Jump to content
Melius Club
angeloklipsch

problemi acustici in sala!

Recommended Posts

angeloklipsch

saluti a tutti. Spero mi aiuterete a capire un po' la mia problematica, aiutandovi con le foto della mia sala dove risiede l'impianto.

Sostanzialmente al momento ho i diffusori a 60cm dalla parete di fondo e va abbastanza bene così, se alzo molto il volume le altre frequenze cominciano a diventare predominanti, cosa verificata anche dal grafico della risposta in frequenza, le bande di destra cominciano ad alzarsi come quelle al centro. Mentre dovrebbero avere una curva con il suo apice sulle medie per poi ridiscendere verso destra.

Il problema si acuisce spostando i diffusori verso il centro della sala(e quindi avvicinandomi ai diffusori) verso gli 80cm ad esempio o piu. Vorrei capire come mai questa problematica. Grazie e spero di essermi spiegato.

7c173268-24d0-45f2-ab54-41fc0615d29e.jpg

4348940d-4561-4505-8711-2a7c71d29b6d.jpg

44143194-dc57-41da-b3f4-c222f8d710ae.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

Aggiungo grafico

Screenshot_20200728-125226_Sound Analyzer App.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

Testo in carattere minuscolo, come da Regolamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andrea Parenti

Se l'analisi è effettuata attraverso un microfono di un cellulare, indipendentemente dalla app, ha un'attendibilità pari a zero.
Per questo tipo di rilevazioni la soglia minima è un microfono specifico da collegare ad un PC, come il solito UMIK-1.

I microfoni dei cellulari sono progettati per rilevare la voce umana, non la banda 20-20k Hz: lo si può notare anche dall'apparente, enorme attenuazione presente nel grafico, sia in gamma bassa (<100 Hz) che alta (> 3 kHz): se il grafico fosse la rappresentazione dell'evento reale, non si tratterebbe nemmeno di un impianto definibile HiFi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxxx

Il grafico della RIF non ha senso, segui il consiglio di @Andrea Parenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

Certamente immagino però le mie orecchie non ingannano e il problema è reale. Mi piacerebbe capirne il motivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxxx

@angeloklipsch certamente che è reale, solo che dal telefono non capisci dove sta

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@maxxx altra problematica rilevata da ieri con il nuovo ampli Maestro Anniversary. Dal punto di ascolto di 3.50m, diffusori lontani dalla parete posteriore 70cm, ascoltando da seduto il suono è un po' sporco con delle "code" sulla già difficile voce di Capossela. Mentre se mi alzo in piedi il suono torna bello pulito e le risonanze a bassa frequenza vanno via. Da cosa può dipendere una tale differenza? Consigli? Grazie

Tutto ciò la settimana scorsa con il Unico 150 non c'era problema alcuno. Ho cambiato solo ampli, tutto il resto uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto

@angeloklipsch 

Magari è la prospettiva della foto che inganna, ho la sensazione che i diffusori incrocino ben prima del punto d'ascolto, quanti cm. tra loro ? 

Test: prova a ridurre la distanza d'ascolto a 2.5 metri e sopratutto riduci il toe-in , Sono Opera V ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@il Marietto si Opera V se. Incrociano prima un metro prima o poco meno davanti a me, esattamente. Attualmente sono a 2.40m tra loro. Ridurre il Toe in in che senso? Puoi spiegarmi esattamente? Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

Ascoltando più davanti anche a 2,20m il punto di ascolto, la risonanza è la medesima. Strano perché con Unico 150 non avevo sta cosa. Se mi alzo in piedi tutto ok. Dovrei ridurre il Toe in nel senso mettere l'incrocio dei diffusori dietro di me? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

Ho messo l'incrocio dei diffusori ben dietro di me. Non cambia assolutamente nulla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
alberto75
3 ore fa, angeloklipsch ha scritto:

Tutto ciò la settimana scorsa con il Unico 150 non c'era problema alcuno. Ho cambiato solo ampli, tutto il resto uguale.

hai detto poco...forse il vecchio ampli gestiva meglio i diffusori...sinceramente non saprei dire, il fatto di alzarsi era capitato anche a me, il fatto che se ti alzi cambi praticamente il punto di ascolto e le frequenze dirette che prima ti arrivavano ora arrivano riflesse. Forse per questo motivo in piedi non senti questa risonanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto
2 ore fa, angeloklipsch ha scritto:

Ridurre il Toe in in che senso? Puoi spiegarmi esattamente?

ridurre la convergenza verso il centro , ma ho letto che l'hai già fatto.. 

Conosco bene il Maestro Anniversario , ascoltato con vari diffusori dal mio rivenditore , sempre apprezzato e mai notato quanto descrivi.

Le Quinta le ho ascoltate anche da un amico @Partizan   con altra amplificazione, anche qui un buon equilibrio .

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@il Marietto Deduco sia un problema di ambiente. Oppure il Maestro essendo nuovo ha bisogno di rodaggio? Che altro si può provare? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto

@angeloklipsch 

Propendo per la prima che hai detto, evidentemente il Maestro ha una maggiore definizione ed estensione del precedente .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Partizan
6 ore fa, il Marietto ha scritto:

Le Quinta le ho ascoltate anche da un amico @Partizan   con altra amplificazione, anche qui un buon equilibrio

Tra l'altro le devi riascoltare quanto prima, dopo gli interventi fatti sono migliorate un sacco!

Ora sono soddisfatto; prossimo step correzione ambientale digitale...

Ciao 

Evandro 

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

Sicuramente un controllo del basso minore con il nuovo ampli

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@saltato Dato l'amplificatore più potente e con piu corrente dovrebbe invece gestire meglio. Penso invece i diffusori siano sottodimensionati per il Maestro, infatti i woofer si muovono come mai prima d'ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto
4 ore fa, saltato ha scritto:

Sicuramente un controllo del basso minore con il nuovo ampli

Sicuramente.. sicuramente, un intervento non circostanziato lascia il tempo che trova.

Poco più su ho detto che ho ascoltato il Maestro anniversario con molti diffusori, presentazione ufficiale con il titolate della A.A diffusori Focal Sopra no.2 , successivamente Harbeth 40.1

pressoché tutto il catalogo Totem , varie Neat , PMC ecc... mai riscontrato problemi di controllo nelle basse. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@il Marietto @il Marietto come suonano le Focal? Vero sono piuttosto brillanti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto

@angeloklipsch 

Il Maestro Anniversario con le Sopra 2 un ottima accoppiata a mio avviso, non a caso il negoziante le aveva scelte per la presentazione ufficiale con il titolare e della A.A , nessun altra esperienza con il tuo ampli è Focal.

Share this post


Link to post
Share on other sites
acam75

@angeloklipsch...inclina il diffusore verso il pavimento,  abbassa le due punte anteriori...fammi sapere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@acam75 Ci proverò e ti farò sapere, così non rischio però di abbassare anche il soundstage trovandomi la voce del cantante per terra? 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
acam75

@angeloklipsch...il soundstage sicuro si abbassa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
saltato

@il Marietto vero

Ma e strano che senta il basso in modo peggiore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

Nel mio secondo impianto (ambiente trattato ma non troppo bene) se sto in piedi i bassi si sentono più corposi rispetto a quando sto seduto dove tendono a cancellarsi. Mah, strano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@saltato Non è il basso a sentirsi peggiore. Penso sia il medio basso. La cosa è molto evidente con la voce di Capossela, dove gratta un po', c'è un po' di "coda" dalla sua voce mi spiego? Da in piedi questa coda sparisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nacchero

@angeloklipsch su qualche pezzo in particolare? Giusti così per sapere e provare. Adoro Capossela. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@Nacchero Magari riesci a darmi un parere. Io come traccia uso "Ballata del carcere di Reading". Fammi sapere che ne pensi

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    306890
    Total Topics
    6918351
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy