Jump to content
Melius Club
micromega

come uccidere un capolavoro di Dalla.

Recommended Posts

micromega

sto parlando di Caruso cantata da jovanotti.sono senza parole.voi che ne pensate?

buona giornata a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ginoux

A proposito di reinterpretazioni, io non sopporto "Una donna per amico" di Eros Ramazzotti... Questa di Jovanotti non l'ho ancora sentita, ma posso immaginare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Decoy

Ah ecco chi era... L ho sentita stamattina alla radio ma non sono riuscito a sentire quando l hanno annunciata.

Monotona e noiosa veramente pessima. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SerG

Purtroppo è quello che "la massa" oggi ... vuole/accetta. E allora via, con l'abbrutimento generale, basta che la gente ascolti ... o guardi (vedi la D'Urso, Maria & c.).


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

@micromega Non potevi lasciarci nella nostra felice ignoranza?😆?

Scherzo naturalmente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
micromega

caspita addirittura ci sono due versioni "cantate" da jovanotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby

anche la donna cannone di de gregori cantanta dalla giannini fa anguscia

Share this post


Link to post
Share on other sites
lukache

Ed il centro di gravità permanente cantata da Antonacci... Aiutoooo.

Ste cover legate ad I love my radio son proprio teribbbiliiiii

Share this post


Link to post
Share on other sites
cri

Al 99 % di quelle rifatte secondo me non hanno proprio senso e non mi piacciono per nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Angelo83

Secondo me questa è pura presunzione. Uno si sente talmente un grande artista che li porta a "coverizzare" e remixare dei capolavori. Se uno fosse più umile, cosa che Jovanotti non è, non gli passerebbe nemmeno per l'anticamera del cervello di prendere un capolavoro come Caruso e farci un remix. Tremendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

Vado controcorrente perché a mio avviso Jovanotti nel corso degli anni ha fatto anche qualcosa di buono,  ma concordo che certe uscite poteva, anzi doveva veramente evitarle...

Share this post


Link to post
Share on other sites
pinkflo2
20 minuti fa, zoso ha scritto:

(mi piacerebbe sapere in quanti la pensano come me ... due ?...tre ? ...😅)

Non la penso esattamente come te, Attenti al Lupo e tutto quel disco è da ascoltare bene, conosco poco il Dalla successivo, ma intendo ascoltarlo, nel frattempo che Jovanotti abbia fatto un nulla non mi sorprende per nulla. Stessa cosa penserei facilmente della Nannini che rifà La donna cannone, a che pro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
zoso

@pinkflo2 Mi sono spiegato male: mi piacerebbe sapere quanti pensano che Caruso sia una brutta canzone. 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@zoso Non siamo al livello di Milano, le rondini, futura, ma caruso non non la ritengo una brutta canzone.

ps quoto con chi dice che alcuni artisti si sopravvalutano credendo di poter cantare alcuni capolavori, ... umiltà, merce rara.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
9 ore fa, ginoux ha scritto:

Questa di Jovanotti non l'ho ancora sentita, ma posso immaginare...


nemmeno io oso immaginare...giovanotti al limite farebbe bene a scriverle le canzoni, ma quanto a cantarle...  'no strazio!  image.png.8d84267550069d5f1b21746f7a5fffa5.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Berico

poteva andare peggio...  poteva averla cantata fedez.

Share this post


Link to post
Share on other sites
manu69

@zoso io ritengo che Caruso sia una splendida canzone tagliata su misura sulle corde di un tenore infatti l'ha interpretata con successo Pavarotti, ma anche nell'interpretazione di Dalla è notevole. Certo può piacere o meno, ma formalmente e stilisticamente la trovo ottima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
zoso
45 minuti fa, manu69 ha scritto:

Certo può piacere o meno

Sicuramente è un fatto di mio gusto personale: il melodramma italiano, in particolare la melodia napoletana non è tra le mie preferenze: mi provoca notevole scoramento ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mas 65

Dopo che nek si è prodotto nella cover little wing di hendrix, tutto quello che viene dopo sono bazzecole... 😁😁😎

Saluti massimo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Angelo83

Dopo essere venuto a conoscenza delle cover di Jovanotti e Antonacci grazie a questo Thread, sono stato tutt'oggi con Masini in testa che canta "E chi se ne frega" sulle note di Nothing Else Matters. Mi avete rovinato il venerdi, voglio che lo sappiate😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
TetsuSan

Jovanotti, da quando faceva lo speaker radiofonico a Radio Deejay, è sempre stato un drago a capire dove andavano le masse giovanili ed a mettercisi abilmente in testa. Fortemente politicizzato senza mai schierarsi in maniera troppo esplicita, secondo me qualcosa di buono ha scritto, ma definirle canzoni è un eufemismo...Una carriera che vedo molto parallela a Rosario Fiorello, che però non ha mai preteso di essere un cantante anche se, a suo tempo, realizzò un album di cover incredibili ( Veramente Falso ) con una versione della "Canzone del Sole" di Battisti assolutamente perfetta (sembrava Battisti in tutto e per tutto).

Share this post


Link to post
Share on other sites
argonath07

A volte l'ignoranza è una benedizione, ed invece...purtroppo dove lavoro mi tocca ascoltarle da mattina a sera, insieme ai vari Amoroso, Elettra Lamborghini, Ferreri Fedez e lassativi simili...

Se non è inquinamento acustico questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
soundview

@zoso Presente! Però al contrario di te amo la canzone classica napoletana e proprio per questo non sopporto Caruso; la trovo costruita, probabilmente con grande maestria, ma mi suona terribilmente falsa e patetica, molto ruffiana. Dalla ha fatto imho capolavori dai '70 ai primissimi anni '80. Per il resto concordo con tutti nell'esecrare le reinterpretazioni dei Jovanotti, Nannini ecc., sono un pugno nello stomaco, un'offesa alla musica e al buon gusto, neanche Caruso merita un simile trattamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo
11 ore fa, TetsuSan ha scritto:

con una versione della "Canzone del Sole" di Battisti assolutamente perfetta (sembrava Battisti in tutto e per tutto).

Sinceramente non mi sembra un pregio fare una cover ne più ne meno come l'originale, anzi...

Per me l'interpretazione di Jovanotti non merita tutte queste critiche, certo ha un'estensione vocale limitatissima ma il risultato finale è tutt'altro che deprecabile, la trovo molto intima e delicata, proprio il contrario dell'originale che, anche io come altri qui, non apprezzo molto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

Una cover dovrebbe essere una reinterpretazione, non possiamo confrontarla con l'originale. Ricordiamo che i fans di paisiello si recarono in massa alla prima del barbiere di rossini, per fischiare chi aveva osato musicale un soggetto già trattato dal loro idolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
TetsuSan

@cactus_atomo Se le masse conoscessero la cosa giusta da fare, vivremmo in un mondo perfetto.

Evidentemente nessuno degli intervenuti ha mai ascoltato la Canzone Del Sole di Battisti reinterpretata da Fiorello. E' una cover all'incontrario : potete ascoltare Battisti che canta su un arrangiamento molto attuale...all'epoca. Però non è Battisti. E non è un remix campionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Molto bello anche l'arrangiamento chitarra e orchestra...

Share this post


Link to post
Share on other sites
jj@66
19 ore fa, zoso ha scritto:

Anidride  Solforosa, Come profondo il Mare, Dalla

A questa triade aggiungo Lucio Dalla.. da estimatore della prima ora (giravo con il mangiacassette legato al portapacchi della graziella con appunto le cassette consumate dall’ascolto in loop) del mio concittadino (l’unica nota stonata è che tifava Virtus e io sono Fortitudino 😉), per me quelle sono le quattro perle del suo repertorio e poi qualche canzone sparsa qua e là (Nuvolari, Se Io Fossi Un Angelo, Le Rondini, Ayrton tanto per ricordarne alcune), ma in confronto ai quattro album citati tutto il resto è sbagiuzza..

Tornando in topic questa rivisitazione dei brani più significativi (?) dei 45 anni delle radio italiane l’ho trovata veramente fiacca e infelice, una operazione nata con dei buoni intenti ma naufragata nella pochezza di cover raffazzonate e di una qualità imbarazzante, forse l’unica che si salva è Quando di Pino rifatta da Mengoni, ma tutto il resto è noia (cit.) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    305758
    Total Topics
    6862766
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy