Vai al contenuto

leon77

MySky HD con Impianto Centralizzato

Messaggi raccomandati

leon77

Salve a tutti, mi occorre un consiglio, sono in un condominio con un impianto satellitare centralizzato con un lnb a 4 uscite che servono 4 appartamenti indipendenti.

 

Volevo usufruire del mysky hd, leggendo un pò in rete, ho trovato qualche soluzione:

 

1) Passare ad un LNB 8 uscite, mi passo un nuovo cavo da collegare al decoder, le altre uscite non utilizzate le chiudo con tappo a 75ohm.

 

2) Mettere una nuova parabola indipendente, da passare al vaglio dei condomini...

 

3) Esiste, un aggeggio tipo SCR Sat Router, da mettere a valle del LBN esistente, che funziona come un LNB SCR?

 

Saluti

Emilio

 

Un buon Vinile..una manciata di Valvole..e la pace dei sensi..

 

Modificato da - leon77 il 21/03/2012 16:16:53

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andybike

Puoi utilizzare uno splitter sull'unico cavo che ti appartiene con l'avvertenza di non avere i due tuner sintonizzati su canali con polarizzazione diversa. Altrimenti la più praticabile mi sembra l'ipotesi 1 se trovi un LNB a 8 uscite.

 

La 3 non è praticabile. La gestione SCR va fatta sull'LNB, o su centralini appositi che però vanno collegati a LNB con le 4 uscite LH, LV, HH, HV, ossia con bande e polarizzazioni distinte per le quattro uscite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

quote:

Puoi utilizzare uno splitter sull'unico cavo che ti appartiene con l'avvertenza di non avere i due tuner sintonizzati su canali con polarizzazione diversa. Altrimenti la più praticabile mi sembra l'ipotesi 1 se trovi un LNB a 8 uscite.

 

La 3 non è praticabile. La gestione SCR va fatta sull'LNB, o su centralini appositi che però vanno collegati a LNB con le 4 uscite LH, LV, HH, HV, ossia con bande e polarizzazioni distinte per le quattro uscite.


id=quote>id=quote>

 

Grazie, mi puoi indicare uno splitter adatto alla mia esigenza, se costa poco, faccio una prova con questo.

Mi potresti spiegare meglio cosa accadrebbe sui canali?

 

A me interessa, che loro caricano tranquillamente i film sull'hard disk e quindi sfruttare l'on demand, e che io possa registrare magari da lavoro il film che vorrei vedere la sera, penso che invece difficilmente lo farei contemporaneamente.

 

Saluti

Emilio

 

Un buon Vinile..una manciata di Valvole..e la pace dei sensi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emix2001

Che io sappia esiste un scr che puoi usare sui tuoi due cavi, non c'è bisogno dei 4, solo che costa 90 €. E' uno splitter scr che si integra con il distributore sul pianerottolo. Peraltro, non capisco: se hai sul pianerottolo lo splitter, basta metterne uno con 6 uscite e tirarti il nuovo cavo in casa, come ho fatto io (lo ha fatto sky).

 

Emiliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

quote:

Che io sappia esiste un scr che puoi usare sui tuoi due cavi, non c'è bisogno dei 4, solo che costa 90 €. E' uno splitter scr che si integra con il distributore sul pianerottolo. Peraltro, non capisco: se hai sul pianerottolo lo splitter, basta metterne uno con 6 uscite e tirarti il nuovo cavo in casa, come ho fatto io (lo ha fatto sky).

 

Emiliano


id=quote>id=quote>

 

Da ignorante in materia, avevo pensato la stessa cosa, ma un collega più esperto, mi ha detto che non è possibile, perché la calata e unica e non passa per un Multiswitch, secondo lui, due decoder in casa mia non funzioneranno contemporaneamente, perché poi ci sarebbe un problema con le polarizzazioni del segnale...

 

Saluti

Emilio

 

Un buon Vinile..una manciata di Valvole..e la pace dei sensi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

4) ipotesi

 

Cambiare LNB con un SCR a 4 uscite, ma poi devo obbligare gli altri 4 condomini (solo 1 ha sky, decoder hd classico) a mettersi a monte del loro decoder uno splitter SCR

 

Saluti

Emilio

 

Un buon Vinile..una manciata di Valvole..e la pace dei sensi..

 

Modificato da - leon77 il 21/03/2012 11:40:16

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emix2001

da qualche parte un multiswitch ci deve essere. nel caso limite, lnb doppio scr - normale. Costa non troppo.

 

Emiliano

 

Modificato da - emix2001 il 21/03/2012 11:55:19

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

quote:

da qualche parte un multiswitch ci deve essere. nel caso limite, lnb doppio scr - normale. Costa non troppo.

 

Emiliano

 

Modificato da - emix2001 il 21/03/2012 11:55:19


id=quote>id=quote>

 

Non ci sono multiswitch, ogni appartamento ha una calata indipendente che parte direttamente dall' LNB e arriva fino dentro caso con un unico cavo.

 

Saluti

Emilio

 

Un buon Vinile..una manciata di Valvole..e la pace dei sensi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andybike

E non mi pare nemmeno esistano LNB a 4 uscite SCR. Generalmente hanno un'uscita SCR e un'uscita standard, marcata come legacy. Con l'uscita SCR puoi gestire fino a quattro calate indipendenti, a valle di un comune splitter che costa pochi EUR.

 

Per quanto riguarda le due polarizzazioni esistenti, orizzontale H e verticale V, queste vengono discriminate a seconda della tensione che il ricevitore immette sul coassiale per alimentare l'LNB. Ovviamente se i due tuner richiedono polarizzazioni diverse, andranno a immettere sullo stesso cavo (sto parlando della situazione attuale, senza SCR) una tensione più alta e una più bassa, e altrettanto ovviamente l'LNB terrà conto solo della più alta. Il tuner che ha inviato la tensione più bassa non potrà sintonizzare quindi il canale richiesto e potrebbe mandare in blocco il ricevitore, con conseguente richiesta di on/off per ripristinarlo. Ovviamente due tuner che richiedono la stessa polarizzazione saranno entrambi soddisfatti. L'LNB SCR invece codifica quattro canali completamente indipendenti che possono essere decodificati in maniera indipendente da un ricevitore compatibile.

 

In ogni caso, visto che vai a toccare una proprietà condominiale con possibili litigi con altri utenti, ti conviene consultarti con un buon antennista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emix2001

Ancora più semplice.sostituisci lnb, aggiungi splitter , seconda calata e tutti felici.

 

Emiliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andybike

Tranne i vicini...icon_smile_big.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emix2001

quote:

Tranne i vicini...icon_smile_big.gif


id=quote>id=quote>

 

No, perchè gli piazzi uno spliter da lato tradizionale.

 

Emiliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andybike

Ma rimane il problema di gestire richieste con polarizzazioni opposte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emix2001

no, se l'impianto vede le calate che vanno allo splitter, come in normalmente si fa nei condomini, dove le due polarizzazioni arrivano sul pianerottolo.

 

Emiliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andybike

Ma ciò implica avere un LNB con le due bande e le due polarizzazioni distinte per le 4 uscite dell'LNB. A quanto ho capito invece l'LNB presente ha quattro uscite indipendenti, ognuna diretta verso il singolo utente senza interposizione di centralini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Echoes

Io ho messo un'altra parabola per conto mio. E' la soluzione migliore.

 

Gianni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
redpepper

A me la prima ipotesi sembra la più semplice con 80 euro + il costo del cavo te la cavi.

 

-- .- .-. -.-. ---

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.369
    Discussioni Totali
    5.878.880
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×