Jump to content

valvole a contatto con legno: pericolo incendio?


motorpsycho
 Share

Recommended Posts

motorpsycho

ciao,

ho comprato una copertura home made del mio ampli, molto bella ma ho un dubbio sulla sicurezza.

la lastra di legno è sottile un paio di millimetri ed è a contatto diretto con il bulbo delle valvole (sophia electric kt88) che hanno una forma "a bottiglia".

in allegato una foto in cui si vede il punto di contatto.

 

secondo voi è rischioso far lavorare le valvole direttamente a contatto con il legno?

grazie.

 

 

 

leben.jpg

Link to comment
Share on other sites

A prescindere da unpotenziale rischio di combustione direi che in generale a una valvola bisogna lasciare sufficiente spazio intorno per dissipare il calore, e in ogni caso mai e poi mai mettere qualcosa a contatto con il bulbo... IMHO

Link to comment
Share on other sites

speaktome74

Ma chi è il produttore di queste coperture "home made"? 

Di norma di sicurezza, tecnica e buon senso ne ha mai sentito parlare?

Speriamo non sia una produzione di serie!

ps: che apparecchio è il tuo?

Link to comment
Share on other sites

Consiglio spassionato, elimina quella copertura, magari bella esteticamente ma assai poco sicura; nel caso, prendi misure accurate e fatti fare una protezione metallica da un bravo artigiano.

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper

@motorpsycho non sapevo che il CS600 potesse montare anche le KT88....

 

puoi dare maggiori info sul particolare in legno?

in pratica sostituisce la piastra superiore , lasciando scoperte le valvole e coprendo i trasformatori?

puoi linkare il prodotto?
 

grazie!

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper

@motorpsycho allora avevo capito com’era…

forse potrebbe essere più bellino sostituire il superiore con del plexiglas forato…il coperchio suo è in lamiera d’acciaio??

Link to comment
Share on other sites

@motorpsycho imho, togli quella copertura immediatamente perchè anche i 2 trafo d'usicta e soprattuto quelo d'alimentazione scaldano di loro, indipendentemente dalle valvole che gli stanno accanto.

Io sul mio leben quando ho avuto necesità di alzare il coperchio ci un paio di cm, forse 3, per montare valvole più alte, ho semplicemente costruto una sorta di cornice in elgno con fori passanti su cui ho poi appoggiato e riavvitato il coperchio orginale sui foro originali, con delle viti più lunghe. Non ho una foto ma il risultato era ottimo sotto ogni punto di vista, anche estetico, e sopratutto l'aria intorno alle valvoe e ai trasforamtori era la stessa prevista nel progetto

ripeto, imho

ciao

 

ps: sono poi tornato alle 6L6GC (alle 7581 per la precisione, nos) e vivo felicissmo

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper
9 ore fa, motorpsycho ha scritto:
9 ore fa, Collegatiper ha scritto:

il coperchio suo è in lamiera d’acciaio??

yes

Secondo una teoria di alcuni amici audiofili del passato, dotato di elettroniche autocostruite a tubi, avere coperchi/telai non ferromagnetici provocherebbe dei piccoli miglioramenti sonici.

Coerentemente a ciò, confortati dall’ascolto, usavano cavi non schermati.

 

Il tutto ovviamente in assenza di ambienti “ostili” in termini di ronzii, ecc… in tal caso combattere il ronzio diventava ovviamente primario.

 

In accordo a tale teoria, passando ad un coperchio in plexiglas potresti quindi godere della visione delle valvole ed ottenere un potenziale piccolo miglioramento.

Link to comment
Share on other sites

Ho un Dynaco ST70 II a cui ho fatto la copertura delle valvole forata in alluminio verniciato nero a polvere. @motorpsycho forse la copertura che hai comprato era prevista per le EL34 (piu slim rispetto alle KT88) in ogni caso concordo con chi ti ha detto che quello non è un bel lavoro, sia dal punto di vista della sicurezza che tecnicamente.

Link to comment
Share on other sites

motorpsycho

si grazie a tutti per gli interventi che condivido. userò la copertura, che ritengo molto bella,  solo a ampli spento.

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, motorpsycho ha scritto:

userò la copertura, che ritengo molto bella,  solo a ampli spento.

È la cosa più saggia, e in generale se si può andrebbe fatto sempre di lasciare le valvole senza copertura in modo da migliorare la dispersione del calore. 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

Quando utilizzo il Triode 20 preferisco togliere sempre la copertura (anche se è di rete metallica ben forata)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.