Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
polos

Sto pensando di cambiare lettore cd

Recommended Posts

TopHi-End

@delirio Esoteric o si ama o si odia.

Credo tu ti riferisca al suono piuttosto asciutto e tendenzialmente sbilanciato sulla parte acuta.

Personalmente non amo questo tipo di suono, ma l'autore della discussione cercava qualcosa di diverso, e l'ho proposto.

Sicuramente non è obbligato ad acquistarlo, ma se ne avesse la possibilità, un ascolto del 60 lo consiglierei.

Share this post


Link to post
Share on other sites
delirio
Just now, TopHi-End said:

Credo tu ti riferisca al suono piuttosto asciutto e tendenzialmente sbilanciato sulla parte acuta.

Esattamente

1 minute ago, TopHi-End said:

Personalmente non amo questo tipo di suono, ma l'autore della discussione cercava qualcosa di diverso, e l'ho proposto.

Menomale😉  Certamente

2 minutes ago, TopHi-End said:

Sicuramente non è obbligato ad acquistarlo, ma se ne avesse la possibilità, un ascolto del 60 lo consiglierei.

Ci mancherebbe che lo sia,

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

@polos I lettori CD Rega, secondo me, sono invece ottimi.

Ma scendiamo di classe rispetto ai nomi che abbiamo citato. Rega è a tutti gli effetti una industria che produce in serie. È vero che da un certo senso di "artigianale", visto che ha delle dinamiche aziendali che si diversificano dagli standard internazionali, ma rimane comunque, oramai, una industria vera e propria. 

Ripeto però, i prodotti, anche se piuttosto "commerciali", sono davvero molto validi.

P.S.: spero non ti necessitino le uscite bilanciate, perché sui Rega, a meno che non si tratti dei top di gamma, non se ne parla proprio. Per me una grave pecca, visti i miglioramenti che la circuitazione reale bilanciata apporta all'ascolto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@TopHi-End be', il REGA ISIS, al di là del nome preoccupante, che non ho mai sentito, non ha proprio il costo di un prodotto di fascia bassa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
22 minuti fa, delirio ha scritto:

Ho avuto l  X-03SE,e tra tutti i lettori avuti,è stato quello che meno mi è piaciuto,difatti lo rivendetti subito

Io ho avuto l' X1 limited, stesse sensazioni . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
1 ora fa, polos ha scritto:

meridian Comunque, sul dc-90, sto ascoltando un sacd dei the byrds ... 

Guarda, se ti piace come suona la tua accoppiata, potresti pensare a sostituirla solo con il DP 700, oggi solo usato, o con lettori che vanno in quella direzione sonora, vedi Wadia,  Emm labs, Playback Design, se vuoi cambiare approccio all' ascolto, allora si aprono molte opportunità e alternative, ma senza ascolto, io a quel livello non prenderei nulla . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

@polos come tutti i marchi, anche Rega ha i suoi top di gamma, e dicono che sono davvero molto raffinati, specie l'ISIS come lettore e l'OSIRIS come integrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@meridian è una delle mie difficoltà, riuscire ad andare ad ascoltare qualcosa, i negozi che conosco, trattano oggetti che so già che mi lascerebbero perplesso, perché già ascoltati o perché rendono solo in presenza di catena monomarca o quasi, avevo puntato un cd6 ref, ma nel mondo dell’usato non si trova e nuovo costa quasi come una macchina, questo avrei potuto pure ascoltarlo prima...

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@TopHi-End saprei dove trovarlo nuovo, nel mondo dell’usato non si trova, essendo un prodotto ancora in produzione, la cosa non depone a suo favore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tibeg100

@polos Guarda, io do da poco meno di un anno un Esoteric K-05xs. Ero andato in negozio per acquistare un lettore CD/SACD. Abito a Tokyo dove presso la Audiounion ho potuto trascorrere la giornata a fare confronti di ogni tipo. Ero prevenuto sugli Esoteric e orientato ad un Accuphase.

alla fine sono uscito con l’Esoteric.

La serie K e’ tutta un’altra cosa rispetto alla serie “X” e/o precedenti. Ha anche un ottimo DAC che utilizzo con soddisfazione per la liquida. Poi la meccanica...e la costruzione notevoli.

Valuterei un ascolto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
6 ore fa, polos ha scritto:

avevo puntato un cd6 ref

Posso permettermi un consiglio spassionato?  I lettori cd non sono il "piatto forte" di ARC... io li lascerei perdere, e mi orienterei sui marchi specializzati (e riconosciuti a livello mondiale) in questo ambito.  L'unica importante "diramazione", è la scelta fra un prodotto top vintage degli anni passati (tipo Mark Levinson, Wadia, Stax...) ed uno nuovo fiammante, dove per esempio svettano,  nel rapporto q/p, il Pioneer PD70 e il Marantz Sa10.

Ciao,

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso

Questo Wadia S7i,  per esempio, è una macchina eccezionale!  L'ho ascoltata da Gigi60,  che conferma di averla scelta a confronto con il top della produzione mondiale in questo settore... Penso che sia superiore al tuo combo Accuphase,  ne sono abbastanza certo (ma andrebbe verificato nel tuo contesto, ovviamente).

https://www.audio-markt.de/market/wadia-s7i-6006457108

Share this post


Link to post
Share on other sites
jakob1965

Non conosco gli accu di partenza - per me il saturn-R è un signor lettore  - punto di forza la meccanica - io ho quello vecchio  ed è la mia meccanica di riferimento

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@maxnalesso ho preconcetti verso Marantz, quel poco che ho avuto, non mi è piaciuto, di Pioneer ho avuto delle cose da ragazzo, a parte il TAD DA1000 che ho adesso, che è un Pioneer non Pioneer, e i miei ricordi non sono positivi, il Wadia credo sia una certezza, ma dovrei provarlo all'interno del resto della catena, se poi non va mi ritrovo con una serie di elettroniche tutte atte allo stesso utilizzo, da poterci fare la marmellata, credo che l'unica soluzione sia trovare un luogo dove poter ascoltare tutta una serie di lettori e convertitori e come ho suddetto, non è proprio facile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@jakob1965 ne avrei visto uno su un sito oltre oceano, anche se con voltaggio americano, che non è poi un gran problema, io ho già un lettore a voltaggio 120 con un commutatore a monte e funziona perfettamente, ad un buon prezzo e sarei tentato di provarlo ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@tibeg100 se trovo un rivenditore in zona...

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana
15 ore fa, TopHi-End ha scritto:

 I lettori CD Rega, secondo me, sono invece ottimi

Quoto!

Ho attualmente un Rega Jupiter 2000, suono affascinante, caldo, mai stancante e non privo di una certa trasparenza.

Due spanne sopra all’Apollo, che gia’ e’ buon lettore.

Il Saturn lo ha un mio caro amico, che lo ha preso dietro mio consiglio.

Ha un suono piu’ moderno rispetto allo Jupiter.

La cosa che mi piace di questi lettore, oltre al suono, e’ la carica dall’alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
58 minuti fa, polos ha scritto:

ho preconcetti verso Marantz,

Ti capisco... pure io!

Ma l' SA10 è tutt'altra tecnologia:  non ha un vero e proprio "chip dac",  ma un sistema differente di conversione,  più unico che raro nel suo genere.

Prova a informarti,  se ti va:  è decisamente un oggetto interessante (e fa da CD, SACD, DAC HiRes)

Ciao,

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@maxnalesso Per essere un Marantz ha prezzi un po' alti, con la stessa cifra, più o meno, nell'usato compro cose di un certo livello e non vado a stuzzicare i miei preconcetti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
2 minuti fa, polos ha scritto:

Per essere un Marantz ha prezzi un po' alti, con la stessa cifra, più o meno, nell'usato compro cose di un certo livello e non vado a stuzzicare i miei preconcetti...

Ciao, l' SA 10 è un' ottima macchina da musica, la possiede un amico con una catena ben impostata, dove ha sostituito un pur buono lettore Norma . . . 

Diciamo che se si trova usato, ha un ottimo rapporto qualità prezzo, nel nuovo forse un filo sovrastimato, ma è macchina ben ingegnerizzata, con una meccanica proprietaria, che non diventerà obsoleta come per altri prodotti, e se ti piace un suono non aggressivo , è molto nella direzione che cerchi, inoltre è più facilmente ascoltabile di altri lettori , di dove sei ??? 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@meridian vicino firenze, più vicino a prato e equidistante da pistoia, il mio rivenditore più vicino è Natali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
5 minuti fa, polos ha scritto:

vicino firenze, più vicino a prato e equidistante da pistoia, il mio rivenditore più vicino è Natali.

Troppo lontani . . . Comunque non dovresti essere distante anche da Angelucci, magari una telefonata per sentire cosa ha in casa da ascoltare , un giro potrebbe aiutarti a dirimere qualche dubbio . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
folkman

@polos da Natali c’ero ieri , sull’usato ha un Ayre , non mi ricordo la sigla , un cd3 , un cd7 , può anche darsi che i lettori Audio

Research non siano il Top mondiale ma ad oggi tutti i pezzi di ricambio si trovano , su altre marche citate , dove i pezzi di ricambio 

non si trovano nemmeno con il lanternino

, come si dice in Toscana , ci girerei alla 

larga .

Saluti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@folkman i pezzi di ricambio Accuphase si trovano, così come, con un po' di buona volontà, quelli di sony, addirittura, contrariamente a quello che si dice, si trovano pure quelli delle vecchie vrds, parlo a ragion veduta ne ho avuta una 25 fino a circa un anno fa, ci sono aziende di cui non si trovano i pezzi di prodotti che hanno oltre 40 anni e mi sembra pure normale, probabilmente se ti si fulmina qualcosa di un dac 2 arriveresti pure ad avere qualche difficoltà nel reperimento di pezzi. io l'ho avuto e so di cosa parlo. conosco audio research per avere amplificatori e pre, mi convincono poco lato lettori, come mi convincono poco i lettori valvolari. Se dovessi decidere di prendere un Emm labs ne cercherei uno un poco più recente, senza avere la necessità di ricorrere ad una versione di cui non trovo i pezzi di ricambio, e questo vale per qualsiasi tipo di lettore ... alla fin dei salmi, se decidessi di cambiare, la cosa importante sarebbe prendere un buon prodotto, anche potendo dare i miei in permuta, senza farmi tirare il collo, giusto per rimanere nei detti toscani, e la qual cosa, sempre nei dintorni, non è così facile ... poi ognuno vive delle proprie esperienze.

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@meridian azz... mi fai girare il mondo, arrivare a Chieti da casa mia ci vuole una giornata di lavoro... e poi il periodo non è dei migliori, le visite trans regionali in questo periodo non portano buono... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

@polos dimenticavo di citare, tra i SACD più interessanti, il Marantz SA10, che oltretutto fa anche da DAC.

Io sono in cerca di un SACD, non ho fretta, ma tra quelli papabili ci saranno sicuramente un Accuphase, un EMM Labs o un Marantz (magari proprio l'SA10). Obbligatorie, per me, le uscite bilanciate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
29 minuti fa, TopHi-End ha scritto:

dimenticavo di citare, tra i SACD più interessanti, il Marantz SA10, che oltretutto fa anche da DAC.

Certo!  L'abbiamo citato alcuni post precedenti ... davvero un ottimo prodotto.👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

@maxnalesso sinceramente mi è venuto in mente e l'ho scritto senza leggere i post precedenti. 😅

Sicuramente una gran macchina da musica! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
polos

@TopHi-End se dai un occhio anche all’usato, io terrei conto anche del TAD D1000 che è Sia lettore che convertitore, è una bella spesa, io ho il solo convertitore,  ma è una grande macchina, altri  lettori/convertitori di cui mi hanno parlato bene e in questi due gg mi sono pure documentato, ma che vanno un po’ fuori dal mio budget, sono i playback designs, mi piacerebbe poterli sentire

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End
1 ora fa, polos ha scritto:

TAD D1000

Non lo conosco, o almeno non lo ricordo. Forse ascoltato in fiera coi suoi diffusori.

Stiamo parlando di una macchina di livello assoluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    307993
    Total Topics
    6959153
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy