meno e suonano meglio ... poi c'è su drop la 58x che costa meno di tutti ed ha i medesimi drive della 660 che è la più costosa ... 

la 600 è godibile anche con amplificatorini ss economici o discreti dacamp tipo mojo o oppo

la 650/6xx ha bisogno di un valvolare ...  il little dot mk2 già potrebbe essere una soluzione interessante , il feliks echosiamo già al quasi ottimo


nella prova non c'era nemmeno la scusa del cavo stock ... è stata provata ogni cuffia con il cavo fatto da me

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico
5 ore fa, Johnny1982 ha scritto:

provata a SS con il V281 , con un otl di alta fascia, ed anche sull'Oppo ha2se ... delusione

Ricevuto, grazie 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
viale249

@satdui visto il genere musicale che ascolti ti consiglio anche io la Sennheiser 650 (post 2017, ovviamente) e quoto il giudizio che ha espresso @Johnny1982, meno il consiglio categorico che ha dato per l'uso di sola amplificazione valvolare: la mia suona benissimo pilotata in bilanciato da un M2Tech Marley (eccellente amplificatore s.s. in classe A - vera!), che ha preso il posto di un amplificatore a tubi autocostruito. Anche il cavo ha la sua importanza (autocostruito anche questo) sul risultato finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Barone Birra

Io sapevo che la prima revisione "importante" la 650 la ebbe nel 2013 circa, prima era più dark o "velata", io ne ho un esemplare del 2007.

Tutte queste erano costruite in Irlanda, poi ultimamente la produzione si è spostata in Romania, da qui la nuova versione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@Barone Birra 

La differenza vera nel 2017 ... la mia la 6xx è fatta in irlanda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@viale249 provata anche sull'afn suona bene ma non entusiasma ... a ss non minda quello spunto in più rispetto alla 600... che posso dire...

Sul valvolare autocostruito ovvio non ho idea di come.possa suonare ... ne da chenprogetto sei.partito ... era il.bottlhead crack ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
lupoal
13 ore fa, viale249 ha scritto:

il cavo ha la sua importanza (autocostruito anche questo)

... questo mi interessa... come? con cosa? dettagli? spunti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
satdui

@viale249 @Johnny1982 

Il mio amplificatore ss non prevede il bilanciato.

Leggendo le caratteristiche pare sia stata una scelta, quella di fornire una elevata potenza in singolo in modo da rendere l'uscita bilanciata non necessaria.

In attesa di un valvolare andrebbe bene lo stesso ?

Inoltre come mai hai preferito lo ss al valvolare?

Solo questione di gusti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    304680
    Total Topics
    6818188
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy