Quantcast
Jump to content

Vince Trump, me lo sento.


bombolink

Recommended Posts

bombolink

Sto seguendo su Sky il dibattito Trump/Biden.

Non ho dubbi: le elezioni le vince Trump.

Sta dicendo esattamente quello che l'americano medio vuole sentirsi dire.

Non c'è dubbio che sia un idiota di talento.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 82
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • briandinazareth

    15

  • Velvet

    10

  • Panurge

    7

  • marchesinogiò

    7

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Probabilmente la Clinton ha perso per quel motivo. Un gatto nero in confronto è un portafortuna.

Esatto. Trump è ancora fortissimo, non date retta alla stampa e non date la sua sconfitta per scontata. Gli USA non sono esattamente quelli che i nostri inviati dei TG ci rappresentano. C'è un'enorme 

da li capisci come sta messo il partito democratico, cioè tipo il pd da noi.

Posted Images

3 minuti fa, bombolink ha scritto:

Non c'è dubbio che sia un idiota di talento.

Che vinca ho i miei dubbi (la valanga di voti postali pre-election day farebbe pensare al contrario) ma che abbia una capacità di sintesi del  pensiero idiota è indubbio.

Ovvero, riesce sempre a sintetizzare in 5 parole sragionamenti che normalmente richiederebbero frasi costruite.

"i bambini messicani ora sono più puliti" rende perfettamente l'idea.

Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
6 minuti fa, bombolink ha scritto:

Non c'è dubbio che sia un idiota di talento

Noto una leggerissima contraddizione

Link to post
Share on other sites
briandinazareth

in questo dibattito trump ha scelto di mostrarsi più rassicurante e meno belligerante. 

che vinca ne dubito e non me lo auguro. 

i 3 o 4 americani che conosco che dicono apertamente che hanno votato trump al primo giro non lo rivoteranno, essenzialmente per la gestione del covid.

 

Link to post
Share on other sites

Circa un mese fa parlavo a cena con un giovane giornalista di NYC, il quale mi raccontava come la "questione Trump" sia molto complessa vista da dentro gli USA. Lui stesso, giovane democratico, mi spiegava quanto sia difficile fare previsioni sensate sull'election day. Le variabili in campo sono enormi. 

"who knows" era una frase ricorrente.

Link to post
Share on other sites
bombolink

C'è da dire che in tempi emergenziali come questi un nonnetto come Biden può apparire inadeguato a prescindere da cosa dica.

Obama a Trump lo avrebbe fatto nero peggio del nonno.

Link to post
Share on other sites
Schelefetris

@Velvet  pure un mio conoscente giornalista USA sosteneva lo stesso concetto. diceva pure che i sondaggi sono falsati dall'ampia diserzione delle urne. se all'improvviso un gruppo decide di andare a votare sballano.

Link to post
Share on other sites

@bombolink vero anche questo, Biden sembra doverci lasciare da un momento all'altro. Diciamo che se vince è per un sentimento anti-Trump non certo per meriti suoi.

Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
9 minuti fa, Velvet ha scritto:

"who knows" era una frase ricorrente

Esatto. Trump è ancora fortissimo, non date retta alla stampa e non date la sua sconfitta per scontata. Gli USA non sono esattamente quelli che i nostri inviati dei TG ci rappresentano. C'è un'enorme massa silenziosa che vota

Link to post
Share on other sites
briandinazareth
2 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

non date retta alla stampa e non date la sua sconfitta per scontata

non lo fa nessuno... ma incrocio le dita ;)

Link to post
Share on other sites
marchesinogiò
42 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

3 o 4 americani che conosco che dicono apertamente che hanno votato trump al primo giro non lo rivoteranno

per sapere il loro comportamento così in dettaglio... o ne conosci tre o ne conosci quattro ?

 rischi un errore del 25%

Link to post
Share on other sites
Panurge

Fare previsioni è azzardatissimo, se l'America fosse solo N.Y, Boston o San Francisco per carità, ma non è così, per niente.

Link to post
Share on other sites
briandinazareth
Adesso, marchesinogiò ha scritto:

per sapere il loro comportamento così in dettaglio... o ne conosci tre o ne conosci quattro ?

 rischi un errore del 25%

ahahaha sono anche qualcuno in più, ma che me ne abbiano parlato così apertamente sono tre, col quarto che dice e non dice ?

diciamo che erano già una minoranza probabilmente per la tipologia di ambiente

Link to post
Share on other sites
marchesinogiò

Certo che l’uomo più potente del pianeta scelto tra due quasi ottuagenari con letterine mandate via devastate US Postal da un esercito di bifolchi con in testa il fucile a pompa ed il barbecue del sabato non mette tranquilli ?

Link to post
Share on other sites
31canzoni

Vince Trump? il sandwich man della politica italiana ci scommette. Mai visto un ex ministro dell'interno e capo del partito di maggioranza relativa ridursi così.

spacer.png

Link to post
Share on other sites
briandinazareth
4 minuti fa, marchesinogiò ha scritto:

Certo che l’uomo più potente del pianeta scelto tra due quasi ottuagenari con letterine mandate via devastate US Postal da un esercito di bifolchi con in testa il fucile a pompa ed il barbecue del sabato non mette tranquilli ?

???

Link to post
Share on other sites
penteante

Un vero genio il "nostro" ad esporsi così:

se Trump perderà, avrà perso pure lui

se Trump vincerà, lui non avrà vinto un ca@@o!

Link to post
Share on other sites

@Velvet non so perché abbia perso ma è una mossa da evitare assolutamente appoggiare apertamente un contendente alla presidenza a pochi giorni dalle elezioni.

come "inimicarsi" il neo presidente della prima potenza mondiale

Link to post
Share on other sites
Panurge
11 minuti fa, marchesinogiò ha scritto:

il barbecue del sabato

Magari, opossum e scoiattoli, mi ricordo un "no reservation" sulla fiera dello scoiattolo in Arkansas,

Link to post
Share on other sites
briandinazareth

se vi dovesse capitare però provatelo il loro rito del barbecue, preparatevi a bere moltissimo ma essere comunque di gran lunga i più lucidi della compagnia ?

Link to post
Share on other sites
marchesinogiò
2 minuti fa, camaro71 ha scritto:

neo presidente della prima potenza mondiale

a malapena sanno dov’è l’italia, ma solo perché ha una sagoma strariconoscibile,  i neo-candidati alla presidenza. Il 60% degli elettori non lo sanno proprio. Figuriamoci che sanno di salvini, conte o di maio.

Link to post
Share on other sites
  • K-Tribes Team changed the title to Vince Trump, me lo sento.
  • Statistiche Forum

    307,594
    Total Topics
    7,096,036
    Total Posts



×
×
  • Create New...