Jump to content
Melius Club
cactus_atomo

politica ed economia covid - ma c'è la crisi economica?

Recommended Posts

cactus_atomo

Mi ha colpito molto la notizia che il bonus auto stanziato al governo sia già esaurito. Francamente non me lo aspettavo, se c'è una crisi pesante, una decrescita del pil, licenziamenti in atto o all'orizzonte, imprese che chiudono, prospettive di ripresa incrte, pensavo che cambiare la macchina sarebbe stato l'ultimo pensiero degli italiani. Una macchina nuova non è essenziale, è una spesa che può essere tranquillamente rinviata a tempi migliori, il turismo è in calo, neppure i tassisti ed i rappresentanti di commercio hanno bisogno di una vettura nuova, credevo che l'italiano medio avrebbe rinviato certe spese a tempi migliori

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

c'è il grosso dei lavoratori dipendenti (vedi dipendenti pubblici e para pubblici, circa 5.000.000, ma anche di alcune tipologie di aziende) per cui il tutto ha causato principalmente una diminuzione di spese, per cui avere un'occasione per comprare un'auto nuova con grandi vantaggi economici è un grande vantaggio. poi considera il crollo del mercato per almeno 4 mesi, anche da parte di chi l'auto la voleva cambiare già a febbraio

Share this post


Link to post
Share on other sites
hifaita

@cactus_atomo Uno dei proverbi più veritieri che conosco dice...."Chiagnere e Fottere".

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@cactus_atomo Sono perfettamente d'accordo, e aggiungo che l'industria ceramica, che produce piastrelle, sta andando bene grazie al bonus ristrutturazioni. Stesso discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@°Guru° un bonus al 110%, che può essere girato alla ditta che fa i lavori, senza quindi un eborso diretto, posso capire che diventi appetibile per privati o condominii che hanno rimandato interventi urgenti e necessari per mancanza di liquidità, m nel caso dell'auto, oltre al bonus, una differenza occorre metterla di tasca propria, o cash o a rate

Share this post


Link to post
Share on other sites
cowboy

C'e una parte di popolazione che invece che pensare ai limiti pensa alle possibilità... E secondo me fanno bene., se alcune cose ci fanno stare meglio è giusto farle. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
senek65

Aspettiamo quando toglieranno il blocco ai licenziamenti..

Share this post


Link to post
Share on other sites
hifaita

@cowboy Quindi chi non la pensa così è un inguaribile...pessimista!

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
1 ora fa, senek65 ha scritto:

Aspettiamo quando toglieranno il blocco ai licenziamenti..

la speranza è che non ci sia una risalita dei contagi e un parziale recupero economico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cowboy

@hifaita no, chi non la pensa in quel modo è solo uno con una visione della vita diversa, probabilmente uno più riflessivo e prudente, ma forse anche uno a cui il troppo pensare blocca le azioni... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hifaita

@cowboy descritta così, la prudenza sembra un handicap. Ho avuto svariate dimostrazioni dove chi...si lancia, spesso ha bisogno degli altri. Oltre ad essere il primo a criticare il sistema. Ma lasciamo perdere. Buona serata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
8 ore fa, cactus_atomo ha scritto:

non me lo aspettavo

il punto è che il bonus stanziato è ridicolmente basso in rapporto alla richiesta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

C'è chi ne ha di meno...nelle tasche ...e li spende comunque!

C'è che ne ha di meno...e non li spende

C'è chi ne ha di più..e non lo spende

C'è chi ne ha di più..e li spende

C'è chi non ne ha ( o quasi) e li spende solo per lo strettamente necessario!

C'è chi ne ha uguale a prima..e continua a fare quello che ha sempre fatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Chiedere infos a Nullo

Share this post


Link to post
Share on other sites
zalter

ah la crisi

sono riuscito ad avere una settimana di ferie coincidente con quelle di mia moglie, ma ho avuto la conferma soltanto il 3 agosto, la settimana in questione sarebbe la terza di agosto.

secondo voi ho trovato una sistemazione, con il bonus, senza accendere un mutuo ?

Capisco l'imminenza dell'evento , ma non ci dovrebbe essere il 50% di camere vuote ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
19 minuti fa, zalter ha scritto:

ma non ci dovrebbe essere il 50% di camere vuote ?

Seeehhhhh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
zalter

a proposito un simpatico albergatore ligure, interrogato sul bonus, lo ha definito maledetto, mah,  li hanno obbligati ad aderire ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni

I bonus a pioggia producono distorsioni. È la vecchia storia del galletto a testa che mangiano gli italiani. Nella realtà qualcuno magiia due galletti, e qualcun altro semplicemente non mangia. Impressione sulle auto e relativi incentivi: chi non poteva cambiarla dei bonus se n'è fatto nulla, chi la poteva cambiare a prescindere l'ha fatto con lo sconto pubblico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

In Sardegna dove sono adesso moltissimi hanno aumentato i prezzi in modo .

 Dai lettini e ombrelloni alle case al mare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Robbie

Vero che una rondine non fa primavera, ma sono stato un weekend al mare e rimanendo a parlare con un ristoratore, lui sosteneva - testuali sue parole - di non aver mai guadagnato così tanto come quest'anno. Soprattutto in termini di marginalità.

Infatti per lui restare aperto a inizio stagione (maggio e inizio giugno) era più una rimessa che altro, lo faceva solo per farsi vedere aperto. Con il lockdown e la partenza a rilento a giustificare la chiusura con in più la cassa integrazione, ha risparmiato molto. A coronare la stagione, prestiti/contributi agevolati e un fatturato a luglio oltre ogni più rosea aspettativa. In più con l'ultimo decreto (ma ancora non si sapeva), ulteriori agevolazioni per chi ha concessioni demaniali lungo mare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
hifaita

Per non parlare della possibilità di avere prestiti agevolati di importo anche consistente, con la possibilità di restituirli a partire da un anno dopo con tassi ridottissimi e grazie ad un 

beneficio regionale , in puglia, addirittura il 20 % a fondo perduto. Ovvero regalati. Ma loro piangono sempre!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

Evidentemente il C19, per molti ( quanti!?) è stata, è, sarà,   ben più di una " opportunità "! vogliamo definirla " notevole convenienza?!?!?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
56 minuti fa, Robbie ha scritto:

rimanendo a parlare con un ristoratore

E quelli che facevano l'asporto? Il titolare, la moglie in cucina con il menù già pronto senza stare tanto a tribolare, il pasto te lo venivano a prendere alla porta e se proprio ti andava male eri tu a consegnarlo, tre persone facevano lo stesso incasso di quando stava aperto al pubblico ed erano in sei o sette. Ma se intervistato in tv piangeva tante lacrime (ma tante che bagnava anche il cavallo) cit. e poi ti raccontava che avrebbe portato le fatture a Conte perché gliele pagasse lui.     

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

@ferrocsm 

è il più classico chiagni e fotti, accanto alle persone che realmente si sono trovate in difficoltà, moltissime, tra grida e lai, hanno praticato questa antica arte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Va anche detto che quest'anno molti meno italiani sono stati o andranno all'estero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

esempio di ieri, due amici hanno prenotato due lettini e ombrellone in prima fila, in una spiaggia normale, 50 euro, l'anno scorso erano 35. lo stabilimento era pieno.

a sentire i gestori è il disastro... mentre si prendono tutti i vantaggi dell'emergenza covid...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

@ferrocsm A sentire il presidente onorario di una neonata associazione di ristoratori..tal Vissani.. ( dice che parla a nome di c.ca 150.000 della categoria) ..non c'hanno na lira e il C19 li ha messi tutti in ginocchio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan

Sicuramente c'e' chi ne sta' approfittando , ovviamente se gli si chiede qualcosa ti rispondono che e' un disastro...

Anche mia cognata con marito sono andati 10 giorni in Puglia , prezzi più alti dell'anno scorso.

Io sono andato al ristorante , prezzi più alti rispetto al pre Covid e personale ridotto. Tempi biblici di attesa , ovviamente non mi vede più...

Sono rimasto colpito anche io per le vendite del settore auto , bisognera' vedere a fine anno le immatricolazioni quante sono realmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
Adesso, criMan ha scritto:

Sono rimasto colpito anche io per le vendite del settore auto , bisognera' vedere a fine anno le immatricolazioni quante sono realmente.

difficile che si recuperino i numeri persi durante la chiusura ma certamente c'è una bella ripresa in quel settore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

Qualcuno dispone dei dati relativi al PIL del primo e secondo trimestre 2020 di ogni stato europeo o anche solo dei primi 10 peggiori?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    306233
    Total Topics
    7063217
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy