Jump to content
Melius Club
Johnny1982

lettore CD vs PC

Recommended Posts

Johnny1982

ne avrete parlato altre volte sicuramente ... però vi riporto questa:

ieri ho preso una meccanica di trasporto cd Cyrus cdt usata 600€

ascolto in cuffia catena di alto livello

auralic vega -> dna stratus -> ZMF veritè closed

così facendo il paragone fra lettore cd in coassiale (uso un cavaccio autocostruito da pochi euro ora ne prendo uno meglio) VS pc windows con Foobar 2000 collegato in USB 

risultato non c'è storia ... il cd suona meglio che ascoltare il rip da pc

non so se vale la pena iniziare a guardare streamer ecc ecc ... misembra così assurdo che un pc non riesca a riprodurre un rip allo stesso livello di come suona un player cd

una volta avevo fatto una prova simile su una ltro sistema che aveva hqplayer vs lettore cd goldnote .. stesso risultato il lettore suonava meglio del rip

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Carletto

Il meglio è sempre soggettivo, non è un concetto oggettivo.

Inoltre la liquida di alto livello non è plug&play come molti pensano. I parametri da curare sono parecchi.

Ho una meccanica Theta e un (doppio) setup liquido molto curato. La meccanica ormai non la uso più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
massimojk
4 ore fa, Johnny1982 ha scritto:

ne avrete parlato altre volte sicuramente

in effetti ci sono tantissime discussioni a riguardo.

Il pc per esser competitivo deve esser trattato a livello sw/hw soprattutto relativamente alla usb.

La liquida è molto pratica e può raggiungere ottimi risultati ma richiede attenzioni eo in alternativa l'acquisto di streamer (che poi è un pc specializzato) che ti facilitano la vita 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@massimojk si ma al solito che p@lle stare a configurare ecc ecc sono un amante delle cose plug n play 😁

Quello che mi sorprende è sempre perche se la usb è asincrona e dovrebbe solo trasferire i dati che vengono poi ricostruiti dal dac secondo il suo clock ... 

Perché qualcosa non quadra mai ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Carletto
18 minuti fa, Johnny1982 ha scritto:

sono un amante delle cose plug n play

Se sei amante del plug&play usa il cd, più P&P non c'è niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
massimojk

ciao @Johnny1982 uno streamer secondo il tuo budget sarà sicuramente  plug n play e di livello superiore a un pc non trattato. 

Occhio solo alle caratteristiche di questo giocattolo perché a prezzi umani uno streamer perfetto non esiste. 

Quindi bisogna scegliere secondo le proprie esigenze (accesso a gas, hd, servizi di streaming), tipo di interfaccia in uscita preferita (su usb c'è poco...), modalità di controllo (app proprietaria o upnp) e alcune cosette. A questo si contrappone però il vantaggio di avere una biblioteca immensa a portata di mano risparmiando lo spazio occupato dai cd.

Il discorso che dai te non fa una grinza cerca l'uscita asincrona ma si tornerebbe a discutere su temi trattati alla noia. Basti pensare che secondo alcuni SO bit perfect su stesso hw possono produrre risultati sonori differenti...

Se quanto scritto è indigesto il consiglio di @il Carletto è perfetto 😉 

Share this post


Link to post
Share on other sites
do2707

NUC (no ventole, no parti meccaniche in movimento, ALI esterno) con Daphile --> USB --> DAC, rapporto qualità/prezzo imbattibile ...

TIDAL+ accesso a NAS in LAN con libreria di FLAC e DSD.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@massimojk farò qualche esperimento di funzionalità con un raspberry ... ne ho uno con scheda allo che uso come streamer in sala

Però avrei evitato di mettere un altro oggetto vicino al mio pc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@il Carletto ho 300cd però li ho anche tutti insieme ad altra roba salvati su disco pc ed una copia anche su nas che certamente è più comodo

Quello che appunto sorprende è che un pc in usb ad un dac non sia a livello del lettore cd collegato in coax allo stesso dac.

Ed ovvio mi piacerebbe avere la medesima qualità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
massimojk
57 minuti fa, Johnny1982 ha scritto:

farò qualche esperimento di funzionalità con un raspberry

secondo me avrai delle piacevoli sorprese, facci sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Carletto
2 ore fa, Johnny1982 ha scritto:

Ed ovvio mi piacerebbe avere la medesima qualità...

Al mio orecchio la mia pur ottima meccanica non regge il confronto con quello che raggiungo con il sistema liquido, sul quale posso fare un sacco di ottimizzazioni a livello di filtri digitali, hi-res, upsampling, correzione attiva ecc ecc.

Ovviamente richiede studio e applicazione. Certo non basta collegare un cavo usb fra pc e dac per essere al top.

Poi naturalmente non entro nel merito dei gusti personali. Ho sentito moltissimi impianti, anche parecchio costosi, che non vorrei nemmeno regalati, ma che per i proprietari erano il non plus ultra. Ma era il loro impianto, per cui loro avevano ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci
5 hours ago, il Carletto said:

Se sei amante del plug&play usa il cd, più P&P non c'è niente

Totalmente d'accordo ... 

Se sei un amante del plug&play, consiglio vivamente un Naim CDS3+XPS, Accuphase DP78, ML390S, PlaybackDesign o anche uno spettacolare Bow ZZ8. Inarrivabili per il 90% dei setup liquidi e l'unico sbattimento è schiacciare il bottone ON e poi quello PLAY

.

La musica liquida è per chi ha dentro un percorso da seguire, altrimenti è tempo perso

.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@massimojk precedenti prove li trovavo circa lo stello livello del pc proviamo se andrà meglio.

Ps non  è che non ne sono capace di ottimizzare pc ecc ecc (sono un jnformatico) è che mi rompo gia abbastanza a lavoro e starmi a rompere anche a casa lo volevo evitare 

Cd.player non ho intenzione di prendere altro per ora mi va benissimo il cyrus cdt che ho preso ieri

Era per chiedere se si riuscisse ad avere un sistema pari qualità senza ammattirsi troppo e senza troppi apparecchi aggiuntivi

Esempio un device di rete in camera mi costringe ad aggiungere uno switch che si porta dietro 2 cavi di rete ed uno di alimentazione aggiuntivi ecc ecc una rottura di balle ...

Gia in rete a casa ho il server upnp su nas synology

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci
10 hours ago, Johnny1982 said:

Era per chiedere se si riuscisse ad avere un sistema pari qualità senza ammattirsi troppo

Io farei due prove ... 

La prima è quella di fare il boot da una chiavetta usb con su WTFPLAY (http://wtfplay-project.org/), orrendo ma ti può dare una idea se i software che usi sono la causa del suono diverso

L'altra è lanciare un appello per trovare qualcuno che ti presti una chiavetta USB>Coax/AES in modo da entrare nel coax dell'Auralic così come ci entra la meccanica ed escludere l'usb integrato

...

Vabbè poi ce ne sono mille altre, tipo provare con un Pc diverso, scatole e scatolette varie ma con le due sopra potresti avere almeno una idea 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@ipoci grazie la proverò

proverò anche a masterizzare il rip del cd ... chi sa se fosse il ripping il problema ... in raltà è fatto con dbpoweramp quindi un software che dovrebbe essere più che adeguato per il rip del CD

per il coax ho la scheda digitale allo del raspberry a memoria mi sembra suonassa uguale al pc .. comunque sarà una cosa che riproverò

Share this post


Link to post
Share on other sites
kingcarl67

@Johnny1982 anzichè buttar soldi nei Rasperry, investi 35 Euro (consegna compresa) in un Futro S700 o S900 su Ebay.De, scarica da qui Daphile, https://www.daphile.com/
masterizza una chiavetta, piantala dentro al Futro, (se vuoi senza neanche il dac visto che la sua scheda audio suona benissimo), collegagli un cavo lan e poi mi dici se suona meglio il tuo cd (scusami ma non ci credo). :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Revenant

Da 10 anni ho messo il mio bellissimo lettore Denon top di gamma costato un rene, in cantina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@Revenant immagino stai comparando mele con pere ora userai un dac diverso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Revenant

@Johnny1982 Sono partito con un modesto (come prezzo) Behringer ultracurve 24-96, confrontato ovviamente in flat senza utilizzo di eq. e con file rippati dei miei cd con eac.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Revenant

il pc è un macmini

Share this post


Link to post
Share on other sites
SuonoDivino
19 hours ago, ipoci said:

anche uno spettacolare Bow ZZ8

Concordo. Da possessore posso dire splendido lettore.  Nel caso specifico non premere bottoni ma spostare le levette.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannifocus
Il 14/1/2021 Alle 22:50, Johnny1982 ha scritto:

Era per chiedere se si riuscisse ad avere un sistema pari qualità senza ammattirsi troppo e senza troppi apparecchi aggiuntivi

NO!

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannifocus
Il 15/1/2021 Alle 10:34, Johnny1982 ha scritto:

chi sa se fosse il ripping il problema ...

NO!

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
Il 14/1/2021 Alle 11:32, Johnny1982 ha scritto:

misembra così assurdo che un pc non riesca a riprodurre un rip allo stesso livello di come suona un player cd

Lo è 

Suonano uguale, 

Sono solo bit non cambia nulla di udibile 

Se senti differenze le spiegazioni spno le solite:

- Qualcosa di rotto

- Suggestione, tipico nel caso in cui arrivi un nuovo giocattolo 

- Volume a livelli diversi 

- File diversi 

- qualche settaggio dimenticato che altera il segnale...chesso' un eq su foobar o altro plugin 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giannifocus
4 minuti fa, FabioSabbatini ha scritto:

qualche settaggio dimenticato che altera il segnale...chesso' un eq su foobar o altro plugin 

Solo questa puo essere la spiegazione perché ho sempre pensato che ogni player avesse una sua equalizzazione per differenziarsi dagli altri in quanto anche se di poco ho sempre avvertito differenze tra Foobar e JRiver usando win e Audirvana e Amarra con Mac. Suono ancora diverso con Pc diversi o SO diversi per es. con Linux. 
quando si passa attraverso un pc è come attraversare un buco nero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
4 minuti fa, giannifocus ha scritto:

ho sempre pensato che ogni player avesse una sua equalizzazione per differenziarsi dagli altri

Capisco il tuo punto di vista

Io sostengo il contrario

I player suonano tutti uguale

La differenza la fa la suggestione

Oppurei plug-in... ma quelli bisogna agire di proposito

Share this post


Link to post
Share on other sites
kingcarl67

@FabioSabbatini no, mi spiace, i players non suonano tutti uguale. Chi sostiene questo è soltanto perché ha un impianto che non gli consente di apprezzare le differenze fra un player e l'altro.
Ti diro' di più, 9 volte su 10 chi la pensa così usa Windows oppure un Rasperry... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
57 minuti fa, kingcarl67 ha scritto:

no, mi spiace,

Perche' dovresti dispiacerti?

ti dirò di più 

Chi sostiene che non suonano tutti uguali, 98 volte su 100 è suggestione 

Le due volte che rimangono se le dividono equamente problemi tecnici e scarsa competenza in materia

E non c'è  nulla di male né di disdicevole in nessuno di questi casi

E non mi spiace non ne vedo il motivo

Ognuno la pensa come vuole 

🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
password
58 minuti fa, kingcarl67 ha scritto:

Windows oppure un Rasperry... :)

Oh poveri, cosa ti hanno fatto.?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@FabioSabbatini non lo è uguale sono abbastanza obiettivo quando faccio i miei giudizio ...

Non ho alcuna eq attiva su foobar ho controllato.

Il file è ilnrip del cd che ho eseguito io con dbpoweramp.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    305946
    Total Topics
    7052606
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy