Jump to content

Le nostre foto di "strada", le cosiddette "street photography"... digitali e anlalogiche, in B. & W.


analogico_09
 Share

Recommended Posts

Io continuo imperterrito, nella speranza tiriate fuori e pubblichiate le vostre foto, ci sono un sacco di fotografi eccellenti nel forum.

 

Ciao.

Evandro

 

 

Vicenza.

Vicenza.thumb.jpg.b19bde240d1967620736b3b793f50094.jpg

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Sono ancora in fase sperimentazione con la mia Fuji XT4, sì, lo so, sono lento..IL bianco e nero per ora non mi soddisfa, è bianco e grigio, ma mi ci dedicherò più avanti. Vi chiedo un parere perchè sono arrivato ad una conclusione, agire manualmente su tempi e diaframmi e lasciare in auto la sensibilità. Mi piace sfruttare molto la profondità di campo, in particolare quella molto corta e, agendo manualmente sul diaframma me la scelgo. Un settaggio permanente di questo tipo lo approvate? Come sempre sono molto attento ai vostri autorevoli pareri essendo nuovo al digitale.

Link to comment
Share on other sites

@KIKO Il settaggio migliore è... quello con cui ti trovi meglio :classic_biggrin:

Personalmente nella street, alla quale mi sono avvicinato da relativamente poco tempo, oltre agli ISO automatici preferisco scattare in automatismo a priorità di tempi.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, KIKO ha scritto:

agire manualmente su tempi e diaframmi e lasciare in auto la sensibilità

Sinceramente lo trovo eccessivo nell'uso normale della fotocamera, da provare per scatti particolari, dove si ha MOLTO tempo per comporre l'immagine e fare le regolazioni, tipo nature morte, paesaggi su cavalletto.

Questa è ovviamente la mia personale opinione, e quello che farei io.

Sono sempre più curioso di vedere i tuoi scatti.

 

Ciao

 

Evandro

Link to comment
Share on other sites

analogico_09

@Partizan  Agisco più o meno come te. Per le street più"rubate", dell'attimo fuggente, mi affido all'automatismo della fotocamera che raramente sbaglia, per altri tipi di foto, a seconda dell'effetto che intendo ottenere, imposto di solito la priorità di diaframma, meno spesso quella di diaframma. 

 

 

Link to comment
Share on other sites

analogico_09
16 ore fa, fastdoc ha scritto:

Un attimo di riposo

 

 

Ottima compo, un par di gambe spettacolari; peccato quel termosifone inevitabile...

Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, analogico_09 ha scritto:

peccato quel termosifone inevitabile...

Eh si, particolari indesiderati fanno parte della dura legge della street... :classic_biggrin:

Link to comment
Share on other sites

analogico_09
16 minuti fa, piergiorgio ha scritto:

non ho capito...

  Che a volte seleziono la priorità di diaframma e a volte la priorità di tempo.., ovvero, nel primo caso il diaframma resta fisso e cambia il tempo in funzione della luce, viceversa nel secondo caso.

Link to comment
Share on other sites

analogico_09
25 minuti fa, fastdoc ha scritto:

Eh si, particolari indesiderati fanno parte della dura legge della street... :classic_biggrin:

 

 

Anche i grandi fotografi sostengono che la foto street, specialmente, sia anche una questione di "fortuna", o di favorevoli coincidenze,  e a volta di dover accettare un "compromesso", ovvero l'elemento di disturbo inevitabile che tuttavia, quando la sostanza di uno scatto è buona e valida, più di tanto non inficia... 😉

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...