Jump to content
Melius Club
8 Ohm

IPhone, ottima alternativa all'uso del PC

Recommended Posts

8 Ohm

Ho fatto dei test comparativi ed alla fine ho tolto il PC.

 Dopo aver collegato l'iPhone 11 al mio dac e installato Qobuz app non ho avuto il minimo dubbio, suona dannatamente bene, meglio del PC che usavo prima, Asio Wasapi e balle varie non esistono più , basta complicazioni.

Se avete un abbonamento a Qobuz e un iPhone recente vi consiglio caldamente una prova.

Per i puristi delle alimentazioni è una manna, l'iPhone va a batteria per cui risolto il problema degli alimentatori lineari sul PC, streamer, etc.

Soluzione minimalista che, anche a giudizio di chi è passato a trovarmi, ha fatto un'ottima impressione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Wolf65

@8 Ohm Una curiosità,  come giustamente fai notare in questa modalità l'iPhone va a batteria ma volevo chiederti quanto è la sua autonomia quando viene utilizzato come Player, quante ore dura la batteria in un utilizzo continuativo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dadox

@8 Ohm @Wolf65 be', non credo che un alimentatorino usb introduca chissà che disturbi. Se lascio l’iPhone in carica mentre ascolto non son mai riuscito a sentire peggioramenti rispetto a quando viaggia da solo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 Ohm

@Wolf65 

Acceso in play tutto il pomeriggio è passato dal 100% di carica all'87%.

E parliamo di 5 ore...quindi direi no problem

L'app di Qobuz per iPhone non richiede molta energia per funzionare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Wolf65

@dadox io ho smartphone Android quindi non conosco l'iPhone ma sul mio ad esempio se voglio collegarlo ad un dac esterno ed utilizzare un cavo OTG occupo lo slot dove andrebbe l'alimentatore quindi non posso alimentarlo mentre è  collegato al Dac esterno (o al limite potrei anche farlo utilizzando un particolare cavo ed alcuni adattatori e in quel caso il dac esterno dovrebbe comunque essere autoalimentato), sull'iPhone invece é  possibile senza "marchingegni" ?

@8 Ohm 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 Ohm

@Wolf65 
Infatti il mio dac é autoalimentato.

Basta collegare l'adattatore Lightning>USB e lui funziona senza problemi.

20BFB5AC-B9FF-4BE6-A868-2DEFDE130692.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano-mbp

@Wolf65 ... infatti l’adattatore Apple Camera Connection Kit che vedi nella foto a sinistra (bianco) ha oltre alla presa usb anche il connettore lightning per mantenere in carica l’iPhone e per alimentare eventualmente gli accessori usb (dac, chiavette usb ...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Wolf65

@8 Ohm @stefano-mbp perfetto  grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
robertozappala

Attualmente anche io uso l’iPhone collegato via cavo al dac, se è vero che sia molto comodo per evitare pc o altre soluzioni, di contro diventa scomodo per la gestione del telefono, almeno per me che ne ho uno solo

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Ottima soluzione che uso anche io in campagna. Occorre pero’ un hub elettrico perche’ se si collega direttamente iphone al dac mi dice dispositivo che non regge o qualcosa del genere.

io ho preso una porta hub su amazon e va benissimo 20 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
Il 30/7/2020 Alle 14:56, robertozappala ha scritto:

di contro diventa scomodo per la gestione del telefono, almeno per me che ne ho uno solo

Vero. Pero’ se si ha anche un tablet quest’ultimo va bene lo stesso

Share this post


Link to post
Share on other sites
robertozappala

@mozarteum giusto, purtroppo il tablet lo ha sempre mio figlio, quindi dovrò comprarne uno nuovo! 😁 

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@8 Ohm 

Ogni tanto collego lo smartphone  " Huawei mate 10 pro" al dac  e si sente davvero bene, tra l'altro  lo smartphone è comodo da usare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
chopin729

salve a tutti,

sono interessato a sperimentare questo tipo di ascolto tramite apparecchi Apple. posseggo un dac project s2 con alimentatore separato, un ipad air di 5/6 anni fa ma perfettamente funzionante e l'intera libreria musicale su hard disk esterno. è fattibile?

grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano-mbp

@chopin729 ... a cosa è collegato l’hdd esterno? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
campaziello

Quando sono in viaggio uso iPhone e Sennheiser HD599: un connubio sorprendente piacevole all’ascolto. Dato che cambio telefono ogni tre anni, le batterie non reggono e sostituirle è costoso e poco efficace, tengo i vecchi telefoni come riproduttori (BBC Sounds, BBC iPlayer, Rai Play Radio, Spotify). Non so se è dovuto a qualche mia tara otorinolaringoiatraca, ma la musica così bene (da anni) non mi capita di ascoltarla. Peccato che in estate la spugna delle cuffie faccia sudare così tanto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sandromagni

Uso da tanto iPhone come sorgente al posto del Mac, quando il Mac viene spostato dai figli per vari usi. Collegati allo stesso DAC, a parità di brano eseguito, non sono mai riuscito a notare al cuna differenza di qualità sonora.  Certo usare il telefono è molto più scomodo che usare un PC, a mio parere.

Ma un vecchio iPhone, l'adattatore camera kit, un DAC portatile magari il Chord Mojo e una cuffia di livello, rappresentano una micidiale macchina da musica portatile a mio avviso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano-mbp

@chopin729 puoi fare ciò che ha descritto @8 Ohm (ha aperto lui questa discussione) più sopra ... ovviamente per fare streaming da Qobuz o Tidal.

Share this post


Link to post
Share on other sites
robertozappala

@campaziello 👍🏻 Io preferisco mettere un buon ampli/dac portatile (sto usando un Topping NX4) tra iPhone e cuffie, ora sto sperimentando Mconnect con TIDAL e me lo godo come impianto portatile

Share this post


Link to post
Share on other sites
chopin729

@stefano-mbp e dove collego gli hard disk?forse è preferibile/fattibile solo per chi ha abbonamenti tidal o altro

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano-mbp

@chopin729 esatto, infatti sottolineavo per Qobuz e Tidal. Per la musica locale hai due alternative

- la copi sul iPad , ma mi pare poco pratico

- Usi una nas o condividi in rete il contenuto del hdd dal pc e usi una app come MConnect per riprodurre su iPad, ma anche questo mi pare decisamente poco pratico

in entrambi i casi complicheresti anziché semplificare ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
campaziello

Ho un hard disk con quasi un tera di musica che ho messo insieme in anni e anni di passione: le serate passate a cercare le copertine su internet, i dubbi su quale fosse il metodo migliore per rippare  i mille cd che prendevano polvere sugli scaffali (e solo di mobili porta cd avevo speso una piccola fortuna...). Adesso quel disco rigido, prudentemente duplicato, sta lì a prendere polvere. Chissà, se con la prossima pandemia dovesse andare giù internet, avrei una “gran riserva” di musica da ascoltare (magari illuminato dalla luce di una candela)... se pensi che oggi un telefonino faccio tutto (e a casa ho di nuovo un impianto minimalista)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    305758
    Total Topics
    6862762
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy