Jump to content

Isoacoustic Gaia


ernesto.62
 Share

Recommended Posts

antonio_caponetto

Sotto i diffusori (delle Wilson Benesch Square Three da pavimento) ho i Gaia. Essendone soddisfatto sono passato agli Isopuck sotto la meccanica cd. 

Ho un pavimento in parquet moderatamente elastico, e sono un convinto disaccoppiatore: nel mio ambiente disaccoppiare le Wilson Benesch con i Gaia si è rivelato più appagante che tenere le loro punte di serie. maggiore definizione, basso più controllato. 

Penso che alla fine la vera domanda non sta tanto su come funziona "quel" piedino, ma scegliere il principio-base: accoppiare scaricando le vibrazioni o disaccoppiare isolando. 

Fatta questa scelta, entrano in gioco fattori estetici, tolleranze, qualità costruttiva, prezzo. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.