Vai al contenuto
Melius Club

edogheri

Oppo 95 vs Oppo 95 Aurion: ci siamo..!

Messaggi raccomandati

smile

quote:

Sarebbe ora che qualcuno la finisse di denigrare validissime progettazioni le cui fanno uso di OPamp, e che, come si evince, suonano decisamente meglio rispetto ai tanto osannati e pubblicizzati stadi a discreti. ^_______^

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Sarebbe anche ora che qualcuno capisse che uno stadio ad OP AMP NON E' UN PROGETTO, ma un miserabile esempio di COPIA e INCOLLA, altrimenti detto "totale incapacità di PROGETTARE uno stadio di uscita analogico valido"...

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

quote:

 

Se mi devo concentrare per 20 minuti per cogliere le eventuali sfumature

dico subito che non fa per me,se a questo aggiungiamo anche un piccolo e inescludibile condizionamento,mi chiedo, ma ne vale la pena?

 

Da sempre credo che le differenze tra lettori sia molto sottile, come più volte

affermato sarei lieto di essere smentito.

 

Franco

 

 

 

 

"Qualcuno ci ha mai promesso qualcosa?

E allora perchè attendiamo?"

C.Pavese


id=quote>id=quote>

Caro Franco,

anch'io questa dei "20 minuti" non l'ho mai capita... comunque ti posso garantire e (se lo vorrai) anche dimostrare con un test sul campo, che CHIUNQUE ci sia venuto a trovare, nel nostro sistema ha percepito le differenze in tempi rapidissimi quando non istantanei.

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

quote:

quote:

Poi il confronto con l’Emm labs cdsa SE,bhè qua è una sfida ad armi impari,il canadese risulta migliore su tutti i parametri,amplifica tutti i pregi dell’oppo mod.,anche se in alcuni brani ascoltati ,le differenze si assottigliavano,ma per chi pretende il top,anche i dettagli contano.

 

L’oppo Mod. Aurion suona peggio dell’ Emm labs cdsa SE? NO!

 

Sono su due livelli diversi,e ci mancherebbe!! Il rapporto tra l’oppo mod. 2ch e l’ Emm labs cdsa SE è di 1 a 10 circa....

 

l’ Emm labs amplifica maggiormente il realismo in ogni sua espressione della scena sonora,maggiore tridimensionalità maggiore distinzione tra gli strumenti,c’è più aria tra quest’ultimi....eccezionali le voci,acquistano calore e realismo in ogni sua espressione,veramente una bella macchina.

Che sia giustificata o meno la differenza di prezzo,non saprei,forse no,però sappiamo benissimo che a certi livelli,per ogni piccolo miglioramento le cifre in gioco schizzano in modo esponenziale.

Questa è una macchina “impegnativa” che pretende il restante della catena al Top,altrimenti si vanifica l’investimento per tale cd player.

 

Ciao

Andrea

 


id=quote>id=quote>

 

Ciao andrea ,

 

ovvio che il paragone non possa reggere , per vari motivi , ma è anche vero che qualche mese fa sembrava che l ' OPPO le suonasse a una frotta di lettori , più o meno importanti , costosi , due canali dedicati ecc ecc .

 

E ' bello sentire che il tutto si è ricondotto ad un maggior "equilibrio" nel giudizio , io un basso così materico , possente , corretto , definito , prima di emmlabs non l 'avevo mai sentito , e selezionando la posizione high , si arriva a una qualità di riproposizione della musica che nessun OPPO potrà mai neanche sfiorare.

Tieni anche conto che l ' OPPO ha un prezzo non trattabile e moddato arriva a oltre 2 k euro , mentre Emmlabs è ampiamente trattabile , per cui la forbice , pur rimanendo importante , è di un ordine di grandezza molto inferiore .

 

che poi OPPO abbia una flessibilità e una multifunzionalità di lettura è indubbio e ne fa comunque un ottimo prodotto generalista . . . .

 

saluti , Dario


id=quote>id=quote>

 

scusa ma che razza di discorsi fai? quanto costa questo emmlabs? non lo conosco ma da quello che ho capito circa 10k euri!!icon_smile_shock.gif, l'oppo costa 1000, ma tu pensi che se qualcuno ha la possibilità di spendere 10k euri si degni di guardare un oppo che è un lettore BD?

 

ma per favore...............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
muzar

Che l' oppo paghi nei confronti dell' emm labs lo trovo normale, piú interessante invece capire quanto.

Cioé, quanto incidono, valgono i circa 13/14 mila euro di differenza a listino?

Altro elemento interessante da valutare é: fatta salva l' ennesima testimonianza sul miglioramento dovuto dalla modifica aurion, i due oppi (moddato e non), come si pongono rispetto ad un lettore solo audio di pari fascia?

Sullo stesso piano? Poco indietro? O magari addirittura avanti?

Spendere 2000 euro per un oppo modificato, con tutta la flessibilitá che gli riconosciamo, cosa mi da rispetto ad un lettore cd pari fascia?

Oppure, sarebbe interessante viste le similitudini tecniche e di prezzo, un confronto tra oppo 95 e audiolab 8200 cd.

 

Saluti, Emiliano.

 

Panta rei os potamòs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maragiaudio

quote:

quote:

Sarebbe ora che qualcuno la finisse di denigrare validissime progettazioni le cui fanno uso di OPamp, e che, come si evince, suonano decisamente meglio rispetto ai tanto osannati e pubblicizzati stadi a discreti. ^_______^

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Sarebbe anche ora che qualcuno capisse che uno stadio ad OP AMP NON E' UN PROGETTO, ma un miserabile esempio di COPIA e INCOLLA, altrimenti detto "totale incapacità di PROGETTARE uno stadio di uscita analogico valido"...

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

 

 

EMM LABS avrà per caso copiato e incollato meglio ? usa l'attack ?

Stando alle sue strane dichiarazioni gli apparecchi ad OPamp dovrebbero suonare circa allo stesso modo, come si fa a dichiarare che sotto non c'è una progettazione ?

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

quote:

Che l' oppo paghi nei confronti dell' emm labs lo trovo normale, piú interessante invece capire quanto.

Cioé, quanto incidono, valgono i circa 13/14 mila euro di differenza a listino?

Altro elemento interessante da valutare é: fatta salva l' ennesima testimonianza sul miglioramento dovuto dalla modifica aurion, i due oppi (moddato e non), come si pongono rispetto ad un lettore solo audio di pari fascia?

Sullo stesso piano? Poco indietro? O magari addirittura avanti?

Spendere 2000 euro per un oppo modificato, con tutta la flessibilitá che gli riconosciamo, cosa mi da rispetto ad un lettore cd pari fascia?

Oppure, sarebbe interessante viste le similitudini tecniche e di prezzo, un confronto tra oppo 95 e audiolab 8200 cd.

 

Saluti, Emiliano.

 

Panta rei os potamòs


id=quote>id=quote>

 

già concordo sulla curiosità, credo che su impianti mediobassi, nel digitale le differenze si assotigliano molto, o comunque su un impianto da , diciamo 3-4ooo euri, l'oppo non è proprio l'elemento debole dell'impianto stesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

Emiliano (muzar),

questa è la domanda più insensata che ci si possa porre e mette drammaticamente in evidenza ciò che la questione Oppo ha già posto in primo piano più volte: non importa quanto possa essere buona o valida una macchina, non importa se soddisfa le tue o altrui esigenze, ci sarà sempre una domanda "e se"...

 

Insensato è il confronto con altri lettori solo CD, solo due canali... essi arrivano a costare cifre multiple dell'Oppo e quindi alla fine non c'è dubbio che, anche nel peggiore dei casi, una differenza a loro favore la si possa trovare, anche se (come confermato da andav) dell'ordine delle sfumature.

 

Qui si è perso ogni senso della misura.

 

L'Oppo 95, oltre a suonare anche se lo attacchi al tostapane e a funzionare anche da convertitore, e ad avere i circuiti più aggiornati possibile, e ad avere il rapporto prezzo/prestazioni migliore del mondo... non basta... deve PER FORZA andare MEGLIO di qualsiasi altro lettore solo due canali di pari fascia... altrimenti cos'è, una truffa???

 

Ma vogliamo ragionare per una volta????

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

quote:

 

 

Ciao andrea ,

 

ovvio che il paragone non possa reggere , per vari motivi , ma è anche vero che qualche mese fa sembrava che l ' OPPO le suonasse a una frotta di lettori , più o meno importanti , costosi , due canali dedicati ecc ecc .

 

E ' bello sentire che il tutto si è ricondotto ad un maggior "equilibrio" nel giudizio , io un basso così materico , possente , corretto , definito , prima di emmlabs non l 'avevo mai sentito , e selezionando la posizione high , si arriva a una qualità di riproposizione della musica che nessun OPPO potrà mai neanche sfiorare.

Tieni anche conto che l ' OPPO ha un prezzo non trattabile e moddato arriva a oltre 2 k euro , mentre Emmlabs è ampiamente trattabile , per cui la forbice , pur rimanendo importante , è di un ordine di grandezza molto inferiore .

 

che poi OPPO abbia una flessibilità e una multifunzionalità di lettura è indubbio e ne fa comunque un ottimo prodotto generalista . . . .

 

saluti , Dario


id=quote>id=quote>

 

scusa ma che razza di discorsi fai? quanto costa questo emmlabs? non lo conosco ma da quello che ho capito circa 10k euri!!icon_smile_shock.gif, l'oppo costa 1000, ma tu pensi che se qualcuno ha la possibilità di spendere 10k euri si degni di guardare un oppo che è un lettore BD?

 

ma per favore...............


id=quote>id=quote>

quote:

Se leggessi quanto uno scrive forse il "per favore" lo diresti a te stesso ,

 

io ho confrontato il costo di un OPPO moddato , oltre 2 mila euro , con Emmlabs ,che anche da nuovo , si trova a cifre che non sono certo 15 mila euro e che usato si può trovare a circa 6/7 mila euro ,forse meno , quindi ho solo sottolineato che non c' è una differenza di 10 a 1 , se poi non vuoi capire non è un problema . . . . .

 

saluti , Dario

 

 

Modificato da - meridian il 15/01/2012 21:06:48

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

quote:

EMM LABS avrà per caso copiato e incollato meglio ? usa l'attack ?

Stando alle sue strane dichiarazioni gli apparecchi ad OPamp dovrebbero suonare circa allo stesso modo, come si fa a dichiarare che sotto non c'è una progettazione ?

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Nessun apparecchio può suonare allo stesso modo di un altro, perchè ogni cosa produce all'ascolto differenze più o meno significative e nemmeno gli OP sono, ovviamente, tutti uguali: le configurazioni circuitali interne sono diversissime.

 

Sotto tuttavia non c'è una vera progettazione: se vai a scaricarti su www.alldatasheet.com un qualsiasi circuito DAC noterai che è completo di schema pratico di utilizzo e, nel 99% dei casi, le case costruttrici dei lettori lo copiano fino all'ultimo condensatore.

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

quote:

quote:

 

 

Ciao andrea ,

 

ovvio che il paragone non possa reggere , per vari motivi , ma è anche vero che qualche mese fa sembrava che l ' OPPO le suonasse a una frotta di lettori , più o meno importanti , costosi , due canali dedicati ecc ecc .

 

E ' bello sentire che il tutto si è ricondotto ad un maggior "equilibrio" nel giudizio , io un basso così materico , possente , corretto , definito , prima di emmlabs non l 'avevo mai sentito , e selezionando la posizione high , si arriva a una qualità di riproposizione della musica che nessun OPPO potrà mai neanche sfiorare.

Tieni anche conto che l ' OPPO ha un prezzo non trattabile e moddato arriva a oltre 2 k euro , mentre Emmlabs è ampiamente trattabile , per cui la forbice , pur rimanendo importante , è di un ordine di grandezza molto inferiore .

 

che poi OPPO abbia una flessibilità e una multifunzionalità di lettura è indubbio e ne fa comunque un ottimo prodotto generalista . . . .

 

saluti , Dario


id=quote>id=quote>

 

scusa ma che razza di discorsi fai? quanto costa questo emmlabs? non lo conosco ma da quello che ho capito circa 10k euri!!icon_smile_shock.gif, l'oppo costa 1000, ma tu pensi che se qualcuno ha la possibilità di spendere 10k euri si degni di guardare un oppo che è un lettore BD?

 

ma per favore...............


id=quote>id=quote>

quote:

Se leggessi quanto uno scrive forse il "per favore" lo diresti a te stesso ,

 

io ho confrontato il costo di un OPPO moddato , oltre 2 mila euro , con Emmlabs ,che anche da nuovo , si trova a cifre che non sono certo 15 mila euro e che usato si può trovare a circa 6/7 mila euro ,forse meno , quindi ho solo sottolineato che non c' è una differenza di 10 a 1 , se poi non vuoi capire non è un problema . . . . .

 

saluti , Dario

 

 

Modificato da - meridian il 15/01/2012 21:06:48


id=quote>id=quote>

 

allora vediamo se lo capisci così: l'oppo modificato costa per te 3000 euro e l'emmlab usato si riesce a trovare a meno!

ok? contento tu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

quote:l'oppo modificato costa per te 3000 euro
id=quote>id=quote>

Tavanata galattica...icon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gif

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maragiaudio

quote:

quote:

EMM LABS avrà per caso copiato e incollato meglio ? usa l'attack ?

Stando alle sue strane dichiarazioni gli apparecchi ad OPamp dovrebbero suonare circa allo stesso modo, come si fa a dichiarare che sotto non c'è una progettazione ?

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Nessun apparecchio può suonare allo stesso modo di un altro, perchè ogni cosa produce all'ascolto differenze più o meno significative e nemmeno gli OP sono, ovviamente, tutti uguali: le configurazioni circuitali interne sono diversissime.

 

Sotto tuttavia non c'è una vera progettazione: se vai a scaricarti su www.alldatasheet.com un qualsiasi circuito DAC noterai che è completo di schema pratico di utilizzo e, nel 99% dei casi, le case costruttrici dei lettori lo copiano fino all'ultimo condensatore.

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

 

 

Una configurazione circuitale diversissima richiede sempre una progettazione. ^__^

Molti apparecchi montano i medesimi Opamp, eppure le prestazioni cambiano in modo evidente.

Da qui, sostenere che un apparecchio ad OPamp debba, come dice sempre Lei, suonare male, ce ne vuole.

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edgar

quote:

 

Una configurazione circuitale diversissima richiede sempre una progettazione. ^__^

Molti apparecchi montano i medesimi Opamp, eppure le prestazioni cambiano in modo evidente.

Da qui, sostenere che un apparecchio ad OPamp debba, come dice sempre Lei, suonare male, ce ne vuole.

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

 

In generale qualsiasi parte di un apparecchio è formalmente migliorabile.

Il progetto di base, quello che poi viene "ingegnerizzato" è ovviamente un mix che tiene presente il raggiungimento di un risultato, ma tiene conto anche di costi di produzione e replicabilità dell'oggetto.

Nel suo complesso qualsiasi "coso" ha un preciso equilibrio che può essere spostato, a seguito di una modifica, in alto, bisogna capire se un "secondo coso" il cui costo è la somma del primo + modifica non sia magari migliore....

Quand'ero piccolo ero attratto dalla 600 abarth, mi sembrava un mostro ...fino a quando non vidi una giulietta.....

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maragiaudio

quote:

quote:

 

Una configurazione circuitale diversissima richiede sempre una progettazione. ^__^

Molti apparecchi montano i medesimi Opamp, eppure le prestazioni cambiano in modo evidente.

Da qui, sostenere che un apparecchio ad OPamp debba, come dice sempre Lei, suonare male, ce ne vuole.

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

 

In generale qualsiasi parte di un apparecchio è formalmente migliorabile.

Il progetto di base, quello che poi viene "ingegnerizzato" è ovviamente un mix che tiene presente il raggiungimento di un risultato, ma tiene conto anche di costi di produzione e replicabilità dell'oggetto.

Nel suo complesso qualsiasi "coso" ha un preciso equilibrio che può essere spostato, a seguito di una modifica, in alto, bisogna capire se un "secondo coso" il cui costo è la somma del primo + modifica non sia magari migliore....

Quand'ero piccolo ero attratto dalla 600 abarth, mi sembrava un mostro ...fino a quando non vidi una giulietta.....

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif


id=quote>id=quote>

 

 

 

 

Ah ah ah, che forte! in questo caso, parafrasando, la 600 abarth sarebbe modificata, mentre la giulietta ad operazionali. ^_______^

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0004

quote:

mentre la giulietta ad operazionali. ^_______^

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

bb o ad?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maragiaudio

quote:

quote:

mentre la giulietta ad operazionali. ^_______^

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

bb o ad?


id=quote>id=quote>

 

 

 

 

SP Z. ^___^

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edogheri

Per gli interessati

L'emm labs usa una stadio di uscita a discreti progettato ex novo in house ds emm labs senza l'uso di alcun dac in vendita sul mercato

E il progettista è uno che sa Il fatto suo avendo collaborato allo sviluppo del sacd

Tra l'altro il lettore effettua un upsampling arrivando con i cd alla frequenza pari al doppio di quella del sacd

 

Edo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maragiaudio

quote:

Per gli interessati

L'emm labs usa una stadio di uscita a discreti progettato ex novo in house ds emm labs senza l'uso di alcun dac in vendita sul mercato

E il progettista è uno che sa Il fatto suo avendo collaborato allo sviluppo del sacd

Tra l'altro il lettore effettua un upsampling arrivando con i cd alla frequenza pari al doppio di quella del sacd

 

Edo

 


id=quote>id=quote>

 

 

 

 

Non ha importanza questo, gli esempi tendono a generalizzare, ci sono molti apparecchi con i tanto vituperati operazionali che suonano in maniera splendida, anche meglio dei tanto magnificati discreti. ^__^

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
muzar

quote:

Emiliano (muzar),

questa è la domanda più insensata che ci si possa porre e mette drammaticamente in evidenza ciò che la questione Oppo ha già posto in primo piano più volte: non importa quanto possa essere buona o valida una macchina, non importa se soddisfa le tue o altrui esigenze, ci sarà sempre una domanda "e se"...

 

Insensato è il confronto con altri lettori solo CD, solo due canali... essi arrivano a costare cifre multiple dell'Oppo e quindi alla fine non c'è dubbio che, anche nel peggiore dei casi, una differenza a loro favore la si possa trovare, anche se (come confermato da andav) dell'ordine delle sfumature.

 

Qui si è perso ogni senso della misura.

 

L'Oppo 95, oltre a suonare anche se lo attacchi al tostapane e a funzionare anche da convertitore, e ad avere i circuiti più aggiornati possibile, e ad avere il rapporto prezzo/prestazioni migliore del mondo... non basta... deve PER FORZA andare MEGLIO di qualsiasi altro lettore solo due canali di pari fascia... altrimenti cos'è, una truffa???

 

Ma vogliamo ragionare per una volta????

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

guarda alberto che mi sa che non hai capito...

Non ho mai detto che l' oppo é una fregatura o una ciofeca!

Anzi, sono molto interessato a tale macchina.

Piuttosto ho chiesto, dato per scontato che una macchina specialistica da 14k euro debba suonare meglio:

Regge il confronto con cd parifascia?

Se permetti la domanda é lecita, e qualcuno lo ha giá fatto notare: nei mesi scorsi l' oppo é stato osannato e confrontato (spesso a memoria) con macchine di tutt' altra fascia, ancje solo audio.

Vorrei solo capire se, per esempio, puó stare accanto all' audiolab 8200cd che, tra l' altro, a listino costa quasi 400 euro in meno. Differenza che pagherei volentieri, a pari prestazioni, proprio in nome della flessibilitá detta.

Tra l' altro i due lettori montano lo stesso dac e quindi sarebbe interessante valutare le differenze date da quello che gli si é messo attorno.

Non ho preteso di paragonare l' oppo a macchine da 10/15 volte il suo listino, ma di paragonarlo a lettori piú o meno assimilabili (diciamo +/- 0,5), anche solo audio.

Non sará un ammazza giganti ma dovrebbe pur essere un ottimo prodotto, dopo tutto quello chesi é detto.

 

Saluti, Emiliano.

 

Panta rei os potamòs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
muzar

Aggiungo:

Ho avuto modo di ascoltarlo una sola volta in condizioni non completamente controllate, per un paio d' ore.

Mi ha fatto un ottima impressione.

Vorrei solo capire, da chi ha avuto modo di ascoltarlo meglio e con piú calma, qual' é il limite.

 

Saluti, Emiliano.

 

Panta rei os potamòs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

quote:

quote:l'oppo modificato costa per te 3000 euro
id=quote>id=quote>

Tavanata galattica...icon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gif

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

Si ,appunto , meglio lasciar perdere !!!!!!

 

saluti , Dario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

quote:

quote:

quote:

 

 

Ciao andrea ,

 

ovvio che il paragone non possa reggere , per vari motivi , ma è anche vero che qualche mese fa sembrava che l ' OPPO le suonasse a una frotta di lettori , più o meno importanti , costosi , due canali dedicati ecc ecc .

 

E ' bello sentire che il tutto si è ricondotto ad un maggior "equilibrio" nel giudizio , io un basso così materico , possente , corretto , definito , prima di emmlabs non l 'avevo mai sentito , e selezionando la posizione high , si arriva a una qualità di riproposizione della musica che nessun OPPO potrà mai neanche sfiorare.

Tieni anche conto che l ' OPPO ha un prezzo non trattabile e moddato arriva a oltre 2 k euro , mentre Emmlabs è ampiamente trattabile , per cui la forbice , pur rimanendo importante , è di un ordine di grandezza molto inferiore .

 

che poi OPPO abbia una flessibilità e una multifunzionalità di lettura è indubbio e ne fa comunque un ottimo prodotto generalista . . . .

 

saluti , Dario


id=quote>id=quote>

 

scusa ma che razza di discorsi fai? quanto costa questo emmlabs? non lo conosco ma da quello che ho capito circa 10k euri!!icon_smile_shock.gif, l'oppo costa 1000, ma tu pensi che se qualcuno ha la possibilità di spendere 10k euri si degni di guardare un oppo che è un lettore BD?

 

ma per favore...............


id=quote>id=quote>

quote:

Se leggessi quanto uno scrive forse il "per favore" lo diresti a te stesso ,

 

io ho confrontato il costo di un OPPO moddato , oltre 2 mila euro , con Emmlabs ,che anche da nuovo , si trova a cifre che non sono certo 15 mila euro e che usato si può trovare a circa 6/7 mila euro ,forse meno , quindi ho solo sottolineato che non c' è una differenza di 10 a 1 , se poi non vuoi capire non è un problema . . . . .

 

saluti , Dario

 

 

Modificato da - meridian il 15/01/2012 21:06:48


id=quote>id=quote>

 

allora vediamo se lo capisci così: l'oppo modificato costa per te 3000 euro e l'emmlab usato si riesce a trovare a meno!

ok? contento tu


id=quote>id=quote>

 

Mi sa che la matematica non è il tuo forte . . . .

 

Allora , vediamo , l ' OPPO modificato costa circa 2000 euro , non lo dico io ma qualcuno che conoscerà i prezzi , Emmlabs usato , lo so per certo , si trova a 6000 euro , quindi 6000/2000 = 3 , ovvero un rapporto non di 1 a 10 , come scritto , ma di 1 a 3 , non è difficile . . . . . .

 

adesso ci capiamo o no ???

 

buonanotte , Dario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edogheri

Il rapporto uno a tre non è esatto Dario

Parlando solo di macchine nuove sigillate :

Oppo 95 UK 1070€ modifica 2 canali €. 550 comprese spediz tot. 1620€

Emm labs nuovo sigillato street Price sui 9000€

9000/1620= 5.5

Mentre usato contro nuovo :

6000/1620=3.7

 

Edo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

quote:

Una configurazione circuitale diversissima richiede sempre una progettazione. ^__^

Molti apparecchi montano i medesimi Opamp, eppure le prestazioni cambiano in modo evidente.

Da qui, sostenere che un apparecchio ad OPamp debba, come dice sempre Lei, suonare male, ce ne vuole.

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Lei continua a vedere le cose con l'occhio storto: io affermo solo che, dalla mia/nostra esperienza in merito, un circuito realizzato a OP Amp può vantaggiosamente essere sostituito (dal punto di vista sonico) con uno PROGETTATO e REALIZZATO a discreti, non che l'OP suoni necessariamente MALE e STOP, ma che il suono ottenuto con l'OP è COMUNQUE MIGLIORABILE.

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

quote:

quote:

Per gli interessati

L'emm labs usa una stadio di uscita a discreti progettato ex novo in house ds emm labs senza l'uso di alcun dac in vendita sul mercato

E il progettista è uno che sa Il fatto suo avendo collaborato allo sviluppo del sacd

Tra l'altro il lettore effettua un upsampling arrivando con i cd alla frequenza pari al doppio di quella del sacd

 

Edo

 


id=quote>id=quote>

 

 

 

 

Non ha importanza questo, gli esempi tendono a generalizzare, ci sono molti apparecchi con i tanto vituperati operazionali che suonano in maniera splendida, anche meglio dei tanto magnificati discreti. ^__^

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Caro Edo, sai perchè non ha importanza e perchè gli esempi tendano a "generalizzare" guardacaso su ciò che scrivo io?

 

Ti lascio indovinare...

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

quote:

guarda alberto che mi sa che non hai capito...

Non ho mai detto che l' oppo é una fregatura o una ciofeca!

Anzi, sono molto interessato a tale macchina.

Piuttosto ho chiesto, dato per scontato che una macchina specialistica da 14k euro debba suonare meglio:

Regge il confronto con cd parifascia?

Se permetti la domanda é lecita, e qualcuno lo ha giá fatto notare: nei mesi scorsi l' oppo é stato osannato e confrontato (spesso a memoria) con macchine di tutt' altra fascia, ancje solo audio.

Vorrei solo capire se, per esempio, puó stare accanto all' audiolab 8200cd che, tra l' altro, a listino costa quasi 400 euro in meno. Differenza che pagherei volentieri, a pari prestazioni, proprio in nome della flessibilitá detta.

Tra l' altro i due lettori montano lo stesso dac e quindi sarebbe interessante valutare le differenze date da quello che gli si é messo attorno.

Non ho preteso di paragonare l' oppo a macchine da 10/15 volte il suo listino, ma di paragonarlo a lettori piú o meno assimilabili (diciamo +/- 0,5), anche solo audio.

Non sará un ammazza giganti ma dovrebbe pur essere un ottimo prodotto, dopo tutto quello chesi é detto.

 

Saluti, Emiliano.

 

Panta rei os potamòs


id=quote>id=quote>

Certo, Emiliano... è un OTTIMO PRODOTTO, e io l'ho sottolineato e apprezzato più volte, è solo che questa "corsa al vincitore" sembra essere infinita e... stressante.

Qualità Oppo: è NOTEVOLE, senza dubbio... poi potrebbe essere interessante, IN VISTA DI UN UTILIZZO SOLO CD (o SACD), un paragone DIRETTO con un Pioneer (incluso il PD6 che mi ha recentemente sorpreso) o altra macchina similare, magari anch'essa con ingresso digitale per confrontare i soli stadi di conversione... tuttavia non è che i lettori siano sempre tutti a disposizione contemporaneamente...

 

Alberto Maltese,

Operatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

quote:

quote:

quote:

quote:

 

 

Ciao andrea ,

 

ovvio che il paragone non possa reggere , per vari motivi , ma è anche vero che qualche mese fa sembrava che l ' OPPO le suonasse a una frotta di lettori , più o meno importanti , costosi , due canali dedicati ecc ecc .

 

E ' bello sentire che il tutto si è ricondotto ad un maggior "equilibrio" nel giudizio , io un basso così materico , possente , corretto , definito , prima di emmlabs non l 'avevo mai sentito , e selezionando la posizione high , si arriva a una qualità di riproposizione della musica che nessun OPPO potrà mai neanche sfiorare.

Tieni anche conto che l ' OPPO ha un prezzo non trattabile e moddato arriva a oltre 2 k euro , mentre Emmlabs è ampiamente trattabile , per cui la forbice , pur rimanendo importante , è di un ordine di grandezza molto inferiore .

 

che poi OPPO abbia una flessibilità e una multifunzionalità di lettura è indubbio e ne fa comunque un ottimo prodotto generalista . . . .

 

saluti , Dario


id=quote>id=quote>

 

scusa ma che razza di discorsi fai? quanto costa questo emmlabs? non lo conosco ma da quello che ho capito circa 10k euri!!icon_smile_shock.gif, l'oppo costa 1000, ma tu pensi che se qualcuno ha la possibilità di spendere 10k euri si degni di guardare un oppo che è un lettore BD?

 

ma per favore...............


id=quote>id=quote>

quote:

Se leggessi quanto uno scrive forse il "per favore" lo diresti a te stesso ,

 

io ho confrontato il costo di un OPPO moddato , oltre 2 mila euro , con Emmlabs ,che anche da nuovo , si trova a cifre che non sono certo 15 mila euro e che usato si può trovare a circa 6/7 mila euro ,forse meno , quindi ho solo sottolineato che non c' è una differenza di 10 a 1 , se poi non vuoi capire non è un problema . . . . .

 

saluti , Dario

 

 

Modificato da - meridian il 15/01/2012 21:06:48


id=quote>id=quote>

 

allora vediamo se lo capisci così: l'oppo modificato costa per te 3000 euro e l'emmlab usato si riesce a trovare a meno!

ok? contento tu


id=quote>id=quote>

 

Mi sa che la matematica non è il tuo forte . . . .

 

Allora , vediamo , l ' OPPO modificato costa circa 2000 euro , non lo dico io ma qualcuno che conoscerà i prezzi , Emmlabs usato , lo so per certo , si trova a 6000 euro , quindi 6000/2000 = 3 , ovvero un rapporto non di 1 a 10 , come scritto , ma di 1 a 3 , non è difficile . . . . . .

 

adesso ci capiamo o no ???

 

buonanotte , Dario


id=quote>id=quote>

 

 

 

vedi la risposta di edo, mi sa che te la matematica credi sia qualcosa che si mangia! paragoni un lettore usato che ammesso si possa anche trovare dietro all'angolo, contro un lettore nuovo con modifica che non costa 2000 euro come ti han fatto notare più di qualcuno. il rapporto non è 10 a 1, ma anche fosse 6-4 a 1, credo ci sia una bella differenza, almeno se per te i soldi crescono sugli alberi...........

perchè non cogli gli imput che ti cerchiamo di suggerirti?

perchè continui a perseverare?

 

che non sia un ammazzagiganti lo sanno anche i bambini che non credono neanche a babbo natale, finora il 95 è stato testato in confronto a macchine che costano uno sproposito (per le mie tasche) che fanno un unico lavoro: suonare musica registrata su cd e/o sacd e il confronto è + che lusinghiero!

 

adesso te lo ripeto io, hai capito o no?

 

buongiorno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andav

quote:

.........vedi la risposta di edo, mi sa che te la matematica credi sia qualcosa che si mangia! paragoni un lettore usato che ammesso si possa anche trovare dietro all'angolo, contro un lettore nuovo con modifica che non costa 2000 euro come ti han fatto notare più di qualcuno. il rapporto non è 10 a 1, ma anche fosse 6-4 a 1, credo ci sia una bella differenza, almeno se per te i soldi crescono sugli alberi...........

perchè non cogli gli imput che ti cerchiamo di suggerirti?

perchè continui a perseverare?

 

che non sia un ammazzagiganti lo sanno anche i bambini che non credono neanche a babbo natale, finora il 95 è stato testato in confronto a macchine che costano uno sproposito (per le mie tasche) che fanno un unico lavoro: suonare musica registrata su cd e/o sacd e il confronto è + che lusinghiero!

 

adesso te lo ripeto io, hai capito o no?

 

buongiorno.


id=quote>id=quote>

 

Ed infatti è quello che ho sostenuto anch'io per l'oppo liscio:

 

quote:

.....una cosa dev’essere ben presente, che l’oppo nasce come macchina multiformato,e soprattutto per il blu ray in multicanale, esso si districa in scioltezza su tutti i formati riproducibili,queste peculiarità lo rendono,ad oggi, un player con un rapporto qualità/prezzo eccezionale,pretendere poi che eccella sul due canali e che diventi un’ammazza giganti è utopistico,imho....

 

Ciao

Andrea


id=quote>id=quote>

 

Poi se pretendiamo di fare le punte agli spilli alla sola funzione 2 ch. evitiamo di prendere un lettore blu ray...

 

 

 

Ciao

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maragiaudio

quote:

quote:

Una configurazione circuitale diversissima richiede sempre una progettazione. ^__^

Molti apparecchi montano i medesimi Opamp, eppure le prestazioni cambiano in modo evidente.

Da qui, sostenere che un apparecchio ad OPamp debba, come dice sempre Lei, suonare male, ce ne vuole.

 

distinti saluti.

maragiaudio.


id=quote>id=quote>

Lei continua a vedere le cose con l'occhio storto: io affermo solo che, dalla mia/nostra esperienza in merito, un circuito realizzato a OP Amp può vantaggiosamente essere sostituito (dal punto di vista sonico) con uno PROGETTATO e REALIZZATO a discreti, non che l'OP suoni necessariamente MALE e STOP, ma che il suono ottenuto con l'OP è COMUNQUE MIGLIORABILE.

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

 

 

 

Quando sarete in grado di dimostrarlo le farò un inchino.

Finadesso non ha mai potuto dimostrare un bel nulla, tranne qualche commento entusiatico dei suoi clienti, che per l'amor di dio possono effettivamente gradire, o credere di gradire l'effetto magico della modifica. ^__^

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0018

quote:

quote:

 

Se mi devo concentrare per 20 minuti per cogliere le eventuali sfumature

dico subito che non fa per me,se a questo aggiungiamo anche un piccolo e inescludibile condizionamento,mi chiedo, ma ne vale la pena?

 

Da sempre credo che le differenze tra lettori sia molto sottile, come più volte

affermato sarei lieto di essere smentito.

 

Franco

 

 

 

 

"Qualcuno ci ha mai promesso qualcosa?

E allora perchè attendiamo?"

C.Pavese


id=quote>id=quote>

Caro Franco,

anch'io questa dei "20 minuti" non l'ho mai capita... comunque ti posso garantire e (se lo vorrai) anche dimostrare con un test sul campo, che CHIUNQUE ci sia venuto a trovare, nel nostro sistema ha percepito le differenze in tempi rapidissimi quando non istantanei.

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

Devo confermare quanto detto da Andrea.

 

All'inizio la differenza tra i due Oppo si percepiva solo in alcune sfumature che, secondo me, non giustificavano la spesa; direi anzi che, da profano perche' era la prima volta in assoluto che ascoltavo un Oppo 95, il 95 liscio dava qualcosa di diverso che a me piaceva molto. Questo con il primo CD (che non conoscevo), perche' le differenze, come con l'emm labs, variavano a seconda del CD; con quello dei Weavers, ad esempio, erano molto forti perche' e' un'incisione che migliora nella resa col migliorare delle qualita' dell'impianto (Harry Pearson negli anni '90 l'ha giudicata una delle quattro o cinque migliori incisioni di tutti tempi), mentre altre incisioni piu' "ruffiane" tendono a suonare allo stesso modo un po' ovunque.

 

Dopo un po' di tempo (10-20-30 minuti? Boh...) abbiamo iniziato a percepire nettamente le differenze descritte; non so se il riscaldamento dell'Oppo 95 modificato sia stato importante, ma credo di si'; certo il tempo e' stato troppo lungo per semplicemente "tarare" l'orecchio.

 

Alla fine la modifica vale la pena?

 

a) Se si ha un lettore CD dedicato secondo me ovviamente no;

b) Se si ha un unico lettore in un impianto AV certamente si; il paragone con un lettore CD di pari prezzo non ha senso perche' la parte video e' la componente per il quale questo lettore e' diventato famoso.

 

La differenza dall'emm labs? Secondo me enorme (considerando il termine "enorme" nel senso che si da' col digitale; credo infatti che con un set-up analogico di pari livello non ci sia molto da fare) con alcune incisioni (la maggior parte, da quello che ho sentito) per entrambi gli Oppo, che sono molto piu' vicini tra loro che rispetto all'emm labs; con altre incisioni, come gia' detto, la differenza si riduce molto.

 

Si tratta quindi di tre diverse destinazioni:

 

1) Oppo 95 => impianto di livello da medio ad altissimo con un lettore CD proporzionalmente buono, nel quale l'Oppo ha funzione di lettore BD (magari collegato ad un vpr) e, se non si puo' fare con l'altro lettore, di lettore occasionale per i SACD;

 

2) Oppo 95 modificato => unico lettore in impianti volutamente dedicati all'HT di qualita', nel quale si accetta qualche ovvio compromesso per l'ascolto della musica a 44.1 kHz ma con una maggiore flessibilita' d'uso;

 

3) emm labs => impianti top dai quali si voglia anche la riproduzione dei SACD.

 

Questa e' la mia personale impressione che ho ricavato da questo piacevole pomeriggio.

 

Ciao.

 

Luca

 

 

 

 

_________________________________

Dai diamanti non nasce niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.585
    Discussioni Totali
    6.277.262
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy