Jump to content

C'è qualcosa che tocca 2? Rincari del 40% per le bollette di energia elettrica.


ferrocsm
 Share

Recommended Posts

2 minuti fa, audio2 ha scritto:

il tipo gira in bmw, ed io con una simil panda. per forza che i soldi non bastano mai.

Secondo la poco nota economista Lorentz "L'economia si fa quando i soldi ci sono, altrimenti è privazione". 😁

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

non sono al corrente delle teorie economiche moderne, ma siamo arrivati ad un livello di pezzentume e di

scarso discernimento tra ciò che è utile e che serve da quello che è inutile e non serve che mai avrei

immaginato.

Link to comment
Share on other sites

A mio avviso questa serie di aumenti delle bollette è particolarmente odiosa, poiché in buona parte determinata dall'aumento delle penali per le quote CO2 immesse, quando da tantissimo tempo si sapeva che sarebbero aumentate ed era stato data indicazione ai produttori di effettuare riconversione dei cicli di produzione per abbattere le emissioni (d'altra parte la penale serviva proprio a questo). Il risultato? Sotto gli occhi di tutti direi:giro la multa al consumatore e continuo a fare il mio porco comodo... E poi la gente scende in piazza per il green pass.... Vabbe.... 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, audio2 ha scritto:

preparatevi pure per la " riforma del catasto "

In Italia ci sono 3 categorie di matti:

- Quelli che credono di essere Napoleone

- Quelli che si dichiarano in grado di far viaggiare i treni in orario

- Quelli che credono sia possibile riformare il catasto...

 

😁

Link to comment
Share on other sites

Diventate autoproduttori, un bel generatore diesel stazionario a 600rpm alimentato con l'olio del lidl, due batterie old-school made in Loffastan per tener accese le luci nelle ore di fermo macchina, e ci scappa pure il riscaldamento della sala d'ascolto. 

image.png.ae834eaf7f8f4cdd3c92a73edd096e5f.png

 

Non fatevi impressionare dal nome del produtture indiano di questi motori, sono in grado di girare più di 30.000 ore non-stop

 

image.png.57a1dbfed92a1be87d826ebb10488d86.png

 

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

Abbiamo vissuto per troppo tempo in bassa inflazione e in troppi hanno dimenticato cosa accadeva negli anni Settanta e Ottanta, quando c'era la lira. Se la domanda eccede l'offerta i prezzi dei beni aumentano, la più banale delle leggi dell'economia di mercato. I sovietici avevano trovato un rimedio, ma non hanno avuto successo. 

Link to comment
Share on other sites

Tra aumento delle bollette di energia elettrica e aumenti del prezzo nel settore siderurgico e del legno direi che stiamo messi proprio bene, a dimenticavo anche la crisi dei chip elettronici.... A Febbraio avevamo fatto un preventivo dal fornitore per l'acquisto e la posa in opera di doghe e avevamo chiuso a 5 euro al mt, dopo un mese e mezzo andiamo a ritirare le doghe dal fornitore, le siamo andate a ritirare dopo quasi due mesi perchè nel frattempo stavamo ristrutturando e con nostra amara sorpresa le doghe erano passate da 5 euro a 12 euro al mt...

Link to comment
Share on other sites

Speculazione in piena regola.

E inflazione che presto andrà al 5%,..come minimo.

E ovviamente chi pagherà per primo sarà il reddito medio-basso, fisso, che non ha possibilità di rivalersi sulla catena successiva.

Dal momento che è ovvio che le risorse disponibili non sono infinite,  specie per chi è stato in qualche modo colpito dalla pandemia,  i consumi dopo un picco che stiamo vivendo ora (è tutto pieno, in ogni ristorante o bar dove vado) saranno destinati a ridiscendere.

Tutte cose già viste in passato.

Link to comment
Share on other sites

Il 14/9/2021 at 11:45, wow ha scritto:

cioè stanno salendo i prezzi?

sono gia aumentati 

acciai sono raddoppiati e hanno superato il precedente prezzo record del 2008

ma nel 2008 l'economia aveva una tonicita diversa (annni di economia mondiale con crescita stabile) da quella attuale

 

 

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
Il 14/9/2021 at 22:14, audio2 ha scritto:

preparatevi pure per la " riforma del catasto " aha ahaha adesso la chiamano così

 

non ti preoccupare, la lega si è messa già di traverso...  la tua imu non verrà intaccata 😉 

non sia mai che veramente si possa avere un valore catastale delle case più sensato, meglio continuare così con delle situazioni assurde, ovviamente quasi sempre a favore di chi ha case notevolmente sottovalutate... 

 

 

Link to comment
Share on other sites

solo che un valore catastale delle case più sensato equivale a più tasse per tutti ( tutti quelli che già le pagano, perchè gli abusivi non verranno toccati ) non a tasse più giuste. ma giuste in base a che criteri poi. ridicoli.

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
2 minuti fa, audio2 ha scritto:

solo che un valore catastale delle case più sensato equivale a più tasse per tutti ( tutti quelli che già le pagano, perchè gli abusivi non verranno toccati ) non a tasse più giuste. ma giuste in base a che criteri poi. ridicoli.

 

no, se, come è stato proposto già diverse volte, lo si fa a parità di gettito.

a me poi va bene così, col ridicolo che un attico in centro viene valutato meno di una casa in prima cintura e pure più piccola 😉 

 

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

la lega si è messa già di traverso

Sono 8 mesi che Salvini si mette di traverso su tutto. Ma poi il posto di blocco viene travolto con una grande strombazzata di clacson e dito medio fuori dal finestrino.

Link to comment
Share on other sites

ma non ne vieni fuori, a parità di gettito non ci crede nessuno, io un anno con monti ho dovuto pagare l' imu su terreni agricoli incolti, pietre e rovi. ma poi prendi il centro, metti che paga di più,  i negozi che già sopravvivono e i redditi medi che sono bassi, i proprietari appena possono scaricano tutto sugli inquilini o credevate che funziona come nel magico mondo dei mini pony.

Link to comment
Share on other sites

@audio2

ma ci può essere qualcosa di più idiota che auspicare la distruzione di ricchezza che la tassazione patrimoniale comporta? I miei figli già in quinta elementare avevano chiara la differenza tra reddito e capitale. Una casa, soprattutto seconda, non genera nessun reddito nessun pil solo perché esiste.

L’unica cosa che fa l’IMU è costringere il proprietario a rendere sterile anche un po’ di stipendio/reddito per pagare una tassa sul nulla. In Italia più che sul nulla, sulla perdita di valore. 
Aveva senso l’INVIM che tassava l’eventuale plus valore alla rivendita. L’IMU è puro esproprio con sciupìo di ricchezza mai creata. 
A certuni cosa hanno insegnato i genitori? A contare sui soldi degli altri… Mah

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.