Jump to content

Colpi di fortuna... da raccontare!


ediate
 Share

Recommended Posts

12 ore fa, gorillone ha scritto:

perché non esiste che il cd dello stesso disco costi meno della metà del vinile e io compri il vinile

Anche io faccio così, specie se il vinile è sicuramente di origine digitale: tanto vale che mi prenda il CD, risparmio e ascolto lo stesso (in termini di musica; la differente resa di un CD rispetto ad un LP la noto solo fra LP originali analogici e il corrispettivo CD). Non mi va di alimentare speculazioni.

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, ediate ha scritto:

 la differente resa di un CD rispetto ad un LP la noto solo fra LP originali analogici e il corrispettivo CD

Naturalmente sempre a favore del cd 😋😉

Link to comment
Share on other sites

@v15

1 ora fa, v15 ha scritto:

Naturalmente sempre a favore del cd 😋😉

No, Riccardo, non è proprio così scontato: nella mia esperienza, suonano meglio gli LP "AAA" che i corrispettivi CD "AAD".  O meglio: se i CD sono, come i primi che apparvero sul mercato, vere e proprie trasposizioni dei master, senza manipolazioni e/o compressioni di sorta, il suono di quei CD è molto, molto simile all'LP con i vantaggi del CD (nessun tic-toc, riproducibilità praticamente infinita, ecc...); se i CD sono "rimasterizzati" (a meno di costosissime edizioni che, guarda caso, non sono quasi mai rimasterizzate totalmente o compresse) la frittata è pronta, cotta e servita. 😉😉

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, ediate ha scritto:

il suono di quei CD è molto, molto simile all'LP con i vantaggi del CD

Il sistema lp/giradischi a mio vedere ha troppe variabili per poterlo considerare così fedele, magari sarà più piacevole all'ascolto, ma come fedeltà rispetto al suono del master credo ci vada molto ma molto più vicino il cd (potenzialmente parlando per entrambi, tralasciando riversamenti con ritocchi fantasiosi e/o ipercompressioni). 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

Personalmente non mi faccio molti problemi....pur avendo una preferenza "fisica" verso il vinile se trovo buone occasioni mi accatto i cd (ieri ne ho presi 8 di cui 2 doppi + 3 DVD di comcerti per 20 euro...:classic_wink:)

Link to comment
Share on other sites

Il 31/8/2021 at 12:23, what ha scritto:

Allora,prima di pubblicare il nuovo presunto "colpo di fortuna",devo andare a vedere dei diffusori e non so se ho la possibilità di provare il funzionamento dei driver.In alternativa al collegamento con un ampli,come potrei procedere per testare i diffusori?So che la classica pila da 1,5 v potrebbe essere deleteria,vero?

Buonasera a tutti

Finalmente ho avuto un po di tempo per testare i 2 scaldabagni,tutto funziona tranne i 2 tweeter ,per intenderci quelli circolari in altro.Il fatto sta che provati su un'altro diffusore funzionano,quindi non arriva alcun segnale al driver.Controllato i fusibili ,sono ok,a questo punto rimarrebbe il crossover.Possibile il loro condensatore sia out?Allego una foto del crossover presa in rete,è il primo da sinistra dove è collegato il filo giallo...

ntmmvvunwrp51.jpg

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, what ha scritto:

driver.Controllato i fusibili ,sono ok

Gli hai controllati solo visivamente o gli hai provati con il tester ?

Hai controllato che non sia ossidato dove fanno contatto ?

Te lo chiedo perche ci sono cascato una volta con l'ampli ERA... visivamente erano ok mentre con il tester non davano segni di vita... 

Link to comment
Share on other sites

Ho letto ora un foruma USA dove un utente racconta di aver avuto le formula 6 ed il condensatore del tweeter arrivato a fine vita ha scollegato (riporto le parole così) il tweeter...

2 minuti fa, Bazza ha scritto:

Gli hai controllati solo visivamente o gli hai provati con il tester ?

Li ho anche ponticellati...

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ulmerino ha scritto:

hai provato a muovere il potenziometro e il deviatore?

Si anche se non noto particolari differenze

 

Link to comment
Share on other sites

@oscilloscopio È solo il tweeter a non funzionare e da come ho letto quei condensatori non polarizzati danno problemi.Il tweeter incriminato è il  Bic 020 e il condensatore è da 0,5 mfd( microfarard giusto?)

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

@what Si, è giusto ma prima di procedere alla sostituzione verifica che arrivi tensione fra l'ingresso del condensatore e la massa del tweeter (mi pare un po' strano che si siano interrotti contemporaneamente i condensatori del tweeter su entrambi i diffusori)

Link to comment
Share on other sites

gorillone

@v15

Secondo me, i dischi incisi in analogico vanno sempre o quasi sempre meglio in vinile (fino ad inizio anni 80).

I CD provenienti da master analogico (almeno prodotti fino alla fine degli anni 70) fanno quasi sempre quasi schifo …. sempre secondo la mia umile opinione, a parte poche eccezioni

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, gorillone ha scritto:

sempre secondo la mia umile opinione,

Certo 😉, anch'io mica devo convincere nessuno. Riconosco che diverse incisioni che ho suonano meglio in lp che in cd (il primo che mi viene in mente per copie in mio possesso è Animals dei Pink Floyd), ma resto convinto che sia colpa di come e quanto venga sfruttato il supporto finale, e che potenzialmente il supporto cd sia enne volte superiore al supporto lp.

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, v15 ha scritto:

il primo che mi viene in mente per copie in mio possesso è Animals dei Pink Floyd

Mah,che copia hai per curiosità?A parte la qualità artistica di quel vinile,tranne qualche traccia,Non ho un buon ricordo di quando lo ascoltai la prima volta.Parlo della prima edizione chiaramente.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, oscilloscopio ha scritto:

mi pare un po' strano che si siano interrotti contemporaneamente i condensatori del tweeter su entrambi i diffusori

E' un problema riconducibile alla scarsa affidabilità del componente,almeno da quello che sono riuscito a capire attraverso una discusione a riguardo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      dago
      dago earned a badge
      Great Content
    • Superstar Member
      Coltr@ne
      Coltr@ne earned a badge
      Superstar Member
    • White Vinyl Badge
      jammo
      jammo earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Helpful
      ferrocsm
      ferrocsm earned a badge
      Helpful
    • Superstar Member
      hinsubria
      hinsubria earned a badge
      Superstar Member
    • Superstar Member
      Glennascaul
      Glennascaul earned a badge
      Superstar Member
    • Great Content
      alexis
      alexis earned a badge
      Great Content
    • Helpful
      KIKO
      KIKO earned a badge
      Helpful
    • Gold Vinyl Badge
      Titian
      Titian earned a badge
      Gold Vinyl Badge
    • Superstar Member
      znorter
      znorter earned a badge
      Superstar Member
  • 173 Pink Floyd discografia essenziale

    1. 1. Quali sono, secondo te, i dischi immancabili dei Pink Floyd?


      • 1967 - The Piper at the Gates of Dawn
      • 1968 - A Saucerful of Secrets
      • 1969 - More
      • 1969 - Ummagumma
      • 1970 - Atom Heart Mother
      • 1971 - Meddle
      • 1972 - Obscured by Clouds
      • 1973 - The Dark Side of the Moon
      • 1975 - Wish You Were Here
      • 1977 - Animals
      • 1979 - The Wall
      • 1983 - The Final Cut
      • 1987 - A Momentary Lapse of Reason
      • 1994 - The Division Bell
      • 2014 - The Endless River
      • 1988 - Delicate Sound of Thunder (live)
      • 1995 - Pulse (live)
      • 2000 - Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981
      • 2021 - Live at Knebworth 1990

  • Last Adverts

×
×
  • Create New...