Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
---sv---

politica ed economia Il "giusto" rincaro di luce e gas

Recommended Posts

---sv---

 

 

qui

giustamente,con l'economia in netta ripresa si riallinea...

Speriamo in una qualita', sempre più di alto livello ( 230v spaccati)

ciao

...smartworkers avvisati...

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

A me la corrente la paga l' azienda. Calcolaro sul consumo dei dispositivi h24. In realta' li accendo solo al bisogno quindi ci lucro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

i consumi "tosti" dello smart working sono quelli associati alla presenza in casa

principalmente aria condizionata ,riscaldamento, macchinetta caffe', cottura cibi ...

Dall'altra parte i costi di trasporto da e verso l'azienda sono azzerati o ridotti ai minimi termini

Sicuramente per gli smart workers l'aumentio della bolletta non sara gradito ma dao che siamo comunque sotto ai valoro pre covid e comunque continuano a non spendere quattrini per andare iun ufficio direi che tutto sommato va bene cosi

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone
36 minuti fa, stefanino ha scritto:

macchinetta caffe', cottura cibi ...

Su questo ho un forfait di 5 euro al giorno, non sono tantissimi e infatti cerco di starci dentro. Penso apriro' una vertenza sindacale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
joe845

il 15 e il 10 sono percentuali da strozzini... e glielo permettono pure..

G
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

per lo smart working non esiste una disciplina sul rimborso spese

che viene lasciata alla contrattazione tra le parti.

.

Sara interessante vedere in futuro con lo sviluppo dello Smart Working come  l'ufficio delle imposte  trattera questi "rimborsi" anche  in relazione alla detrazione forfetaria per lavoro dipendente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby

@joe845 sono percentuali da rapina , una vergogna

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71
14 ore fa, ---sv--- ha scritto:

l'economia in netta ripresa

a me, nel mio piccolo risulta il contrario

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
50 minuti fa, crosby ha scritto:

sono percentuali da rapina , una vergogna

bisogna anche considerare il collasso delle tariffe nel periuodo marzo settembre  legate al collasso della domanda.

La domanda riparte le tariffe risalgono

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
36 minuti fa, camaro71 ha scritto:

a me, nel mio piccolo risulta il contrario

sono i consumi energetici in ripresa e questi e un segnale positivo

Purtroppo il consumo non riesce a dirci se una azienda riprendendo a consumare i soliti 30Kw al giorno ante covid fattura ai livelli ante covid.

Ma comuque ci dice che qualche cosa si muove.

.

il come si muove sembra essere molto diverso da prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

una analisi dei propri consumi familiari (trasporti, vestiario-calzature, bar e ristoranti, servizi internet, energia e) una qualche indicazione la danno

Altra indicazione e' l'uso di carta credito rispetto al cash 

Poco cash = meno " minute" spese, quel caffe, quella briosche, quell'aperitivo, quel panino, quella rivista  eccetera eccetera. Piccole cose che a fine anno cubavano per migliaia di euro. Migliaia di euro per milioni di nuclei familiari fanno decine di miliardi di consumi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MATTE

@stefanino i consumi energetici nel periodo autunnale non possono che essere in ripresa. tra riduzione delle ore di luce e brusco abbassamento delle temperature.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
18 minuti fa, MATTE ha scritto:

 i consumi energetici nel periodo autunnale non possono che essere in ripresa

su quelli elettrici potrebbe non essere cosi

comunque i conti si fanno sulla domanda tendenziale (stesso periodo dell'anno precedente)

il dato congiunturale (trimestre precedente) lo trovo utile piu per proiezioni di breve che altro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bazza

Tanto per cambiare...

image.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
---sv---
4 ore fa, camaro71 ha scritto:
18 ore fa, ---sv--- ha scritto:

l'economia in netta ripresa

a me, nel mio piccolo risulta il contrario

dicasi sarcasmo :()

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
camaro71

@---sv--- 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
14 minuti fa, Bazza ha scritto:

Tanto per cambiare..

finché l'estremità delle stecche rimane fuori, la situazione è rimediabile...   🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bazza

@Martin vero, ma dipende anche dalla conicità fino al punto di non ritorno 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

L'italiano sempre tartassato , luce e poi ci sarà anche il gas . C'è qualcuno che prende l'aumento di stipendio , a noi toccano gli altri aumenti . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

@piergiorgio Purtroppo dobbiamo rassegnarci .

Share this post


Link to post
Share on other sites
meliddo

Qualcuno ha protestato quando la benzina è scesa da 1,6 a 1,4 al litro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Ovviamente no. Ma tu chiedi capacita' minima di analisi e presa d'atto. La ggente, il poppolo, i citttadini non lo fanno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Quando i prezzi scendono va tutti sono contenti , quando salgono i volti diventano scuri .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bazza

Il problema non è l'aumento in se, è l'entità dell'aumento...un 2% o giù di li non fa piacere ma ci può stare, il 15% è una legnata senza se e senza ma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

Anche a mio parere un aumento del 15% è fuori da ogni logica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

E' la volta buona che attivo il gruppo elettrogeno a olio di colza del lidl. Quello di sotto si abituerà al rumore, dopotutto da quando si è messo in testa di imparare il basso elettrico da solo non ho mai detto niente.  😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
tomminno
12 ore fa, stefanino ha scritto:

Sicuramente per gli smart workers l'aumentio della bolletta non sara gradito

Forzatamente a casa a lavorare a tempo indeterminato.

Il consumo elettrico di luglio è stato superiore a quello di Gennaio.

Marzo e Aprile hanno registrato consumi doppi rispetto a gennaio e dicembre. 

Adesso aspetto il conguaglio annuale dell'acqua, pagata fortunatamente nel condominio senza più il letturista nel mezzo.

E tra poco ci sarà anche il riscaldamento...

Contando che per andare a lavorare spendevo 10€ a settimana di benzina ci vado pesantemente in rimessa.

Dimenticavo Enel aveva mandato l'aumento del 50% per luce (da 0.055 a 0.077) e gas (da 0.22 a 0.33) già prima dell'estate. Ho cambiato gestore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

primo ottobre ci sarà un forte rimbalzo delle tariffe di elettricità e gas. Le nuove tariffe per le famiglie in maggior tutela aumenteranno del 15,6% per la luce e dell'11,4% per il gas. I prezzi dell'energia, quindi, tornano su livelli vicini a quelli pre-Covid. 

L’Arera ha spiegato che i rialzi nelle bollette arrivano dopo i “forti cali” dei mesi scorsi. Nel secondo trimestre 2020 si sono registrati ribassi record pari a -18,3% per l'elettricità e -13,5% per il gas. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
14 ore fa, oscilloscopio ha scritto:

Anche a mio parere un aumento del 15% è fuori da ogni logica...

le diminuzioni del 18% del secondo trimestre anche.

 Il prezzo si forma in un rapporto di domanda e offerta

A primavera la domanda era annichilita. Prezzi al collasso.

Con l'estate e' tornata e continua a crescere. Prezzi rimbalzano.

.

Fa impressione perché è la prima volta che vediamo la domanda di energia avere alti e bassi cosi ampi.

In primavera abbiamo avuto prezzi del greggio negativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    306733
    Total Topics
    6995493
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy