Jump to content

Campionato F1 2022


qzndq3
 Share

Recommended Posts

@Severus69 il fenomeno è abbastanza preoccupante anche perché, non potendo fare prove “vere” sulle macchine, si scoprono gli altarini solo pochi giorni prima della prima gara… l’involuzione della F1, a livello di regole, è veramente inquietante. Ma si rendono conto che tra fatiche dei piloti e, come è stato detto giustamente da @MATTE, fatica dei materiali, si corre il rischio di mettere in serio pericolo i protagonisti della F1? 

Link to comment
Share on other sites

Il 11/3/2022 at 15:26, ediate ha scritto:

non abbia al suo interno dei tecnici "veri" che avrebbero potuto consigliare alla stessa o di abolire l'effetto suolo o di consentire l'uso dell'elemento nella sospensione posteriore tale da evitare o minimizzare questa oscillazione

Beh, l'effetto suolo è proprio il cardine dell'attule regolamento sportivo a discapito del carico generato da appendici alari che poi i team farcivano di generatori di vortici creando ad arte "depressioni" in punti strategici del corpo vettura, con l'ulteriore effetto di sporcare la scia per chi segue. Riguardo il terzo elemento della sospensione, penso sia stato eliminato per evitare sopra determinate velocità (quindi per precisi valori di carico sull'ala) lo stallo dell'ala posteriore determinato dall'abbassamento del retrotreno, che unito a flessibilità dei profili "sospette" simula un effetto di DRS aperto.

Pare che la federazione avesse proposto ai team precise altezze minime da terra del fondo vettura proprio per limitare l'effetto delfino, limitazioni che non sarebbero state accettate dai team. Ad essi resta comunque la facoltà di aumentare l'altezza da terra o di variare la geometria del fondo, creado opportuni sfoghi del flusso utili sopra una determinata soglia di velocità. 

Effettivamente è imbarazzante constatare come tale effetto non potesse essere completamente "previsto" dai team, in quanto i limiti di utilizzo in galleria del vento non consentono velocità relative superiori ai 180 km/h (mi pare), soglia inferiore a quella in cui si genera il fenomeno del porposing.

L'appassionato si chiede dunque quale sia la logica nel limitare cosi tanto i test su pista in ottica budget cap, che dubito all'atto pratico sia poi molto più onerosa rispetto allo sviluppo di sofisticatissimi modelli di simulazione. Ancor meno senso ha in ottica di competizione sportiva. Altrettanto basiti lascia la supina accettazione di tali limitazioni da parte dei team. Ma forse siamo di fronte ad una federazione più in sintonia con un modello tipo Wrestling, dove ciò che è essenziale per tutti  è la spartizione dei dividendi... IMHO.

 

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, kaos73 ha scritto:

Ma forse siamo di fronte ad una federazione più in sintonia con un modello tipo Wrestling, dove ciò che è essenziale per tutti  è la spartizione dei dividendi... IMHO.

Gli sport maggiori sono paragonabili a commedie.

Di sportivo non é rimasto nulla.

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Severus69

Nella seconda ora di prove oggi finalmente hanno iniziato a fare qualche giro "tirato". Red Bull con Verstappen al top, Ferrari molto vicine, almeno nel giro secco. Un po' più in difficoltà Mercedes, soprattutto con Hamilton. Bene i motori Ferrari, 5 nei primi dieci, con le due Haas e l'Alfa di Bottas. Fa strano vedere Schumacher e Bottas davanti a Hamilton...

Ma siamo solo all'inizio.

Link to comment
Share on other sites

Oggi sono stati molti vicini Verstappe/Leclerc sia nella simulazione di gara sia nel giro secco con un decimo scarso a favore dell'Olandese. Hanno distanziato di oltre mezzo secondo Sainz e Russel che hanno praticamente lo stesso tempo. E' strano come dice @Severus69 vedere Hamilton a ben sei decimi da Russel ed oltre un secondo dai primi, quindi è meglio aspettare le prove ufficiali di domani. E' possibile che qualcuno si sia nascosto.

Link to comment
Share on other sites

@qzndq3

1 ora fa, qzndq3 ha scritto:

E' possibile che qualcuno si sia nascosto.

Molto, molto probabile. Non credo che la Mercedes sia così indietro... tutt'altro. Alla fine i valori saranno sempre quelli, Mercedes/Red Bull (prima e seconda, fate voi chi) e speriamo Ferrari ottima terza...

Link to comment
Share on other sites

maverick

Domani vedremo, e sarà il primo vero test in cui nessuno si potrà nascondere.

Pero' credo che un 'idea ce l'abbiamo: Red Bull super competitiva,  Mercedes non si sa, ma che tornerà prestissimo a lottare per la pole e la vittoria,  e Ferrari che quantomeno sembra aver azzeccato la macchina, senza dover passare mezza stagione

Non è garanzia di successo, ma garanzia di esserci per il podio, ..si avanti coi fondi....

A noi basta relativamente poco .

 

Link to comment
Share on other sites

Wow! Leclerc e solo sei millesimi tra Verstappen e Sainz che sono ad un decimo.

Inizia in modo interessante...

Link to comment
Share on other sites

Interessante anche il secondo preso da Russel. In fondo la machina è nuova (e completamente diversa rispetto a quella dello scorso anno) anche per Hamilton.

Bene anche i motorizzati Ferrari.

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Rimini ha scritto:

Interessante anche il secondo preso da Russel

Ha commesso un erroraccio nel giro buono senza il quale è possibile che sarebbe stato appaiato al compagno di squadra. Interessante, in quanto è una novità, è che la Mercedes nel Q3 avesse solo un treno di gomme nuove.

Link to comment
Share on other sites

Severus69

A me piace un sacco vedere Bottas con l'Alfa di fianco ad Hamilton! E la Haas che progresso dall'anno scorso...a quanto pare il motore Ferrari va...

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, Severus69 ha scritto:

A me piace un sacco vedere Bottas con l'Alfa di fianco ad Hamilton!

In effetti... 

Link to comment
Share on other sites

maverick

Ovvio dire che è stata una piacevole sorpresa.

Lo si sperava, dopo le prove, ma adesso nessuno ha potuto più nascondersi, e Ferrari e Red Bull, pur con macchine diversissime,  sono di fatto appaiate, mentre la Mercedes sembra arrancare,  i sette decimi presi da Hamilton non possono essere solo una combinazione.

Bene, benissimo !! almeno c'è la certezza che la rossa non sia una macchina sbagliata, si può altro che sperare

Link to comment
Share on other sites

redhot104

Dai rumors sembra che il Superfast Ferrari sia una bomba. Tutto il progetto sembra funzionare bene, ma la scommessa Ferrari sulla detonazione ultraveloce funzioni bene. 

Se così fosse saremmo in vantaggio "tattico" fino al 2025

Link to comment
Share on other sites

redhot104

Mi spiace per Giovinazzi, considerando che l'anno scorso si piazzava davanti a Raikkonen, quest'anno avrebbe potuto puntare anche a qualche podio, se queste sono le posizioni oggi.

 

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Che motorone il Ferrari!!!

Volano persino Haas e Alfa Romeo.

Resta da vedere quanto tempo passerà prima che gli avversari insinuino il dubbio di qualcosa di irregolare.

Perchè si sa che gli italiano sono tutti mafiosi e imbroglioni...

Link to comment
Share on other sites

sarò malvagio

ma penso che gasly ha dovuto mandare a fuoco, volontariamente, la pu per far uscire la safety car

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...