Jump to content

Sacchi di farina... una foto, una storia, una considerazione.


dago
 Share

Recommended Posts

GianGastone II
15 minuti fa, dago ha scritto:

E' una storia che ho sempre trovato edificante e che ben rappresenta lo spirito che fece grandi gli States

Puro marketing, disegni piu' ottraenti di altri maggiori vendite.

Una porcata giocata sulla miseria. Altro che edificante, Daltra parte (non so come sia chiamasse prima di oggi) il marketing e' solo e solamente l'arte del coglionare.

Link to comment
Share on other sites

ecco, dipende da quello: se hanno dato i sacchi 'riutilizzabili' allo stesso prezzo, OK, se hanno aumentato il prezzo potrebbe forse avere ragione il GianGa II.

però in un momento di crisi totale, in cui si cercava di riutilizzare anche i sacchi della farina, mi parrebbe controproducente aumentare il prezzo... o meglio, magari sarà stato prezzo normale della farina + un cicinìn che lo rendeva comunque conveniente per chi aveva bisogno di cotone per fare un vestitino al bimbo. in tal caso sarebbe sempre marketing, per carità, ma non una porcata, a mio avviso.

Link to comment
Share on other sites

GianGastone II

@daniele_g Magari non aumentava, ma era corsa a rendere piu' appetibile il prodotto da un marchio verso l' altro sfruttando lo stato di miseria.

Mica pensieri caritatevoli. Malvagissimi.

 

Link to comment
Share on other sites

@GianGastone II  se fosse in quei termini non ci vedrei niente di male, francamente. se offro un prodotto più completo, che dà un vantaggio all'acquirente, senza chiedergli una lira in più, che danno gli faccio ? i concorrenti sono liberi di fare altrettanto.

non dico che si tratterebbe di spirito francescano, ma nemmeno vedo il 'pensiero malvagissimo'.

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, GianGastone II ha scritto:

Una porcata giocata sulla miseria. Altro che edificante, Daltra parte (non so come sia chiamasse prima di oggi) il marketing e' solo e solamente l'arte del coglionare.

Le signore ci vestivano la famiglia (e ci facevano tante altre cose) ed erano contente e non credo i produttori potessero permettersi di aumentare i prezzi; quelle andavano nei general stores e compravano quel che trovavano e se trovavano cose utili per più versi... erano più contente.

Ahò ogni tanto qualcosa di buono la trovi da qualche parte?

Link to comment
Share on other sites

si però guarda che la juta era scomoda forte, sotto ci voleva la biancheria di tela altrimenti ti abradevi

e fuori sembravi comunque un peone messicano fuori moda.

Link to comment
Share on other sites

GianGastone II

@audio2 Guarda al lavoro portavo i calzettoni di lana "pastora" che mi faceva ai ferri mia nonna, grezzissima al limite dell'abrasivo, piedi caldissimi

Link to comment
Share on other sites

bungalow bill

Utilizzati così " nudi e crudi " , sai che arrossamenti cutanei specialmente sui bambini con la pelle delicata .

Link to comment
Share on other sites

 Share



  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      dago
      dago earned a badge
      Great Content
    • Superstar Member
      Coltr@ne
      Coltr@ne earned a badge
      Superstar Member
    • White Vinyl Badge
      jammo
      jammo earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Helpful
      ferrocsm
      ferrocsm earned a badge
      Helpful
    • Superstar Member
      hinsubria
      hinsubria earned a badge
      Superstar Member
    • Superstar Member
      Glennascaul
      Glennascaul earned a badge
      Superstar Member
    • Great Content
      alexis
      alexis earned a badge
      Great Content
    • Helpful
      KIKO
      KIKO earned a badge
      Helpful
    • Gold Vinyl Badge
      Titian
      Titian earned a badge
      Gold Vinyl Badge
    • Superstar Member
      znorter
      znorter earned a badge
      Superstar Member
  • 173 Pink Floyd discografia essenziale

    1. 1. Quali sono, secondo te, i dischi immancabili dei Pink Floyd?


      • 1967 - The Piper at the Gates of Dawn
      • 1968 - A Saucerful of Secrets
      • 1969 - More
      • 1969 - Ummagumma
      • 1970 - Atom Heart Mother
      • 1971 - Meddle
      • 1972 - Obscured by Clouds
      • 1973 - The Dark Side of the Moon
      • 1975 - Wish You Were Here
      • 1977 - Animals
      • 1979 - The Wall
      • 1983 - The Final Cut
      • 1987 - A Momentary Lapse of Reason
      • 1994 - The Division Bell
      • 2014 - The Endless River
      • 1988 - Delicate Sound of Thunder (live)
      • 1995 - Pulse (live)
      • 2000 - Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981
      • 2021 - Live at Knebworth 1990

  • Last Adverts

×
×
  • Create New...