Jump to content
Melius Club
Mr.Tratranky

Consiglio testine mm tra i 100/150 €

Recommended Posts

Mr.Tratranky

Avrei bisogno di cambiare la testina MM del mio Thorens TD 160 con braccio tp 16, quindi una testina non troppo cedevole.

Avendo un budget di circa 100/150 euro cosa consigliate?
(io stavo pensando ad una Denon)

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

Con 100 - 150 euro quale Denon ?...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky

Scusa @long playing, mi sono confuso intendevo una Nagaoka, le Denon sono tutte MC (le nuove)

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@Mr.Tratranky  La prossima volta che apri un 3ad diamo un senso al titolo, stavolta corregge la moderazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianluca 1969

@Mr.Tratranky nagaoka mp110? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky

@Gianluca 1969 sì pensavo al modello mp100, oppure è meglio virare su una ortofon 2M?

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@Mr.Tratranky 

13 minuti fa, Mr.Tratranky ha scritto:

sì pensavo al modello mp100, oppure è meglio virare su una ortofon 2M?

Decisamente la Ortofon 2M Red. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Suonatore

@Mr.Tratranky 2M red, per me una piacevole sorpresa e risparmi pure dei bei soldini... non raffinatissima ma rapporto qualità prezzo super!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianluca 1969

La mp 110 è superiore alla 100 e molto equilibrata. Io prenderei la 110.

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@Suonatore 

1 ora fa, Suonatore ha scritto:

2M red, per me una piacevole sorpresa e risparmi pure dei bei soldini... non raffinatissima ma rapporto qualità prezzo super!!

Concordo. Stessa esperienza.

Non c'e' da pensarci su nemneno un attimo rispetto ad una Nagaoka mp 100 o 110 !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky

Grazie a tutti,

da quello che ho letto un po' in giro, la 2M risulterebbe un po' troppo cedevole come testina rispetto al mio braccio, non è così?

Share this post


Link to post
Share on other sites
releone71

@Mr.Tratranky Sì, la Ortofon è più cedevole della Nagaoka e anche meno raffinata. Per le mie orecchie strilla troppo in gamma alta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianluca 1969

E@Mr.Tratranky eventualmente dovessi orientarti sulla ortofon 2m red, con quel budget e qualcosina in più prenderei la 2m blue. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky

tra le 3 versioni della 2M qual è la migliore? Red o Blu?

Avete anche altre marche da consigliarmi oltre alla solita AudioTecnica?

Diciamo che se anche il budget dovrebbe sforare un po' non fa molta differenza, se la qualità della testina è migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@releone71 

2 ore fa, releone71 ha scritto:

Per le mie orecchie strilla troppo in gamma alta

Dipende...Io prima di acquistarla e provarla avevo la quasi convinzione di cio' per via di vari pareri simili ( ma ve ne sono anche di diverso avviso) , poi invece montata sul mio giradischi e relativo impianto ho riscontrato un buon equilibrio della 2M Red con una piacevole notevole nitidezza , estensione ed un buon dettaglio. Un ottimo punch , ottimo basso e gamma media in particolare . L'ho confrontata con l'Audiotechnica AT 100 e mi e' sembrata incredibilmente simile nei principali e più evidenti parametri , solo lievi differenze in alcuni vedi una lievissima estensione in più in basso della AT come pure un lievissimo dettaglioi n più in alto ma roba di poco ed in via generale passare dalla AT 100 che mi piace molto alla 2M Red mi lascia comunque ben soddisfatto , considerando che personalmente preferisco il suono chiaro/non attufato ma comunque omogeneo ed odio il suono strillante o troppo acuto/brillante...Tutto cio' ovviamente avviene nel mio contesto d'impianto. Per questo ho scritto prima "dipende".

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@Gianluca 1969 

2 ore fa, Gianluca 1969 ha scritto:

 eventualmente dovessi orientarti sulla ortofon 2m red, con quel budget e qualcosina in più prenderei la 2m blue. 

Ma costa anche il doppio e le differenze pare non siano eclatanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@Mr.Tratranky 

4 ore fa, Mr.Tratranky ha scritto:

da quello che ho letto un po' in giro, la 2M risulterebbe un po' troppo cedevole

Sono 20 cu , media , poco più cedevole della tua attuale AT  e pari pari circa alle AT 100 , 120 per es. Non avrai problemi col tuo braccio.  L'unica cosa essendo le Ortofon un pochino più alte come dimensioni , potresti forse aver bidogno di regolare un po' in altezza il braccio per il parallelismo braccio/superfice disco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@farmas 

9 minuti fa, farmas ha scritto:

... Audio Technica no?

Certamente! Ma prenderei una AT 100 o 120 ( io preferisco la prima ). Hanno maggior tensione d'uscita e dinamica , per un corpo come componentistica interna , migliore delle VM95 che restano comunque della serie 95 basica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@Gianluca 1969 La Red a 90 circa.

Altrimenti vai con una AT 100 , la monti come misure pari pari alla tua attuale AT VM 95 , ma il risultato sonico nettamente superiore , ti assicuro che e' una gran bella testina e costa meno di 90 euro...: 

https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.amazon.it/Technca-At100e-Magnet-Stereo-Cartridge/dp/B0078LAUGS&ved=2ahUKEwim46mA9ZvuAhULuqQKHbpnBbIQFjAAegQIAxAB&usg=AOvVaw3qcen3Acz3ZbyEcBEvu3yn

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele_g

non so sul braccio del Thorens, ma ho ascoltato a casa di un amico e compagno di forum una Audio Technica AT440mlb subito dopo che aveva sostituito, sullo stesso gira (Technics SL1200, mi pare mk VII), una Ortofon 2M Blue.

per le mie orecchie, l'AT440 (si trova usata sotto i 150€) è risultata spanne superiore alla Ortofon. in realtà non sapevo che il mio amico avesse cambiato testina, ma quando abbiamo cominciato ad ascoltare la differenza era evidente e gli ho chiesto cosa fosse successo.

ma io forse sono 'biased' verso il suono Audio Technica: ho una Ortofon Vivo Blue e una Audio Technica AT-F7, due MC grosso modo della stessa fascia di prezzo, e anche in questo caso preferisco per netto distacco la AT.

sulla Naga MP110, che ho: per me non strilla affatto, anzi sul mio Denon DP1200 e col mio prephono (iFi iPhono 2) tende ad essere casomai un filo virata verso il basso.

sempre per le mie orecchie, i miei gusti, nel mio impianto, eccetera, la Nagaoka ha un q/p molto alto.

non ho però verificato se le testine citate 'sposino' il braccio Thorens o no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky

Ho ascoltato un po' la Red in rete e mi sembra troppo strillata.
Tra quelle ortofon meglio la Blue, che mi sembra la più equilibrata e che definisce tutta la scena, in questa fascia di prezzo anche se costa circa il doppio.

La nagaoka invece mi sembra più ovattata e tranquilla.

La Vasari Red della GoldNote che ne pensate?

Le Grado Red o Silver  1/P?

La Goldring e3?

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances
6 minuti fa, Mr.Tratranky ha scritto:

Ho ascoltato un po' la Red in rete e mi sembra troppo strillata.

Perdonami, ma ascoltare in rete un componente audio può essere derimente per valutarne le prestazioni ed un eventuale acquisto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky
31 minuti fa, paolosances ha scritto:

Perdonami, ma ascoltare in rete un componente audio può essere derimente per valutarne le prestazioni ed un eventuale acquisto?

Certo ma la rete ormai è piena di video fatti come comparazione tra varie testine, quindi essendo la stessa registrazione riproduzione (anche se non reale) resta comunque la solita condizione.

Tipo qui: 

 oppure qui:

o anche qui

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@Mr.Tratranky Prendi i video audio dimostrativi con le pinze.

Purtroppo devi sspere che un pochino bisogna " bagnarsi " specialmente con le testine che non e' possibile provarle e poi ritornarle se non piacciono. Quindi come , almeno io ho fatto da oltre 45 anni ma penso la maggior parte degli appassionati , si acquista una testina dopo una più o meno vaga idea fatta prendendone una non costosa di un dato marchio  . Devi fidarti un po' di chi ha fatto più esperienza ;  se vuoi provare per es.una Ortofon 2M prendi la Red che come impostazione timbrica ecc.e' pressocche' simile alla Blue , il rischio e' molto più basso perche ' hai speso molto meno e comunque ti ritrovetai un'ottima testina che tornera' comunque utile se non dovesse piacerti ora.

Per quanto riguarda Nagaoka , Grado , Goldenote , sono tutte più o meno di impostazipne più tranquilla , qualcuna anche troppo ti sembrera' ,  rispetto alla tua tua attuale ATVM 95 per cui se vuoi rimanere sulla stessa impostazione di quest'ultima " e migliorando "  come ti ho detto e ti ripeto o prendi una AT 100 , AT 120 oppure una Ortofon 2M Red ( la Blue se tu vuoi spendere di più per un pelo di maggior raffinatezza ). Il rapp.q/p di queste testine che ti consiglio e' molto alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

@Mr.Tratranky io non lo reputo un modo soddisfacente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
releone71
1 ora fa, Mr.Tratranky ha scritto:

Ho ascoltato un po' la Red in rete e mi sembra troppo strillata.
Tra quelle ortofon meglio la Blue, che mi sembra la più equilibrata e che definisce tutta la scena, in questa fascia di prezzo anche se costa circa il doppio.

La nagaoka invece mi sembra più ovattata e tranquilla.

La Vasari Red della GoldNote che ne pensate?

Le Grado Red o Silver  1/P?

La Goldring e3?

La Ortofon 2m Blue rispetto alla Red ha solo il diamante più raffinato, tant'è che gli stili sono intercambiabili. Puoi comprare una Red e, in futuro, quando lo stilo sarà da sostituire, potrai mettere quello della Blue. La serie 2m cambia in meglio dalla Bronze. Questa ed il top Black hanno un generatore leggermente rivisto nei valori elettrici. Sacrificano un po' di voltaggio in uscita a favore di altri parametri: migliore bilanciamento e separazione fra i canali, maggiore estensione e raffinatezza, maggiore dettaglio grazie al taglio del diamante più raffinato, minore VTF. 

Delle Nagaoka abbiamo già parlato. Testine complete ed equilibrate.

Gold Note Vasari mai ascoltata. 

Grado Prestige: a mio modesto avviso, non conviene andare oltre la Red. Rispetto alle Nagaoka le Grado hanno un po' più di roll off delle frequenze alte.

Goldring E3: si tratta della Audio Technica serie 95 reimpacchettata per Goldring. Carattere all'opposto di Nagaoka e Grado. Brillante e ariosa, bassi più asciutti e arretrati (anche rispetto alla Ortofon). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@releone71 Concordo. La tua disamina combacia grossomodo con la mia. 

Quindi come potra' leggere Mr.Tratranky 2 pareri e considerazioni pressocche' simili...Ha chiesto consiglio e glieli abbiamo dati.

Se raccoglie buon per lui.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mr.Tratranky

@releone71 grazie mille per i precisissimi suggerimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    306211
    Total Topics
    7062623
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy