Jump to content
Melius Club

adalsi

Tweeter Audax

Recommended Posts

adalsi

Purtroppo si è ammutolito, senza un evidente motivo, il tweeter delle Spendor che ho sul secondo impianto.

Il tweeter è un Audax HD12X9D25 e in rete non sono riuscito a trovarlo.

Qualcuno può aiutarmi?

 

Ciao,

Adalberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonida

Salve.

 

Il tweeter Audax Hd 12x9 d25 era utilizzato da diversi diffusori inglesi

negli anni 70/80.

Era anche il tw delle famose Snell type A.

Ma era anche il tw delle economicissime Esb Harmony.

 

Non e'piu' in produzione da anni, ma sembra che la Audax lo abbia

sostituito a parita'di caratteristiche con il modello Tw 25 ao.

Potresti contattare la Audax per conferma, oppure chiedere il ricambio

Snell ad Audio Reference, o a Nuarc seguente importatore, o a Mpi, l'ultimo distributore e forse l'attuale. ( Forse Boston Italia ).

 

Un cordiale saluto. leonida.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
adalsi

Ti ringrazio

 

Ciao,

Adalberto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mattiaco

Ciao,

di "roba" Audax (marchio che ormai non esiste più, è diventato HarmanBecker) dovrebbe avere ancora qualcosa RES http://www.resaudio.it/italiano/res.htm

Puoi provare a chiedere anche a loro.

 

Mattia "Infinite Element" Cobianchi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2slow4u

Tieni anche conto che l'HD12x9D25 era prodotto anche con la flangia rotonda, l'altrettanto datato (e diffuso) HD100D25.

Se ne trovassi uno, l'equipaggio mobile dovrebbe essere intercambiabile.

Ciao.

 

Mauro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
adalsi

In un sito inglese danno il Monacor DT100 come sostituto dell'Audax HD12X9D25, che ne dite ?

L'Audax sembra ancora esistere dal momento che hanno un sito, purtroppo in francese.

 

Ciao,

Adalberto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonida

Salve.

 

Il tweeter monacor ha caratteristiche simili, es. cupola 25 mm e

92 db di efficienza, ma non e' lo stesso.

Tra l'altro la flangia e' 11.6x8 contro i 12x9 dell'audax.

 

Invece prova a smontare il tw danneggiato: togli le quattro viti

attorno alla cupola, solleva delicatamente la flangia ed estraila

dal magnete. Controlla i due fili sottilissimi che vanno dalla

bobina ai 2 terminali : se sei fortunato l'interruzione potrebbe

essere in uno dei due prima di entrare nella bobina.

Un bravo saldatore sarebbe in grado a questo punto di recuperarti

il tweeter. Ripeto molto bravo!

Tieni conto che l'interruzione potrebbe essre nella parte di filo

nascosta da una copertura nera, quindi non disperare nel caso tutto

sembra a posto.

In questo caso fai controllare il tutto da un tecnico esperto.

 

Un cordiale saluto. Leonida.

 

 

P.s. Hai il 50 % di probabilita di successo.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
adalsi

Non sono un provetto saldatore, ma provare non costa nulla, quindi..

ti faccio sapere.

Grazie e ciao,

Adalberto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonida

Salve.

 

Ricorda che se dovessi trovare l'interruzione, il filo (microscopico)

va raschiato per togliere l'isolante, altrimenti non prende lo stagno.

 

Un cordiale saluto. Leonida.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Ragazzi riesumo il post poiché sto restaurando le mie IMF sostituendo i vecchi tweeter con questi, come da origine. 

Avrei solo un dubbio, non essendo contrassegnato il positivo, secondo voi quel'è dei due?

IMG_2619.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
JohnLee
On 6/13/2006 at 8:29 PM, 2slow4u said:

l'altrettanto datato (e diffuso) HD100D25.

ah, che bei ricordi!

Suonava benissimo per quello che costava, purtroppo era piuttosto fragile e bisognava stare molto attenti ad incrociarlo un pochino in basso :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
51 minuti fa, Stereale ha scritto:

non essendo contrassegnato il positivo, secondo voi quel'è dei due?

dalla foto non vedo, comunque se i faston sono di dimensioni diverse, di solito il più largo è il positivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
everett3

un metodo veloce? Smonta quello buono  ed osserva, deduci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
smile

Anche le cupolette dei tw vanno avanti o indietro senza alcun danno con una rapida prova con la pila da 1,5V... ci vuol un attimo a verificare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
everett3

per un novizio meglio una verifica senza rischi, ma.. volete cosi´

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Non ho provato con la pila perché non pensavo di riuscire a percepire l'avanzamento. Ci provo.

i vecchi tweeter non erano quelli originali, quindi non ho avuto modo di copiare le posizioni dei cavi.

grazie amici miei

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

@Stereale che modello di IMF?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

ALS 40

Test della pila effettuato. Non credevo ai miei occhi ed invece funziona. Grazie per la dritta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Il precedentemente proprietario aveva sostituito i tweeter originali con altri della AR e per alloggiarli dovette allargare il foro, anche un po' maldestramente, con un seghetto alternativo.

IMG_2620.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Ora dovrò trovare il sistema per chiudere l'interstizio che si è formato per il tweeter tondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Qualcosa devo inventarmi per riempire lo spazio. Sto pensando a un stucco bicomponente marrone

Share this post


Link to post
Share on other sites
SHAR_BO

Attento a non incollare in sede il tweeter nuovo . . . .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

No certo. Ci sto attento. Utilizzo il nastro da carrozziere a protezione del tweeter, ma non lo lascerò il n sede ad asciugare insieme allo stucco. Ho intenzione di fare più passaggi di stuccatura in modo da riempire passo passo fino ad ottenimento del risultato

Share this post


Link to post
Share on other sites
everett3

@Stereale sotto il buco col bordo da ricostruire, incollaci una base da mezzo centimetro, non so, masonite o mutistrato o altro, almeno hai soidita´ su cui accrescere lo stucco: anche se con la base sotto  mi rifarei in legno il pezzo mancante, modellato a colpi di raspa e carta. Con lo stucco terrei insieme il tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Everett3  credo che seguirò il tuo consiglio. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
everett3

@Stereale 

 bene, durante l'incollaggio della base usa dei "sergenti" o morsetti per tenere saldo il tutto per le canoniche 24 ore.

Dopo questa fase, se puoi e se vuoi, entra con la mano dal foro del woofer e blocca la base con 2 o 3 viti di quelle autofilettanti corte; fai tu bene il calcolo per non fuoriuscire o ingrossare con le viti la faccia anteriore del diffusore. Avrai una tenuta migliore.

ciao e divertiti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Ok. Poi vorrei documentarne le fasi, anche se non è particolarmente interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites
everett3

@Stereale Lo é per te sicuramente, mapubblica solo se vuoi. E siamo in tanti a leggere,vai tranquillo. Dopo fissata la base, a cose fatte,  comincia a cercare il pezzo dello stesso spessore che manca. Tagli, appoggi (piano), confronti, raffini con raspa e carta, riappoggi e cosí via fino a giustapporre. Poi vai di robaccia chimica  e quando tutto tiene, se necessario passi piano la carta. Appoggi il tweeter per controllare che sieda in piano senza ballare. Uno strato morbido leggero anche di similpelle o stoffa,  o le spugne piatte da cucina o materiale sintetico simile, come guarnizione per chiudere bene  se necessario. Ai bordi, non deve fare sbuffi di aria mossa dall´interno, per capirci. Ma deve anche risiedere evitando di andare in rialzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
everett3

@everett3 dimenticavo, se vai per le viti interne, fai tutti i calcoli e prepara dei buchetti di "invito" sulla base prima di incollarla. Faciliti tutto. Viti a collo piatto, non conico.

Nota: il diametro dei  buchi deve essere almeno di tre misure in meno della vite.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stereale

Oggi ho fatto questo lavoretto ma a di20200220_141937.thumb.jpg.41b1b45bd46b92d3193cb225011bb573.jpgre la verità senza uti20200220_141933.thumb.jpg.71516ecebe5ead4b8541112469b5ca4f.jpg lizzare le viti ma solo con vinavil. Un paio di morsetti per il fissaggio temporaneo e via

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    299794
    Total Topics
    6635673
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy