Jump to content
Melius Club
°Guru°

Parliamo di Toyota ibride

Recommended Posts

°Guru°

Come vanno? Vedo che tra Yaris, C-HR, Auris e RAV4 in città ne girano un sacco. Se ho ben capito fino a 30 Km/h funziona solo il motore elettrico, giusto? Nella marcia in città a cavallo di questa velocità che succede, immagino che il motore termico non sia sempre lì ad accendersi e spegnersi...

Punti di forza e punti deboli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
albrt

Vanno benissimo. Mia moglie ha una Yaris e la velocità massima a cui va in elettrico dovrebbe essere intorno ai 50
I due motori si alternano o si accompagnano a seconda della situazione: se pesti sull'acceleratore sicuramente funzionano insieme e danno circa un centinaio di CV; se sei più delicato arrivi al 50% del tempo (in città) in elettrico. Il motore termico è sempre lì ad accendersi e spegnersi.

Punti di forza: consumi, brillantezza e qualità Toyota. Difetti: se pesti il motore sta su di giri e il cambio CVT fa il resto come certi scooter.

Sulle versioni più recenti (la nostra è del 2016) questo difetto dovrebbe essere stato mitigato.

Sempre su quella che abbiamo, gli anabbaglianti sembrano rubati da qualche cimitero, tanto son fiochi.
Impianto audio non proprio esaltante (almeno confrontato con il JBL della mia Niro, ibrida anch'essa).

Un collega ha avuto la Prius e adesso ha una Auris SW che ha fatto modificare con impianto a gas. Credo faccia sui 50000km/anno. Contentissimo.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
5 ore fa, °Guru° ha scritto:

immagino che il motore termico non sia sempre lì ad accendersi e spegnersi...

Invece si, ed il bello è che nemmeno quasi te ne accorgi non avendo il motorino di avviamento.

È tutto gestito dall'elettronica e parte per trascinamento dal motore elettrico con cui è accoppiato e col quale lavora in sinergia. Le velocità raggiungibili in modalità solo elettrica sono attorno ai 40/45 orari ma per un massimo di un paio di km (limite di autonomia della batteria), e comunque viaggiando a velocità costante il termico si spegne anche ai 70/75 orari, mentre oltre rimane sempre acceso (magari al minimo) per avere maggior prontezza di risposta ad una eventuale richiesta di accelerazione. 

Punti di forza: la proverbiale affidabilità Toyota, i consumi effettivamente ottimi, a tratti eccellenti, la manutenzione ridotta al minimo, i freni che durano un'eternità (sono coadiuvati dal motore elettrico che in frenata recupera energia e si sostituisce al freno meccanico), una guida assolutamente fluida e rilassante.

Punti deboli: carattere tutt'altro che sportivo, dovuto principalmente alla trasmissione poco reattiva se si adotta una guida nervosa.

Inconvenienti riscontrati sulla mia in 110.000 km : accensione spia di avviso bassa pressione pneumatici, una delle 4 gomme era sotto di mezza atmosfera... 😋

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bizio
13 ore fa, °Guru° ha scritto:

Come vanno?

Sono semplicemente le migliori; a detta mia, ma sono in ottima compagnia. Ho guidato Auris e Prius, mi hanno totalmente conquistato. Avendo posseduto praticamente di tutto (auto aziendali, che cambio ogni due anni), se dovessi acquistare un'automobile, non avrei il minimo dubbio. 

Ovviamente se non si hanno esigenze specifiche (supersportive, monovolume grandi come autobus, ultracompatte ecc)...

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Per quale utilizzo sono più indicate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@°Guru° per comprare le orate sono il massimo...😂

Buon anno a tutti...🎉

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsettopeloso

Guidato una Yaris ibrida, finché si muove nel contesto cittadino ok ma appena le si chiede di fare un sorpasso in salita, lascia stare, devi rimodulare il tuo stile di guida in tutto e per tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
3 ore fa, orsettopeloso ha scritto:

ma appena le si chiede di fare un sorpasso in salita, lascia stare

A me la Yaris di @cowboy non è sembrata così ferma (pure in 4 a bordo), sicuramente non quanto la molto più diffusa G.Punto a metano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67
13 ore fa, v15 ha scritto:

Inconvenienti riscontrati sulla mia in 110.000 km : accensione spia di avviso bassa pressione pneumatici, una delle 4 gomme era sotto di mezza atmosfera... 😋

Vado un attimo o.t.

Eeeh le jap

più o meno gli stessi difetti riscontrati dalla mia mitsubishi dopo 18 anni di servizio

rottamata dopo che la mia ex l'ha accartocciata ben bene

macchina distrutta, la ex neanche un livido... purtroppo a questo mondo non c'è giustizia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
albrt

@v15 @orsettopeloso probabilmente avete ragione entrambi: fino a che -in condizioni normali- il motore elettrico dà una mano, la Yaris è abbastanza pimpante; nelle condizioni di cui parlava OP, magari in montagna, la batteria si esaurisce presto e il sorpasso in salita dopo n km di nelle stesse condizioni lo fai col solo motore termico. Un po' fiacco.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

E nell'extraurbano in pianura?

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsettopeloso

@°Guru° una turbo diesel se la beve, in consumi e prestazioni e non hai il problema del fap in quelle condizioni, che sono ideali per i diesel

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@orsettopeloso Eh questo lo so, ma sono curioso di sapere come vanno lo ibride in quel contesto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
albrt
1 hour ago, °Guru° said:

E nell'extraurbano in pianura?

Direi quasi il suo habitat ideale. Con la mia (Niro, 4 metri e 36 di lunghezza) intorno a Milano, città comprese, facevo (prima dell'inverno e di percorsi più brevi del solito) i 27 km/l; adesso che fa più freddo e faccio più città e tratti di 15-20 km sono appena sopra i 20.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
albrt

@orsettopeloso a patto di fare poca o niente città.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
1 ora fa, °Guru° ha scritto:

ma sono curioso di sapere come vanno lo ibride in quel contesto.

In extraurbano e non solo di pianura faccio tranquillamente oltre 23 al litro, se poi ci metto di mezzo un po' di città si sale ancora.

Un diesel magari consuma meno, ma con tutte le seghe che hanno adesso c'è sempre il rischio "intasamento" filtri o rotture varie (turbo, egr,  motorini, alternatori...hai voglia te, sapeste quanti ne vendo!), senza considerare la manutenzione più costosa.

In autostrada lo svantaggio rispetto al diesel si allarga, ma comunque in confronto ad un benzina puro con l'ibrida si riesce a fare sempre qualche km/litro in più. Perdipiù il tanto vituperato cambio cvt del gruppo Toyota, una volta raggiunta la velocità di crociera ed alleggerito l'acceleratore, allunga molto il rapporto facendo ronzare il motore a regimi molto bassi.

Intendiamoci, io non devo convincere nessuno, per molti, forse la maggior parte, un diesel adesso è ancora la migliore scelta possibile, ma magari qualcuno avendo tra le mani una buona ibrida per un po' di tempo potrebbe ricredersi.

P.s. confermo quello che ha scritto @albrt, in inverno col freddo i consumi salgono leggermente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Si può avere solo il cambio CVT?

Share this post


Link to post
Share on other sites
albrt

@°Guru° sì sulle Toyota; la Niro ha un doppia frizione 6 marce, con la possibilità di essere usato anche in modalità sport-automatico o sport-manuale.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost
Il 1/1/2021 Alle 18:40, v15 ha scritto:

Un diesel magariconsiderare la manutenzione più costosa.

@v15 ...ma io ho sempre sentito che la manutenzione è meno costosa rispetto alla benzina...

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

No, i diesel hanno bisogno di oli generalmente più costosi, poi il filtro del gasolio in molti casi arriva a costare cifre attorno ai 100 euro.

Il benzina per contro richiede la sostituzione delle candele, ma oggigiorno è prevista a chilometraggi piuttosto elevati (ogni 90.000/120.000) e facilmente agli stessi chilometri il diesel potrebbe aver bisogno di cambiare le candelette, più costose delle candele.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Phil966

Visto che si parla di ibride faccio una mia considerazione in parte OT, mi hanno dato da poco una Clio Hybrid aziendale, vengo da anni di diesel e le prime impressioni sono un po' ambigue sopratutto sui consumi, faccio circa una media di 23 km/l quando con diesel equivalenti arrivavo anche a 26/27 km/l e quindi il risultato non mi sembra così eclatante 

Di contro si guida bene ed avendo il cambio automatico con il recupero di energia in frenata nella guida tranquilla ci si dimentica dei freni, si fa tutto con l'acceleratore.

Secondo il mio punto di vista un piccolo motore diesel con l'aiuto di un motore elettrico avrebbe permesso di fare percorrenze di oltre i 30 km/l senza grossi problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
cowboy

@Phil966 il diesel ibrido non e' efficente perche' non si scalderebbe mai...solo peugeot ha fatto l'ibrido diesel ma credo che sia durato poco, inoltre non fare lo sbaglio di paragonare i consumi di una ibrida con un diesel, il confronto va fatto con un  equivalente modello a benzina (non ibrido)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Phil966

@cowboy 

8 minuti fa, cowboy ha scritto:

il confronto va fatto con un  equivalente modello a benzina (non ibrido)

si chiaro però il confronto non regge con il diesel dal punto di vista dei consumi, per quanto riguarda il fatto che il diesel non lavorerebbe a temperature ottimali è sicuramente corretto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cowboy

@Phil966 si, infatti il diesel come consumi e' ancora favorito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tokyo
Il 1/1/2021 Alle 15:16, albrt ha scritto:

magari in montagna, la batteria si esaurisce presto e il sorpasso in salita dopo n km di nelle stesse condizioni lo fai col solo motore termico. Un po' fiacco.

E dove lo hai letto?  è una congettura priva di qualunque fondamento. 

La batteria non si esaurisce mai , perché il termico la ricarica. Molto probabilmente una ibrida in salita straccia qualunque auto di pari potenza, ma questo è un argomento insensato  e giustamente non frega a nessuno. 

i punti di forza sono quelli di sempre,  Basse emissioni, Bassi consumi, poche spese di manutenzione, affidabilità totale. Per i miei gusti non è poco, altri avranno priorità diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
albrt

@Tokyo non ho bisogno di leggerlo e non è una congettura: le ibride (scusa se mi allargo anche se ne ho solo due, una Toyota e una Kia) funzionano così.
In salita l'elettrico aiuta il termico. Fin che c'è batteria da spendere. Quindi dopo 20 km di salita in montagna potresti trovarti a fare il sorpasso con il solo termico. Fiacco.
L'unica congettura è che la batteria non si esaurisca mai perché il termico la ricarica sempre: si chiama moto perpetuo. 🙂

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
1 ora fa, cowboy ha scritto:

solo peugeot ha fatto l'ibrido diesel ma credo che sia durato poco

C'è una novità...

https://motori.ilmessaggero.it/anteprime/mercedes_brilla_efficienza_classe_e_diesel_ibrida_plug_in-4135590.html

https://www.hdmotori.it/mercedes-benz/recensioni/n524947/mercedes-gle-350-de-ibrido-diesel-plug-in-prova/#IBRIDO DIESEL PLUG-IN

Se ci crede Mercedes (nel primo articolo si parla di altri modelli in arrivo, iniziando dalla classe C) è molto probabile che il sistema sia valido e abbia futuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tokyo
33 minuti fa, albrt ha scritto:

Fin che c'è batteria da spendere. Quindi dopo 20 km di salita in montagna potresti trovarti a fare il sorpasso con il solo termico.

L'unica possibilità ( parlo per le Toyota) è che la salita sia di 20 km rettilinei , e anche così non credo si scarichi. solo la potenza del termico viene in piccola parte usata per caricare le batterie. Se ti arrampichi sullo Stelvio , arriverai alla sommità del passo con la batteria carica, poco ma sicuro, le batterie scariche le avrai prevalentemente in città.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Phil966

@lufranz Pensa che se invece dei soliti pachidermi pesantissimi (Suv) facessero una classe A con la stessa tecnologia, secondo me questa è la strada migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tokyo

@Phil966 Avere la coppia del diesel sommata a quella di motori elettrici, per una vettura leggera ha poco senso. Aggiungi che produrre un diesel pulito costa, il pacchetto ibrido costa, su auto di segmento B è poco conveniente per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Statistiche Forum

    306127
    Total Topics
    7058510
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy