Jump to content
Melius Club

edogheri

Oppo 95 vs Oppo 95 Aurion: ci siamo..!

Recommended Posts

smile

quote:...Non è certamente il lettore CD più bensuonante in commercio ma non c'è nulla o poco, di quel costo, che suoni o così bene...e per raggiungere la qualità dell'OPPO 95mod si deve spendere ben di più.

 


id=quote>id=quote>

Quel che scrive Carlo non è altro che il mio parere sulla macchina: semplicemente il miglior rapporto Q/P in circolazione, ma non solo... anche la più grande versatilità, un'ottima costruzione e, credetemi, il suo suono lo si apprezza sempre di più man mano che passa il tempo.

 

Alberto Maltese,

Operatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
edogheri

quote:

...Posso dire esattamente che le mie impressioni coincidono...

E' chiaro che stiamo parlando di un lettore universale, che legge di tutto, del costo, modificato di un ottavo dell'emm-labs (sempre che non sia SE sennò altro che 1/8).


id=quote>id=quote>

È la versione SE!

 

Edo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

quote:

quote:

...Posso dire esattamente che le mie impressioni coincidono...

E' chiaro che stiamo parlando di un lettore universale, che legge di tutto, del costo, modificato di un ottavo dell'emm-labs (sempre che non sia SE sennò altro che 1/8).


id=quote>id=quote>

È la versione SE!

 

Edo

 


id=quote>id=quote>

 

 

Cose' l 'SE ? In queste sigle non ci capisco piu' nulla!

 

sergio

Share this post


Link to post
Share on other sites
a_deias

Mi viene da sorridere al ricordo delle discussioni "Oppo contro tutti", l'"ammazzagiganti".

 

Ora mi domando, sicuramente il BDP-95 dovrebbe essere anni luce avanti anche al DV-983H mentre da questo confronto è superato in termini musicali dal suo fratello modificato e chiaramente inferiore all'Emm Labs.

 

Ne esce a testa alta ma il confronto sembra essere chiaro.

 

Se ripenso alla follia collettiva che portava alla vendita di cd stratosferici per tenersi l'Oppo da 200 euro rimango sempre più dubbioso sulla affidabilità degli audiofili e di tante recensioni in rete.

 

Una cosa domando, avete ascoltato per caso anche Sacd ?

 

Per esmepio tra Emm Labs e Oppo (liscio e mod) potrebbe delineare meglio la differenza di qualità tra gli stadi di uscita poiche nella convserione sacd il lettore ci mette meno di suo.

 

 

 

 

Angelo.

Musica che passione!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

quote:Se ripenso alla follia collettiva che portava alla vendita di cd stratosferici per tenersi l'Oppo da 200 euro rimango sempre più dubbioso sulla affidabilità degli audiofili e di tante recensioni in rete.

 

Una cosa domando, avete ascoltato per caso anche Sacd ?

 

Per esmepio tra Emm Labs e Oppo (liscio e mod) potrebbe delineare meglio la differenza di qualità tra gli stadi di uscita poiche nella convserione sacd il lettore ci mette meno di suo.

 

 

 

Angelo.

Musica che passione!

 


id=quote>id=quote>

Non posso che quotare in toto la prima frase, ma l'incolpevole Oppo non è stato certamente l'unico caso di sopravvalutazione di una macchina o di un marchio... vedi, il concetto di ECCELLENTE RAPPORTO Q/P nel nostro ormai eccessivamente ESOTERICO settore sa di "poverello che si accontenta" e non magari di "persona intelligente che con una cifra ragionevolissima ottiene un'ottima qualità complessiva", che poi può anche investire la (notevole) differenza in software.

 

Per il resto... si potevano ascoltare anche SACD, DVD, DVD AUDIO, CD HDCD, BLU RAY... forse il setup a due canali ha fatto credere loro di aver a che fare "solo" con un ottimo lettore CD...icon_smile_big.gif indubbiamente sarebbero saltate fuori tante altre differenze.

 

Inoltre, pur con un sommo inchino agli ottimi CD del Lynch che anch'io utilizzo con piacere, NON CAPISCO perchè non provare anche qualche edizione meno audiophile, qualche CD di grande orchestra inciso negli anni '60 o di jazz coevo, tanto per dirne una... non si è ancora capito che le sorprese più grosse possono venire dal software apparentemente meno perfetto... come nel mio confronto Marantz vs Marantz quando il lettore nudo e crudo sembrava distorcere un pieno orchestrale mentre il moddato andava, libero, per la sua strada...

 

Alberto Maltese,

Operatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
edogheri

@a_deias

Con i sacd abbiamo fatto solo un breve confronto tra la traccia cd e quella sacd 2 CH

Ma solo con il cdsa

Non avevamo più molto Tempo ( mia moglie...)

L'emm labs riproduce benissimo entrambe le tracce ma la differenza ad es. con " the girl in the other room" è netta a vantaggio del sacd

Ambienza e spazialità del messaggio sonoro danno un piacere di ascolto maggiore

 

Abbiamo privilegiato il cd anche se avevamo a disp. Anche altri supporti ma 3 ore non sono molte e sia Andrea che Luca non hanno sacd e DVD audio essendo il cd il supporto più diffuso abbiamo stabilita che questa fisse la prova più importante poi a cascata se il modd suona meglio del liscio i cd lo farà con tutti i Supporti o almeno credo

Edo

 

 

Modificato da - edogheri il 15/01/2012 09:49:24

Share this post


Link to post
Share on other sites
a_deias

quote:

@a_deias

Con i sacd abbiamo fatto solo un breve confronto tra la traccia cd e quella sacd 2 CH

Ma solo con il cdsa

Non avevamo più molto ( mia moglie...)

L'emm labs riproduce benissimo entrambe le tracce ma la differenza ad es. con " the girl in the other room" è netta a vantaggio del sacd

Ambienza e spazialità del messaggio sonoro danno un piacere di ascolto maggiore

 

Edo

 


id=quote>id=quote>

 

difatti vi capisco, in questi casi un pomeriggio vola in men che non si dica.

 

Angelo.

Musica che passione!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

quote:

Allora ci siamo

 

Intanto grazie a Andrea (andav) e Luca (Luca58) per la visita e il piacevolissimo pomeriggio.

Veniamo alla prova

Oppo 95 liscio e oppo 95 aurion Ascolto solo in stereo e solo connessione bilanciata

Guest: Emm labs cdsa SE

 

Catena:Pre arc ref1 finali mono norma 8.7B diffusori mbl121 ( sono cavo scettico e sorvolo sui cavi)

 

Programma : Velut luna big band bond (martone) de Andre e mina ( la canzone di Marinella )

Nada trio alcuni brani , Diana krall alcuni brani e un altro paio di cd di cui non ricordo il titolo ( un cd di luca bellissimo)

 

All'inizio abbiamo usato i due cd Velut luna con la martone per ascolti in simultanea e switch in real time e poi il brano intero con l'uno e poi con l'altro

 

Inizialmente le differenze non sembravano troppo marcate poi proseguendo con l'ascolto le differenze sono venute fuori in maniera sempre più nitida

 

In sostanza l'oppo liscio se la cava molto bene ,ma in un impianto di alto livello mostra i limiti nei momenti più importanti , la gamma bassa va per conto suo e si indurisce , la media perde dettaglio e profondità , la scena si appiattisce e la gamma alta si fa spigolosa, certo non è un trapano ,ma perde quella naturalezza e quella musicalità che in certi impianti sono imprescindibili.

Al contrario l'oppo Aurion fa la differenza proprio quando quello liscio mostra i limiti

Ecco quindi la gamma bassa più controllata, le voci restano morbide, la scena è ampia e la sensazione di spazialità sempre viva , mentre la gamma alta mai fastidiosa.

E tutto questo senza snaturare il prodotto , il family feeling è rimasto intatto quindi a mio avviso la modifica è promossa!

Tra l'altro il livello di uscita tra le due macchine è identico, a differenza di quanto successo con la versione " Nincheri".

Non posso dire, come si legge sulle riviste , su quale livello si posizioni come lettore cd dedicato ,probabilmente sopra molti nomi illustri ma non mi sento di parlare di fascie di prezzo.

Direi che il 95 moddato bene può essere considerato realmente il migliore universale e che se non si ha voglia di investire una ingente somma in un lettore stereo dedicato possiamo tenerlo anche nell'impianto stereo come "lettore unico"

 

Adesso vi chiederete :ma l'emm labs?

Dopo un'oretta di solo Oppi abbiano iniziato ad ascoltare l'oppo moddato e confrontato con il blasonato canadese...

Se la vostra domanda è : può un oppo 95 moddato bene rivaleggiare ad armi pare con un lettore top?

Ebbene la risposta è: NO! Non può .

Il canadese mi ha rassicurato sul fatto che una semplice modifica non può fare i miracoli , per quelli serve qualcuno più in alto...

Certo la differenza di prezzo è imbarazzante e la differenza di suono è netta ma certamente non giustifica un prezzo così elevato e anche se suona benissimo non posso dire che si tratti di un affarone! Ma se si vuole che il suono dei nostri cd faccia davvero un salto di qualità in un impianto top una sorgente top è imprescindibile!

 

La descrizione delle differenze tra il cdsa se e il 95 moddato avrei piacere che le descrivessero i miei "compagni di merende" Andrea e Luca se avranno voglia!

 

 

Edo

 

 

Modificato da - edogheri il 15/01/2012 09:05:50


id=quote>id=quote>

 

Beh Edo , che dire , grazie della tua recensione ,

hai scritto esattamente quanto dissi io qualche mese fa nel confronto tra OPPO BDP 83 SE e Emmlabs , da cui , buoni impianti e buone orecchie , il risultato non può essere tanto stravolto ,

 

saluti , Dario

Share this post


Link to post
Share on other sites
hi_fil

quote:

 

..............

 

Inoltre, pur con un sommo inchino agli ottimi CD del Lynch che anch'io utilizzo con piacere, NON CAPISCO perchè non provare anche qualche edizione meno audiophile, qualche CD di grande orchestra inciso negli anni '60 o di jazz coevo, tanto per dirne una... non si è ancora capito che le sorprese più grosse possono venire dal software apparentemente meno perfetto... come nel mio confronto Marantz vs Marantz quando il lettore nudo e crudo sembrava distorcere un pieno orchestrale mentre il moddato andava, libero, per la sua strada...

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

 

Edo, prova quello che ti suggerisce smile, così magari scoprirai che non è vero che un impianto più è rivelatore e più farà sentire i difetti delle incisioni!

 

Fil

Share this post


Link to post
Share on other sites
el puma

Sarebbe stato interessante anche il confronto d'ascolto con un Cambridge 751...

in pratica OPPO mod by Aurion Audio vs OPPO mod by Cambridge Audio.

icon_smile_approve.gificon_smile_approve.gificon_smile_approve.gif

franci

Share this post


Link to post
Share on other sites
prepreit

quote:

Ma la garanzia dei due anni , su TUTTA la macchina , la fornirà poi Alberto dopo la modifica ? Non credo che in caso di bisogno labtek risponderà di alcunchè nemmeno se si stacca un piedino......icon_smile_big.gif. Mi ricordo che la PS2 aveva dei bei sigilli che una volta staccati mandavano a puttane la garanzia per quelli che volevano truccare la macchina.

 

Saluti

Massimo


id=quote>id=quote>

 

non fare confusione, l'oppo modificato labtek rimane in garanzia in quanto labtek viene delegata proprio da OPPO di fare la modifica. l'oppo modificato aurion non credo possa avvalersi della garanzia ufficiale OPPO ma forse l'aurion ti dà una garanzia propria.

ciao

 

Alberto M.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

quote:

Sarebbe stato interessante anche il confronto d'ascolto con un Cambridge 751...

in pratica OPPO mod by Aurion Audio vs OPPO mod by Cambridge Audio.

icon_smile_approve.gificon_smile_approve.gificon_smile_approve.gif

franci


id=quote>id=quote>

Interessante? Mah... io tra l'Oppo e il Cambridge non avrei il minimo dubbio su cosa scegliere...

 

Alberto Maltese,

Operatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
el puma

Son tutteddue OPPO, smile!

La differenza tra un OPPO "liscio" e un Cambridge é tutta a favore del secondo,dimostrato a tavolino oltreché alle misure e all'ascolto.

La mia curiosità era invece:OPPO "aurion" vs OPPO "Cambridge".

E qui smile essendo l'oste NON E' CREDIBILE nei suoi giudizi...

franci

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Qualcuno dovrebbe studiarti in laboratorio... forse allora ci capiremmo qualcosa...icon_smile_big.gif

 

Alberto Maltese,

Operatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
edgar

Ovviamente che Alberto (Smile) magnifichi la sua creatura mi pare ovvio.

Quanto ai confronti fra "modificati" penso che bisognerebbe mettere in campo vari aspetti, anche se il responso unico ed insindacabile e poi l'ascolto.

 

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea1972

quote:

Son tutteddue OPPO, smile!

La differenza tra un OPPO "liscio" e un Cambridge é tutta a favore del secondo,dimostrato a tavolino oltreché alle misure e all'ascolto.

La mia curiosità era invece:OPPO "aurion" vs OPPO "Cambridge".

E qui smile essendo l'oste NON E' CREDIBILE nei suoi giudizi...

franci


id=quote>id=quote>

 

chi riesce a capire er puma vince una pinta di birra!

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

quote:

Ovviamente che Alberto (Smile) magnifichi la sua creatura mi pare ovvio.

Quanto ai confronti fra "modificati" penso che bisognerebbe mettere in campo vari aspetti, anche se il responso unico ed insindacabile e poi l'ascolto.

 

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif


id=quote>id=quote>

Non voglio magnificare nulla, Edgar... è che mi sembra un filo inutile un confronto tra macchine abbondantemente diverse come l'Oppo e il Cambridge... l'intera alimentazione è diversa... l'intera sezione di conversione è diversa... la struttura, il peso della macchina, tanti altri particolari ne fanno due macchine simili ma incontestabilmente diverse.

 

Alberto Maltese,

Operatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
edgar

quote:

quote:

Ovviamente che Alberto (Smile) magnifichi la sua creatura mi pare ovvio.

Quanto ai confronti fra "modificati" penso che bisognerebbe mettere in campo vari aspetti, anche se il responso unico ed insindacabile e poi l'ascolto.

 

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif


id=quote>id=quote>

Non voglio magnificare nulla, Edgar... è che mi sembra un filo inutile un confronto tra macchine abbondantemente diverse come l'Oppo e il Cambridge... l'intera alimentazione è diversa... l'intera sezione di conversione è diversa... la struttura, il peso della macchina, tanti altri particolari ne fanno due macchine simili ma incontestabilmente diverse.

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

Infatti Alberto, se hai notato ho detto che per fare un confronto bisogna considerare (cito) vari aspetti, da te giustamente poi rappresentati nel concreto sotto forma di diversa alimentazione, diversa conversione, struttura e peso.

In ogni caso non ci trovo nulla di strano nel sottolineare i pregi di una propria creatura, nel caso specifico, a ragion veduta.

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
muzar

Che l' oppo paghi nei confronti dell' emm labs lo trovo normale, piú interessante invece capire quanto.

Cioé, quanto incidono, valgono i circa 13/14 mila euro di differenza a listino?

Altro elemento interessante da valutare é: fatta salva l' ennesima testimonianza sul miglioramento dovuto dalla modifica aurion, i due oppi (moddato e non), come si pongono rispetto ad un lettore solo audio di pari fascia?

Sullo stesso piano? Poco indietro? O magari addirittura avanti?

Spendere 2000 euro per un oppo modificato, con tutta la flessibilitá che gli riconosciamo, cosa mi da rispetto ad un lettore cd pari fascia?

Oppure, sarebbe interessante viste le similitudini tecniche e di prezzo, un confronto tra oppo 95 e audiolab 8200 cd.

 

Saluti, Emiliano.

 

Panta rei os potamòs

Share this post


Link to post
Share on other sites
andav

Bellissimo sabato pomeriggio passato, Edo è veramente una persona squisita, disponibile e molto paziente. Questi incontri ci vorrebbero con più frequenza,al di là delle varie letture sui prodotti audio/video,non esiste di meglio che provare e sentire con le proprie orecchie.

 

Parlando ora della prova tra i due oppo, inizialmente quello che ci ha lasciato perplessi è che nei primi 20/30 minuti le differenze sonore erano veramente risicate,poi dopo, il divario si è notevolmente ampliato,forse elettroniche “fredde”?! sicuramente condizione in cui si trovava l’oppo Aurion,ma non so per le rimanenti,non ho pensato a chiedere ad Edo,e magari qualcuno più esperto potrà avvallare o meno se questa condizione iniziale incide.

 

Comunque,come già anticipato da Edo,il cd iniziale è stato Big Band Bond,Fabiana Martone,bene,superati i fatidici 20-30 minuti sono emerse,li davanti a noi,tutte le differenze.

 

L’oppo original nonostante si difenda bene deve gettare la spugna,a confronto la riproduzione delle frequenze alte risulta spigolosa,a tratti pungente,gli acuti risultano confusi su passaggi impegnativi, di conseguenza c’è più difficoltà nel capirne la provenienza,cosa che invece con l’oppo mod.,la diversa natura dei suoni è più facilmente distinguibile,anche nella voce si denota un maggior realismo con l’oppo mod.,il liscio presenta decisamente dei limiti,sono dettagli che l’oppo originale tende ad affogare nel resto del messaggio sonoro.

 

Cosi come la tridimensionalità della scena,aconfronto risulta compressa, ho percepito una scena più “piatta”,mentre con il mod. i secondi piani si “staccano” decisamente dal fronte sonoro.

Anche la parte bassa è più carente e meno articolata,con l’oppo mod. la gamma bassa acquista più naturalezza, articolazione e profondità, risultando più performante.

 

L’oppo liscio è una ciofeca? ASSOLUTAMENTE NO!!

 

Quanto esposto sopra,anche se in maniera non articolata,non dev’essere inteso come una stroncatura dell’oppo liscio,ho voluto mettere ben in evidenza le differenze.....una cosa dev’essere ben presente, che l’oppo nasce come macchina multiformato,e soprattutto per il blu ray in multicanale, esso si districa in scioltezza su tutti i formati riproducibili,queste peculiarità lo rendono,ad oggi, un player con un rapporto qualità/prezzo eccezionale,pretendere poi che eccella sul due canali e che diventi un’ammazza giganti è utopistico,imho....

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
andav

......ma alla fine della comparativa sono palesi ed ancora più eccezionali le potenzialità che ha l’oppo, è si.....la modifica,se ben implementata, non pretende di trasformarlo da un’auto ad un aereo supersonico,ma di farlo esprimere al meglio,di liberare tutte le sue potenzialità....

......è come se l’oppo liscio fosse incatenato,soffocato,passatemi la modesta dialettica in ambito hi-fi,ma questa è stata la mia sensazione dopo tre ore di ascolto tra il liscio e Mod.

 

Quindi,per chi come me, è alla ricerca di un player multiformato ma senza rinunciare a degli ottimi e performanti ascolti in 2 ch o mch,ora che ne ho ascoltate le differenze, son più che mai convinto di consigliare a intraprendere questa strada.

 

Una curiosità: nel confronto dei due oppo,le connessioni in bilanciato sono state fatte con cavi diversi,van den hul per il mod. e proel per il liscio,bene dopo un bel po’ di ascolti abbiamo invertito i cavi e subito abbiamo evidenziato un miglioramento dell’oppo liscio,di contro l’oppo mod.non ne ha risentito del cambio a sfavore,le differenze sono sempre rimaste nette e ben percepibili....curioso.

 

Per Edo:un po’ di tuo scetticismo nei confronti dei cavi si dev’essere incrinato icon_smile_big.gif

 

Un'altra precisazione,per dovere di cronaca,il mio oppo prima della prova avaeva meno di 30 ore di ascolti'di cui 7 o 8 post modifica,quanto scritto è dovuto per chi dà imporanza al rodaggio......

 

 

 

 

 

Modificato da - andav il 15/01/2012 19:29:03

Share this post


Link to post
Share on other sites
andav

edit: doppio post

 

Modificato da - andav il 15/01/2012 19:35:12

Share this post


Link to post
Share on other sites
andav

Poi il confronto con l’Emm labs cdsa SE,bhè qua è una sfida ad armi impari,il canadese risulta migliore su tutti i parametri,amplifica tutti i pregi dell’oppo mod.,anche se in alcuni brani ascoltati ,le differenze si assottigliavano,ma per chi pretende il top,anche i dettagli contano.

 

L’oppo Mod. Aurion suona peggio dell’ Emm labs cdsa SE? NO!

 

Sono su due livelli diversi,e ci mancherebbe!! Il rapporto tra l’oppo mod. 2ch e l’ Emm labs cdsa SE è di 1 a 10 circa....

 

l’ Emm labs amplifica maggiormente il realismo in ogni sua espressione della scena sonora,maggiore tridimensionalità maggiore distinzione tra gli strumenti,c’è più aria tra quest’ultimi....eccezionali le voci,acquistano calore e realismo in ogni sua espressione,veramente una bella macchina.

Che sia giustificata o meno la differenza di prezzo,non saprei,forse no,però sappiamo benissimo che a certi livelli,per ogni piccolo miglioramento le cifre in gioco schizzano in modo esponenziale.

Questa è una macchina “impegnativa” che pretende il restante della catena al Top,altrimenti si vanifica l’investimento per tale cd player.

 

In conclusione,posso dire solamente che ieri sera dopo la fine delle prove mi sono ripreso sotto braccio il mio OPPO Aurion e ben contento l’ho riportato a casa sua icon_smile_approve.gif anche se da parte di Edo c’è stato un tentativo (scherzoso) per fargli passare la serata accanto al suo fratellino liscio icon_smile_big.gif

 

Rinnovo i ringraziamenti per l’ottimo e costruttivo pomeriggio passato insieme,sopra a tutto perché ho conosciuto personalmente Edo,un grazie anche alla sua signora che ha “sopportato la nostra intrusione”.

 

 

Ciao

Andrea

 

 

 

 

 

Modificato da - andav il 15/01/2012 19:38:36

Share this post


Link to post
Share on other sites
edgar

Mi scuso per l'ot.

Qualcuno conosce il bpd 93?

Ad esmpio NU FORCE ne fa due versioni di cui una addirittura definita extreme edition

 

edgar

 

S'è desta?????

 

rtm64k.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
andav

quote:

quote:Se ripenso alla follia collettiva che portava alla vendita di cd stratosferici per tenersi l'Oppo da 200 euro rimango sempre più dubbioso sulla affidabilità degli audiofili e di tante recensioni in rete.

 

Una cosa domando, avete ascoltato per caso anche Sacd ?

 

Per esmepio tra Emm Labs e Oppo (liscio e mod) potrebbe delineare meglio la differenza di qualità tra gli stadi di uscita poiche nella convserione sacd il lettore ci mette meno di suo.

 

 

 

Angelo.

Musica che passione!

 


id=quote>id=quote>

Non posso che quotare in toto la prima frase, ma l'incolpevole Oppo non è stato certamente l'unico caso di sopravvalutazione di una macchina o di un marchio... vedi, il concetto di ECCELLENTE RAPPORTO Q/P nel nostro ormai eccessivamente ESOTERICO settore sa di "poverello che si accontenta" e non magari di "persona intelligente che con una cifra ragionevolissima ottiene un'ottima qualità complessiva", che poi può anche investire la (notevole) differenza in software.

 

Per il resto... si potevano ascoltare anche SACD, DVD, DVD AUDIO, CD HDCD, BLU RAY... forse il setup a due canali ha fatto credere loro di aver a che fare "solo" con un ottimo lettore CD...icon_smile_big.gif indubbiamente sarebbero saltate fuori tante altre differenze.

 

Inoltre, pur con un sommo inchino agli ottimi CD del Lynch che anch'io utilizzo con piacere, NON CAPISCO perchè non provare anche qualche edizione meno audiophile, qualche CD di grande orchestra inciso negli anni '60 o di jazz coevo, tanto per dirne una... non si è ancora capito che le sorprese più grosse possono venire dal software apparentemente meno perfetto... come nel mio confronto Marantz vs Marantz quando il lettore nudo e crudo sembrava distorcere un pieno orchestrale mentre il moddato andava, libero, per la sua strada...

 

Alberto Maltese,

Operatore


id=quote>id=quote>

 

Alberto credimi,il tempo è volato,letteralmente volato,con il tempo a disposizione ci siamo concentrati inizialmente per l’ascolto dei cd per poi,se ne fosse avanzato, passare ad altro.

Tieni conto che i primi 20 minuti le differenze udite alla fine della comparativa non erano immediate,questo ci ha portato ad approfondire l’ascolto e quindi molti brani sono stati sentiti 2/3 volte di seguito prima su un player e poi sull’altro,

A dire il vero sul finale volevamo ascoltare qualche cd non audiophile, ma il tempo è stato tiranno e c’ha dato uno scossone,ricordando ad Edo che era l’ora di andare a prendere il figlio….

Ma alla fine penso sia meglio cosi come si dice…troppa carne al fuoco rischiava di bruciare,e magari ne saremmo usciti fuori con le idee un po’ confuse,avendo avuto a disposizione un altro paio d’ore si poteva anche fare.

Ciò non togle il fatto di replicare anche con altre macchine.....

 

Ciao

Andrea

 

Modificato da - andav il 15/01/2012 19:42:16

Share this post


Link to post
Share on other sites
MAXXI

quote:

quote:

Ma la garanzia dei due anni , su TUTTA la macchina , la fornirà poi Alberto dopo la modifica ? Non credo che in caso di bisogno labtek risponderà di alcunchè nemmeno se si stacca un piedino......icon_smile_big.gif. Mi ricordo che la PS2 aveva dei bei sigilli che una volta staccati mandavano a puttane la garanzia per quelli che volevano truccare la macchina.

 

Saluti

Massimo


id=quote>id=quote>

 

non fare confusione, l'oppo modificato labtek rimane in garanzia in quanto labtek viene delegata proprio da OPPO di fare la modifica. l'oppo modificato aurion non credo possa avvalersi della garanzia ufficiale OPPO ma forse l'aurion ti dà una garanzia propria.

ciao

 

Alberto M.

 

 


id=quote>id=quote>

 

Embè che ho detto ? Proprio quello che anche tu stai dicendo : che labtek garantisce SOLO le sue macchine modificate e qui non ci piove certo.....icon_smile_big.gif

 

Quindi nessuna confusione , mio caro.

 

Fossi stato interessato IO a modifiche di qualsiasi genere avrei fatto passare i due anni di garanzia.

Sempre in riferimento alla PS2 la modificai per avere l'uscita RGB anche nella lettura dei DVD senza la tonalità verde che Sony regalava in questi casi......ma allo scadere dell'allora 1 anno di garanzia.

 

Però mi sembra che Alberto si sobbarcherà eventuali , speriamo improbabili , necessità di metterci le mani anche su altre parti non interessate dalla modifica. Tutto a suo credito

 

Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
montreal

quote:

Alberto credimi,il tempo è volato,letteralmente volato,con il tempo a disposizione ci siamo concentrati inizialmente per l’ascolto dei cd per poi,se ne fosse avanzato, passare ad altro.

Tieni conto che i primi 20 minuti le differenze udite alla fine della comparativa non erano immediate,questo ci ha portato ad approfondire l’ascolto e quindi molti brani sono stati sentiti 2/3 volte di seguito prima su un player e poi sull’altro,


id=quote>id=quote>

 

Se mi devo concentrare per 20 minuti per cogliere le eventuali sfumature

dico subito che non fa per me,se a questo aggiungiamo anche un piccolo e inescludibile condizionamento,mi chiedo, ma ne vale la pena?

 

Da sempre credo che le differenze tra lettori sia molto sottile, come più volte

affermato sarei lieto di essere smentito.

 

Franco

 

 

 

 

"Qualcuno ci ha mai promesso qualcosa?

E allora perchè attendiamo?"

C.Pavese

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

quote:

Poi il confronto con l’Emm labs cdsa SE,bhè qua è una sfida ad armi impari,il canadese risulta migliore su tutti i parametri,amplifica tutti i pregi dell’oppo mod.,anche se in alcuni brani ascoltati ,le differenze si assottigliavano,ma per chi pretende il top,anche i dettagli contano.

 

L’oppo Mod. Aurion suona peggio dell’ Emm labs cdsa SE? NO!

 

Sono su due livelli diversi,e ci mancherebbe!! Il rapporto tra l’oppo mod. 2ch e l’ Emm labs cdsa SE è di 1 a 10 circa....

 

l’ Emm labs amplifica maggiormente il realismo in ogni sua espressione della scena sonora,maggiore tridimensionalità maggiore distinzione tra gli strumenti,c’è più aria tra quest’ultimi....eccezionali le voci,acquistano calore e realismo in ogni sua espressione,veramente una bella macchina.

Che sia giustificata o meno la differenza di prezzo,non saprei,forse no,però sappiamo benissimo che a certi livelli,per ogni piccolo miglioramento le cifre in gioco schizzano in modo esponenziale.

Questa è una macchina “impegnativa” che pretende il restante della catena al Top,altrimenti si vanifica l’investimento per tale cd player.

 

Ciao

Andrea

 


id=quote>id=quote>

 

Ciao andrea ,

 

ovvio che il paragone non possa reggere , per vari motivi , ma è anche vero che qualche mese fa sembrava che l ' OPPO le suonasse a una frotta di lettori , più o meno importanti , costosi , due canali dedicati ecc ecc .

 

E ' bello sentire che il tutto si è ricondotto ad un maggior "equilibrio" nel giudizio , io un basso così materico , possente , corretto , definito , prima di emmlabs non l 'avevo mai sentito , e selezionando la posizione high , si arriva a una qualità di riproposizione della musica che nessun OPPO potrà mai neanche sfiorare.

Tieni anche conto che l ' OPPO ha un prezzo non trattabile e moddato arriva a oltre 2 k euro , mentre Emmlabs è ampiamente trattabile , per cui la forbice , pur rimanendo importante , è di un ordine di grandezza molto inferiore .

 

che poi OPPO abbia una flessibilità e una multifunzionalità di lettura è indubbio e ne fa comunque un ottimo prodotto generalista . . . .

 

saluti , Dario

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

quote:

Parlando ora della prova tra i due oppo, inizialmente quello che ci ha lasciato perplessi è che nei primi 20/30 minuti le differenze sonore erano veramente risicate,poi dopo, il divario si è notevolmente ampliato,forse elettroniche “fredde”?! sicuramente condizione in cui si trovava l’oppo Aurion,ma non so per le rimanenti,non ho pensato a chiedere ad Edo,e magari qualcuno più esperto potrà avvallare o meno se questa condizione iniziale incide.

 

 

 

Una curiosità: nel confronto dei due oppo,le connessioni in bilanciato sono state fatte con cavi diversi,van den hul per il mod. e proel per il liscio,bene dopo un bel po’ di ascolti abbiamo invertito i cavi e subito abbiamo evidenziato un miglioramento dell’oppo liscio,di contro l’oppo mod.non ne ha risentito del cambio a sfavore,le differenze sono sempre rimaste nette e ben percepibili....curioso.

 


id=quote>id=quote>

Si, l'Oppo ti confermo che è una delle macchine che risente di più del preriscaldamento: non dimentichiamo il solito problema dell'abbondante polarizzazione necessaria, che impone come in un ampli di buona famiglia un tempo "non minimale" per raggiungere la stabilità termica!!!

 

Per i cavi posso ipotizzare che la bassa impedenza d'uscita del buffer superlineare progettato dall'ingegnere minimizzi la sensibilità dello stadio d'uscita a quanto lo segue.

 

Alberto Maltese,

Operatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
maragiaudio

Molti sono i controsensi, se da un lato la modifica prevede la riprogettazione e alimentazione dello stadio analogico con uno a discreti, quindi solo azione amplificatrice di quanto esce dal sabre 9018, perchè, e qui lo dovrebbe spiegare Maltese, un EMM Labs, apparecchio che magari monta gli amati operazionali, continui a suonare molto meglio.

Non mi vengano a raccontare che la differenza sta nel solo chippettino, dac, perchè tutta questa differenza non è spiegabile.

Sarebbe ora che qualcuno la finisse di denigrare validissime progettazioni le cui fanno uso di OPamp, e che, come si evince, suonano decisamente meglio rispetto ai tanto osannati e pubblicizzati stadi a discreti. ^_______^

 

distinti saluti.

maragiaudio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292529
    Total Topics
    6328056
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy