Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
bluesman74

politica ed economia Ma i commercialisti leghisti?

Recommended Posts

wow
Il 11/9/2020 Alle 16:11, macmac1950 ha scritto:

perche' nel  90 % dei casi l'orologeria scatta contro il centro destra ?

Perché sono più ladri oppure perché vivono una continua campagna elettorale o per tutt'e due le cose... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

Dalle cronache si direbbe che a dx vanno più per il malloppo, mentre a sx propendono per le posizioni di potere (con relativi emolumenti).

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
17 ore fa, ar3461 ha scritto:

n ex sindaco di un paesello dalle mie parti " la politica non è per le persone perbene

Credo abbia ragione. 

5 ore fa, keres ha scritto:

Ti quoto, fu cosi, ma dai retta quelli che furono giovani appassionati poi si son fatti tanto e bene i c.azzi propri e gli ideali del portafoglio hanno avuto la meglio su tutto.

Barry Lindon

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
2 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Barry Lindon

Lui peró almeno non ha fatto una bella fine...

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
1 ora fa, newton ha scritto:

E' uscita fuori un'altra fiduciaria panamense in Svizzera.

Non era 'ladroni in casa nostra'?

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
Il 11/9/2020 Alle 15:50, Freya ha scritto:

, si dovrebbero prevedere PM che non fanno uso politico delle indagini.

Avete rotti i 'maroni' con sto vittimismo di 'bassa lega' 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Freya

essendo la Lega, come tutti i partiti all'opposizione della sx, composta essenzialmente da ladri e delinquenti, propongo di chiuderla, come la diccì.

In codesto modo, qualche speranza per la sx di vincere in secondarie Regioni Come Veneto e Lombardia (futura) potrebbe averla😁

Chiediamo lo scioglimento d'ufficio della Lega, come partito ladron/razziston/fassiston/ignoranton etc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan

ANSA

Il passaggio di parte degli 800mila euro, incassati dalla vendita gonfiata dell'immobile per la Lombardia Film Commission, dalla Italia alla Svizzera e, in particolare, su una fiduciaria panamense basata nel Paese elvetico. E' uno dei punti che le indagini della Procura e della Gdf di Milano, che due giorni fa hanno portato ai domiciliari tre commercialisti vicini alla Lega, vogliono chiarire in relazione alla "destinazione finale" di parte della provvista (quasi 300mila euro pare) creata con la presunta operazione immobiliare illecita. E' stata avviata da giorni dai magistrati una rogatoria in Svizzera per seguire i flussi del denaro

"Non sono preoccupato per la semplice ragione che non ci sono i motivi per esserlo". Ha risposto così Matteo Salvini ai giornalisti che ad Ariano Irpino (Avellino) gli chiedevano di commentare l'inchiesta giudiziaria nella quale sono stati coinvolti dalla Procura di Milano alcuni commercialisti ritenuti vicini alla Lega.

Una cena a fine maggio scorso a Roma tra Matteo Salvini, il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, il senatore Stefano Borghesi e Andrea Manzoni, revisore contabile alla Camera per la Lega e arrestato due giorni fa nell'inchiesta milanese sul caso Lombardia Film Commission.

Il particolare, come scrivono oggi 'la Repubblica' e 'il Fatto Quotidiano', emerge da un'informativa della Gdf agli atti delle indagini. In quel periodo Manzoni e Alberto Di Rubba, direttore amministrativo per il Carroccio al Senato e anche lui arrestato, erano preoccupati per il licenziamento di Marco Ghilardi, all'epoca direttore della filiale di Seriate (Bergamo) della banca Ubi, per alcune operazioni sospette sui conti accesi dai due commercialisti nell'istituto di credito.

Come era emerso, tra l'altro, stando ad una testimonianza dello stesso Ghilardi, i due gli avevano chiesto di aprire "conti" intestati alle "associazioni regionali" del Carroccio, ossia articolazioni territoriali del partito. Operazione che non andò in porto. In uno degli interrogatori resi, come riporta 'il Corriere della Sera', Luca Sostegni, presunto prestanome dei professionisti e che sta collaborando coi pm dopo essere finito in carcere a luglio, ha raccontato che Michele Scillieri, altro commercialista di fiducia della Lega arrestato, gli avrebbe detto "sorridendo" che i soldi dell'affare sull'immobile per la LFC sarebbero serviti per le elezioni del marzo 2018. Sul punto, però, gli investigatori al momento non hanno trovato riscontri nelle indagini che, comunque, seguono da tempo anche la pista dei 'fondi neri' e si intrecciano con quelle genovesi sul riciclaggio dei 49 milioni di euro della Lega di cui si son perse le tracce.

La precisazione del Pm, cena non registrata da investigatori - 

"In relazione ad alcuni articoli apparsi sui quotidiani odierni, riguardanti un incontro cui avrebbero preso parte anche Parlamentari, la Procura della Repubblica di Milano precisa che, nel corso di quell'incontro, non era attivo alcun captatore informatico". Lo precisa il procuratore Francesco Greco con una nota

"Conoscendoli io ho fiducia in loro e quindi ho fiducia nella giustizia". Lo ha detto il vice segretario della Lega, Giancarlo Giorgetti, oggi a Cividale del Friuli (Udine), in merito all'inchiesta giudiziaria della Procura di Milano in cui sono coinvolti alcuni commercialisti ritenuti vicini alla Lega.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Arzizigogoli eccessivi per così pochi soldi, se lasciano troppi in parcelle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
djansia

Madri disoneste, c'è qualche possibilità? Quelle dei leghisti, a detta di qualcuno di loro, ogni tanto la cazzata te la fa. Se anziane poi e ti trovano il pc acceso e connesso in retre, in un attimo ti ritrovi fiduciarie, conti offshore e giroconti ovunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    306088
    Total Topics
    7057094
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy