Quantcast
Jump to content

C'era una volta in america...


bluesman74

Recommended Posts

bluesman74

Mai gli usa hanno raggiunto un punto così basso, la peggiore america della storia è targata Donald Trump. 

Ormai è chiaro: White pride prima di tutto.

Mancava solo la candidatura alla corte suprema di una che farebbe impallidire i ciellini più estremi...

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/09/27/usa-trump-nomina-lanti-abortista-coney-barrett-alla-corte-suprema-la-corsa-contro-il-tempo-e-le-strategie-per-il-via-libera-del-senato/5944885/

Link to post
Share on other sites
bluesman74
4 minuti fa, GianGastone ha scritto:

Religiosissima e ovviamente a favore delle armi per uccidere chi gli sta sul caz**.

È quello che insegna la bibbia. 

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, bluesman74 ha scritto:

È quello che insegna la bibbia.

«Non ti vendicherai e non serberai rancore contro i figli del tuo popolo, ma amerai il tuo prossimo come te stesso. Io sono il Signore»

Link to post
Share on other sites

@meliddo vero, verissimo. È però il riferimento massimo per i credenti più ferrei o presunti tali i quali molto spesso alla prova dei fatti fanno proprio l'esatto contrario...

Link to post
Share on other sites

se si ritroveranno un essere del genere è anche grazie alla tanto osannata rbg alla quale un lungimirante obama con lei già ottantenne e già malata

chiese un passo indietro per gli ovvi motivi, e lei disse di no. ne avrebbero da insegnare al pd.

Link to post
Share on other sites
GianGastone


La reazione del  presidente, non si è fatta attendere: ha subito bollato come "Fake News" l'articolo. "È una notizia falsa, totalmente inventata. Ho sempre pagato le tasse. Il fisco ce l'ha con me: da tempo mi trattano molto male". Aggiiungendo: "Sapevo che stavano preparando una storia negativa su di me. Eccola. Era prevedibile. Ed è falsa". 

I veri introiti del presidente, lo scrive ancora il NYT, restano comunque un mistero: "Le informazioni di cui siamo a conoscenza sono quelle date dallo stesso Trump al fisco, non il frutto di un'indagine indipendente. A quanto davvero ammonti il suo patrimonio nessuno lo sa".
 

Link to post
Share on other sites

laonde per cui, per essere graditi ai blogger del forum? i Giudici della Corte Suprema USA debbono essere: Neri, abortisti, progressisti, animalisti, immigrazionisti , negazionisti storici, anti Europei ed in fine anche un poco pirla?

Link to post
Share on other sites

Capperi americani, ma i credenti in un dogma sono sempre pericolosi, comunque diminuire il tasso di libertà di un paese imponendo la propria visione del mondo al colpi di legge  è un'operazione difficile, i conservatori sono eccessivamente ottimisti in questi frangenti di solito.

Link to post
Share on other sites

Un giudice schierato in modo così netto è facile che prenda dei granchi.

Ma ormai penso che negli USA succeda veramente di tutto.

Però azzardo una previsione: ricordatevi che Al Capone lo incastrarono per evasione fiscale ...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, GianGastone ha scritto:

"È una notizia falsa, totalmente inventata. Ho sempre pagato le tasse. Il fisco ce l'ha con me: da tempo mi trattano molto male". Aggiiungendo: "Sapevo che stavano preparando una storia negativa su di me. Eccola. Era prevedibile. Ed è falsa". 

Gli USA hanno di bello che le tasse uno le paga o non le paga. Non vi sono aree grige vaste come da noi e la loro agenzia delle entrate IRS davvero non guarda in faccia nessuno (è l'ente più temuto dagli americani).  

Altra cosa diversa-da-noi è che  vi è pochissima tolleranza politica per l'evasore fiscale conclamato. 

Se lo scoop sulle tasse di Trump risultasse fondato gli effetti ci saranno, ma per "fondato" significa cartella esattoriale IRS. Se la contestazione riguardasse ad esempio detrazioni applicate a sproposito ma non contestate dalla IRS, lo scoop sarebbe agli occhi degli americani solo uno dei tanti rumors giornalistici. 

Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Panurge ha scritto:

IRS

Si chiamano così perché il prezzo di listino equivaleva alle sole spese di notifica delle controversie del fisco americano... ?

Link to post
Share on other sites

Riguardo alle tasse: o ha imbrogliato il fisco o ha imbrogliato gli americani facendosi credere ricco (secondo me un mix delle due), non credo che i votanti glielo perdonino.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, meliddo ha scritto:

non credo che i votanti glielo perdonino.

Ti inviterei ad un sano realismo, pensando anche alla nostra storia recente.

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Panurge ha scritto:

pensando anche alla nostra storia recente.

Credo che lì su certe cose la pensino un po' diversamente da noi, poi se lo vogliono altri quattro anni peggio per loro e pure per noi.

Link to post
Share on other sites
briandinazareth
2 ore fa, meliddo ha scritto:

Credo che lì su certe cose la pensino un po' diversamente da noi

sulle tasse non c'è dubbio, infatti trump sta provando a dire che sono fake... non che non importi...

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, Martin said:

Altra cosa diversa-da-noi è che  vi è pochissima tolleranza politica per l'evasore fiscale conclamato. 

vediamo ... tramp ha pagato 750 US$ di tasse l'anno scorso

p.s.  capitan america dove e' finito?

Link to post
Share on other sites
  • Statistiche Forum

    307,504
    Total Topics
    7,092,114
    Total Posts


×
×
  • Create New...