Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
Tesla63

Revox b77: nastro sfrega nella flangia dx della bobina

Recommended Posts

Tesla63

Si tratta di un problema che non compromette la qualità di registrazione ed ascolto se non per il fatto che ad ogni giro della bobina il nastro magnetico entra in contatto in un punto con la flangia Metallica producendo un rumore dovuto allo sfregamento. Come ovviare, forse sollevando l’attacco na con un leggero spessore? Spero in un buon suggerimento. Grazie

D25B33B5-F92E-4287-ACC4-CCFDFC109AF2.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Belloriccofamoso

non puoi fare una foto in prospettiva del problema? magari di lato che si veda questo sfregamento...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tesla63

Ho provato ad inserire un filmato ma non riesco...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

Per regolare la posizione del platorello portabobina del B77, occorre:

a) smontare il platorello (3 viti a croce)

b) smontare il tamburo del freno su cui è fissato il platorello (bullone centrale esagonale) facendo bene attenzione a non danneggiare la bandella del freno. Mentre si estrae, è buona cosa premere con un dito il nucleo dell'elettromagnete di sblocco freni in modo da allentare la bandella.

A questo punto tirare verso l'esterno il tamburo, una volta estratto si vede che tra il seeger dell'albero motore e il tamburo stesso ci sono degli spessori di ottone.

Se la bobina sta troppo in fuori ne va tolto qualcuno, se troppo dentro va aggiunto.

Quindi si rimonta tutto quanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tesla63

@lufranz grazie Lufranz, temo di non essere in grado di effettuare l’operazione da solo. Se applicassi uno spessore direttamente sul platorello, sotto la base del nab direttamente sotto la bobina, dovrei ottenere lo stesso risultato giusto? Il problema è che non striscia costantemente ma tocca una volta ogni giro come se la bobina non fosse perfettamente planare. 🙏 grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
gbale

be' comincia a cambiar bobine (e pesi) e diametro e vedi quel che succede. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pserci

Esatto: se il difetto lo fa con tutte le bobine che possiedi, allora puoi pensare che ci sia bisogno della regolazione dell'altezza del portabobine, altrimenti potresti avere alcune flangie storte o montate male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Tesla63 Come giustamente ti è stato suggerito, prova diverse bobine, anche a me capita con qualcuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

@Tesla63 mi associo con chi consiglia di provare con un'altra bobina. Quella che stai usando potrebbe essere deformata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
what

Dico la mia ma non mi menate:è dritto il perno dove si infila la bobina?

Share this post


Link to post
Share on other sites
KIKO

E' quasi sempre la bobina svirgola. Prova con altra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hinsubria

Parto dal fatto che l'apertore abbia già provato altre bobine: in questo caso la soluzione è quella indicata perfettamente da @lufranz: spessorare il platorello potrebbe andar bene in riproduzione, ma in avanti/indietro veloce potrebbe sbilanciare troppo la rotazione, danneggiando a lungo andare il perno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

@Tesla63 Il registratore lo tieni in verticale? La bobina che sfrega a occhio sembra deformata?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tesla63

Innanzi tutto grazie a tutti e scusate il ritardo. Ho verificato amche con altre bobine , tutte metalliche ed effettivamente il problema é dato dalla loro non perfetta planarita', infatti il fenomeno si ripresenta più o meno con tutte tranne che con quelle in plastica prive di attacco nab. Probabilmente posso risolvere il problema sistemando uno spessore di poco meno di un millimetro sul platorello su cui appoggia l'attacco nab. Devo solo trovare il materiale adatto e ritagliare un cerchietto di area pari al platorello, sggerimenti? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
bear_1

@Tesla63 ...usa i NAB Teac hanno lo spessore incorporato regolabile(si può anche togliere)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tesla63

@paolo75 grazie , ho provato a contattarlo via email

@bear_1 buono a sapersi, verificherò la differenza di prezzo con quanto suggerito da paolo75

ps forse i nab fanno gran scena ma la bobina di plastica con attacco iec e’ la scelta migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites
bear_1

@Tesla63 ...."la bobina di plastica con attacco iec e’ la scelta migliore" in quale decalogo è scritto...? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tesla63

@bear_1 nessun decalogo e nessuna intenzione di pontificare, è una mia semplice statistica riferita alle bobine in mio possesso (una ventina), nulla di più. E mi riferisco solo allo sfregamento contro la flangia probabilmente dovuto ai “maltrattamenti” subiti nel corso degli anni (le prime sono del 1982...nastri Revox 621 e 631..)

Share this post


Link to post
Share on other sites
bear_1

@Tesla63 ..io mi riferisco a quello che leggo...." ps forse i nab fanno gran scena ma la bobina di plastica con attacco iec e’ la scelta migliore" ; comunque I NAB sono la scelta migliore e non lo dico solo io dopo 8 registratori che mi sono passati per le mani. Una idea me la sono fatta, anche alla luce di frequentazioni con possessori di macchine di un certo livello e scambio di opinioni in merito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tesla63

@paolo75 contattato telefonicamente ed ordinati i platorelli spessore 1mm. Utile chiacchierata telefonica , credo di aver risolto il problema. Grazie ancora della segnalazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolo75

@Tesla63 benissimo...felice di averti aiutato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    304680
    Total Topics
    6818121
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy