Jump to content

Alta efficienza, cerchiamo di conoscerla meglio


senna
 Share

Recommended Posts

4 ore fa, grisulea ha scritto:

Dove le vedi queste sale?

L’ho scritto da sempre che il limite dell’alta fedeltà sono le risorse economiche e lo spazio. Detto questo, il problema della riproduzione ad alta fedeltà non sono solo i bassi, la tua paura, i bassi. Adesso ti metto il disegnino a riguardo i bassi, questa cancellazione valida solo per segnali puri è tutta da verificare caso per caso. Come giustamente scritto da @Lestratto non dobbiamo preoccuparci di tutto il messaggio…lo so che per te sopra i 300 hz ci pensa il tuo gatto, ma non è cosi. 

49BF69F9-DCF1-4097-9610-BB699D64D2D1.png

57C9728C-6064-448D-B08B-52FCCD1DFFDE.png

74B92DFF-284C-4806-ACED-80A61B8B9667.png

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Altainefficienza ha scritto:

Peró l'alta fedeltà non coincide con la stereofonia, e forse non dovremmo concentrarci solo su quest'ultima.

Non ti seguo…

3A009207-8D57-44ED-B218-0E8AFEF779CA.jpeg
Questo è il diagramma polare delle ns 10. Il motivo del loro successo è dovuto a questo. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Vmorrison ha scritto:

Detto questo, il problema della riproduzione ad alta fedeltà non sono solo i bassi,

sarà.... ma guarda caso l'immagine mostra i problemi dei bassi e fa notare che le pareti ci sono sia se appicchi la cassa sia se la tieni lontana. Esattamente come dicevo e come tu sempre dimentichi. Cosa lo metti a fare il disegnino dei problemi sui bassi se poi dici che il problema non è quello? Ti faccio anche notare che il disegno è parziale e non affatto esaustivo del problema che è molto ma molto più complesso. Se non ci si riferische infatti anche alla posizione di chi ascolta non serve a nulla.  Una stanza ha almeno 6 pareti non una o due. Che sopra i 300 hz basti il gatto lo puoi vedere da solo. Guarda le tue scatolette e puoi farti idea. Non crederai davvero ci voglia quale scienza a fare un due vie  con due buoni altoparlanti che vadano da 300 hz in su. 300 hz sono già sopra la frequenza di Schroeder di tutti gli ambienti casalinghi quindi nessuna difficoltà di inserimento. Nemmeno serve il gatto non essendoci il problema che invece hanno i bassi.

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, Vmorrison ha scritto:

Fallo uguale

Ma come cavolo vuoi che sia il diagramma di un microbo a due vie? Fai vedere tu quanti non l'hanno così. Quindi le la scala suonano peggio? Sistemi con dispersione controllata suonano peggio? Ma quando mai.

Link to comment
Share on other sites

@grisulea Te lo spiego subito. Se le metti a 5 cm o oltre un 1,5 m il problema dei bassi lo risolvi. I bassi.

Pero tutto il resto sarà spalmato sulla parete con problemi di gigantismo mancanza di focalizzazione….timbrica…

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, grisulea ha scritto:

Ma come cavolo vuoi che sia il diagramma di un microbo a due vie? Fai vedere tu quanti non l'hanno così. Quindi le la scala suonano peggio? Sistemi con dispersione controllata suonano peggio? Ma quando mai.

Fine ot, vattele a cercare. Prima devi ascoltare capire educare la tua percezione, poi ti fai le domande poi cerchi i diagrammi polari. Se parti falla dirittura d’arrivo come fai tu, misuri al punto d’ascolto…e poi costruisci il diffusore, non capirai mai una… Si parla di alta efficienza con le trombe…parla di trombe è meglio.

Link to comment
Share on other sites

@Dufay stai diludendo...ero sicuro che non avresti risposto nel merito, però pensavo l'avresti sparata più grossa, o almeno più offensiva...cmq non preoccuparti per me, che faccio altro nella vita, preoccupati per te che nonostante il provvidenziale (per te) rogo del forum mi sa che ormai l'antifona l'hanno capita tutti

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Lestratto ha scritto:

Quanto alle ottave, si sarà pure fatta confusione, non credo da parte mia, ma in ogni caso è stata postata un'immagine che evidenzia bene cosa si perde sotto i citati 50hz: ciascuno può giudicare da sé. Questo, almeno, se si ascoltano strumenti acustici, sui canti delle balene non so😁

Ti invito a fare una prova. Metti un sub alle tue. Scegli 100 dischi di generi vari e misura quanti non emettono sotto i 50 hz. Credo non ne troverai nessuno. Del resto tu stesso hai provato altri diffusori e non potrai non aver notato che c'è molto più di quanto le ls fanno. Che non ti piacia non centra col dato quantitativo. Come ti dicevo sei pure fortunato perché per qualche congiuntura astrale riesci a farle scendere abbastanza, se le portassi a casa mia bucherebbero dai 65 hz in giù finoai 40 suonando letterlmente da radioline. Quindi ti capisco. Piuttosto di trovarsi gravi problemi sui bassi rinunci a qualcosa ma senti tutto molto più pulito ed articolato e chi se ne frega del resto. Farei lo stesso, credo davvero sia un diffuore problemi free ..... se piace.

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Vmorrison ha scritto:

Se le metti a 5 cm o oltre un 1,5 m il problema dei bassi lo risolvi.

Non sparar cazz..... ti ho detto che le pareti sono almeno 6. Il disegnino è fallace, spiega una parte del problema. Prendi in mano un microfono e comnincia a darti delle risposte al posto di postare diagrammi di cui non frerga più nulla a nessuno.

Link to comment
Share on other sites

@Lestratto la ciaccona di Bach Busoni alla fine credo abbia qualche nota molto grave probabilmente intorno ai 50 - 60 Hz ma qui sei più bravo tu - sono le note più basse che io ricordi al pianoforte 

Link to comment
Share on other sites

Altainefficienza

@Dufay sulla Heresy: "Praticamente perfetto. Per un qtc canonico di 0.7 ci vorrebbe qualche litro in più ma non è un problema. Cosa ci sarebbe di sbagliato?"

Quel woofer non ha cedevolezza sufficiente per quel volume. La Heresy è coeva delle AR1, non so se Klipsch sapesse cosa stavano facendo in casa AR, o se non avesse voglia di discutere di brevetti, o se non pensasse che valesse la pena di scambiare l'estensione in basso con l'efficienza. Ma con quel volume si poteva fare di meglio (facile dirlo col senno di poi, coi parametri T&S e magari con un sistema Klippel)). Come si puntualizza nella prova di Suono, la Heresy non è una sospensione pneumatica, ma un baffle infinito, solo che come infinito è un po' troppo ridotto. Così com'è non è particolarmente lineare (si vede il picco prima del calo ripido), né estesa in basso, né efficiente, né cala lentamente così come è pregio delle sospensioni pneumatiche. Poi valgono al solito i vincoli della fisica nelle relazioni volumi/cedevolezze/diametri ed i miracoli non li fa nessuno, ma - anche essendo un tifoso della massimizzazione dell'efficienza, questo non è certo il massimo. Non è neanche giusto pretenderlo da un sistema di 65 anni fa nato per essere un'eresia. Non sto assolutamente dicendo che fa schifo, ma non è certo il meglio che si potesse fare. Klipsch era molto più bravo con le trombe...

Un saluto,

Piero

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, grisulea ha scritto:

Ti invito a fare una prova. Metti un sub alle tue. Scegli 100 dischi di generi vari e misura quanti non emettono sotto i 50 hz. Credo non ne troverai nessuno. Del resto tu stesso hai provato altri diffusori e non potrai non aver notato che c'è molto più di quanto le ls fanno. Che non ti piacia non centra col dato quantitativo. Come ti dicevo sei pure fortunato perché per qualche congiuntura astrale riesci a farle scendere abbastanza, se le portassi a casa mia bucherebbero dai 65 hz in giù finoai 40 suonando letterlmente da radioline. Quindi ti capisco. Piuttosto di trovarsi gravi problemi sui bassi rinunci a qualcosa ma senti tutto molto più pulito ed articolato e chi se ne frega del resto. Farei lo stesso, credo davvero sia un diffuore problemi free ..... se piace

Farei volentieri una prova del genere; il fatto è che la vedo un po complicata allineare il woofer delle LS ad un sub (specie se accordato in br). Se qualcuno ha da consigliare un modello senza accendere un mutuo potrei pensarci, però il punto è che, come ho già scritto, nelle LS vedo margini di miglioramento più in alto che in basso (prendendo a riferimento delle ottime Thiel che ebbi anni fa). Ogni tanto faccio un giro sul forum klipsch e ci sono corsettine tipo le trombe Volti che mi fanno venire strane idee, oppure una cosa tipo quella in foto. Poi mi fermo perché nn conosco nessuno con le capacità di aiutarmi in una cosa del genere e non so se ne varrebbe la pena

Screenshot_20210920_211856_com.android.chrome.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      dago
      dago earned a badge
      Great Content
    • Superstar Member
      Coltr@ne
      Coltr@ne earned a badge
      Superstar Member
    • White Vinyl Badge
      jammo
      jammo earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Helpful
      ferrocsm
      ferrocsm earned a badge
      Helpful
    • Superstar Member
      hinsubria
      hinsubria earned a badge
      Superstar Member
    • Superstar Member
      Glennascaul
      Glennascaul earned a badge
      Superstar Member
    • Great Content
      alexis
      alexis earned a badge
      Great Content
    • Helpful
      KIKO
      KIKO earned a badge
      Helpful
    • Gold Vinyl Badge
      Titian
      Titian earned a badge
      Gold Vinyl Badge
    • Superstar Member
      znorter
      znorter earned a badge
      Superstar Member
  • 173 Pink Floyd discografia essenziale

    1. 1. Quali sono, secondo te, i dischi immancabili dei Pink Floyd?


      • 1967 - The Piper at the Gates of Dawn
      • 1968 - A Saucerful of Secrets
      • 1969 - More
      • 1969 - Ummagumma
      • 1970 - Atom Heart Mother
      • 1971 - Meddle
      • 1972 - Obscured by Clouds
      • 1973 - The Dark Side of the Moon
      • 1975 - Wish You Were Here
      • 1977 - Animals
      • 1979 - The Wall
      • 1983 - The Final Cut
      • 1987 - A Momentary Lapse of Reason
      • 1994 - The Division Bell
      • 2014 - The Endless River
      • 1988 - Delicate Sound of Thunder (live)
      • 1995 - Pulse (live)
      • 2000 - Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981
      • 2021 - Live at Knebworth 1990

  • Last Adverts

×
×
  • Create New...