Jump to content
Melius Club
tigre

politica ed economia Meloni: considerazioni sulle regionali

Recommended Posts

tigre

"(..) le elezioni regionali dicono che i due governatori di centro destra verranno riconfermati mentre i quattro di centro sinistra sono in bilico".

Il motivo che dà la Meloni a questo stato di cose é che il cdx governa le sue Regioni meglio di quanto faccia mediamente il csx..

Al di là del fatto che ognuno tira l'acqua al suo mulino, senza scadere nella consueta polemica, quale é secondo voi il reale motivo che determina questo processo di erosione dell'elettorato di sinistra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferdydurke

Purtroppo bisogna riconcede che la sinistra ha fallito e non ha saputo interpretare e soddisfare le esigenze degli elettori, il problema è che la destra attuale è comunque altrettanto inadeguata e, probabilmente farebbe ancora peggio della sinistra...in Italia è sempre mancato un partito liberale decente e presentabile di vera alternativa per cui non vedo soluzioni all'attuale stato di degrado profondo della vita politica...in pratica andrà sempre peggio

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

l'elettorato ha sempre ragione, lo dico e lo sostengo anche quando buona parte decise di votare un movimento che io reputavo e continuo a reputare inutile  

ma anche quella volta aveva ragione: manifestava una volonta' di cambiamento😎 

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Mah, a partire dalle elezioni in Emilia-Romagna, per arrivare ai sondaggi sul gradimento dei partiti di dx e del governo Conte, mi pare che questo processo sia ampiamente invertito. Forse l'unica a dx a guadagnare qualche punticino è proprio la Meloni, dalla quale passa chi non ne può più delle salvinate.

Riferendomi alle capacità amministrative della dx ho osservato uno scadimento ai minimi termini del mio comune e della provincia di Ferrara. L'incapace sindaco di Ferrara era il candidato della Lega alle regionali quando Bonaccini vinse per la prima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
53 minuti fa, tigre ha scritto:

secondo voi il reale motivo che determina

È evidente, quando si tratta di elezioni le destre riescono a compattarsi da Casa Pound a Forza Italia. Al contrario, le sinistre ci ricordano che, quando Lenin prese il potere, esistevano in Russia ben 11 partiti comunisti in disaccordo tra loro e quello bolscevico non era nemmeno il maggiore di questi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu

ne deduco che i 5stelle siano di sinistra, perché altrimenti non capirei quali siano le “sinistre” in Italia

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

@gianventu basta vedere Emiliano, mezzo partito lo sostiene e l'altro no. Stessa situazione anche per De Luca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
1 ora fa, ferdydurke ha scritto:

in Italia è sempre mancato un partito liberale decente e presentabile di vera alternativa

Qui ti spiegheranno che non esiste perché in Italia, oltre la sinistra, c’è solo fascismo e consequenziali (razzismo, xenofobia, machismo e misoginia).

Il bello è che tenteranno pure di spiegartelo e convincertene con fini ragionamenti a colpi di tweet.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu

@appecundria Il solo PD arriva a malapena al 22/23%. Le altre sinistre quali sono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
keres

@gianventu Se la destra è Salvini è una logica conseguenza, senza bisogno di fini ragionamenti, per quel che mi riguarda si intende... 

4 minuti fa, gianventu ha scritto:

Il bello è che tenteranno pure di spiegartelo e convincertene con fini ragionamenti a colpi di tweet

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
5 minuti fa, gianventu ha scritto:

spiegheranno

Mi hai convinto, ci sono milioni e milioni di elettori che attendono un partito liberale. Fondiamone uno, cosa aspettiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
5 minuti fa, gianventu ha scritto:

Le altre sinistre quali sono?

Non ho voglia di fare duelli dialettici.

Mi arrendo senza combattere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
8 minuti fa, keres ha scritto:

Se la destra è Salvini è una logica conseguenza, senza bisogno di fini ragionamenti, per quel che mi riguarda si inten

C’è una destra che non vota Salvini e non vota Meloni ed ha ingrossato le fila di quelli che a votare non ci vanno. Ma c’è.Fidati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
keres

@gianventu Stara nascosta, per ora numeri alla mano è Salvini... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
Adesso, keres ha scritto:

Stara nascosta

In parte si è tirata fuori, in parte si è lasciata amaliare da Salvini. Quando questo tsunami sarà passato, una figura che riporti la destra nel suo binario naturale, verrà fuori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
17 minuti fa, appecundria ha scritto:

Non ho voglia di fare duelli dialettici.

Mi arrendo senza combattere. 

Tranquillo, nessun problema, la cerco con google.

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san
2 ore fa, tigre ha scritto:

quale é secondo voi il reale motivo che determina questo processo di erosione dell'elettorato di sinistra?

Senza alcuna polemica, ma è stato chiesto un parere e lo sto dando...

Secondo me il problema dell’erosione dell’elettorato di sinistra trascende l’ambito regionale: crescita zero, età media dell’elettorato sempre più alta, profonda ignoranza ampiamente diffusa.

Tutto ciò si traduce nell’egoistica difesa ad oltranza del proprio misero orticello, paura del nuovo e del diverso, e nel “mi faccio esclusivamente i razzi miei, e siccome non durerò a lungo (l’eta’) e non ho figli o nipoti, chi se ne fotte dell’interesse pubblico e del prossimo”.

Secondo me...😎

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
26 minuti fa, gianventu ha scritto:

figura che riporti la destra nel suo binario naturale,

Sono indeciso tra Caio Giulio Cesare Mussolini e Emanuele Filiberto di Savoia, magari entrambi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
51 minuti fa, appecundria ha scritto:

basta vedere Emiliano, mezzo partito lo sostiene e l'altro no.

Considerata la mole del candidato, sarebbe senz'altro preferibile il sostegno dell'intero partito... 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 ora fa, appecundria ha scritto:

Mi hai convinto, ci sono milioni e milioni di elettori che attendono un partito liberale. Fondiamone uno, cosa aspettiamo?

Ora le destra moderata e liberale è rappresentata da metà del Pd, per quello l'altra metà combatte aspramente all'interno del proprio partito.

non devi dunque fondarne uno, ma scindere il PD e fare finalmente chiarezza al suo interno.

rimarrebbero comunque fuori dalla rappresentanza un mare di elettori attualmente in stand by, quelli che hanno deciso che così non va, ma non sanno come fare per farla andare diversamente rispetto a schemi in cui non si riconoscono più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
misterno

Per me è semplice, si votava PC ma alla domenica si andava in chiesa, in verità l'uomo per sua natura è di destra. Essere di sinistra significa lasciare da parte l'istinto primordiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62
7 ore fa, gianventu ha scritto:

C’è una destra che non vota Salvini e non vota Meloni ed ha ingrossato le fila di quelli che a votare non ci vanno. Ma c’è.Fidati.

Non so se però si considerano  di destra. Il termine destra, diversamente che in altri paesi europei, in Italia è associato al fascismo,  e come tale è demonizzato e quasi impronunciabile senza scatenare reazione pavloviana. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
45 minuti fa, melos62 ha scritto:

Non so se però si considerano  di destra. 

Per me il termine "destra", è una semplificazione, un'area geografica nel parlamento. In dettaglio mi riferisco ad un'area moderata/conservatrice/liberale.

50 minuti fa, melos62 ha scritto:

Il termine destra, diversamente che in altri paesi europei, in Italia è associato al fascismo,  

Esattamente. Ma siccome "destra" è sinonimo di fascismo solo per chi non conosce la storia o si diverte a strumentalizzare, io continuo ad utilizzarla ben consapevole del suo significato.

55 minuti fa, melos62 ha scritto:

e come tale è demonizzato e quasi impronunciabile senza scatenare reazione pavloviana. 

E certo, ti tirano fuori Caio Giulio Cesare Mussolini e Filiberto di Savoia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
1 ora fa, misterno ha scritto:

Per me è semplice, si votava PC ma alla domenica si andava in chiesa, in verità l'uomo per sua natura è di destra. Essere di sinistra significa lasciare da parte l'istinto primordiale

Che dire...fantastica! Finalmente abbiamo l'anello di congiunzione tra il primate e l'uomo (si sottintende di sinistra, l'evoluzione ha riguardato solo lui): è l'uomo di destra, riconoscibile per essere guidato ancora da istinti primordiali.

La relazione voto al PC, domenica in chiesa e uomo di destra, non mi è molto chiara, ma confido nell'effetto di una buona tazza di caffè per attivare le sinapsi, istinto primordiale permettendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
misterno

Ti dirò di più. Al mondo non esiste a mia conoscenza un partito socialista che lo sia per davvero.

La destra è individualismo.

La sinistra è collettività.

Ma quelli che si definiscono di sinistra sono individualisti tanto quanto quelli di destra.

Il socialismo è una utopia, l'uomo è un animale individualista che combatte per la supremazia.

Infatti ora che anche le masse lo hanno capito, votano a destra. E a mio avviso ancora non abbiamo visto nulla, non solo in Italia, l'uomo forte al comando non è lontano.

Istinti primordiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
4 minuti fa, misterno ha scritto:

Istinti primordiali.

se l' alternativa è quella di sotto, hai voglia di istinti primordiali.

image.png.5d8218d51c8ee9a8f757724492000362.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
tigre
3 minuti fa, misterno ha scritto:

l'uomo è un animale individualista che combatte per la supremazia.

Non concordo.

O non del tutto.

L'uomo é un animale sociale od individuale in base al contesto in cui si muove.

Il capitalismo con le sue regole ha fatto prevalere oltemodo la competizione, ma nell'uomo albergano anche vritti di cooperazione.

Imho sta molto piú nel modello sociale che si adotta il motivo di certi comportamenti malati..

'Si può sperare che il mondo torni a quote piú normali (..) la primavera tarda ad arrivare'

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
Adesso, tigre ha scritto:

L'uomo é un animale sociale

a tempo determinato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
7 ore fa, nullo ha scritto:

scindere il PD

Ancora ? 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    307747
    Total Topics
    6950403
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy