Jump to content
Melius Club
aggelos

cofanetti..gioa e dolori...

Recommended Posts

aggelos

...trascinato da forumers invasati quanto me alla ricerca della migliore occasione di acquisto per il nuovo cofanetto completissimo di tutte le opere di un certo compositore, anche io posseggo a casa un numero non meglio precisato di "occasioni" strappati alla concorrenza a prezzi piu o meno giudicati affari...

l'ultimo cofanetto comprato (amazon come ben sapete ha lo storico degli acquisti) è stato angeles string quartet con i quartetti di haydn...in ottobre 2018..quasi 2 anni fa...

dopo di che mi sono completamente dedicato alla liquida abbandonando quasi il cd (i vinili invece mi danno ancora tanta soddisfazione)...

il portafoglio ne ha sicuramente giovato...

non ho nemmeno piu cercato Karajan - The Opera Recordings, che desideravo tanto (a prezzi umani, amazon.de lo vende a 350 €)..

la misura della mia inerzia e misurabile in questo: da 6 mesi il mio principale giracd ha il trasporto  rotto e giace a prendere polvere, sostituito dal muletto..un vecchio cambridge che usavo per vedere i bluray...

fino a 2 anni fa tuitto cio era impensabile per me..

 non so quanti siano precisamente, giacche li ho catalogati ma i cofanetti valgono per 1 e spesso ne contengono piu di 50...immagino intorno ai 5000

in tutto questo sono poco pratici...non ne ho mai ascoltato uno (di cofanetto) dall'inizio alla fine e non so di preciso cosa contengano nella interezza..

vi saranno sicuramente delle perle inascoltate...come delle brutte esecuzioni...

alcuni sono addirittura ancora incelofanati...ho quasi vergogna a dirlo...

insomma se avessi avuto meno frecola di acquisto...avrei comprato meno ed ascoltato di piu...

ma tanto e...

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder
4 minuti fa, aggelos ha scritto:

insomma se avessi avuto meno frecola di acquisto...avrei comprato meno ed ascoltato di piu...

Non è mia intenzione svaccare il 3d, ma questo conferma quello che penso della musica in streaming ... hai tutto, ma non ti resta nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

be' a dir la verità...il sneso non era una critica al cd...ma ai cofanetti che contengono troppo e non sono   ascoltati..

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@aggelos infatti, i cofanetti contengono decine se non centinaia di ore di musica, io non li preferisco, mi piace acquistare un disco, spolparlo, consumarlo e rivoltarlo come un calzino per poi passare al prossimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder
14 minuti fa, aggelos ha scritto:

..il sneso non era una critica al cd.

Non critico nessun formato ma il tutto/tanto subito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
one4seven

be' però i cofanetti hanno (non sempre) anche un valore filologico, diciamo. Aiutano nei percorsi di ascolto. A me piacciono, proprio quando sopperiscono a questa funzione. L'altra faccia della medaglia però è che spesso, si rischiano inutili doppioni, se non triple e quadruple copie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
M.B.
10 ore fa, one4seven ha scritto:

be' però i cofanetti hanno (non sempre) anche un valore filologico, diciamo. Aiutano nei percorsi di ascolto. A me piacciono, proprio quando sopperiscono a questa funzione. L'altra faccia della medaglia però è che spesso, si rischiano inutili doppioni, se non triple e quadruple copie.

Mi trovi d'accordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

Non sono un amante dei cofanetti sia in cd che in vinile e non ne ho molti spesso presi a quattro soldi, ma anche nel mio caso alcuni li ho da diverso tempo e non ho ancora ascoltato tutti i vinili o cd che siano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
M.B.

@oscilloscopio 

Ma come fate?! Io quando compro un nuovo CD non resisto alla tentazione: devo ascoltarlo tutto nel più breve tempo possibile! In più di una circostanza, e non sto scherzando, ho fatto l'alba per ascoltare tutti i dischi inseriti in alcuni cofanetti acquistati/regalati. Conscio di questa mia debolezza, durante i giorni lavorativi evito categoricamente di entrare dallo store La Feltrinelli (ci passo davanti due volte al giorno) relegando tale ludica attività al solo fine settimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@M.B. A mio parere il tuo è un approccio corretto, il mio problema è che non riesco ad ascoltare di seguito troppe cose di uno stesso artista, e questo vale per tutti i generi musicali, quindi a volte ci metto anche sei mesi o un anno ad ascoltare tutto un cofanetto. Non ti dico poi se, come mi è capitato ad un mercatino, ho trovato tre cofanetti di classica ad un prezzaccio (in totale una cinquantina di vinili)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    304680
    Total Topics
    6818114
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy