Jump to content

Quali i migliori cavi di alimentazione fai da te ?


audio2
 Share

Recommended Posts

salvatore66

Ma comincio a sospettare che fai proprio l'avvocato perché hai una deformazione professionale ti appigli alle piccolezze per girare la frittata a tuo favore

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

Parliamo di cavi che è meglio, ho avuto i Ricable quelli fai da te, l'S8P , sono buoni cavi hanno un buon rapporto qualità prezzo, chi scrive che non valgono nulla, semplicemente non li ha provati . Successivamente sono passato ai Neotech, il 3001 costa ca. il doppio del S8P , ma è anche decisamente piu' prestante. 

Link to comment
Share on other sites

salvatore66

Un ultima cosa la voglio dire, il nostro amico quota solo quello che gli fa comodo a lui; per esempio sorvola sul fatto che ho anche scritto che tra le presunte recensioni dei clienti pagati ce ne sono pure di negative. Mi chiedo che senso ha pagare qualcuno per scrivere recensioni negative sui propri prodotti.        Per non parlare della contraddizione infatti un cliente è uno che compra un prodotto come può allo stesso tempo venire pagato. Pure io ho scritto su questo forum che il cavo di segnale custom non mi piace perchè lo trovo poco esteso in alto e gli preferisco il mogami

Link to comment
Share on other sites

salvatore66

Non sono per niente arrabbiato. Ma come dicevo si possono leggere recensioni negative sia sui forum che anche sul loro stesso sito questo vuol dire che i clienti sono liberi nello scrivere le loro recensioni e significa che esse sono più o meno attendibili. Questo e' importante. Poi dapertutto che significa su questo forum ne parliamo solo noi appassionati senza ricevere in cambio un bel niente ma solo per i riscontri positivi all'ascolto. Però mi chiedevo tu li hai mai provati o confrontati i ricable? Perché rischi di non essere tu attendibile agli occhi di tanti che leggono

Link to comment
Share on other sites

salvatore66

Poi ripeto praticare sconti in cambio di una recensione non mi pare un idea malvagia perché e' un servizio che fanno ai potenziali clienti che acquistano a prezzi più favorevoli, purché liberi di scrivere. Fanno pure il soddisfatti o rimborsati. Invece non credo più da tempo alle entusiastiche recensioni delle riviste specie su cavi di alimentazione con prezzi da gioielliere .  Soprattutto estere infatti una nota rivista inglese parla sempre bene dei prodotti nazionali tessendo  le lodi

Link to comment
Share on other sites

salvatore66

Scusate qualche errore di battuta ma scrivo con lo smartphone ho superato i 50 e la vista da vicino non mi aiuta molto

Link to comment
Share on other sites

chiedo una cosa come spin-off parziale del tread: per le iec e shuko secondo voi come materiale 

meglio rame rodiato oppure rame argentato o altre combinazioni ? grazie.

Link to comment
Share on other sites

Lepidus

@audio2 si si ossida, ma poi si pulisce, in cambio non ha cromature alla  gold, alla  rodio che possono deteriorare il suono. Sono sempre resistenze in più che il rame puro non ha. Molti anni fà chiesi ad un rivenditore di prodotti hifi, quale era la migliore terminazione per un cavo di potenza, banane, forcella e di che materiale. Lui mi rispose non metterci nulla, così non hai nulla che possa deteriorare il suono vai di cavo spellato. Chissà se aveva ragione.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

sul cavo spellato aveva ragione si, le banane solo solo più comode quando fai attacca/stacca.

hai per caso un suggerimento di spine shuko in solo rame ? grazie.

Link to comment
Share on other sites

corrado

Se esistono in solo rame, non so se convenga usarle poiché essendo un materiale piuttosto duttile, potrebbe consumarsi la superficie a furia di inserire e togliere la spina rendendo il contatto magari non perfetto. Vero è che il metti e togli non è così frequente ma la placcatura serve proprio ad avere una superficie dura.

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo
1 ora fa, Lepidus ha scritto:

in cambio non ha cromature alla  gold, alla  rodio che possono deteriorare il suono.

io direi anche cambiare lievemente il suono che non è negativo, anzi puo' essere un aggiustamento , il rame per un suono piu' corposo tendente al caldo , rodio per maggiore apertura sulla gamma alta

Link to comment
Share on other sites

appecundria

I pioli della presa elettrica che alterano la risposta in frequenza è veramente dura da mandare giù.

  • Melius 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Lepidus

io ho usato queste sul mio cavo di potenza, in rame puro. Per le spine di alimentazione ho sui miei cavi delle Viborg in versione puro rame non cromato.

U-Y-Forcella-Forcella-Banana-Plug-Maschio-A-Saldare-Connettore-del-Cavo-Oro-Placcato-di-Rame.jpg_Q90.jpg_.webp

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

officialsm

@ferroattivo ho buttato il nep-3001 sull'amplificatore (senza rodaggio) e onestamente rispetto a H6P mi sembra che abbia peggiorato su tutti i fronti.

Meno dinamica, molto chiuso e caso strano devo mettere il volume molto più alto per ascoltare al solito livello sonoro.

Oltre che fargli fare le curve eun incubo. Spero possa migliorare sui parametri sonori, sul livello del volume sara una caratteristica.

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

@officialsm il cavo ha bisogno di un lungo rodaggio , almeno un centinaio di ore , procurati degli adattatori e collegalo al frigo od altro e fallo andare 4-5 giorni. Il 3001 suona piu forte del S8P quando lo ho sostituito.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...