allanon77

Riflessioni

Messaggi raccomandati

allanon77

Vi racconto la mia esperienza per sapere che cosa ne pensate e quali sono le vostre esperienze (è una storia un po' lunga icon_smile_wink.gif).

 

Fino a circa due mesi fa il mio impianto era così costituito:

Lettore DVD Pioneer DV470

Ampli Marantz 4500

Diffusori Canton Movie CD 1 (4xCD10 + CD50 + Sub)

 

Premetto, questo era il mio primo impianto Home Theater.

Le mie impressioni d'ascolto erano buone ed al momento dell' acquisto (circa due anni fa) ero rimasto piacevolmente sorpreso del suono di quei piccoli diffusori.

Dopodiché ho ascoltato l'impianto di mio suocero (JBL non so il modello) con una ampli Yamaha e ho sentito che rispetto al mio impianto il suono aveva qualcosa in più. La differenza non mi sembrava così evidente ma sentivo che mancava qualcosa.

Così ho deciso di cambiare i due frontali con delle torri Canton LE190 (occasione su ebay).

Il risultato è stato che dopo la sostituzione e l'opportuno rodaggio il suono era cambiato ma a dirvela tutto non mi sembrava poi così diverso, mi piaceva molto ma tutto sommato mi piaceva anche prima.

Ora arrivo al dunque icon_smile.gif ...

L'ascolto del mio impianto con i nuovi frontali Le190 l 'ho fatto solamente in stereo (CD) da quando le ho acquistate (eccettuata la taratura con Eagle Project) due giorni fa invece, mi sono guardato un film...

 

Mission Impossible III (non è un granché)

 

Ad un certo punto del film la scena si porta su un dialogo, non ci sono musiche ne rumori solo voci ... io e mia moglie contemporanemente siamo balzati dicendo:

 

che cosa è successo alle voci sono stroncate, metalliche, sembrava che il centrale fosse il peggior diffusore mai sentito.

 

CONCLUSIONI.

Mi sono accorto che (almeno per me, ma anche per mia moglie) è difficile apprezzare in diffusore di qualità superiore quando si è abitutati ad un qualità del suono scadente, si sente che cambia ma la differenza non è così evidente. Diversamente quando ci si abitua ad un suono più completo (i frontali LE190 sono torri a tre vie) e si torna indietro alla scarsa qualità il salto è enorme tanto che non riesco ancora a capire come sopportassi prima il vedere un film con un centrale che stronca le voci in un modo così brutale. E pensare che un anno fa pensavo di avere un buon impianto ...

 

Magari è un post un po' atipico ma visto che molte volte in questo forum ho letto "ascolta le casse prima di comprare" mi chiedo ma è veramente sufficiente ascoltare per qualche ora un diffuore per valutarne la qualità? e per decidere se acquistarlo o no? dalla mia esperienza direi di no!

Cosa ne pensate? magari sono solamente un po' sordo icon_smile_big.gif

Ciao

 

Giuliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emix2001

no, è che esiste l'assuefazione e il miglioramento. Io ho raggiunto la pace sull'impianto quando questo riesce ancora a stupirmi su certi passaggi dinamici. Altrimenti continuo a cercare il miglioramento. E comunque, cambia il centrale!

 

Emiliano

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
johnmup

Trovo corretto quello che scrivi, anche se ... ho cambiato davvero poco nel mio impianto (2) e prendendo cose migliori su di una fascia molto superiore, e non sono mai andato indietro o avanti di poco.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.523
    Discussioni Totali
    6.234.756
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us