Jump to content
Melius Club
Essecorta

Evoluzione ascolto in cuffia

Recommended Posts

Essecorta

Ciao a tutti,

come ho scritto nel messaggio di presentazione è un po' che leggo questo forum e che sono interessato al mondo dell'audio in generale.

Purtroppo però la mia esperienza è pressoché nulla, quindi dal forum temo di avere più che da ricevere che da dare.. :)

 

Sono un po' in crisi con l'evoluzione del mio impiantino..

 

Attualmente ascolto con Tidal collegato ad uno stack Shiit Modi 3/Magni 3. Nel reparto cuffie ho una HD600 ed una HifiMan Sundara fresca fresca ricevuta per Natale. Se può servire ho anche recentemente restituito una Grado RS225e, il "Grado sound" non mi è piaciuto, ma forse è un limite mio.

 

Già prima di acquistare l'HD600 avevo letto del suo abbinamento con gli OTL, ma all'epoca avevo rimandato il "problema" dell'amplificazione, puntando sullo stack Shiit che, devo dire, per quello che costa il suo dovere lo fa.

Da un lato, però, mi è sempre rimasta la curiosità di provare l'HD600 con un OTL ma, dall'altro, ora ho anche la Sundara da amplificare (anche se, sulla carta, il piccolo Shiit avrebbe potenza sufficiente).

 

L'ascolto non mi dispiace, ma ho sempre avuto la sensazione di poter ottenere di più. Il palcoscenico non mi pare mai troppo definito, gli strumenti nei passaggi più complessi un po' confusi e non perfettamente identificabili.

Parte di queste suggestioni derivano dalle lettura di recensioni, di fatto non ho mai sentito ciò che mi piacerebbe ottenere.

 

Riguardo alle possibili, ipotetiche, evoluzioni future, da quel che leggo sarei curioso di provare una DT1990 Pro ed una HD800s ( e tutte le altre ovviamente..)

 

Nasco rockettaro hardrockettaro e metallaro, ma ultimamente ascolto molto Jazz e blues.

Il budget è, diciamo, sui 500 euro e comunque sotto i 1000.

 

Ho cercato di fare i compiti, ho letto pagine e pagine di discussioni ma, forse per questo, sono molto confuso.. Mi interesserebbe la vostra opinione soprattutto sui miglioramenti che potrei ottenere..

Un saluto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dima83
1 ora fa, Essecorta ha scritto:

Parte di queste suggestioni derivano dalle lettura di recensioni, di fatto non ho mai sentito ciò che mi piacerebbe ottenere.

Ti sei risposto da solo 😁

Nessuno di noi dovrebbe leggere le recensioni e godere solo della musica, ma ahimè non saremmo qui a discuterne altrimenti..

comunque per il Rock , Metal mi dicono che le DT sono molto performanti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dima83

Comunque se il Budget è di 500 euro a mio parere per avere una qualità maggiore della sundara mi sa che devi puntare un po’ più su con il budget 

per amplificarla a dovere servono almeno 0,6w , o meglio 1w sui 32ohm

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

@Dima83 Ciao, grazie per la risposta. Forse ho scritto un pastrocchione per cercare di spiegarmi e noi ci sono riuscito.. Il mio intento era quello di cercare di far suonare meglio le cuffie che ho migliorando la sezione di amplificazione..

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiEffe1970

@EssecortaPer rimanere nel Tuo budget, potrei consigliarTi l’amplificatore Ifi Zen Can abbinato all’Ifi Zen Dac...un bel combo che può dare soddisfazioni soniche alle Sundara...mi permetto di segnalartelo perché ne sono in possesso (amplificatore, dac e cuffie) e ne sono soddisfatto...lo Zen Can (seppur entry level) è un ottimo ampli cuffie, in classe A e completamente bilanciato, totalmente analogico e con ingresso cuffie sia  6,35mm, sia Pentaconn 4,4mm...leggiti le varie recensioni che trovi in rete e avrai materiale per rifletterci sopra...😊

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

La sundara con lo shiit rende gia abbastanza 

Comunque un otl potrebbe comunque farla suonare bene se vuoi tenere un unico ampli

Otl se ne è parlato molto i nomi son sempre quelli

Felicks echo tp audio megahertz , estro armonico ma questo fuori budget

La 600 però si migliora ma non è che si rivoluziona... con un otl ... sinceramente non vale la pena un otl per la 600 ... cosa diversa per la 650 che con un otl è un altro pianeta.

Se vuoi tenere quelle 2 cuffie potresti vedere come ampli un lake people oppure se trovi usato un v200 violectric oppure forse ancora meglio l'headamp gilmore lite ora lo vendono anche con alimentatore lineare dedicato... 

O soluzione ancora migliore delle precedenti cerchi un afn usato che 450 o 500 euro lo trovo (sul nuovo contatta bandalex) direi che ha il massimo rapporto qualità prezzo e considerabile abbastanza definitivo come ampli ss

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

@GiEffe1970 @Johnny1982 Grazie per le risposte!

Pensavo di riuscire a dare un'occhiata e rispondere a mia volta con qualche riflessione, ma non è stato così. Per il momento quindi vi ringrazio e cerco di informarmi meglio :)

@Johnny1982 L'unica cosa che un po' mi spiace è per la HD600, l'abbimanto con un OTL l'avevo letto come indicato da molti come decisamente migliorativo. Ma non ho motivi di dubitare di quello che dici e ho capito quello che intedi. Vedremo..

Chiunque abbia suggerimenti è ben accetto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico

Come OTL, a mio avviso, il miglior rapporto q/p ce l'ha il TPaudio. Prendi il monovalvola (che credo che costi sui 250€+s.s.) e le HD600 te le fa volare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

@n.enrico Grazie! A quale modello fai riferimento esattamente? Ho letto qualche discussione a proposito, ma mi pareva il prezzo fosse sui 350, non 250..

TpAudio.PNG

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico
16 minuti fa, Essecorta ha scritto:

A quale modello fai riferimento esattamente?

Mi sembrava ce ne fosse uno anche con una singola 6080, ma forse faccio confusione. I primi due non ho idea di  come suonino, anche perché se ne sente parlare poco in giro. Sul terzo, quello con 2x6080, posso dirti che per 340€ è un gran bell'ampli. Poi probabilmente sarà da rivalvolare, ma già così, se non sei sfortunato (io ho dovuto sostituire le 2 finali perché erano chiaramente difettose), ha un gran suono: dinamico, trasparente, molto presente sulle alte (non ti aspettare un suono valvolare old fashion).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Ok grazie,

era per caso il post dove ti consigliavano di rispedirlo indietro e tu dicevi che ti piaceva anche ascoltarlo così? Se è quello l'ho letto.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico

Sì esatto, non riuscivo a decidermi a rimandarlo indietro 😂 Poi, cambiate le due finali, tutto risolto, ampli silenziosissimo. Poi, per pura curiosità e desiderio di upgrade, ho voluto sostituire anche le due valvole pilota, ma in quel caso non ho apprezzato particolari miglioramenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Ma, se posso chiedere, come ti sei messo in contatto con il produttore? Se non mi sbaglio ho letto di qualcuno che ha mandato delle mail ma non ha ricevuto risposta.

Poi tu hai le 6xx o le 600?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Alla fine ho contattato Piero di TPAudio e ordinato il CF-OTL6080. Ho visto che qui sul forum ha i suoi estimatori e mi pare un buon compromesso tra qualità e prezzo.

E' un po' un acquisto alla cieca, però ero curioso di sentire il suono delle valvole e poi decidere come proseguire da li.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Scusate l'ignoranza,

ma nelle specifiche sotto, quando si dice: "Interponibile tra CD e AMPLIFICATORE o tra PRE e FINALE" cosa si intende esattamente? Che ci posso ad esempio collegare un paio di diffusori amplificati usando la coppia di connettori "OUT"?

Grazie.. 

image.png.68b2d88a34580ddbc572b0f4d7d75575.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico
Il 8/1/2021 Alle 21:07, Essecorta ha scritto:

Ma, se posso chiedere, come ti sei messo in contatto con il produttore?

Scusa, letto solo ora, comunque vedo che hai proceduto. Penso che ti troverai bene, gran suono per la cifra richiesta.

1 ora fa, Essecorta ha scritto:

quando si dice: "Interponibile tra CD e AMPLIFICATORE o tra PRE e FINALE" cosa si intende esattamente?

Me lo sono chiesto anch'io. In effetti l'ampli ha un ingresso e anche un'uscita, però non ho idea di quale funzione avrebbe il TP.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Mi pare di aver letto da qualche parte, relativamente ad altri (credo fossero) amplificatori, che si parlava di un uscita collegabile ad sempio a delle casse amplificate o ad un finale di potenza in modo da poter inviare a questi dispositivi un "segnale valvolare", nel senso di "un suono differente", ma non so se sia questo il caso.

Per la verità ho anche chiesto al produttore quando abbiamo parlato al telefono se all'amplificatore si potessero collegare delle casse amplificate e lui mi ha risposto "No, per via dell'impedenza". Ma sinceramente non ho capito la risposta o forse non ho fatto la domanda corretta.

Vediamo se qualcuno ci illumina.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico

Gli OTL soffrono le basse impedenze. Nelle cuffie raramente si scende sotto i 25/30 ohm e già sono impedenze fuori dalla portata di questo tipo di amplificatori, con i diffusori si può arrivare anche a 4 ohm, quindi ti puoi immaginare.

Detto questo, secondo me non ha capito che stavi parlando di casse amplificate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pliskin

@Essecorta In chiave futura, di ampliamento del parco cuffie, visto il budget che hai indicato (sopra gli € 500, ma sotto i 1.000) e i generi che ascolti (assolutamente affini ai miei), ti straconsiglio le Denon AH-D7200, apprezzate anche da altri, qui sul forum. 😁

Le piloto col Marantz HD-DAC1, collegato via USB ad un PC dotato di Roon e ottimizzazioni varie del driver WASAPI. Devo dire che a livello di estensione in frequenza, dettaglio e matericità del suono/musicalità, raramente ho goduto così tanto come in questo periodo della mia vita.

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta
1 hour ago, n.enrico said:

con i diffusori si può arrivare anche a 4 ohm, quindi ti puoi immaginare

Si, certo. Non ricordo se ho specificato "amplificati", però mi pare difficile fraintendere. Nel senso: se ci voglio attaccare dei diffusori "normali" non è che li posso attaccare direttamente all'amplificatore. E' per questo che la risposta di Piero mi ha lasciato un po' così..

1 hour ago, Pliskin said:

ti straconsiglio le Denon AH-D7200, apprezzate anche da altri, qui sul forum. 😁

Grazie, consiglio molto apprezzato!

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico
12 minuti fa, Essecorta ha scritto:

se ci voglio attaccare dei diffusori "normali" non è che li posso attaccare direttamente all'amplificatore

Vero, anche perché gli mancherebbero i morsetti di uscita. Ha uscite linea, non di potenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta
On 1/11/2021 at 9:40 AM, Essecorta said:

Scusate l'ignoranza,

ma nelle specifiche sotto, quando si dice: "Interponibile tra CD e AMPLIFICATORE o tra PRE e FINALE" cosa si intende esattamente? Che ci posso ad esempio collegare un paio di diffusori amplificati usando la coppia di connettori "OUT"?

Grazie.. 

image.png.68b2d88a34580ddbc572b0f4d7d75575.png

Volevo solo riproporre la domanda, che forse si è persa nella discussione, nel caso qualcuno sappia come rispondere. Allego una foto..

image.png.254d8cf24a45cf627bb6c73d576dbe77.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@Essecorta a naso direi che le uscite sono "dirette" nel senso che non dovrebbero passare per il circuito di pre amplificazione e quindi senza controllo del volume. 

Se così fosse allora puoi collegarlo a dei  diffusori amplificati che abbiano un loro controllo del volume. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico
28 minuti fa, aleniola ha scritto:

a naso direi che le uscite sono "dirette" nel senso che non dovrebbero passare per il circuito di pre amplificazione

Credo proprio che tu abbia ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

@aleniola In pratica questo cosa significa, che l'ampli è sostanzialmente trasparente? Cioè che sarebbe come connettere direttamente i diffusori al DAC, oppure l'ampli da il suo "contributo"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico

Darebbe il suo contributo preamplificando il segnale (almeno, io l'ho intesa così).

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@Essecorta secondo me non da alcun contributo. 
Il fatto di poterlo mettere tra pre e finale o tra sorgente/cd e ampli integrato sottintende che il segnale entra e esce senza passare per il preamplificatore. 
Per farla breve, la manopola del volume dell’ampli non agirebbe sul segnale dell’uscita rca ma solo su quello delle cuffie.

Il che sarebbe la cosa migliore altrimenti ti troveresi a dover bilanciare due volumi sulla stessa catena di segnale. 
Gli ampli cuffia che ho io funzionano così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Ok, quindi alle casse non arriva un segnale più "valvoloso"? Beata ignoranza.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
n.enrico
16 minuti fa, aleniola ha scritto:

Il fatto di poterlo mettere tra pre e finale o tra sorgente/cd e ampli integrato sottintende che il segnale entra e esce senza passare per il preamplificatore. 

Ah ecco, quindi servirebbe solo per integrare un ampli cuffie in un impianto diffusori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Essecorta

Esempio pratico: visto che ho già un altro amplificatore ed ora le uscite del DAC entrano in quello, potrei far entrare il DAC nel TPaudio e poi collegare l'uscita del TPaudio al vecchio amplificatore per usarli tutti e due senza dover continuamente attaccare o staccare i cavi?

Non so se mi azzarderei a provare per testare la mia teoria.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    306199
    Total Topics
    7061886
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy