Jump to content

Cavo di alimentazione


MAX64
 Share

Recommended Posts

ernesto.62

@maximo per il prezzo il Lo Rad 2,5  è un ottimo cavo . C'è chi dice fa rigonfiare la parte medio bassa /bassa e lo ritiene chiuso. Secondo me è sempre lo stesso discorso inerente a uno dove lo va a inserire. Attualmente ne ho uno spezzone che parte dalla presa a muro su un trasformatore di isolamento e poi in uscita un altro spezzone va a alimentare una multipresa   . Poi ne ho uno lungo 4 metri in uno dei miei due subwoofer. Recentemente ho voluto provare a ricablare una multipresa con il Lo Rad in oggetto cioè da 2,5 ma ho preferito rimettere il cavo originale un Lapp  Kabel. Il Supra mi rendeva il suono più .....aperto. I bassi più leggerini. Con il Lapp K. Il suono è più corposo e tutto sommato più equilibrato. Caldo.  I bassi sono più robusti e presenti ma anche controllati , sia pure anche nel Supra non peccavano di controllo. Forse il diametro dei conduttori fa risaltare questa caratteristica. Il Lapp K è 4 mm . Incredibile come anche dei soli spezzoni fanno sentire eventuali differenze. Alcuni affermano che chi sente le differenze sono questioni di psicoacustica e / o fantasia . Certo la differenza che ho sentito non è come il giorno e la notte ma c'è, la percepisci ,  e si resta spiazzati come in questo esperimento che ho fatto non senza fatica ..... togli, ricabla , rimonta ecc ecc ma in fondo tutto è anche una sorta di gioco e in più serve come esperienze

IMG_20220401_101021.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@TopHi-End Grazie. Riuscivo solo a taggare chi aveva già partecipato a questa discussione, così ho provato un banale copia-incolla, ma senza grosse aspettative, e infatti non ha funzionato 🙂.

Tornando in tema, come Dubleu vede meglio il Furutech FP-S032N sul finale, tu dove metteresti l'Oyaide? Pre o finale? In realtà avrei anche una meccanica... E per curiosità, con che connettori lo avevi terminato?

Link to comment
Share on other sites

TopHi-End

@MAX64 il Furutech dovrebbe essere più scuro, l'Oyaide più aperto. Decidi tu dove metterli per iniziare e poi li invertire, e vedi quale soluzione ti piace di più.

I connettori, mi pare, erano dei Viborg in rame che, per me, hanno un ottimo/eccellente rapporto qualità/prezzo.

Link to comment
Share on other sites

beatleman

@MAX64  questo è un cavo di alimentazione che mi sono fatto comprando del cavo di alimentazione intrecciato tessile da Leroy Merlin. E' un 3x1,5 da 1,5 metri (ma esiste anche 3x2,5 e ce ne sono di diversi colori), al tempo che lo feci in totale ho speso intorno ai 10/12 euro. Non ti prometto miracoli, ma provato con il cavo di alimentazione di serie delle elettroniche questo si è dimostrato migliore a prova di sordo sotto tutti i parametri. Se hai voglia di fartelo tanto per divertirti visto il costo in se stesso...buon lavoro.

 

PS: non dubito che cavi piu costosi vadan meglio, ma a me è sembrato già un ottimo risultato.

 

cavo alimentazione.jpg

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
paolosances

@beatleman cavo old style per il vintage!

Recupero filologico con tecnologia costruttiva più sicura rispetto al passato. 

Link to comment
Share on other sites

TopHi-End
4 ore fa, beatleman ha scritto:

cavo di alimentazione intrecciato tessile da Leroy Merlin. E' un 3x1,5 da 1,5 metri (ma esiste anche 3x2,5 e ce ne sono di diversi colori), al tempo che lo feci in totale ho speso intorno ai 10/12 euro. Non ti prometto miracoli, ma provato con il cavo di alimentazione di serie delle elettroniche questo si è dimostrato migliore a prova di sordo sotto tutti i parametri.

Non stento a crederlo. Molti cavi Hi-End usano calze in cotone, o materiale tessile, per isolare i singoli conduttori. Anche la geometria ad intreccio può fare la sua.

Non so se voluta, ma ottima realizzazione.

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

viale249
1 ora fa, TopHi-End ha scritto:

calze in cotone, o materiale tessile, per isolare i singoli conduttori

in questo tipo di cavo la guaina esterna ha solo funzione estetica: il conduttore ha un normalissimo isolamento in PVC.

Link to comment
Share on other sites

beatleman

@paolosances  hai fatto centro, lo comprai per fare il cavo di alimentazione ad un pre a valvole vintage (Dynaco Pas3x) che ho ancora oggi. @viale249 confermo che il rivestimento primario è in volgare pvc rivestito di cotone,però (fra la twistatura,la sezione e la lunghezza) funziona,il suo sporco lavoro lo fà bene. @TopHi-End ti ringrazio. Se posso dirlo di lavoro sono artigiano,per cui prima di iniziare un progetto per deformazione professionale cerco sempre di valutare i pro ed i contro,per cui ti dico si, è voluto. 🙂👍

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...